Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Bere e Mangiare

(Letto 2909 volte)

Bere e Mangiare

« del: 03 Dicembre 2009, 23:51:39 »

Inauguro la rubrica con la prima ricetta: lo spaghetto con le vongole.

Sciacquate le vongole ancora nel sacchetto, sotto l'acqua corrente.
Mettete in un'ampia casseruola con coperchio, le vongole senza acqua.
Copritele, e mettetele sul fuoco vivo.
Dopo una decina di minuti, si saranno aperte tutte, ed avranno tirato fuori un liquido biancastro.
Tirate via la casseruola dal fornello, e separate le vongole dal liquido raccogliendolo in un recipiente.
Filtrate il liquido, e mettetelo da parte.
Separate le vongole che non si sono aperte dalle altre, e gettate quelle che si sono appena socchiuse.
Separate il mollusco dal guscio nelle vongole rimaste, e tenetene una decina con mollusco per guarnire i piatti.
Prendete una padella ampia, e metteteci:
un quarto di bicchiere di olio, uno spicchio d'aglio tagliato a fettine.
Soffriggete a fuoco lento. Appena l'aglio comincia a colorarsi (APPENA, non quando è bruciato),
togliete l'aglio e buttateci le vongole con un pizzico di origano.
Lasciatele rosolare 5/6 minuti,  date una spruzzata di vino bianco, fate rosolare finchè il vino non evapora.
Poi, aggiungete il liquido filtrato che hanno fatto le vongole aprendosi.

Mettete a lessare l'acqua della pasta SENZA SALARLA.
per 2 persone, 250 grammi di spaghetti vanno benissimo, ma potete abbondare.
Scolate la pasta molto al dente (quando dentro lo spaghetto rimane un filo di pasta duro),
 e mettetela nella padella con il soffritto ed il liquido, continuando a cuocere.
Dopo un paio di minuti, aggiungete una manciatina di prezzemolo tritato finemente.
Fate assorbire il liquido completando la cottura della pasta, stegamate direttamente nei piatti e servite con le vongole di guarnitura ed un paio di foglie di prezzemolo crudo.
Buon appetito... Smile

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #1 del: 04 Dicembre 2009, 10:49:51 »

Io come tutti i "figli di mammà", sono in grado di cucinare solo per sopravvivere, non certo di fare come il termy, ma è sempre meglio di nulla no?
Del resto, far vedere alla tipa che nel caso sapete ingegnarvi per piatti semplici ma COMMESTIBILI visto la qualità delle "femmine di casa" di oggi, vi darà un V+ da paura, hahahaha.

LA PASTA
prendete una pentola alta, metteteci l'acqua e mettetela a bollire con del sale in modo che l'acqua sia un po salata, quando l'acqua bolle per bene "a onda" come se dise da noaltri, buttate la pasta, e dopo pochi secondi mescolate fino a che l'acqua non ricomincerà a bollire.
Giratela ogni mituto fino a cottura ultimata, scolatela con il colapasta e mettetene metà sulla terrina, aggiungete il sugo descritto sotto, che se era già pronto avrete già scaldato un po, e poi mettete il resto della pasta mescolando per bene prima di servire.

SUGO RAPIDO PER PASTA (per 3)
mettete su un pentolino, due cucchiai pieni di extravergine d'oliva, un mestolo di pomodoro, sale q.b. mescolate con forchetta ed accendete a fuoco lento, quando comincia a bollire, mettete una scatoletta di tonno al maturale sbriciolato che nel frattempo avete preparato (*), mescolate per bene, dopo 10 min. togliete dal fuoco.
(*) nel punto indicato potete integrare questa ricetta nei modi sotto riportati.

e delle rondelle di wuster spesse circa mezzo cm.
un pizzichino di peperoncino ed un odore di pecorino o un cucchiaio RASO di grana grattugiato.
se non avete peperoncino, sostituitelo con un cucchiaino di olio al peperoncino, ma non di più.
un po di pecorino spezzettato a mano ed un pizzico di origano.
EVITATE IL SOFFRITTO DI CIPOLLA
dei pezzetti di salsiccia cotta solo nel suo grasso al tegamino antiaderente, scaglie di grana a guarnizione.

LA SVIZZERA
prendete una padella con il bordo un pochino alto, e metteteci un cucchiaio di extravergine d'oliva, poi prendete un etto di macinato di buona qualità e mescolateci il giusto di sale.
Date alla carne una forma a disco, alta circa un centimetro e mettetela nel piatto.
Ora accendete il fuoco un po basso, l'olio si riscalderà in 10 secondi, togliete la padella dal fuoco e muovetela in modo da oliare tutto il fondo della padella, rimettete la padella sul fuoco e metteteci subito la carne al centro, lasciate il fuoco sul basso.
Se frigge molto rumorosamente facendo un sacco di bollicine o schiuma tra padella e carne, abbassate un po il fuoco, se frigge poco rumorosamente facendo schiuma o bollicine non da tutta da circonferenza, alzate di poco il fuoco.
Dopo un minuto giratela con una spatola DI LEGNO, e dopo un minuto giratela ancora, dopo un minuto giratela l'ultima volta, dopo un minuto è cotta.
Totale 4 minuti di cottura, se la volete più cotta (a me piace rosata o un pochino cruda) cuocetela sei minuti, sempre con il discorso di un minuto e girare...
Servire con una sborrata (un cucchiaio) di chetch-up e\o patate fritte, tutto sullo stesso piatto, magari per fare il figo, appoggite sul fondo del piatto un paio di foglie d'insalata come guarnizione.

LA CARNE "CRUDITE' A LA TARTAR"
Carne cruda in sostanza, ed è facile da fare, ma occorre tempo.
Prendete un etto di ottimo macinato di manzo MAGRO, consiglio di farsi macinare un pezzo di "girello", prendete poi extravergine d'oliva e succo di limone feschissimo (appena spremuto) in misura sufficente.
La dose di olio è identica a quella di succo di limone, metteteli in un piatto per il primo e mescolateli alcuni secondi con una forchetta, aggiungete poi la carne SENZA SALE.
Servendovi della forchetta di prima, mescolate e strizzate contro il fondo del piatto la carne per almeno due o tre minuti, poi disponete la carne ben distesa sul fondo del piatto e mettete in frigo tre ore, il tempo che ci metterà il limone a "cuocere" la carne.
Quanto succo di limone ed olio servono?
Semplice, ne serve quanto basta a far si che, la carne distesa sul fondo del piatto, sia ricoperta "a filo", infatti l'olio serve ad isolare la carne dall'aria ed il limone a cuocerla, quindi pare chiaro il tutto.
Per evitare rogne, evitate di servire questo piatto quando se ne servono altri che richiedono o potrebbero richiedere aceto, altrimenti il sapore risultante in bocca sarebbe disgustoso.

I TOAST
Mettete tra due fette di pane da toast, due fette di prosciutto cotto ed una sottiletta, oppure una fettina tigre, mettere nel tostapane ed impostare per una cottura di due minuti.

I PANINI CALDI
mettete nel tostapane o se non l'avete mettere in una padella un panino tagliato in due, in modo che la mollica tocchi il fondo, scaldarlo due minuti a fuoco morbido, farcire a piacere, evitando roba che potrebbe colare, tipo salse, olio dei sottoli e roba simile.
Nel caso lo farciate con un bambino, provvedete a stordirlo prima con un bastone o pezzo di tubo.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #2 del: 04 Dicembre 2009, 11:58:49 »

Bel topic .... mi piace davvero.
Ora, se avete a cena fanciulle a cui piace il pesce crudo (.... nel senso ittico del termine, non pensate male  Evil):
Ingredienti:
trancio di pesce spada (crudo e non affumicato...)
olive nere (denocciolate)
mango
olio extravergine
sale
pepe
lime
menta fresca

Tritate a coltello (non nel frullatore che viene una mappazza ingestibile) il pesce spada, riducendolo a cubetti piccoli, le olive, il mango e qualche foglia di menta.
Mettete il tutto in un recipiente con olio extravergine, succo del lime, sale, pepe. Coprite con pellicola e mettete in frigo per qualche ora.
Al momento della cena, prendete il tutto e mettetelo al centro del piatto, usando uno di quegli stampini rotondi da riempire, pressate bene con il cucchiaio in modo da fare mantenere una forma compatta anche quando toglierete lo stampino, decorate infine con foglioline di menta fresca e un filo di olio a crudo.
E' facile, veloce, e di buon effetto estetico..

Aragorn

Loggato

Aragorn

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 19

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #3 del: 04 Dicembre 2009, 12:15:43 »

altri pesci al posto del pesce spada?

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #4 del: 04 Dicembre 2009, 12:22:38 »

spaghetto a vongole alla napoletana:

come sopra ma aggiungere una o due pummarole (pelati) per dare un colore rosso alla salsa
e un cucchiaino di colatura di alici per rendere piu' "marinaro" il profumo.

A tavola aggiungere pepe e prezzemolo tritato a piacere ...

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #5 del: 04 Dicembre 2009, 12:26:32 »

Citato da: sfigatto il 04 Dicembre 2009, 12:15:43

altri pesci al posto del pesce spada?

L'ho provato solo con quello, perchè ha una consistenza piuttosto compatta per poterlo tagliare a cubetti, ma un sapore abbastanza delicato e non copre gli altri.
Si potrebbe provare col tonno (sempre fresco), ma ha un sapore più deciso, non mi convince l'abbinamento col mango: nel caso cambierei il condimento togliendo appunto il mango e mettendo qualche cappero ... è da provare.

Loggato

Aragorn

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 19

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #6 del: 04 Dicembre 2009, 14:09:00 »

Questo 3d, tanto per rimanere IT, è delizioso. Spero di imparare qualcosa che vada oltre le ricette basilari che tutti, o quasi, sanno fare.

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #7 del: 04 Dicembre 2009, 14:17:40 »

Citato da: festadanzante il 04 Dicembre 2009, 12:22:38

spaghetto a vongole alla napoletana:

come sopra ma aggiungere una o due pummarole (pelati) per dare un colore rosso alla salsa
e un cucchiaino di colatura di alici per rendere piu' "marinaro" il profumo.

A tavola aggiungere pepe e prezzemolo tritato a piacere ...

Al posto dei pelati, mi sento di consigliare i pomodorini pachino: non colorano eccessivamente il piatto e si abbinano meglio.. volendo si può aggiungere una spruzzata di peperoncino Smile

Loggato

a to z

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 422

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #8 del: 04 Dicembre 2009, 15:05:24 »

Risotto Radicchio Rosso Trevigiano e Taleggio:
1 piccolo cespo di Radicchio rosso trevisano
60 g di Taleggio (il Mauri – Bontaleggio ad esempio)
1 litro di Brodo (a vostra scelta, io di solito utilizzo il dado Maggi Classico)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 scalogno
160 g di riso (Arborio/Carnaroli/Roma, è ottimo il flora gran risotto, anche se costa)
2 dita di vino bianco (le dita non devono essere verticali)
Pepe (qb)
sale fino (qb)

Pulite il radicchio eliminando le foglie più esterne e affettatelo grossolanamente. Centrifugate bene con la centrifuga da insalata. Tritarlo grossolanamente con un grande coltello su un tagliere. Togliere la crosta dal Taleggio e ridurlo a piccoli pezzettini, se il taleggio è freddo farete molta meno fatica, essendo un formaggio a pasta molle. Fate con il litro d’acqua il brodo, (portare ad ebollizione ed aggiungere il dato, lasciare rapprendere).
In una pentola da minestra mettete l'olio e tritate lo scalogno sul tagliere,molto finemente. Ponete la pentola sul fuoco e fate soffriggere a fiamma BASSA. Quando lo scalogno è Biondo, alzate poco la fiamma, aggiungete il riso e mescolando fate ‘tostare’ il tutto per poco meno di un minuto. Dopo di ché versate il vino, mescolate e lasciate fin quando il vino non è evaporato(se non avete vino bianco potete usare del Brandy), Versate 4-5 mestoli di brodo bollente e mescolate continuamente per 15-18 minuti a seconda del tempo di cottura indicato sulla confezione del riso che state utilizzando. Continuate ad aggiungere brodo, poiché il riso non deve mai asciugarsi troppo. Circa cinque minuti prima della fine della cottura aggiungete il radicchio, tenete però da parte alcune foglie da utilizzare come decorazione. Mi raccomando continuate a mescolare fin a fine cottura! Mantecate il riso con il taleggio, aggiungete un pizzico (piccolo) di pepe, ed il sale. Lasciate riposare uno o due minuti il risotto a fuoco spento. Impiattate e guarnite il piatto con delle foglie crude.

Loggato

Beeblebrox

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Brescia
  • Posts: 208
  • Madrigalista Moderno

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #9 del: 04 Dicembre 2009, 16:06:51 »

Citato da: TermYnator il 03 Dicembre 2009, 23:39:47

Compresi stratagemmi per la tavola.

Mi pare un'ottima occasione di rispolverare il tuo titolo di "principe del piedino sub-tabulam"...  Cool

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #10 del: 04 Dicembre 2009, 16:38:10 »

Con questa ricetta, ho svoltato infinite situazioni nelle quali dovevo (alle 4 di mattina) sfamare ospiti e tope.

Mettere l'acqua a bollire, mettendoci dentro (per 3 litri d'acqua) 5/8 cm di pasta di acciughe, poi salare.
Tritare finemente uno spicchio d'aglio, una manciata di prezzemolo, ed un paio di acciugnine sott'olio ( in mancanza, anche la pasta di acciughe va bene).

Preparare un soffritto così fatto:
mettere un quarto di bicchiere d'olio d'oliva in un padellino, ed abbondante pepe nero.
Far rinvenire il pepe a fuoco lento, poi mettere mezzo spicchio d'aglio pestato.
Il pepe, con il pesce, è meglio metterlo nel soffritto piuttosto che alla fine: con certi pesci, potrebbe generare un odore cattivo, simile alla cacca.
 
Togliere l'aglio appena inbiondisce, e dare una spruzzata di vino bianco.
Far asciugare, ed aggiungere il trito.
Cuocere 2 minuti, non di più e spegnere il fornello.

Scolare la pasta e condire.
Tutti penseranno che avete fatto unsugo in bianco con chissà quale prelibato pesce....
Tale ricetta, può essere arricchita con pezzi di pesce come il merluzzo surgelato, ottenendo un ottimo risultato.

BocuTermY

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #11 del: 04 Dicembre 2009, 16:56:32 »

Citato da: TermYnator il 04 Dicembre 2009, 16:38:10

Con questa ricetta, ho svoltato infinite situazioni nelle quali dovevo (alle 4 di mattina) sfamare ospiti e tope.

BocuTermY

come sopra suggerisco
http://it.wikipedia.org/w...latura_di_alici_di_Cetara
in sostituzione della pasta di acciughe che se si sbaglia un minimo la dose puo' sembrare nauseante.

Una variante molto buona di questa ricetta consiste nel cuocere nell'acqua contemporaneamente alla pasta abbondanti cime di rapa (broccoli) e poi far saltare in padella, dopo aver scolato.

P.S.
ma hai letto Friejenno magnanno?

« Ultima modifica: 04 Dicembre 2009, 17:00:29 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #12 del: 05 Dicembre 2009, 15:30:48 »

pasta alla Poncho :

necessaire: olio d'oliva, sarsiccia o viuster o rigatino (pancetta), pomodoro, unno spicchio d'aglio, pepe e/o peperoncino, sale, pasta. se possibile padella antiaderente e mestolo adatto.

fare un soffriggere l'aglio in pochissimo olio, eventualmente toglierlo, far soffriggere il il maiale trasformato, aggiungere il pomodoro (consigliato quello a cubetti, ma volendo va bene anche la passata o quello fresco. aggiungere una cucchiaiata di pomodoro concentrato, se ce l'hai, aiuta a dare colore). far sobbollire nel mentre che la pasta cuoce, eventualmente aggiungendo peperoncino, pepe sale e olio di oliva secondo gusto.

condire la pasta, parmigiano a piacere, ma IMHO sconsigliato, poiché dovrebbe venire piccante.

la ricetta è la stessa di sfigatto.. lo so, ma questa è la Pasta alla Poncho!... per la serie "eh bona 'sta pasta.. certo non è come la pasta alla poncho.. " Cheesy Wink

con le straniere funziona abbastanza.
(tip con le straniere.. quello che effettivamente da un sapore particolare alla cucina italiana è l'OLIO DI OLIVA!)

ciao, P.

Loggato

Poncho

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 80
  • Offline Offline
  • Posts: 856

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #13 del: 06 Dicembre 2009, 08:52:14 »

Filetto di pollo con crema di funghi. Wink

Non sono bravo a scivere o spiegare una ricetta. Non chiedetemi dosi o quantià, ma accontentatevi di un Q.B. (Quanto Basta). Poi molto spesso cambio la ricetta in corso di opera, aggiungendovi questo o quello. Cucinare è una passione e come Termy per le donne, io vi dico lasciatevi guidare dall' olfatto. Tongue

Tagliate il filetto in listarelle da un cm o poco più e ponetele in un piatto. Ora spolverate sopra della paprika dolce e bagnate per bene con della salsa Worcester. Nel frattempo lasciate sciogliere del burro in una padella. Ora mettete il filetto nella padella, lasciando scolare dentro la salsa worcester (visto che il pollo non assorbe molto quando è crudo). A doratura della carne, spremete nella padella del limone fresco, facendo attenzione a non far finire dentro i semi. Continuate ancora a cuocere qualche istante e se volete potete aggiungere una spruzzata di vino bianco.

Crema ai funghi
Sciacquate i funghi ( quelli di vostro gradimento ) e tritateli finemente con un coltello. Allo stesso modo tritate anche della cipolla e un aglio. Fate sciogliete un bel po' di burro in una padella e buttate tutto dentro. Dopo un po' aggiungete della panna da cucina e girate di tanto in tanto. Quando la crema è pronta, spegnete il fuoco. Tongue
Se avete bisogno di allungare, usate tutto fuorchè l'olio. Meglio sarebbe aggiungere del brodo vegetale e lasciare asciugare fino a creare una crema. Opzionale una puntina di dado vegetale.

Prendete un bel piatto, sistemate le listarelle con cura e con un cucchiaio adagiateci sopra la crema di funghi.

Buon appetito Wink

e se veramente proverete questa ricetta, fatemi sapere!

Loggato


Its a long way to the top if ya wanna Rock and Roll

Zlatan: "Un solo babbo, ma due figli di prostituta!"

Escalus

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 63
  • Offline Offline
  • Posts: 362

Re: Bere e Mangiare

« Risposta #14 del: 06 Dicembre 2009, 09:26:58 »

Citato da: Escalus il 06 Dicembre 2009, 08:52:14

Filetto di pollo con crema di funghi. Wink

e se veramente proverete questa ricetta, fatemi sapere!

Sembra un piatto interessante, pero' difficile da capire cosi'.
Ci so troppi ingredienti contrastanti, non dubito della riuscita ma con gli abbinamenti fatti non appena sbagli un po' le dosi potrebbe venire una cosa stomachevole:
in pratica tu unisci
burro e limone che assieme diventano acidi
questo insieme a paprika e salsa w che so piccanti
e in piu' vino

per la crema invece funghi, cipolle, e dado vegetale con panna...

Il quanto basta non ci basta: fai un video e mettilo su youtube  Laughing

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: