Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Marocco,islam e rimorchio..

(Letto 5941 volte)

Marocco,islam e rimorchio..

« del: 07 Dicembre 2009, 21:54:18 »

Il tipo marocchino del kebab vicino a casa mia sono anni che mi dice sempre di andare a trovarlo in Marocco d'estate, che suo zio ha due alberghi e un night club (costruiti coi soldi guadagnati in italia Smile ) e che mi ospita volentieri..
Insiste col dire che laggiù conoscendomi farei un sacco di festa e mi divertirei da morire.
Che li si scopa un casino ed è pieno di fighe.
Ora, per quello che ne so io il marocco è un paese islamico, e che per quanto sia uno tra i più occidentalizzati tra gli stati arabi non è che sia esattamente il regno dei pickuppers Smile
Qualcuno di voi scopatori è mai stato laggiù?
Che esperienze mi riportate?
Quello che penso io è che le indigene non la diano e che se la danno poi ti devi necessariamente sposare, (pena l'amputazione del pene Smile ) ma in compenso ci siano un sacco di turiste europee vogliose.

Fatemi un po' sapere che mi organizzo, visto poi che a quanto pare tra la natalità europea pari a zero e l'immigrazione dai paesi musulmani l'islam è il futuro Smile      

Allah sia con voi

« Ultima modifica: 07 Dicembre 2009, 22:02:59 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #1 del: 07 Dicembre 2009, 22:10:04 »

Le intenzioni del kebabbaro mi sembrano ovvie

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 104
  • Offline Offline
  • Posts: 621

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #2 del: 07 Dicembre 2009, 22:17:35 »

Citato da: Nova99 il 07 Dicembre 2009, 22:10:04

Le intenzioni del kebabbaro mi sembrano ovvie

Farmi andare laggiù per darmi in sposo a sua sorella?
Farmi andare laggiù per derubarmi e levarmi gli organi (non necessariamente in quest ordine)?
Oppure farmi convertire all'islam, l'unica vera grande religione? Smile

Scherzi a parte non credo ci siamo "intenzioni"..
credo ci sia solo il forte desiderio di far conoscere e promuovere il suo paese..

« Ultima modifica: 07 Dicembre 2009, 22:19:15 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #3 del: 08 Dicembre 2009, 00:05:38 »

caxxo dopo che ho aperto il thread è apparsa una pubblicità "sito internazionale di matrimoni islamici"  Shocked  Laughing

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #4 del: 08 Dicembre 2009, 09:51:30 »

Citazione

E se te lo volesse semplicemente buttare in culo?  Grin

No, me ne sarei accorto (o forse no  ShockedGrin

Citato da: Kleos il 08 Dicembre 2009, 07:32:58

caxxo è sparito... volevo prendere una quarta moglie nei pressi di rabat... vabbé farò un search su google...

Oppure vieni con me in marocco..se prendiamo due sorelle il padre ci fa lo sconto..
Cinque cammelli invece di sei  Grin

« Ultima modifica: 08 Dicembre 2009, 09:57:39 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #5 del: 08 Dicembre 2009, 10:33:22 »

Citato da: Dally85 il 07 Dicembre 2009, 21:54:18

visto poi che a quanto pare tra la natalità europea pari a zero e l'immigrazione dai paesi musulmani l'islam è il futuro Smile

Ma anche no  Knuppel  Knuppel  Knuppel  Knuppel     

Citato da: Dally85 il 07 Dicembre 2009, 21:54:18

Allah sia con voi

Con me non credo proprio.  Evil

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #6 del: 08 Dicembre 2009, 10:59:48 »

Citato da: ^X^ il 08 Dicembre 2009, 10:33:22

Ma anche no  Knuppel  Knuppel  Knuppel  Knuppel      

Inghilterra Germania e Francia nel giro di 20/30 anni con questo tasso di immigrazione saranno a maggioranza musulmana.Gli stessi governi lo riconoscono.
Già attualmente tra quelli sotto i 15 anni mi sembra che il 30 % sia islamico.
In inghilterra è recente la notizia che i mohammed hanno superato i john all'anagrafe.
In inghilterra ci sono già un centinaio di tribunali musulmani indipendenti.
In Inghilterra e Francia le poliziotte devono entrare col velo nei quartieri islamici.
In olanda le donne olandesi che passano per i quartieri islamici (in territorio olandese) senza velo vengono insultate e gettano loro sassi.
In italia i luoghi di culto islamici sono più che triplicati negli ultimi 5 anni.
In europa ormai si sta parlando di piscine ad ingressi separati per le donne, a menu conformi al corano nelle mense.A spogliatoi indipendenti per i non circoncisi.
Ormai è risaputo che c'è un invasione silenziosa.Loro fanno leva sui nostri principi democratici e sulla nostra tolleranza (perchè è escremento chi discrimina gli immigrati!)  per prendere sempre di più.
Non si tratta di essere xenofobi o islamofobi, si tratta di essere realisti.

« Ultima modifica: 08 Dicembre 2009, 11:05:15 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #7 del: 08 Dicembre 2009, 12:13:49 »

Citato da: Dally85 il 08 Dicembre 2009, 10:59:48

Inghilterra Germania e Francia nel giro di 20/30 anni con questo tasso di immigrazione saranno a maggioranza musulmana.Gli stessi governi lo riconoscono.
Già attualmente tra quelli sotto i 15 anni mi sembra che il 30 % sia islamico.
In inghilterra è recente la notizia che i mohammed hanno superato i john all'anagrafe.
In inghilterra ci sono già un centinaio di tribunali musulmani indipendenti.
In Inghilterra e Francia le poliziotte devono entrare col velo nei quartieri islamici.
In olanda le donne olandesi che passano per i quartieri islamici (in territorio olandese) senza velo vengono insultate e gettano loro sassi.
In italia i luoghi di culto islamici sono più che triplicati negli ultimi 5 anni.
In europa ormai si sta parlando di piscine ad ingressi separati per le donne, a menu conformi al corano nelle mense.A spogliatoi indipendenti per i non circoncisi.

Fonti?

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #8 del: 08 Dicembre 2009, 12:53:57 »

Citato da: Dally85 il 08 Dicembre 2009, 10:59:48

Inghilterra Germania e Francia nel giro di 20/30 anni con questo tasso di immigrazione saranno a maggioranza musulmana.Gli stessi governi lo riconoscono.
Già attualmente tra quelli sotto i 15 anni mi sembra che il 30 % sia islamico.
In inghilterra è recente la notizia che i mohammed hanno superato i john all'anagrafe.
In inghilterra ci sono già un centinaio di tribunali musulmani indipendenti.
In Inghilterra e Francia le poliziotte devono entrare col velo nei quartieri islamici.
In olanda le donne olandesi che passano per i quartieri islamici (in territorio olandese) senza velo vengono insultate e gettano loro sassi.
In italia i luoghi di culto islamici sono più che triplicati negli ultimi 5 anni.
In europa ormai si sta parlando di piscine ad ingressi separati per le donne, a menu conformi al corano nelle mense.A spogliatoi indipendenti per i non circoncisi.
Ormai è risaputo che c'è un invasione silenziosa.Loro fanno leva sui nostri principi democratici e sulla nostra tolleranza (perchè è escremento chi discrimina gli immigrati!)  per prendere sempre di più.
Non si tratta di essere xenofobi o islamofobi, si tratta di essere realisti.

Dunque, estrapolare i trend sociali per piu' di 2-3 anni nel futuro è sempre un errore (lo si è sempre visto a posteriori); il motivo è che lo scenario di riferimento reagisce in modo ben diverso nella prima fase della curva piuttosto che nella seconda.
Premesso che l'afflusso migratorio non è una scelta, ma una necessità per tenere in piedi i bilanci degli stati europei squassati e lasciati pieni di debiti da parte di una generazioni di idioti irresponsabili, quello che eviterà l'islamizzazione di massa non sono certo le reazioni dei partiti populisti (vedere il referendum in svizzera...) ma -come sempre è successo nella storia- il loro benessere crescente che li allontanerà dalle visioni religiose e medioevali di cui oggi è caratterizzato l'islam.
Tutte le cose di cui scrivi, non mi sembrano il prodotto di una religione, quanto piuttosto estremizzazioni di una casta sociale di livello basso. Forse non sai che i posti piu' pericolosi di Londra sono le periferie bianche, composte da inglesi bianchi, violenti e senza alcuna speranza per il futuro.
Un paio di anni fa ero a Bruxelles, e per caso stavo cenando da solo all'aperto in una piazza di un quartiere a maggioranza araba; osservando le dinamiche che mi stavano attorno, ho avuto la forte sensazione di rivivere i miei ricordi dell'Italia fine anni '70: padri con macchine vecchie ma dignitose che portavano i figli a fare attività sportiva, gente che camminava e si incontrava serena, bambini con le biciclette che scorrazzavano qua e la. So che tutti i vecchi dicono la stessa cosa, ma quell'Italia era molto meglio di quella odierna.
Potrei poi aggiungere che sopra di me abita tale Abdel, marocchino 30enne; talmente religioso che spesso mi invita a bere vino a casa sua ed è già alla seconda moglie Cheesy

Insomma, bho... è comunque universalmente noto che io vivo in un modo immaginario, quasi fatato e irreale. L'ultima conversazione con mia madre è stata illuminante (ma lei ha 60 anni ed è quasi giustificata):

Madre: "Ah ormai non si puo' piu' girare che subito un extracomunitario ti rapina"
X: "scusa, stai parlando di esperienza personale?"
Madre: "Si, c'è un clima tesissimo che si percepisce dentro"
X: "ripeto, sei mai stata rapinata?"
Madre: "No, ma... pero'... vedi... si sente..."
X: "quindi a te non è MAI successo NULLA"
Madre: "Insomma, con tutto quello che si vede alla televisione"
X: "C'è un rimedio semplice: spegnila e vedrai che non ti rapineranno piu' - nella tua fantasia"

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #9 del: 08 Dicembre 2009, 13:03:42 »

Citato da: Acqua il 08 Dicembre 2009, 12:13:49

Fonti?

Per quanto riguarda i tribunali islamici le fonti sono quelle del diritto inglese, nello specifico l'arbitration act.
Per quanto riguarda le percentuali di popolazione le fonti sono i governi stessi che ricavano le informazioni da diversi istituti nazionali che monitorano l'evoluzione demografica.
Certo non tutti i dati coincidono, anche perchè ovviamente avere una stima degli immigrati regolari è facile, di quelli clandestini un po' meno.
In ogni caso è risaputo che natalità nei paesi occidentali ormai si è bloccata, mentre le famiglie islamiche sfornano figli.
La percentuale attuale di immigrazione islamica in italia è del dieci per cento.
Fai due calcoli ed è semplice sapere quando gli islamici supereranno gli italiani di vecchia data.
Puoi cambiare a tuoi piacimento i dati, puoi aumentare o ridurre la percentuale ma il prooblema non cambia, viene solo spostato nel tempo.

Per quanto riguarda le altre notizie sono quelle che scrivono i quotidiani locali.
Ma in ogni caso senza appendersi troppo alle fonti basta osservare fuori per capire che l'europa sta cambiando.
Se esci dalla stazione di padova non senti più una parola di italiano.
Io non frequento più gli stessi posti di dieci anni fa.Non porto più le ragazze in certi parchi/locali dove andavo anni fa perchè se ci vado ho la certezza di trovare qualche marocchino/albanese ecc. che fa battutine alle ragazze (cosa peraltro successa più volte)
Non so come sia da te ma io ti assicuro che qui da me ormai ci sono discoteche per italiani e discoteche per extracomunitari e non dico quartieri ma alcune viuzze sono abitate solo da stranieri.

Se guardi su youtube c'è un video che mostra un gruppo di islamici in inghilterra che converte all'islam un bambino inglese

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #10 del: 08 Dicembre 2009, 13:26:53 »

Citato da: ^X^ il 08 Dicembre 2009, 12:53:57

Dunque, estrapolare i trend sociali per piu' di 2-3 anni nel futuro è sempre un errore (lo si è sempre visto a posteriori); il motivo è che lo scenario di riferimento reagisce in modo ben diverso nella prima fase della curva piuttosto che nella seconda.
Premesso che l'afflusso migratorio non è una scelta, ma una necessità per tenere in piedi i bilanci degli stati europei squassati e lasciati pieni di debiti da parte di una generazioni di idioti irresponsabili, quello che eviterà l'islamizzazione di massa non sono certo le reazioni dei partiti populisti (vedere il referendum in svizzera...) ma -come sempre è successo nella storia- il loro benessere crescente che li allontanerà dalle visioni religiose e medioevali di cui oggi è caratterizzato l'islam.
Tutte le cose di cui scrivi, non mi sembrano il prodotto di una religione, quanto piuttosto estremizzazioni di una casta sociale di livello basso. Forse non sai che i posti piu' pericolosi di Londra sono le periferie bianche, composte da inglesi bianchi, violenti e senza alcuna speranza per il futuro.
Un paio di anni fa ero a Bruxelles, e per caso stavo cenando da solo all'aperto in una piazza di un quartiere a maggioranza araba; osservando le dinamiche che mi stavano attorno, ho avuto la forte sensazione di rivivere i miei ricordi dell'Italia fine anni '70: padri con macchine vecchie ma dignitose che portavano i figli a fare attività sportiva, gente che camminava e si incontrava serena, bambini con le biciclette che scorrazzavano qua e la. So che tutti i vecchi dicono la stessa cosa, ma quell'Italia era molto meglio di quella odierna.
Potrei poi aggiungere che sopra di me abita tale Abdel, marocchino 30enne; talmente religioso che spesso mi invita a bere vino a casa sua ed è già alla seconda moglie Cheesy

Mi hai fatto delle obiezioni giuste in effetti che però non smentiscono quanto ho detto in precedenza.
La realtà rimane sempre quella che in futuro i cittadini inglesi/francesi/ italiani di religione islamica supereranno quelli di vecchia generazione cristiani.
Che poi col tempo anche gli islamici diventeranno sempre meno religiosi è un altro discorso.
ed è anche discutibile.
Non credo che bastino cinquant anni per cambiare.

Per quanto riguarda il discorso estremizzazioni non ne sarei così sicuro.
Io ho avuto moltissime frequentazioni con islamici, senegalesi e marocchini di seconda e terza generazione.
Quelli che frequentavo io erano ragazzi normalissimi, a detta di tutti perfettamente integrati. Vestiti all'occidentale, bevevano alcol mangiavano maiale ecc.

Purtroppo ho dovuto smettere di frequentarli perchè troppo diversi da me.
Emergeva comunque una idea antica delle donne, per cui troppo facilmente ho sentito etichettare certe ragazze come troie.
Quando andavo a casa di un amico marocchino non mi faceva entrare in casa per paura che vedessi sua mamma e sua sorella e aspettavo tre quarti d'ora fuori.
Suo padre non ha neppure lasciato entrare degli operai per restaurare il soffitto, e non era neppure casa sua, era in affitto.
Durante il ramadan non si poteva andare a far festa.
Loro approvavano gli attentati dell'undici settembre e una volta quando ho chiesto loro se mai sposerebbero un italiana mi hanno risposto: "scopare si, sposare no".
Si insomma, io che ho tutt'altra mentalità (che voi potete ben comprendere visto che siamo nello stesso forum) dopo un po' mi sono rotto il caxxo.

Una volta sono passate due ragazze albanesi che hanno guardato un mio amico albanese e io gli ho detto "ehi quelle ragazze ti hanno guardato le conosci?"
Un tipo mi ha sentito ed è venuto a minacciarmi di botte perchè le avevo nominate ed una era sua cugina.
E io ho solo detto che avevano guardato dalla nostra parte, niente di offensivo.

E questa era gente nata e cresciuta in Italia.

In ogni caso il mio non è un discorso di condanna verso l'islam.
Sicuramente è possibile la convivenza, per quanto difficile.
La battuta iniziale che ho fatto era solo per ridere, però ha un fondo di verità ed è quello che bisogna rassegnarsi ad un mondo che cambia.

Ma comunque a parte questo discorso ot non c'è nessuno che è stato in marocco??  Grin
Dai che lo so che li c'è il fumo buono  Wink  Wink

« Ultima modifica: 08 Dicembre 2009, 13:46:17 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #11 del: 08 Dicembre 2009, 16:17:36 »

Citato da: Dally85 il 08 Dicembre 2009, 13:03:42

La percentuale attuale di immigrazione islamica in italia è del dieci per cento.
Fai due calcoli ed è semplice sapere quando gli islamici supereranno gli italiani di vecchia data.
Puoi cambiare a tuoi piacimento i dati, puoi aumentare o ridurre la percentuale ma il prooblema non cambia, viene solo spostato nel tempo.

Come ha scritto sopra ^X^, hai fatto l'errore di considerare il fenomeno come lineare. Non puoi considerare la fusione tra due culture alla stregua di un tasso di interesse bancario.

Grazie per il resto delle info Wink

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #12 del: 08 Dicembre 2009, 16:58:26 »

Citato da: Dally85 il 08 Dicembre 2009, 13:26:53

Ma comunque a parte questo discorso ot non c'è nessuno che è stato in marocco??  Grin

Hai ragione, torniamo In Topic. In generale sono abbastanza d'accordo con quello che scrivi, troppa differenza culturale per pensare a come sedurre in Africa. Mi unisco alla domanda: qualcuno ha esperienza diretta?

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #13 del: 08 Dicembre 2009, 21:24:34 »

Citato da: Acqua il 08 Dicembre 2009, 16:17:36

Come ha scritto sopra ^X^, hai fatto l'errore di considerare il fenomeno come lineare. Non puoi considerare la fusione tra due culture alla stregua di un tasso di interesse bancario.

No beh certo io ho considerato la percentuale futura della popolazione.
Quella si può sapere con relativa certezza.
Poi ovviamente non si può prevedere come le nostre culture si integreranno.
Può essere che gli islamici diventeranno simili a noi per usanze e costumi, come può essere che scoppi una guerra.
Ti riporto un link interessante che lascia veramente sconcertati.
E' un esempio ma con diverse parole molti altri islamici esprimono lo stesso pensiero.

http://www.nessundio.net/blog/2009/07/31/2311/

A lasciare sconcertati è il fatto che l'intervistato è un sociologo, non un fanatico preso a caso per strada.
E' un uomo di una certa cultura, ma soprattutto ha cittadinanza francese.

gheddafi ha detto ""non abbiamo bisogno di spade o di bombe per diffondere l'Islam, perché abbiamo già 50 milioni di musulmani, che tra poche decine di anni, trasformeranno l'Europa in un continente musulmano", e "il processo di islamizzazione delll'Europa è già iniziato per l'incarico dato da Dio alla nazione turca di entrare nell'Unione europea"

Questo sarebbe il tipo che è sceso a patti con noi per ridurre l'afflusso di clandestini sulle nostre coste.

Io spero veramente che questi non siano segnali premonitori perchè altrimenti i presupposti per una guerra ci sono tutti.
Il kosovo è un esempio e la serbia ha perso un intera porzione di stato.
In europa analogamente si stanno perdendo interi quartieri e per ora nessuno dice niente.
Speriamo che la situazione cambi.

Citazione

Grazie per il resto delle info Wink

Prego, comunque volendo in internet ci sono tanti articoli su questa problematica.
Se sei interessato c'è da googlare in quantità.

« Ultima modifica: 08 Dicembre 2009, 21:44:52 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Marocco,islam e rimorchio..

« Risposta #14 del: 08 Dicembre 2009, 23:10:09 »

http://salamelik.blogspot...-di-mohammed-sabaoui.html

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: