Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

L'alimentazione

(Letto 3209 volte)

L'alimentazione

« del: 23 Settembre 2008, 02:30:48 »

Tutti sappiamo che l'importante è essere PUA nella nostra testolina bacata  Cool ma un bel fisico non ha mai fatto male a nessuno (anzi  Coolsmiley)
proprio per questo da un po' di tempo ho iniziato a curarmi di più, con un po' di dieta (non è che fossi grasso ma....mo sto meglio) e un po' di palestra fatta in casa.
Ora, volendo vedere anche più risultati proprio nel lavoro con i pesi, vorrei chiedere a voi un consiglio: qual'è la GIUSTA alimentazione?
Premetto che per me mangiare è una soddisfazione quasi quanto il sesso, ed essendo ancora giovane voglio continuare ad approfittarmene Tongue (quindi non mi dite di mangiare un sedano con un cucchiaino d'olio per pranzo e 3 chicchi e mezzo di risotto in bianco per cena perchè cerco il vostro indirizzo e vengo a sputarvi in un occhio  Grin) però voglio cominciare a guardarci un po' dentro diciamo.
Per esempio ho eliminato il più possibile i dolci e la maionese, la sera tento di evitare la pasta e il troppo pane (mi han detto che i carboidrati è meglio mangiarli a pranzo per non averli a digerire durante la notte).
Soprattutto, volevo sapere come integrare nel mio corpo più proteine in modo naturale (tipo il bianco dell'uovo a colazione....)
insomma, avete capito, consigliatemi un po' un modo di mangiare giusto (che mi permetta di mangiare senza assimilare troppi grassi e robe inutili) e carico di proteine per i muscoli.

Ora, dopo aver chiesto così tanto ( Cheesy ) voglio dare io un consiglio piccolo piccolo a chi è capitato qui per sbaglio ed è arrivato fin in fondo: Datevi degli obiettivi.
Il dottor Cox, in una puntata della serie televisiva "Scrubs" dice che il segreto per tenersi in forma è solo uno: "inorridisco davanti al mio corpo".
Forse è troppo, ma io sono alto 1,75 (km) e fino a un po' di tempo fa ero quasi 70 kg. Non è che fosse tanto, avevo un po' di pancetta ma niente di eccezionale insomma. Comunque mi sono messo in testa di arrivare a 62, e il giorno che ci sono arrivato mi sono sentito bene. Raggiungere l'obiettivo prefissato e (in questo caso) vedersi meglio allo specchio, fa sentire bene dentro e più sicuri di se stessi (il che aiuta anche il sarging  Coolsmiley)
L'importante è darsi subito un altro obiettivo (tipo: ora continuo a tenermi così ma comincio a mettere su un paio di belle pagnotte al posto di questi ""pettorali"" mollicci) e non dormire troppo sugli allori.

Grazie per i consigli che so che mi darete  Grin

Loggato


Guardare negli occhi di una persona e volerla possedere, dopo aver studiato a lungo le tecniche per agevolare la cosa, aver personalizzato il processo, aver messo continuamente in discussione se stessi... non è arte da dilettanti, questa.
-Acqua

tuono

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Parma
  • Posts: 192

Re: L'alimentazione

« Risposta #1 del: 23 Settembre 2008, 08:25:04 »

Citato da: tuono il 23 Settembre 2008, 02:30:48

Ora, dopo aver chiesto così tanto ( Cheesy ) voglio dare io un consiglio piccolo piccolo a chi è capitato qui per sbaglio ed è arrivato fin in fondo: Datevi degli obiettivi.

Giustissimo.
Tuono, non potevi scrivere una frase piu' azzeccata !  Wink

Cosi' come e' importante porsi le domande giuste.
Quindi la tua domanda :

Citato da: tuono il 23 Settembre 2008, 02:30:48

Ora, volendo vedere anche più risultati proprio nel lavoro con i pesi, vorrei chiedere a voi un consiglio: qual'è la GIUSTA alimentazione?

Io la completerei in questo modo :
qual'è la GIUSTA alimentazione PER ME STESSO ?
Cosi' come per il sarging non esiste un metodo uguale per tutti, cosi' in una crescita muscolare, per lo sviluppo armonico del proprio fisico , bisogna alimentarsi e allenarsi in modo CONGRUENTE con il proprio organismo.
Ognuno di noi ha il suo fisico che reagisce in modo diverso agli stimoli che riceve.

Citato da: tuono il 23 Settembre 2008, 02:30:48

proprio per questo da un po' di tempo ho iniziato a curarmi di più, con un po' di dieta (non è che fossi grasso ma....mo sto meglio) e un po' di palestra fatta in casa.
Forse è troppo, ma io sono alto 1,75 (km) e fino a un po' di tempo fa ero quasi 70 kg. Non è che fosse tanto, avevo un po' di pancetta ma niente di eccezionale insomma. Comunque mi sono messo in testa di arrivare a 62, e il giorno che ci sono arrivato mi sono sentito bene.
L'importante è darsi subito un altro obiettivo (tipo: ora continuo a tenermi così ma comincio a mettere su un paio di belle pagnotte al posto di questi ""pettorali"" mollicci) e non dormire troppo sugli allori.

Ok.
Per rispondere alla tua domanda , occorrono prima alcune informazioni.

- Se sei alto 1,75 (km? LOL) il tuo peso-forma dovrebbe aggirarsi intorno ai 72-75 kg. 62 Kg e' ben al di sotto. Sei magro.
- Di quali attrezzature disponi a casa ? Manubri ? Panca ? bilanciere ? ecc.
- Esattamente come vuoi diventare fisicamente ? Che muscoli vuoi sviluppare in particolare ?
- Che lavoro fai ? Che tipo di vita conduci ? Fai gia' altre attivita' sportive ? (questa informazione e' fondamentale per capire come ti dovresti alimentare)

« Ultima modifica: 23 Settembre 2008, 08:28:04 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: L'alimentazione

« Risposta #2 del: 23 Settembre 2008, 10:13:19 »

Citato da: tuono il 23 Settembre 2008, 02:30:48

insomma, avete capito, consigliatemi un po' un modo di mangiare giusto (che mi permetta di mangiare senza assimilare troppi grassi e robe inutili) e carico di proteine per i muscoli.

brevi cenni sull'universo...

comunque e' risaputo che un effetto positivo della palestra e' un aumento della propria autostima

« Ultima modifica: 23 Settembre 2008, 10:15:40 da Dylan »

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: L'alimentazione

« Risposta #3 del: 23 Settembre 2008, 11:16:29 »

ciao tuono, ti rispondo con piacere, questo è un pò il mio campo.

se parli di dieta ti posso dire già tranquillamente che il togliere cibi come maionese etc è un errore, è la dose che fa il veleno, togliere un cibo per quanto grasso o svantaggioso non porta a nessuna parte, ci vuole solo un pò di equilibrio Wink ah, e la dieta meditterranea, a differenza di quello che si pensa, non è cosi buona.

le proteine in polvere puoi farne a meno, se riesci a mangiare è meglio. e un ultima cosa, se veramente vuoi cambiarti fisicamente o comunque migliorarti, iscriviti in una palestra, a casa non si può fare molto.

ma cosa più importante, non mollare mai. finchè non raggiungi il tuo obbiettivo.

Loggato

pler

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 55

Re: L'alimentazione

« Risposta #4 del: 23 Settembre 2008, 11:50:55 »

Citato da: Sting il 23 Settembre 2008, 08:25:04

- Di quali attrezzature disponi a casa ? Manubri ? Panca ? bilanciere ? ecc.
- Esattamente come vuoi diventare fisicamente ? Che muscoli vuoi sviluppare in particolare ?
- Che lavoro fai ? Che tipo di vita conduci ? Fai gia' altre attivita' sportive ? (questa informazione e' fondamentale per capire come ti dovresti alimentare)

So che dovrei iscrivermi in palestra, ma purtroppo per lavoro sono in una fase in cui non riesco a farlo.
a Casa ho una panca con 5 inclinazioni, da parzialmente coricato (con un angolo di 130 più o meno...) a coricato con la parte alta inclinata verso il basso. Uso un paio di manubri.
Fisicamente ci tengo a sviluppare la massa, ma riuscendo a definirmi (per me il fisico perfetto è quello di Tyler Durden in fight club). In particolare punto sui pettorali.
Come lavoro sono croupier ma al momento disoccupato. Non faccio altre attività sportive.

Loggato


Guardare negli occhi di una persona e volerla possedere, dopo aver studiato a lungo le tecniche per agevolare la cosa, aver personalizzato il processo, aver messo continuamente in discussione se stessi... non è arte da dilettanti, questa.
-Acqua

tuono

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Parma
  • Posts: 192

Re: L'alimentazione

« Risposta #5 del: 23 Settembre 2008, 12:30:21 »

Citato da: pler il 23 Settembre 2008, 11:16:29

ah, e la dieta meditterranea, a differenza di quello che si pensa, non è cosi buona.

interessante: affermazioni pesanti!!

potresti dire qualcosa di più a riguardo? Wink

visto che dici che è il tuo campo, tu di cosa ti occupi? sei un dietologo? Wink

pler, nulla di personale, è solo che se vogliamo migliorare e basarci sull'opinione di "estranei", è bene sapere qualcosa di più Smile

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: L'alimentazione

« Risposta #6 del: 23 Settembre 2008, 13:26:23 »

Citato da: tuono il 23 Settembre 2008, 11:50:55

So che dovrei iscrivermi in palestra, ma purtroppo per lavoro sono in una fase in cui non riesco a farlo.

Va bene cosi'.
Con la panca e i manubri e una piccola somma di denaro puoi gia' fare molto !
Ovvio : come dice pler, la palestra ti offre la gamma COMPLETA degli esercizi e quindi puoi sviluppare ogni fibra dei tuoi muscoli Smile
Quindi APPENA POTRAI, iscriviti in palestra.
Detto questo, passiamo agli attrezzi di cui disponi.

Citato da: tuono il 23 Settembre 2008, 11:50:55

a Casa ho una panca con 5 inclinazioni, da parzialmente coricato (con un angolo di 130 più o meno...) a coricato con la parte alta inclinata verso il basso. Uso un paio di manubri.

Perfetto.
L'ideale sarebbe avere i manubri coi dischi regolabili :
4 dischi da 1 kg
4 dischi da 2 kg
6 dischi da 5 kg

E infine, la cosa piu' importante : l'OBBIETTIVO !

Citato da: tuono il 23 Settembre 2008, 11:50:55

Fisicamente ci tengo a sviluppare la massa, ma riuscendo a definirmi (per me il fisico perfetto è quello di Tyler Durden in fight club). In particolare punto sui pettorali.
Come lavoro sono croupier ma al momento disoccupato. Non faccio altre attività sportive.

Ok, quindi significa che hai abbastanza tempo libero e che puoi sfruttare al 100% tutte le tue energie !
Il massimo per chi vuole costruire il proprio corpo.
La TRIADE che dovrai controllare per crescere infatti sara' : ALLENAMENTO + ALIMENTAZIONE + RIPOSO.

Non pensare di riuscire a fare il superuomo che puo' fare a meno di queste 3 cose : se viene a mancarne una solo delle 3 , non farai altro che ALLONTANARTI dall'obbiettivo che ti sei prefissato.

Prima di pensare alla DEFINIZIONE del muscolo occorre che lo fai crescere !
Quindi prima devi sviluppare un minimo di massa.
E' ridicolo pensare di poter rifinire qualcosa che non esiste !
Quindi prima si costruisce la casa e poi la si passa alla sua rifinitura !

Le tue prime settimane saranno orientate con l'unico scopo di AUMENTARE la massa.
Per fare questo :
- devi fare gli esercizi mirati all'ottenimento della massa
- devi aumentare la quantita' di cibo che mangi di solito ("di solito" = quella minima che introduci per vivere)
- dormire almeno 7-8 ore e lasciar riposare il muscolo che hai allenato per almeno 4-7 giorni , prima di ri-allenarlo nuovamente

Esercizi.
All'inizio preferisci quelli MULTIARTICOLARI , sfruttando piu' che puoi la PANCA (gli esercizi da sdraiato ti evitano la sollecitazione della schiena specie quando sei nella fase di carico)

Cibo.

COSA mangiare ?
Mangia di tutto !
In grosse quantita' !
Che strano eh ?
Eppure, per avere massa , il muscolo va nutrito di qualsiasi cosa !
Pensa che ogni volta che lo alleni , non fai altro che 'distruggerlo'.
Dopo l'allenamento devi dargli i 'mattoncini' affinche' lui si ri-costruisca un po' piu' forte di prima.
Quindi sicuramente proteine, ma anche carboidrati, grassi (magari non esagerare con questi ultimi) vitamine e sali minerali.
Io di solito mantengo questo rapporto :
Carboidrati 60 % (pasta, pane, riso, legumi, patate)
Proteine  30% (carne, uova, pesce, legumi)
Grassi 10 % (burro, olio, condimenti vari)

QUANTO mangiare ?
Innanzitutto devi calcolare le calorie che ti servono solo per VIVERE (e' sufficiente un calcolo approssimativo), immaginando che tu sei straricco e che quindi non fai nessun lavoro Smile
A quelle devi sommare quelle che ti servono per l'attivita' fisica (che normalmente non ingeriresti)

Un ragazzo alto 1.75 m , di norma necessita dalle 1500 alle 1800 calorie GIORNALIERE e quelle sono LA BASE.
Se fai pesi devi aggiungere come MINIMO, altre 200-300 calorie al giorno.
Piu' lo sforzo e' INTENSO e piu' questa quota di calorie aumenta.

Mi fermo qui senno' intaso il forum
Vi sembrera' strano, ma ho fatto un riassuntino  Cheesy

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: L'alimentazione

« Risposta #7 del: 23 Settembre 2008, 15:00:56 »

Citato da: Sting il 23 Settembre 2008, 13:26:23

Io di solito mantengo questo rapporto :
Carboidrati 60 % (pasta, pane, riso, legumi, patate)
Proteine  30% (carne, uova, pesce, legumi)
Grassi 10 % (burro, olio, condimenti vari)

Scusa Sting,
sono percentuali in peso, volume o potere calorico?

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: L'alimentazione

« Risposta #8 del: 23 Settembre 2008, 15:12:58 »

Citato da: -eFFe- il 23 Settembre 2008, 15:00:56

Scusa Sting,
sono percentuali in peso, volume o potere calorico?

Caro -eFFe-
mi riferivo al potere calorico.

Colgo l'occasione per mettere in evidenza la solita regola (applicabile anche alla seduzione) : quello che funziona per me, non e' detto che funzioni per altri.
Io sono arrivato a capire cosa funziona per il mio fisico dopo svariati tentativi, fino a trovare l'equilibrio.
Wink

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: L'alimentazione

« Risposta #9 del: 23 Settembre 2008, 16:41:59 »

Citato da: james.mar il 23 Settembre 2008, 12:30:21

interessante: affermazioni pesanti!!

potresti dire qualcosa di più a riguardo? Wink

visto che dici che è il tuo campo, tu di cosa ti occupi? sei un dietologo? Wink

pler, nulla di personale, è solo che se vogliamo migliorare e basarci sull'opinione di "estranei", è bene sapere qualcosa di più Smile

no niente dietologo, però ho seguito molta gente dal punto di vista alimentare e per quanto riguarda l'allenamento. e spesso ho avuto a che fare con esperti del campo anche dell'alimentazione, ho imparato un pò di cose che successivamente ho provato e fatto provare, rendendomi conto degli effetti. sono solo un appassionato della palestra, ma da quest'anno dovrei fare anche l'istruttore Wink

dicevo della meditteranea che non è il massimo sia per quanto riguarda lo sviluppo fisico, che comunque la salute in generale. non la sto demonizzando ovvio, però il parere di pseudo-esperti che si sente anche in tv può fuorviare. viene descritta come la dieta migliore esistente, ma benchè sia buona, non è esente da problemi che ora non ti espongo, ma se chiedi sarò ben lieto di descrirti. Wink

per migliorare la tua situazione, partendo dal presupposto che non ti sei allenato seriamente, ti basta iscriverti in palestra e allenarti senza chissà quale metodo magico, un principiante i primi mesi se fatti con un minimo di criterio cresce anche senza tanta costanza. mangiare cibi sani, mangiare abbastanza, non mettersi problemi se si vuole sgarrare col cibo e godersi la tavola. con queste semplici regole puoi crescere bene.

ah, un ultima cosa: è più facile il percorso per il miglioramento fisico che per quello personale. se sei riuscito nel secondo, non capisco perchè non possa farcela anche col primo  Grin

Loggato

pler

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 55

Re: L'alimentazione

« Risposta #10 del: 23 Settembre 2008, 16:51:44 »

Citato da: pler il 23 Settembre 2008, 16:41:59

dicevo della meditteranea che non è il massimo sia per quanto riguarda lo sviluppo fisico, che comunque la salute in generale. non la sto demonizzando ovvio, però il parere di pseudo-esperti che si sente anche in tv può fuorviare. viene descritta come la dieta migliore esistente, ma benchè sia buona, non è esente da problemi che ora non ti espongo, ma se chiedi sarò ben lieto di descrirti. Wink

e io sono lieto di sentire la tua spiegazione Wink

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: L'alimentazione

« Risposta #11 del: 23 Settembre 2008, 18:35:40 »

Ciao,
ti do alcune regole empiriche che con me hanno funzionato molto bene (perdo circa 1 Kilo e mezzo al mese da 6 mesi), e che non sono difficili da applicare.

1) mangia di meno ma piu' regolarmente; io sono passato da un megamonopasto a 4 pasti giornalieri. Colazione (che mi schifa, devo premettere, al mattino devo farmi violenza per mangiare), pranzo, merenda, cena.

2) preferisci sempre il cibo fresco a quello in scatola, che contiene dosi imprevedibili di calorie extra

3) elimina totalmente i soft drinks (un bicchierone di coca può avere anche 200 Kcal!!! Solo coca zero, nel caso)

4) se esci la sera, cerca di uscire sazio. Meno mangi fuori, meglio è.... soprattutto le classiche patatine del pub

5) bevi alcolici solo quando sei fuori (evita la birra davanti al televisore...)

6) se bevi molto caffè, evita almeno lo zucchero

Come vedi, niente di restrittivo. Ti faccio un esempio di come mi regolo io.
Per colazione e merenda uso delle barrette che trovo al supermercato, che hanno circa 100Kcal ognuna.
Per pranzo la caffetteria interna di dove lavoro prepara panini su misura (uno solo, integrale, in alternanza con tonno, prosciutto, carne tritata eccc...), piu' una confezione di insalata/verdure crude.
Per cena alterno carne rossa (hamburger, piu' facili da conservare), bianca (petti di pollo), wurstel, pesce... sempre cucinati alla griglia senza alcun condimento; poi ancora insalata/verdure crude con solo aceto balsamico e pochissimo olio.
Dopo un paio d'ore, prima di dormire se ho ancora fame un paio di frutti.

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: L'alimentazione

« Risposta #12 del: 23 Settembre 2008, 20:08:50 »

Citato da: james.mar il 23 Settembre 2008, 16:51:44

e io sono lieto di sentire la tua spiegazione Wink

la dieta meditteranea si basa sull'alto consumo di prodotti a base di carboidrati, quindi glucidi. un elevato consumo di cibi del genere, tra l'altro prodotti raffinati, quindi perdendo molto del proprio potere salutare, possono portare a problemi più o meno gravi. un esempio può essere un maggiore rischio di diabete in soggetti predisposti, o anche un accumulo di grasso che coprirà gli addominali che tanto fanno impazzire le ragazze Grin nella meditterranea vengono quasi messi in secondo piano i grassi e le proteine, che invece sono entrambi gli unici nutrienti fondamentali. in fondo noi siamo fatti di proteine, e senza una bella scorta di grassi possiamo dire addio alla produzione naturale di testosterone, il nostro vecchio e caro amico ormone maschile.

chi vuole stare sano deve solo avere un pò di equilibrio, senza scartare assolutamente alcun cibo ma al contempo senza esagerare.
se poi ti interessa aumentare un pò i propri muscoli i principi sono gli stessi, con qualche accortezza tipo aumentare la quantità (senza esagerare) di cibo giornaliera e in particolar modo di quello proteico. quindi ben vengano pesce, carne (magari i tagli moderatamente grassi), latticini, uova etc.

non so amico se mi sono dilungato troppo o se troppo poco. per qualsiasi cosa chiedi pure

Loggato

pler

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 55

Re: L'alimentazione

« Risposta #13 del: 23 Settembre 2008, 20:26:31 »

non per niente l'Italia e' ai primi posti in Europa per quanto riguarda le percentuali di obesita' e sovrappeso.

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: L'alimentazione

« Risposta #14 del: 23 Settembre 2008, 20:31:46 »

Citato da: pler il 23 Settembre 2008, 20:08:50

nella meditterranea vengono quasi messi in secondo piano i grassi e le proteine, che invece sono entrambi gli unici nutrienti fondamentali.

E qui scopro tutta la mia ignoranza in materia...hai detto grassi? Pensavo fossero più che altro cosa inutile da quando avevamo inventato i vestiti  Laughing
a parte le cacate, di quali grassi stai parlando? Perchè non credo che siano gli stessi di cui parlo io...(il magico frappè del mc donald per esempio...o comunque zucchero e dolci vari)

Comunque, devo dire che ho lanciato un topic di successo  Grin Coolsmiley

Loggato


Guardare negli occhi di una persona e volerla possedere, dopo aver studiato a lungo le tecniche per agevolare la cosa, aver personalizzato il processo, aver messo continuamente in discussione se stessi... non è arte da dilettanti, questa.
-Acqua

tuono

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Parma
  • Posts: 192
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: