Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

(Letto 1045 volte)

x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« del: 24 Marzo 2012, 11:13:10 »

Scrivo in questa sezione perchè la suddivisione dell'atto seduttivo in "momenti"(se non sbaglio) è opera del nostro caro maestro, ma ovviamente può rispondermi chiunque.
Allora il mio problema è molto semplice.Grazie a numerosi (forse troppi) tentativi ho migliorato sensibilmente la fase iniziale del rimorchio, anche se si tratta di ragazze di un certo valore riesco quasi sempre a rendermi interessante ad un primo approccio.Punto ovviamente sulla simpatia, riesco a fare battute decenti al momento giusto cercando di calibrarmi a seconda della persona che ho d'avanti.
Il problema viene dopo, magari chiedo le classiche cose banali come il lavoro ecc.. ma poi non so come proseguire nell'interazione..con qualcuna mi va bene ma giusto perchè era già interessata a me a priori, negli altri casi noto una sensibile diminuzione di interesse.
Per la prima parte dell'approccio non era un problema fare molti tentativi, non mi andava bene con una, avanti la prossima...Ora però mi da fastidio abbandonare una "preda" dopo che mi sono giocato bene la prima parte Smile

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #1 del: 25 Marzo 2012, 07:25:13 »

Citato da: legolas_ il 24 Marzo 2012, 11:13:10

Grazie a numerosi (forse troppi) tentativi ho migliorato sensibilmente la fase iniziale del rimorchio, anche se si tratta di ragazze di un certo valore riesco quasi sempre a rendermi interessante ad un primo approccio.Punto ovviamente sulla simpatia, riesco a fare battute decenti al momento giusto cercando di calibrarmi a seconda della persona che ho d'avanti.
Il problema viene dopo, magari chiedo le classiche cose banali come il lavoro ecc.. ma poi non so come proseguire nell'interazione..con qualcuna mi va bene ma giusto perchè era già interessata a me a priori, negli altri casi noto una sensibile diminuzione di interesse.

Quello che posso dirti ( finchè non pubblico sto cavolo di libro, sto un po' "imnpacchettato": fioriscono cloni e citazioni letterali del TM non autorizzate un po' ovunque. Ho persino trovato un "termypensiero" su un sito di dowloads), è che probabilmente diventi troppo serio quandoparli di queste cose. Prova ad essere meno freddo, ed a tarlare su cose che ti appassionano, per poi entrare in una fase più intima, parlando di aspirazioni future e sogni del passato. Da li ad accorgerti che ti guarda con occhi diversi per capire se fai per lei, il passo è breve...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #2 del: 25 Marzo 2012, 09:51:11 »

Citato da: TermYnator il 25 Marzo 2012, 07:25:13

Quello che posso dirti ( finchè non pubblico sto cavolo di libro, sto un po' "imnpacchettato": fioriscono cloni e citazioni letterali del TM non autorizzate un po' ovunque. Ho persino trovato un "termypensiero" su un sito di dowloads), è che probabilmente diventi troppo serio quandoparli di queste cose. Prova ad essere meno freddo, ed a tarlare su cose che ti appassionano, per poi entrare in una fase più intima, parlando di aspirazioni future e sogni del passato. Da li ad accorgerti che ti guarda con occhi diversi per capire se fai per lei, il passo è breve...

Quindi suggerisci di mettere qualche tarlo nella prima fase, quando utilizzo un tono più ironico e scherzoso, per poi diciamo "interessarmi" a quelle che sono le sue aspirazioni e sogni senza essere eccessivamente serio?cioè in questa seconda fase non dovrebbe invece prevalere un atteggiamento più serio ?ho paura di sembrare poco sensibile o magari immaturo...

P.S. aspetto con impazienza la pubblicazione del libro Smile

« Ultima modifica: 25 Marzo 2012, 09:57:14 da legolas_ »

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #3 del: 25 Marzo 2012, 15:45:52 »

Citato da: legolas_ il 25 Marzo 2012, 09:51:11

Quindi suggerisci di mettere qualche tarlo nella prima fase, quando utilizzo un tono più ironico e scherzoso, per poi diciamo "interessarmi" a quelle che sono le sue aspirazioni e sogni senza essere eccessivamente serio?cioè in questa seconda fase non dovrebbe invece prevalere un atteggiamento più serio ?ho paura di sembrare poco sensibile o magari immaturo...

Non ho detto questo. Il rischio del Momento 2, è il diventare seriosi, assumento un tono pedante ed eccessivamente professionale. Questo spenge l'entusiasmo iniziale, e porta ad una fase di "stanca" emotiva:
lei non si diverte più, tu non percepisci più segnali che ti portano ad andare avanti. Morale, viene quasi spontaneo staccarsi pensando di riprendere poi. Ma il poi, non arriva più.
Un buon M2, si fa molto sorridenti, senza per questo diventare caxxoni. Un po' d'ironia non guasta mai però Smile
I tarli, li devi fare sulle tue passioni, in modo che lei chiedendo, faccia si che tu possa passare a qualcosa di più coinvolgente. Sei sempre tu quello che deve indurre, lei risponderà di conseguenza.
Non si tratta infatti di farle qualificare (errore che si fa ovvero sparando domande quando non si sa cosa proporre), ma di farle sentire in un contesto che le fa parlare spontaneamente, perchè ne sentono il desiderio.

(edit: correzione in rosso)

« Ultima modifica: 26 Marzo 2012, 02:14:04 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #4 del: 26 Marzo 2012, 15:57:27 »

Citato da: TermYnator il 25 Marzo 2012, 15:45:52

Non ho detto questo. Il rischio del Momento 2, è il diventare seriosi, assumento un tono pedante ed eccessivamente professionale. Questo spenge l'entusiasmo iniziale, e porta ad una fase di "stanca" emotiva:
lei non si diverte più, tu non percepisci più segnali che ti portano ad andare avanti. Morale, viene quasi spontaneo staccarsi pensando di riprendere poi. Ma il poi, non arriva più.

Esatto, il poi non arriva più...sei un grande proprio il mio problema, non avrei saputo spiegarlo meglio Smile

Citato da: TermYnator il 25 Marzo 2012, 15:45:52

Un buon M2, si fa molto sorridenti, senza per questo diventare caxxoni. Un po' d'ironia non guasta mai però Smile
I tarli, li devi fare sulle tue passioni, in modo che lei chiedendo, faccia si che tu possa passare a qualcosa di più coinvolgente. Sei sempre tu quello che deve indurre, lei risponderà di conseguenza.
Non si tratta infatti di farle qualificare (errore che si fa ovvero sparando domande quando non si sa cosa proporre), ma di farle sentire in un contesto che le fa parlare spontaneamente, perchè ne sentono il desiderio.

(edit: correzione in rosso)

Tutto chiaro sull'ironia del M2, e miritrovo perfettamente anche sulla stupidaggine di fare domande perchè non ho cosa proporre..Se magari hai 2 minuti e mi spiegheresti meglio la parte in neretto te ne sarei grato..perchè spesso ho difficoltà a creare il contesto di cui parli, per farlo mi viene spontaneo fare domande e poi ritorno al problema di cui sopra...
ovviamente quando hai tempo io aspetto Wink

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #5 del: 30 Marzo 2012, 15:05:00 »

Citato da: legolas_ il 26 Marzo 2012, 15:57:27

Se magari hai 2 minuti e mi spiegheresti meglio la parte in neretto te ne sarei grato..perchè spesso ho difficoltà a creare il contesto di cui parli, per farlo mi viene spontaneo fare domande e poi ritorno al problema di cui sopra... ovviamente quando hai tempo io aspetto Wink

L'intero TM è la risposta alla tua domanda.
Per ottenere il risultato che quoti, occorre imparare a non fare errori, ricordando che è meglio non fare nulla, piuttosto che fare una cosa sbagliata. In "sintesi", bisogna imparare a mettere a proprio agio le persone, dandogli la giusta importanza, usando sempre un BL congruente al momento in cui si opera, e cercando sempre di dar l'idea di essere una persona che rispetta il prossimo. Ovviamente, tutto ciò deve essere accompagnato dal far vedere alla persona che hai davanti quello che vuol vedere, e vuol sapere.
Per arrivare a questo è importantissimo rispettare lo spazio che le persone concedono agli altri, conseguentemente al livello di confidenza e di stima raggiunto, cercando di aumentare il livello di questi due sentimenti in modo molto graduale. Per questo, ho sempre considerato deleteria la pratica "kino subito": è una violazione palese del principio espresso, in quanto propone un comportamento che implica confidenza e stima che al principio di una interazione non possono esserci.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #6 del: 30 Marzo 2012, 22:57:31 »

Citato da: TermYnator il 30 Marzo 2012, 15:05:00

L'intero TM è la risposta alla tua domanda.
Per ottenere il risultato che quoti, occorre imparare a non fare errori, ricordando che è meglio non fare nulla, piuttosto che fare una cosa sbagliata. In "sintesi", bisogna imparare a mettere a proprio agio le persone, dandogli la giusta importanza, usando sempre un BL congruente al momento in cui si opera, e cercando sempre di dar l'idea di essere una persona che rispetta il prossimo. Ovviamente, tutto ciò deve essere accompagnato dal far vedere alla persona che hai davanti quello che vuol vedere, e vuol sapere.
Per arrivare a questo è importantissimo rispettare lo spazio che le persone concedono agli altri, conseguentemente al livello di confidenza e di stima raggiunto, cercando di aumentare il livello di questi due sentimenti in modo molto graduale. Per questo, ho sempre considerato deleteria la pratica "kino subito": è una violazione palese del principio espresso, in quanto propone un comportamento che implica confidenza e stima che al principio di una interazione non possono esserci.

Grazie..sono d'accordo, anche se la cosa difficile è capire cosa la persona che ho davanti vuol vedere, e vuol sapere.Ad esempio l'argomento da trattare o il modo in cui porsi, a seconda appunto della persona che ho davanti...Bisogna imparare a capire le persone in pochissimo tempo, non è facile  Smile

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #7 del: 31 Marzo 2012, 00:38:35 »

Citato da: legolas_ il 30 Marzo 2012, 22:57:31

Grazie..sono d'accordo, anche se la cosa difficile è capire cosa la persona che ho davanti vuol vedere, e vuol sapere.Ad esempio l'argomento da trattare o il modo in cui porsi, a seconda appunto della persona che ho davanti...Bisogna imparare a capire le persone in pochissimo tempo, non è facile  Smile

E una questione di abitudine, ma soprattutto di conoscenza. All'inizio, è una pratica difficile, perchè si tende più a concentrarsi su se stessi che non sui feedback che ti da chi ti ascolta. Ma se ci fai attenzione, il più delle volte appena introduci un argomento, cogli subito segnali di nervosismo o dissenso nella persona che hai davanti. L'astuzia, è agire di corrispondenze per cambiare discorso, e rettificare il tiro. Dopo un po', cominci a collegare tipologie discorsive e tipologie mimiche o estetiche. E così, piano piano, ti fai una minienciclopedia personale di ciò che funziona e cosa no con una determinata persona.
Aiutano anche i libri sul BL, un minimo di conoscenza di ciò che va per la maggiore, ed un po' di attualità.
Insomma, come tutte le cose, occorre stare al passo con i tempi. Ma non è una cosa difficile da fare Wink

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #8 del: 31 Marzo 2012, 08:40:18 »

Citato da: TermYnator il 31 Marzo 2012, 00:38:35

E una questione di abitudine, ma soprattutto di conoscenza. All'inizio, è una pratica difficile, perchè si tende più a concentrarsi su se stessi che non sui feedback che ti da chi ti ascolta. Ma se ci fai attenzione, il più delle volte appena introduci un argomento, cogli subito segnali di nervosismo o dissenso nella persona che hai davanti. L'astuzia, è agire di corrispondenze per cambiare discorso, e rettificare il tiro. Dopo un po', cominci a collegare tipologie discorsive e tipologie mimiche o estetiche. E così, piano piano, ti fai una minienciclopedia personale di ciò che funziona e cosa no con una determinata persona.
Aiutano anche i libri sul BL, un minimo di conoscenza di ciò che va per la maggiore, ed un po' di attualità.
Insomma, come tutte le cose, occorre stare al passo con i tempi. Ma non è una cosa difficile da fare Wink

In pratica ci vuole tanta pazienza e dedizione.. Smile Sai consigliarmi qualche testo che magari può aiutare su questo argomento? forse potrebbe essere utile qualche lettura sulla pnl...

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #9 del: 31 Marzo 2012, 11:41:25 »

Citato da: legolas_ il 31 Marzo 2012, 08:40:18

In pratica ci vuole tanta pazienza e dedizione.. Smile Sai consigliarmi qualche testo che magari può aiutare su questo argomento? forse potrebbe essere utile qualche lettura sulla pnl...

Con tutto il rispetto per gli estimatori della PNL, non credo che sia il canale giusto. Piuttosto, cercherei qualcosa scritto da psicologi, che operano in modo più scientifico. Questo perchè i criteri mediante i quali la PNL stabilisce come "accedere" ad una persona, non hanno alcuna dimostrazione circa la loro veridicità.
Comincerei quindi da cose molto "basic", tipo quello che scrivono i coniugi Pease.
Poi mi leggerei un po' di Alberoni.
Dopodichè, pescando nelle bibliografie dei libri che hai letto, troverai sicuramente una marea di libri da leggere.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #10 del: 31 Marzo 2012, 12:45:36 »

Citato da: TermYnator il 31 Marzo 2012, 11:41:25

Con tutto il rispetto per gli estimatori della PNL, non credo che sia il canale giusto. Piuttosto, cercherei qualcosa scritto da psicologi, che operano in modo più scientifico. Questo perchè i criteri mediante i quali la PNL stabilisce come "accedere" ad una persona, non hanno alcuna dimostrazione circa la loro veridicità.
Comincerei quindi da cose molto "basic", tipo quello che scrivono i coniugi Pease.
Poi mi leggerei un po' di Alberoni.
Dopodichè, pescando nelle bibliografie dei libri che hai letto, troverai sicuramente una marea di libri da leggere.

Non conoscevo i coniugi Paese, ho visto un pò sul web e ci sono diversi testi, me ne consiglieresti uno particolarmente valido per te?
Alberoni ho letto qualcosa ma voglio approfondire...
Grazie comunque.

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #11 del: 31 Marzo 2012, 15:11:39 »

Citato da: legolas_ il 31 Marzo 2012, 12:45:36

Non conoscevo i coniugi Paese, ho visto un pò sul web e ci sono diversi testi, me ne consiglieresti uno particolarmente valido per te?
Alberoni ho letto qualcosa ma voglio approfondire...
Grazie comunque.

C'è lì'imbarazzo della scelta per i Pease. Peraltro ci sono delle (ottime) recensioni di Zlatan sul forum.
comunque in ordine quasi sparso, Allan e Barbara Pease:
"Perchè Mentiamo con gli Occhi e ci Vergogniamo con i Piedi?"
"Perchè le donne non sanno leggere le cartine e gli uomini non si fermano mai a chiedere?" Sonzogno
Recensione di "chi mente di più": Zlatan
Recensione su "perchè gli uomini lasciano sempre aperta..." : Zlatan
"Perchè gli Uomini Possono Fare una Sola Cosa per Volta e le Donne ne Fanno Troppe Tutte Insieme?"

« Ultima modifica: 31 Marzo 2012, 15:14:51 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermYnator: m1->m2 qualche difficoltà...

« Risposta #12 del: 31 Marzo 2012, 15:46:31 »

Ce n'è da leggere...inizio a prendere il primo della lista.
Comunque ho visto su youtube una video-rubrica di Alberoni, non so se ti è capitato di vedere qualche video..ovviamente non entra troppo nello specifico, ma spiega le cose in modo molto semplice ed ordinato.

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: