Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

(Letto 880 volte)

CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« del: 06 Giugno 2014, 16:59:10 »

Ho conosciuto e sodotto una ragazza per 3 mesi ed a marzo abbiamo avuto il primo bacio, mi sono comportato secondo le "regole". Lei ha avuto precedenti storie dalle quali ne è uscita sempre male, l'ultima risalente a circa 2 anni fa è stata la più straziante dove lui per gelosia la privava della sua libertà, la tartassava con i usoi ritmi, finchè lei nonostante fosse innamorata ha dovuto lasciarlo con tutte le conseguenze del caso. In questi due anni lei si è data alla pazza gioia, sentendosi eccessivamente libera, allacciando amicizie con tutti, ma la cosa un pò strana avendo tanti ma tanti amanti a volte nello stesso periodo, tali da non riuscire a gestirli, chi per una volta chi per più di una volta. Non si è fatta scrupoli nel baciare, nel sedurre e nell'essere sedotta...diciamo ha gestito la cosa con molta leggerezza senza pensarci troppo, lo stesso nello stuzzicare o rispondendo. Qualcuno direbbe che è una ragazza facile. Diciamo che questo è durato fino ad aprile 2014, nel contempo a novembre ha iniziato a sentire un ragazzo di fuori regione visto per 4 volte e dove certo non si è risparmiata a scoparci anche la prima volta, costui l'ha presa molto ma siccome è un coglione ha fatto il tira e molla, per cui qualche giorno prima del nostro primo bacio lui l'ha liquidata.  Tra noi la cosa continua normalmente, lui si rifà vivo tra telefonate e chat (cosa che lei mi nasconde) ed io dopo qualche giorno le faccio notare il mio disappunto, lei acconsente ma la cosa si ferma solo per qualche giorno per poi riprendere a sentirsi ( amia insaputa). va tutto bene tranne per alcune volte dove io le dimostro gelosia e lei accusa un pò sta cosa dicendo che se io continuo così lei non ci sta. Io non fermo i miei sospetti fino a circa 10 giorni fa quando scopro le sue chat, da qui ne esce che:

1) come detto sopra, dopo qualche giorno il ragazzo prima di me è tornato all'attacco dicendosi pentito e lei 20 giorni dopo il nostro primo bacio va da lui x 2 giorni, (dicendo a me una cazzata) dopo gli dice di essere stata bene che è felice e tutto il resto. Per poco si allontanano per poi riavvicinarsi, sentendosi al telefono, via chat ed in cam facendo sesso virtuale, tutto questo fino al 30 aprile, e poi ultimo contatto il 30 maggio dove si mandano foto senza veli dopo una mancata scopata interattiva (questo succede dopo che lei ha visto me e litigando), e sempre si dicono che vorrebbero rivedersi per stare insieme ecc ecc. Il 31 lei via chat e poi per telefono gli una scenata di gelosia perchè lui mette mi piace a foto provocanti di un'amica di lei, poi litigano al tel chiudendo del tutto. ( a detta di lei)
Riguardo questo punto lei si giustifica dicendomi che per le mie paranoie ha rimpianto lui, che cmq lui l'ha presa tanto e le serviva del tempo per staccarsene e che si portava dietro lo strascico di questa situazione, facendo tutto quello descritto compreso il sesso interattivo.

2) In questi 3 mesi insieme a me comunque non si è fermata nel vedere qualcuno per scopare, cosa che credo sia durata fino ai primi giorni di aprile. Qui si giustifica dicendo che ancora con me non stavamo insieme e quindi si sentiva relativamente libera.

3) per alcuni pur non vedendoli, ha cmq continuato a chattarci a volte con conversazioni abbastanza piccanti e senza cmq rifiutarsi di incontrarli per un caffè. Qui si giustifica dicendo che era solo un rievocare.

4) il 26 maggio un figone conosciuto nell'estate scorsa, col quale c'è stato un bacio ed anche scambio di foto e chat piccantine dove i due si desideravano, la saluta dicendogli che ancora aspetta di fare l'amore con lei, lamentando il fatto che lui è stato a 100km da lei e che non si sono visti per scopare, lei gli risponde che appena lui ritorna di farglielo sapere così si possono vedere. Qui si giustifica dicendo che c'è stata attrazione ma che il fatto del fare l'amore è nato come scommessa e che quindi è un gioco.

Lei per tutto questo si dice pentita e conscia del dolore che mi ha provocato, dice che alcune cose erano dettate dal fatto che ancora non mi ama, si dice pronta a chiedere perdono per riprendere sapendo che per me è difficile avere di nuovo fiducia. Ma dall'altra parte si sente violata nella sua intimità per il fatto che io abbia letto le sue chat.

Io le voglio bene e capisco le sofferenze che ha vissuto a causa delle sue storie specie per l'ultima, capisco che lei teme per la sua "libertà", non vuole essere condizionata sul vestiario (il quale a volte è abbastanza provocante), non vuole essere condizionata sulle sue cose. Ecco perchè questo suo eccessivo socializzare anche nel sesso.
Io potrei anche perdonarla e ricominciare ma non capisco alcune cose:
1) se questi eccessivi incontri avuti siano dovuti alla sofferenza o proprio perchè è porcellina.
2) Come abbia fatto a mantenere questo doppio gioco tra me, il ragazzo di fuori regione, e gli altri amanti compresi quelli che ha risentito anche solo con le chat, continuandolo sapendo cmq che le mie paranoie erano fondate; e nonostante io le abbia fatto notare spesso con battutine i miei sospetti lei non si sia cmq ravveduta.
3) A volte nelle sue chat (tranne quelle col ragazzo forestiero) diceva che lei non è per il tradimento, che anche un bacio è tradire, che no voleva sporcare quello che di bello stava nascendo tra di noi. Quindi perchè continuare a tenere chat piccanti??? Perchè non troncarle sul nascere?

Nelle nostre discussioni per la gelosia lei sapeva che avevo ragione ma cmq lottava per dimostrare il contrario, dicendomi che aveva paura che questo fosse il mio carattere e non momenti di gelosia, dicendomi che lei non è una porcellina, che dal nostro primo bacio non ha avuto incontri o sentito gli ex amanti e scuse varie.  Una volta mi disse, per un mio esempio dove le parlavo di una mia amica che faceva le sue stesse cose, che quest'ultima forse aveva qualche disturbo e quindo doveva curarsi.

Lei è molto focosa e passionale, scoperebbe anche 2/3 volte al giorno.

Perchè questo comportamento così ambiguo e diabolico, quasi da doppia personalità?
Devo darle fiducia oppure lo rifarà?
Grazie a chi vorrà rispondere.

Loggato

madux

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 23

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #1 del: 06 Giugno 2014, 17:05:24 »

Carpe diem,coli l attimo,facci  l ammmore ma non pretendere piu di tanto,a quessa le piace  divertirsi

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #2 del: 06 Giugno 2014, 17:17:58 »

Questa è la tipica (perdonami il termine) rizzacazzi.....

a una così degli uomini non frega proprio niente se non il fatto di sedurli per divertimento..,ha preso per il culo te e probabilmente lo farà ancora con qualcun altro...dopo le solite inutili cazzate che dicono sull'amore e i sentimenti belli.

Quello che poi è evidente è che ti ha preso per il culo.....cioè in pratica per lei un bacio è tradire...però intanto si fa scopare da un altro???

Si travestono da santerelline e da vittime..ma il loro scopo è solo quello di divertirsi...per questo tipo di donne non c'è ne amore verso gli uomini..ma solo un sentimento di vendetta...e se continuerai ad ascoltarla ti manderà in pappa il cervello.

Ama te stesso...fai l'uomo con le palle e mandala a  passi lunghi e distesi..... Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #3 del: 06 Giugno 2014, 18:21:37 »

Citato da: madux il 06 Giugno 2014, 16:59:10

Ho conosciuto e sodotto una ragazza per 3 mesi ed a marzo abbiamo avuto il primo bacio, mi sono comportato secondo le "regole". Lei ha avuto precedenti storie dalle quali ne è uscita sempre male, l'ultima risalente a circa 2 anni fa è stata la più straziante dove lui per gelosia la privava della sua libertà, la tartassava con i usoi ritmi, finchè lei nonostante fosse innamorata ha dovuto lasciarlo con tutte le conseguenze del caso. In questi due anni lei si è data alla pazza gioia, sentendosi eccessivamente libera, allacciando amicizie con tutti, ma la cosa un pò strana avendo tanti ma tanti amanti a volte nello stesso periodo, tali da non riuscire a gestirli, chi per una volta chi per più di una volta. Non si è fatta scrupoli nel baciare, nel sedurre e nell'essere sedotta...diciamo ha gestito la cosa con molta leggerezza senza pensarci troppo, lo stesso nello stuzzicare o rispondendo. Qualcuno direbbe che è una ragazza facile. Diciamo che questo è durato fino ad aprile 2014, nel contempo a novembre ha iniziato a sentire un ragazzo di fuori regione visto per 4 volte e dove certo non si è risparmiata a scoparci anche la prima volta, costui l'ha presa molto ma siccome è un coglione ha fatto il tira e molla, per cui qualche giorno prima del nostro primo bacio lui l'ha liquidata.  Tra noi la cosa continua normalmente, lui si rifà vivo tra telefonate e chat (cosa che lei mi nasconde) ed io dopo qualche giorno le faccio notare il mio disappunto, lei acconsente ma la cosa si ferma solo per qualche giorno per poi riprendere a sentirsi ( amia insaputa). va tutto bene tranne per alcune volte dove io le dimostro gelosia e lei accusa un pò sta cosa dicendo che se io continuo così lei non ci sta. Io non fermo i miei sospetti fino a circa 10 giorni fa quando scopro le sue chat, da qui ne esce che:

1) come detto sopra, dopo qualche giorno il ragazzo prima di me è tornato all'attacco dicendosi pentito e lei 20 giorni dopo il nostro primo bacio va da lui x 2 giorni, (dicendo a me una cazzata) dopo gli dice di essere stata bene che è felice e tutto il resto. Per poco si allontanano per poi riavvicinarsi, sentendosi al telefono, via chat ed in cam facendo sesso virtuale, tutto questo fino al 30 aprile, e poi ultimo contatto il 30 maggio dove si mandano foto senza veli dopo una mancata scopata interattiva (questo succede dopo che lei ha visto me e litigando), e sempre si dicono che vorrebbero rivedersi per stare insieme ecc ecc. Il 31 lei via chat e poi per telefono gli una scenata di gelosia perchè lui mette mi piace a foto provocanti di un'amica di lei, poi litigano al tel chiudendo del tutto. ( a detta di lei)
Riguardo questo punto lei si giustifica dicendomi che per le mie paranoie ha rimpianto lui, che cmq lui l'ha presa tanto e le serviva del tempo per staccarsene e che si portava dietro lo strascico di questa situazione, facendo tutto quello descritto compreso il sesso interattivo.

2) In questi 3 mesi insieme a me comunque non si è fermata nel vedere qualcuno per scopare, cosa che credo sia durata fino ai primi giorni di aprile. Qui si giustifica dicendo che ancora con me non stavamo insieme e quindi si sentiva relativamente libera.

3) per alcuni pur non vedendoli, ha cmq continuato a chattarci a volte con conversazioni abbastanza piccanti e senza cmq rifiutarsi di incontrarli per un caffè. Qui si giustifica dicendo che era solo un rievocare.

4) il 26 maggio un figone conosciuto nell'estate scorsa, col quale c'è stato un bacio ed anche scambio di foto e chat piccantine dove i due si desideravano, la saluta dicendogli che ancora aspetta di fare l'amore con lei, lamentando il fatto che lui è stato a 100km da lei e che non si sono visti per scopare, lei gli risponde che appena lui ritorna di farglielo sapere così si possono vedere. Qui si giustifica dicendo che c'è stata attrazione ma che il fatto del fare l'amore è nato come scommessa e che quindi è un gioco.

Lei per tutto questo si dice pentita e conscia del dolore che mi ha provocato, dice che alcune cose erano dettate dal fatto che ancora non mi ama, si dice pronta a chiedere perdono per riprendere sapendo che per me è difficile avere di nuovo fiducia. Ma dall'altra parte si sente violata nella sua intimità per il fatto che io abbia letto le sue chat.

Io le voglio bene e capisco le sofferenze che ha vissuto a causa delle sue storie specie per l'ultima, capisco che lei teme per la sua "libertà", non vuole essere condizionata sul vestiario (il quale a volte è abbastanza provocante), non vuole essere condizionata sulle sue cose. Ecco perchè questo suo eccessivo socializzare anche nel sesso.
Io potrei anche perdonarla e ricominciare ma non capisco alcune cose:
1) se questi eccessivi incontri avuti siano dovuti alla sofferenza o proprio perchè è porcellina.
2) Come abbia fatto a mantenere questo doppio gioco tra me, il ragazzo di fuori regione, e gli altri amanti compresi quelli che ha risentito anche solo con le chat, continuandolo sapendo cmq che le mie paranoie erano fondate; e nonostante io le abbia fatto notare spesso con battutine i miei sospetti lei non si sia cmq ravveduta.
3) A volte nelle sue chat (tranne quelle col ragazzo forestiero) diceva che lei non è per il tradimento, che anche un bacio è tradire, che no voleva sporcare quello che di bello stava nascendo tra di noi. Quindi perchè continuare a tenere chat piccanti??? Perchè non troncarle sul nascere?

Nelle nostre discussioni per la gelosia lei sapeva che avevo ragione ma cmq lottava per dimostrare il contrario, dicendomi che aveva paura che questo fosse il mio carattere e non momenti di gelosia, dicendomi che lei non è una porcellina, che dal nostro primo bacio non ha avuto incontri o sentito gli ex amanti e scuse varie.  Una volta mi disse, per un mio esempio dove le parlavo di una mia amica che faceva le sue stesse cose, che quest'ultima forse aveva qualche disturbo e quindo doveva curarsi.

Lei è molto focosa e passionale, scoperebbe anche 2/3 volte al giorno.

Perchè questo comportamento così ambiguo e diabolico, quasi da doppia personalità?
Devo darle fiducia oppure lo rifarà?
Grazie a chi vorrà rispondere.

Per me è la classica ragazza ferita (come dicevi tu dalla relazione con il tipo che la opprimeva) e che per ribellione diventa "facile". Ora, per tutti questi tira e molla, sembra quasi che il tizio le ricordi il suo montone perduto e, scusami la schiettezza, di te non gliene frega proprio niente, ti usa nei momenti di "vuoto" salvo poi migrare in altri lidi. Non hai bisogno di lei, lasciala nel suo brodo marcio e trova la felicità da qualche altre parte.. lo so, è dura perchè, come tu stesso ammetti (implicitamente ed esplicitamente) ti interessa molto lei, ma, per  usare una metafora medica, quando si ha un dito in cancrena il chirurgo non si limita ad asportare solo quella parte, bensi amputa fino al gomito. Soffrirai per l'arto mancante, ma quando, dopo vent'anni, sarai ancora vivo e vegeto e non in una cassa di legno ringrazierai per l'intervento subito. Spero di aver reso l'idea  Smile Forza e coraggio Coolsmiley

Loggato

2mentalist4you

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #4 del: 06 Giugno 2014, 18:49:08 »

Citato da: mana cerace il 06 Giugno 2014, 17:05:24

Carpe diem,coli l attimo,facci  l ammmore ma non pretendere piu di tanto,a quessa le piace  divertirsi

Non condivido...qui la scelta deve essere drastica..altrimenti si rischia un allungamento dei tempi che è solo dannoso....

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #5 del: 06 Giugno 2014, 19:05:38 »

Citato da: madux il 06 Giugno 2014, 16:59:10

Perchè questo comportamento così ambiguo e diabolico, quasi da doppia personalità?
Devo darle fiducia oppure lo rifarà?
Grazie a chi vorrà rispondere.

Caro Figliuolo,
apriti una birra, mettiti comodo e leggi attentamente quanto sto per dirti.
Perchè Hitler faceva ammazzare la gente? Perchè non aveva rispetto per la vita, ma solo per i suoi pensieri.
Hithler era un pazzo di proporzioni bibliche, ma ci sono vari livelli di questo disturbo.

Il problema è che questi disturbati non sono deficienti, ma sono spesso molto intelligenti. Per questo riescono a creare un substrato logico alle loro manie e paranoie che tende ad estendere la loro area di potere sulle persone che gli stanno vicine.
Ad esempio tu, che sembri un ragazzo normale ti chiedi se le ragioni di questa ragazza possano essere ritenute credibili. Essa ti ha "contagiato" con le sue paranoie e ti ha inserito nella sua sfera di influenza.
In questi casi, come in tutti quelli nei quali si incappa in una psycho, è bene adottare una line alogica che sia assolutamente superpartes. Mi spiego meglio.

a) Ti ama, ed è sempre stata fedele.
IN questo caso (che è quello che più o meno razionalmente vorresti veder verificato) la marea di minkiate che ti ha raccontato a cosa dovevano servire? Ad ingelosirti? A destare in te del possesso? In ogni caso,
il suo comportamento sarebbe stato di tipo manipolatorio, ovvero avrebbe pianificato a tavolino una strategia per farti star male e possederti più facilmente aggirando le tue difese.
Dal momento che tale comportamento non può essere attuato a fin di bene, essendo una relazione con una persona che ti manipola il male assoluto in campo relazionale, non si può che condannare fermamente il suo atteggiamento e lasciarla al suo destino per permetterti di ritrovare il tuo.

b) E' tutto vero: scopa con chiunque
IN questo secondo caso sarebbe quindi stata sincera, rivelando la sua irrefrenabile passione per il manfalo. Il problema è che la sua passione non è monotematica, ma piuttosto eterogenea: lo cerca da tutti ed in qualsiasi forma, persino "digitale"...
Supponi che domani mattina questa signorina venga in casa tua e si metta a piangere davanti a tua madre dicendo che è in cinta... Tu pensi che una madre resista a tale scioccante spettacolo, oppure non tenti in qualche modo di accogliere questa pecorella smarrita ed appassionata di manfalo, trasformandoti in un provider che avrà la casa piena di manfali? E se lei si inalberasse nel momento in cui il legittimo dubbio che quel bimbo non sia tuo, portasse alla richiesta di un test del DNA?
Insomma, perdona la volgarità, ma se vuoi evitare di prenderti una freccia nel sedere, evita di girare davanti al paglione... Quindi anche in questo caso è bene che tu torni a vivere la tua vita.

Hai ancora dubbi? Si? Bene, allora vai immediatamente a rimorchiare perchè finchè non ne troverai un'altra, sono sicuro che non farai nulla per allontanarti da lei, mentre farai di tutto per trovare qualcuno che ti dica che lei è una principessa.
Lo è, ma del pisello...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #6 del: 09 Giugno 2014, 16:07:56 »

Grazie per le risposte. Secondo voi, cosa devo fare affinchè mi rimpianga, e magari venga a cercarmi? Certo non voglio farlo per poi tornarci, è solo per farla soffrire un pò.

Loggato

madux

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 23

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #7 del: 09 Giugno 2014, 16:49:16 »

Citato da: madux il 09 Giugno 2014, 16:07:56

Grazie per le risposte. Secondo voi, cosa devo fare affinchè mi rimpianga, e magari venga a cercarmi? Certo non voglio farlo per poi tornarci, è solo per farla soffrire un pò.

Nel momento in cui la lasci le comunichi..."tesoro non sono il tuo giocattolo..." e questo in genere le fa andare in bestia...ma non perchè lei ti ama...è soltanto un puro rapporto di potere...non c'è amore..l'amore è tutt'altra cosa. Quindi più di lasciarla altro non puoi fare.....la cosa migliore che puoi fare è ignorarla e farle capire che non ti ha reso un suo schiavo. Adesso pensa a rimorchiarne un altra e abbandona questi sensi di vendetta che non ti aiutano Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: CONSIGLIATEMI VI PREGO, NON SO PROPRIO CHE FARE :-(

« Risposta #8 del: 09 Giugno 2014, 18:15:06 »

Citato da: madux il 09 Giugno 2014, 16:07:56

Grazie per le risposte. Secondo voi, cosa devo fare affinchè mi rimpianga, e magari venga a cercarmi? Certo non voglio farlo per poi tornarci, è solo per farla soffrire un pò.

Crescere e scoparti altre 50 donne...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: