Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Lie to me

(Letto 2489 volte)

Lie to me

« del: 16 Ottobre 2009, 12:03:47 »

Telefilm in cui il protagonista è un consulente delle forze dell'ordine che studiando le espressioni del viso e più in generale del BL riesce a capire se chi ha difronte mente o dice la verità, captandone le emozioni e via dicendo...ho visto le prime due puntate e vi assicuro che è interessante....

Loggato

voviclod

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 61

Re: Lie to me

« Risposta #1 del: 16 Ottobre 2009, 12:07:08 »

Verissimo! tra l'altro il ruolo del protagonista è ricalcato sulla figura del noto psicologo Paul Ekman, il quale ha passato l'esistenza a studiare le microespressioni facciali ed in generale i movimenti del corpo! Lo stesso Eckman è consulente della serie! Consigliatissima!

Nad84

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Lie to me

« Risposta #2 del: 16 Ottobre 2009, 12:28:58 »

E' interessante senza dubbio, ho visto qualche episodio/parte di episodio sulla FOX, ma non mi entusiasma, e' lento come telefilm e visto uno li hai visti tutti, forse e' il protagonista in se
ad non un essere eccezionale.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: Lie to me

« Risposta #3 del: 16 Ottobre 2009, 15:03:43 »

Il protagonista è doppiato malissimo...in lingua originale è tutto un altro telefilm. Come sempre d'altronde.

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Lie to me

« Risposta #4 del: 23 Ottobre 2009, 01:47:56 »

Consigliatomi da un amico ne ho visto qualche episodio, assolutamente da vedere almeno una volta.
Anche se un pò caricaturale sull'assolutezza dell'interpretazione del bl  Cheesy

Citazione

Il protagonista è doppiato malissimo...in lingua originale è tutto un altro telefilm. Come sempre d'altronde.

Quanto hai ragione qui! Proprio ieri ho visto Die Hard in inglese ed è tutto un altro film, più un film comico che un film d'azione. Cheesy
Anche i dialoghi della versione Italiana sembrano monotonici a confronto Cheesy

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Lie to me

« Risposta #5 del: 23 Ottobre 2009, 01:53:35 »

io ho visto "meet joe black".

quando poi a screzio ho messo su "vi presento joe black" stavo per vomitare....

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Lie to me

« Risposta #6 del: 23 Ottobre 2009, 11:10:56 »

Qualunque doppiaggio è da buttare nel cesso. W l'originale!

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Lie to me

« Risposta #7 del: 23 Ottobre 2009, 15:05:45 »

Citato da: voviclod il 16 Ottobre 2009, 12:03:47

Telefilm in cui il protagonista è un consulente delle forze dell'ordine che studiando le espressioni del viso e più in generale del BL riesce a capire se chi ha difronte mente o dice la verità, captandone le emozioni e via dicendo...ho visto le prime due puntate e vi assicuro che è interessante....

Consiglio la visione di "The Mentalist", trama simile e ben fatto Smile

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Lie to me

« Risposta #8 del: 23 Ottobre 2009, 17:21:13 »

interessante...
devo vedere die hard in inglese

Loggato


L'attrazione non è una scelta.

Il gioco non è uno schema ma nasce e si evolve.

The Legend

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 758
  • Forza ragazzi!

Re: Lie to me

« Risposta #9 del: 23 Ottobre 2009, 23:34:41 »

Citato da: The Legend il 23 Ottobre 2009, 17:21:13

interessante...
devo vedere die hard in inglese

good luck...la voce di bruce willis e' quasi gutturale a volte!!

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217

Re: Lie to me

« Risposta #10 del: 24 Ottobre 2009, 01:09:56 »

Ma Samuel Jackson della versione Italiana non c'entra proprio nulla con l'originale  Smile

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Lie to me

« Risposta #11 del: 26 Ottobre 2009, 00:47:59 »

Se non ci fosse doppiaggio a quest'ora saprei l'inglese senza nemmeno mezzo sbattimento!
Si comunque il protagonista di Lie to me in italiano è una roba inascoltabile. E poi volete mettere quanto fanno sangue le tipe che parlano quel bell'inglese bitchy? Wink

Tra l'altro per chi non lo sapesse il personaggio di Cal (protagonista) è ispirato ad uno psicologo americano.
http://it.wikipedia.org/wiki/Paul_Ekman

« Ultima modifica: 26 Ottobre 2009, 00:52:34 da hustler2k8 »

Loggato


HUSTLER 

<<None of us is as strong as all of us>>

hustler2k8

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 125

Re: Lie to me

« Risposta #12 del: 26 Ottobre 2009, 01:04:14 »

il doppiaggio è una delle cause principali per cui il 90% degli italiani (a essere ottimisti) non riesce a sostenere una conversazione in inglese.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Lie to me

« Risposta #13 del: 26 Ottobre 2009, 02:28:38 »

Citato da: james.mar il 26 Ottobre 2009, 01:04:14

il doppiaggio è una delle cause principali per cui il 90% degli italiani (a essere ottimisti) non riesce a sostenere una conversazione in inglese.

Magari quello è a causa dell'inglese scolastico, non credi?  Smile
In fin dei conti, io ho imparato l'inglese giocando a starcraft, mica a scuola. Poi libri, film e youtube han fatto il resto Cheesy

Però dovrebbe essere la scuola ad insegnarlo.

Loggato


Per aspera ad astra!

Alfaleffo

  • Photo Expert
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 570
  • Naso Magister Erat

Re: Lie to me

« Risposta #14 del: 26 Ottobre 2009, 03:23:40 »

Citato da: Alfaleph il 26 Ottobre 2009, 02:28:38

Magari quello è a causa dell'inglese scolastico, non credi?  Smile

no, non credo. la scuola OBBLIGA a studiare, pertanto la maggior parte degli studenti lo fa controvoglia o non lo fa affatto.

che l'inglese scolastico non sia ben strutturato sono d'accordo, ma chi aveva 7-8 in inglese (possibilmente con un docente bravino), una conversazione almeno decente riesce a sostenerla (subito dopo aver finito gli studi, poi se lo scorda se non si applica).

Citato da: Alfaleph il 26 Ottobre 2009, 02:28:38

In fin dei conti, io ho imparato l'inglese giocando a starcraft, mica a scuola. Poi libri, film e youtube han fatto il resto Cheesy

precisamente. hai imparato facendo qualcosa che VOLEVI fare e di cui avevi bisogno.
Io, a parte una mia passione e una discreta predisposizione, ho imparato grazie a Zelda e Final Fantasy, dall'età di 10 anni quindi.
e DOVEVO capire quei dialoghi sennò non sarei andato avanti col gioco (e mi sarei anche perso le trame).
poi l'ho perfezionato divorando i siti e i forum di kung fu, che è la mia passione.

pertanto, in assenza di passioni e hobbies che ci portano a contatto con l'inglese, essere bombardati da programmi televisivi e film in una lingua sconosciuta, accenderebbe un po'di lampadine anche nei più pigri di noi.
non bastano alcuni programmi di MTV, ci vuole la quasi totalità dei programmi e dei film.

p.s. sono in svezia, e qui tutti i programmi non svedesi sono sottotitolati. ed tutti gli svedesi cui ho chiesto mi hanno confermato di come sia una delle ragioni principali per cui tutti parlano benissimo inglese.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: