Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3 ... 6   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Le reti sociali - Facebook & c

(Letto 4572 volte)

Le reti sociali - Facebook & c

« del: 04 Febbraio 2009, 14:12:17 »

Ciao
su invito del buon Spartacvs, volevo scrivere due pensierini sulle reti sociali e in particolar modo su facebook.

Premetto che non mi sono mai piaciute le follie collettive , quindi magari parto prevenuto, ma ecco il mio rapporto con facebook :

Tutto e' iniziato quando un mio carissimo amico mi ha inviato la sua richiesta di amicizia via email.
Per me facebook allora era totalmente sconosciuto, lo paragonai a myspace e buttai la sua email.
Nel frattempo i miei colleghi si erano registrati e mi segnalavano vecchie amicizie che avevamo in comune.
La cosa mi piacque e decisi di iscrivermi giusto per vedere se riuscivo a recuperare vecchie amicizie , ex compagni di classe, ecc.

Per curiosita', per sapere che fine avevano fatto, cosa avevano combinato in tutti questi anni.

Col tempo aggiunsi anche persone che frequento tutti i giorni : amici, colleghi, amiche, parenti...cani gatti porci...
Cheesy

Risultato : 130 'amici'.
Dopo qualche giorno la mia posta e il mio profilo furono invasi da richieste di quiz o altri giochi stupidi dalle varie persone che avevo nella lista degli 'amici'.
A parte la perdita di tempo, e la stupidita' di certe persone, semplicemente misi dei filtri per non essere disturbato > quindi 1) > BOMBARDAMENTO DI INFORMAZIONI INUTILI !

Vabe', tiro dritto per la mia strada : cerco vecchie amicizie perse di vista.
Le trovo, ci parlo, ma in molti casi noto una certa 'freddezza'...quindi 2) anche il mio obbiettivo decade.

Un giorno mi accorgo che quello che faccio e che scrivo su FB non viene visto solo da alcune persone, ma da...tutti !
E' vero : ci sono i filtri anche per quello, ma...sticazzi !

Quindi opto per non scrivere piu' niente su FB > non aggiorno piu' il mio profilo, ma vedo che nonostante sia assente da FB, ci sono tutta una serie di persone che mettono mie foto, ci mettono i tags, commentano, scrivono su di me, ecc. > e siamo al problema 3) non posso evitare che gli altri maneggino i miei dati !!!

Allora mi cancello da FB, elimino i tags e il mio profilo e i miei dati.
Ma davvero basta eliminare il proprio profilo per cancellare i dati ? Non ne sono sicuro...

E poi mi sono tolto anche per uno scenario ben piu' inquietante che mi si affaccia alla mente ....

Facebook contiene una MAREA di dati PERSONALI.
Un'azienda che viene in possesso di tali dati ha fatto bingo !
Puo' fare statistiche e scoprire che ad esempio l'80% delle persone ha un gatto oppure il 50% e' single e abita a Milano.
E cosi' via.. fino alle informazioni personali piu' impensabili.
Puo' anche evitare di fare colloqui in fase di assunzione , poiche' con facebook puo' sapere gia' quello che gli interessa...e qualcuno puo' aver gia' deciso di scartarci , basandosi su una REALTA' costruita, senza neanche ascoltarci....ecco i danni della MATRICE di cui il TermY ci ha parlato qualche giorno fa....

Un database OCEANICO che sarebbe impossibile da realizzare tramite sondaggi, se non con l'aiuto dell'oggetto stesso del sondaggio : i CONSUMATORI.

Ogni persona mette ogni secondo migliaia di dati preziosi per le aziende.

E infatti ieri apro corriere.it e trovo questo articolo :
http://www.corriere.it/sc...d-9d2c-00144f02aabc.shtml
"Facebook pronto a vendere i dati degli utenti per ricerche di mercato
Il social network potrebbe cedere alle aziende informazioni utili per ricerche specifiche"

Gli effetti di queste 'ricerche' sono gia' visibili nei centri commerciali.
I negozi sono ormai tutti uguali perche' sono catene in franchising, perche' le aziende ci CAMPIONANO e ci CLASSIFICANO.
Se esiste un 5% a cui piace un prodotto, le multinazionali non lo producono neanche perche'...NON GLI CONVIENE ! Molto meglio costruire qualcosa per il restante 95 % !

Soldi, soldi , soldi !

Ma si affaccia alla mia mente uno scenario ancora peggiore.

Sapere cos'e' un RFID ?

« Ultima modifica: 04 Febbraio 2009, 14:15:51 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #1 del: 04 Febbraio 2009, 14:22:20 »

Quoto tutto e aggiungo: + Thumbs Up

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #2 del: 04 Febbraio 2009, 14:58:32 »

su facebook ho 50 anni quindi nel mio piccolo distruggo le statistiche e vado contro il sistema Smile

Jason

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #3 del: 04 Febbraio 2009, 15:14:08 »

Citato da: Jason N. Dohring il 04 Febbraio 2009, 14:58:32

su facebook ho 50 anni quindi nel mio piccolo distruggo le statistiche e vado contro il sistema Smile
Jason

Perdonami Jason , ma non capisco come si possa distruggere le statistiche, contribuendo ad aggiungere dati su facebook...veri o falsi che siano...una volta che i dati sono su facebook : cosa e' vero e cosa e' falso ?

Inoltre non capisco come si possa andare contro il sistema facendo quello che fa la maggioranza della gente...

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #4 del: 04 Febbraio 2009, 15:40:33 »

Quello che scrivi tu é giustissimo e ti dó +1 Thumbs Up

peró l´osservazione di Jason non é del tutto campata per aria: ovvero come fá il sistema a sapere quali dati sono veri e quali falsi e, se son falsi, che se ne fá?

Possono sapere che scuola ho frequentato a 15 anni, dove vivo per ora e che mi piace la birra scura e i libri di camilleri, ma non vedo cosi tanta differenza rispetto alle normali ricerche di mercato o ai dati che normalmente inseriamo per accedere a vari servizi in rete.

Quello che la gente vede su FB sono le cose che mettiamo noi, quindi casomai dovremmo stare attenti a cosa scriviamo

Nota che non voglio difendere Fb a spada tratta, sicuramente dei rischi ce lí ha primo fra tutti quello di promuovere il contatto "virtuale" a scapito di quello reale. Peró non vedo particolari rischi per la privacy o, per lo meno, non superiori ad altri prodotti correlati a internet.

« Ultima modifica: 04 Febbraio 2009, 15:43:40 da JBGrenouille »

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 93
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1209

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #5 del: 04 Febbraio 2009, 16:02:36 »

Citato da: JBGrenouille il 04 Febbraio 2009, 15:40:33

Quello che scrivi tu é giustissimo e ti dó +1 Thumbs Up

peró l´osservazione di Jason non é del tutto campata per aria: ovvero come fá il sistema a sapere quali dati sono veri e quali falsi e, se son falsi, che se ne fá?

Possono sapere che scuola ho frequentato a 15 anni, dove vivo per ora e che mi piace la birra scura e i libri di camilleri, ma non vedo cosi tanta differenza rispetto alle normali ricerche di mercato o ai dati che normalmente inseriamo per accedere a vari servizi in rete.

Non sono un esperto in tema ma temo che lo "spontaneo esibizionismo di massa" renda facebook una manna dal cieloin tal senso e probabilmente meno affetta da errori rispetto ad una comune indagine di mercato.

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #6 del: 04 Febbraio 2009, 16:05:40 »

Citato da: Sting il 04 Febbraio 2009, 14:12:17

Ciao
su invito del buon Spartacvs, volevo scrivere due pensierini sulle reti sociali e in particolar modo su facebook.

[...]
Ma si affaccia alla mia mente uno scenario ancora peggiore.

Sapere cos'e' un RFID ?

Quoto tutto.
Per il RFID ho trovato su wikipedia questo:

hxxp://it.wikipedia.org/wiki/Radio_Frequency_IDentification

Mica vorrai dire che .........  Shocked

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #7 del: 04 Febbraio 2009, 17:01:06 »

Ciao,
ho riflettuto per mesi sull'ultimo dubbio che hai esposto, ma per fortuna sono arrivato ad una conclusione un po' piu' incoraggiante.
Facebook si differenzia dagli altri social network perchè è stato studiato molto bene a tavolino, per replicare in gran parte i meccanismi di socializzazione classici. Pertanto, la gestione della propria identità virtuale è molto simile alla gestione della propria identità reale, perchè di fatto coincidono molto di piu' che in altri "cyberspazi".
Insomma, invece che sparare contro il sistema a priori, occorre concentrarsi sull'apprendere a come gestire il proprio profilo.
I dubbi generalmente sono:
1) le fantomatiche aziende che cercano su google notizie sui candidati
Questo puo' essere fonte di preoccupazione solo se la minoranza di noi fosse rintracciabile su internet. Nel momento in cui tutti noi avessimo qualche bizzarria scopribile su internet, questo cesserebbe di essere un problema... anzi: darebbe fortemente nell'occhio il fatto che NON ci siano foto compromettenti o altre cose che stanno diventando ormai normali. Se un'azienda dovesse rifiutarsi di assumere tutti coloro che hanno una foto da ubriachi su internet, presto non troverebbero piu' personale.
2) la proliferazione di informazioni private è incontrollabile
Anche questo è parzialmente falso, perchè le informazioni si propagano solo lungo la catena degli amici. Evitare di aggiungere cani e porci è il primo passo verso il controllo (parziale). Se al vostro capo non voglio fare sapere che mi scopo le ventenni, non lo aggiungo come "amico", visto che le ventenni in questione tipicamente marcano il territorio facendo commenti sulla Wall.
O ancora, l'equilibrio tra desiderio di avere social proof e privacy va gestito con attenzione.
3) stiamo regalando una marea di dati personali
Anche qui, mi dispiace ma non è certo facebook il problema. Ogni volta che fate la spesa con la carta dell'Ipercoop, o con la Fidaty card dell'Esselunga, state regalando MOLTI, ma MOLTI, ma MOLTI piu' dati di quelli che credete. Ogni singolo programma fedeltà immette "nella matrice" una valanga di dati su di voi. Alla luce di questo, il fatto che abbiate presenziato a qualche festa o concerto è davvero irrilevante. Ricordate sempre che tanti dati = nessuna informazione, se chi possiede la valanga di dati non è in grado di correlarla e di estrarne delle info utili (lavoro nel campo, so di cosa parlo)
 

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #8 del: 04 Febbraio 2009, 17:05:06 »

Citato da: Sting il 04 Febbraio 2009, 14:12:17

Sapere cos'e' un RFID ?

NERD! Smile Smile
paranoico a mille come un vero nerd eh!
In ogni caso sticazzi, non mi è mai importato molto della mia privacy, purtroppo questa società dice che se ti iscrivi a un sito lui sa chi sei, se mandi una mail viene tracciata con tante informazioni utili, se paghi con carta di credito idem, se hai un account ebay lo stesso...e quindi?
Rinuncia a tutto o fai un sacrificio, sapranno che hai un gatto e allora?
Hai paura che ti mettano banner di pubblicità di mangime per gatti?
Non capisco dove va a finire questo allarmismo...

Loggato


"Per questo, l'apprendere l'arte della seduzione non può essere ridotto allo studio di tattiche, ma deve partire dalla costruzione di un uomo che si fidi di se stesso"

"... liberandoti da quei caxxo di schemi mentali che ti impongono di essere "un superseduttore", quando in realtà ti basterebbe una sola donna che ti coccola e ti fa sentire al centro del mondo."

"ora se vedi sto campo fiorire di giorno in giorno, vuol dire che qualcuno lo ha seminato dopo aver tolto con le proprie mani le ortiche"
METAFORE OBBLIGATE!

nuke

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 50
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Somewhere, United Kingdom
  • Posts: 443
  • IlTuoDiploma InFallimento è UnaLaurea Per Reagire

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #9 del: 04 Febbraio 2009, 17:08:43 »

+1 per ^X^ per averci sollevato dalla paranoia; in più butto lì una parola che risponde a tutti i quesiti economico-sociali dei nostri tempi:

                  PROSUMER = producer + consumer... di cosa? Di informazioni.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #10 del: 04 Febbraio 2009, 17:16:02 »

Citato da: Spartacvs il 04 Febbraio 2009, 16:05:40

Quoto tutto.
Per il RFID ho trovato su wikipedia questo:

hxxp://it.wikipedia.org/wiki/Radio_Frequency_IDentification

Mica vorrai dire che .........  Shocked

Si fratello, hai capito benissimo...

RFID sottopelle contenenti un sacco di dati PERSONALI (magari pure modificabili e hackerabili da un pazzo sfigato !) che dicono CHI SIAMO e COSA FACCIAMO...e un domani magari interagiranno coi nostri organi e uno stato puo' decidere cosa farci fare e cosa farci dire...tipo robot radiocomandati.
E lo potranno fare perche' glielo avremo concesso...con i social network come facebook stiamo gettando le basi per una societa' basata solo su numeri , gia' incanalata in schemi (la matrice...) da cui non potremo uscire, dove non ci sara' piu' spazio per l'imprevedibilita', il caso e la fantasia...che sono il bello della VITA.

Questa e' liberta' ?

La LIBERTA' e' una cosa preziosissima.
Stiamo letteralmente regalando agli altri la nostra liberta' e la cosa triste e' che pensiamo di essere liberi...

La liberta' e' una cosa che si conquista e che non va regalata in giro !

LA NOSTRA VITA HA UN VALORE, caxxo !
Wink

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #11 del: 04 Febbraio 2009, 17:16:39 »

Citato da: Acqua il 04 Febbraio 2009, 17:08:43

                  PROSUMER = producer + consumer... di cosa? Di informazioni.

Grande! Il punto è:
1) pagare il meno possibile le informazioni degli altri
2) vendere a caro prezzo le proprie

Volevo aggiungere altre due righe sulla gestione della propria identità.
Qui in ufficio ho appeso al muro tre foto: io con una maglietta di playboy e la mia LTR, io vestito heavy metal con due HB vestite di pelle che mi abbracciano, sempre io in versione peacocking maximo. Ripeto: in ufficio.
Che differenza c'è con il pubblicare foto su facebook? Solamente l'ampiezza dell'audience potenziale (mica del tutto vero, visto che non è che TUTTI vedono TUTTO, per motivi di tempo...), e del conseguente effetto network (ma credetemi, le persone hanno altro da fare che stare li a sparlare di voi).
Tutto questo lo faccio apposta per generare gossip controllato su di me.
Divertentissimo l'episodio in cui un Direttore di Unità cinquantenne guarda serissimo la foto numero 2 e mi chiede "hai due figlie?". Pensavo scherzasse, ma quando ho capito che era serio ho capito quanto la situazione fosse interessante da sfruttare... per la generazione di contrasti.

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #12 del: 04 Febbraio 2009, 17:21:08 »

Quoto ^X^ soprattutto sul punto 1. Tra l'altro le aziende usano già un altro social network...

Ma poi come hanno detto giustamente prima di me...ci sono telecamere che leggono le targhe delle macchine, se vogliono possono sapere tranquillamente che sito sto vedendo e quali ho visto e che filmini porno ho sul pc, se vogliono sapere dove sono basta che rintraccino il cel, se vogliono sapere come mi vesto basta che controllino il mio bancomat...e altre mille cose. E facebook vi spaventa? Allora andate su un monte a fare gli eremiti...l'unica vera privacy è nella nostra testa, per ora...godetevela fin che dura invece che fare i duri e puri contro sistemi e matrici che non porta a niente...fai parte del sistema, capisci come funziona e lo sfrutti a tuo vantaggio fino a dove ti è possibile.

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #13 del: 04 Febbraio 2009, 17:29:11 »

Citato da: GuyMontag il 04 Febbraio 2009, 17:21:08

fai parte del sistema, capisci come funziona e lo sfrutti a tuo vantaggio fino a dove ti e' possibile.

Mi piace questa frase, e sinceramente all'interno di questo sistema "tecnologico" trombo molto di piu' di quello che avrei potuto fare 10 anni fa...
Poi se ne vogliamo fare un discorso prettamente filosofico esulando dalla figa, allora sono d'accordo sul fatto che la nostra privacy se ne stia andando a fare in culo, e questo non e' bello.
Il mio modo di reagire e' quello di rendere la mia vita talmente pulita e trasparente che pure potrebbero mettere i punti salienti del mio modo di fare e di essere su ogni cartellone pubblicitario.
Hehe... magari.... sai la pubblicita' gratuita!

Loggato


°°°MyMethod°°°


F-chiudo come stile di vita  distorsione cerebrale  attitudine irreversibile  filosofia exceliana...

DylanDj: "La neve per i miei capelli è come la criptonite per Superman..."
Humanist: "A me non piace la figa... a me piace F-chiudere"
Sexypit: "...basta non perdere tempo a scopare"

yowriter

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 183
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: Cesena - Rimini - Resto del Mondo
  • Posts: 520
  • °°°Life Revolution°°° °°°Winter Project°°°
  • WWW

Re: Le reti sociali - Facebook & c

« Risposta #14 del: 04 Febbraio 2009, 17:39:30 »

ehi perche' vi scaldate tanto ?
Smile

Se facebook non vi spaventa continuate pure a usarlo.
Io intanto, meno tracce di me lascio in giro e meglio e'.  Wink

Citato da: GuyMontag il 04 Febbraio 2009, 17:21:08

Ma poi come hanno detto giustamente prima di me...ci sono telecamere che leggono le targhe delle macchine, se vogliono possono sapere tranquillamente che sito sto vedendo e quali ho visto e che filmini porno ho sul pc, se vogliono sapere dove sono basta che rintraccino il cel, se vogliono sapere come mi vesto basta che controllino il mio bancomat...e altre mille cose.

Certo, e' vero, la mia casa puo' essere derubata anche se metto mille allarmi, ma non per questo invito il ladro a venire a casa mia !
Cioe' come a dire : "tanto la barca sta affondando che caxxo me ne frega, facciamo altri buchi ale' !"

Citato da: GuyMontag il 04 Febbraio 2009, 17:21:08

Quoto ^X^ soprattutto sul punto 1. Tra l'altro le aziende usano già un altro social network...

Ah beh, ora che lo so posso dormire sonni tranquilli
'ehi ragazzi non c'e' un solo ladro, ce ne sono due, diamogli tutto'

Quanti amicizie avete su FB ? 10, 100, 1000 ?

"credetemi, le persone hanno altro da fare che stare li a sparlare di voi"
Credetemi ?
Perche' dovremmo crederti ?

Sei sicuro che le persone hanno altro da fare oltre a sparlare di te ?
Guardati intorno : i tuoi colleghi a volte mollano il lavoro pur di sapere chi si e' fatto la segretaria del capo o chi e' quella con cui sei uscito ieri sera !
Ma se e' da quando esiste l'uomo che c'e' il gossip ! solo che prima si chiamava in un altro modo : pettegolezzo
Smile
Ci sono un mucchio di riviste che si occupano solo ed esclusivamente di fatti altrui : CHI, NOVELLA2000 ecc.
Corona ci ha costruito un business sul 'farsi i cazzi altrui'...fai un po' te...
Figurati...non ho ancora visto uno che usa Facebook solo per rimorchiare...tutti a farsi i cazzi degli altri...

e tu pensi ancora che la gente ha di meglio da fare che sparlare di te ?
MAGARI !!! Si vivrebbe molto meglio.

Allora io dico : le informazioni personali decido io a CHI darle e COME darle.
Se metto un'informazione personale su internet come faccio a generare gossip controllato se CHIUNQUE puo' entrarne in possesso ?

E poi 'gossip controllato' ? Ma a cosa serve ?

Boh, io la mia l'ho detta.
Non vedo nessuna utilita' in facebook, se non quella di essere ancora piu' rintracciabili e perdere un'ulteriore fetta di liberta'.

Meno liberta' = meno fantasia = meno mistero = meno seduzione Wink

Poi fate come volete

« Ultima modifica: 04 Febbraio 2009, 17:45:11 da Sting »

Loggato

Sting

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 652
Pagine: [1] 2 3 ... 6   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: