Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Perché non ho voglia di chiudere?

(Letto 2934 volte)

Perché non ho voglia di chiudere?

« del: 25 Dicembre 2008, 01:11:49 »

Partendo da questo post di ^X^ Non so piu' cosa scrivere... ho iniziato una mia riflessione.

Io ancora non riesco ad ottenere le chiusure che desidero, per il momento sono bloccato dall'incertezza e dalla mancanza di motivazione e quindi di persistenza.

Al momento lascio andare possibili #close, possibili kclose per il semplice motivo che non so cosa ci farei con la futura possibile FB o LTR o meglio ancora MLTR, ma poi perché Multiple? Non ne basta una? Forse è meglio una con qualche scappatella? Forse, non so. Nell'incertezza sono bloccato.

Riesco ormai ad attrarre sufficientemente, ma ancora non ho le palle per chiudere. Per passare dall'attrazione all'azione. Non mi va. Quando troverò quello che stavo cercando saprò cosa era, ora non lo so. Ho voglia di andare sul fisico, ma in teoria. In pratica ancora no... Perché?

Io sono sempre stato un ONStandista col cuore d'oro. Ossia conclusioni rapide, Buyer Remorse di lei e poi "porca eva me la vorrei trombare ancora" mio.

Questo fino alla LTR che si è chiusa ormai 5 mesi fa... tantini Sad

Dopo di questo non ho mai avuto una fase di down profondo, anzi ho risalito la china, cambiato vita, lavoro e città. Ora esco più spesso e, come dicevo, vedo che attraggo con facilità. Tutto dovrebbe andare meglio, ma ecco il ma: non mi va di rendere le cose concrete.

Rimango appeso nell'incertezza... Capisco che questo non va bene, ma sento che non posso altrimenti  fare ora.

In realtà c'è stato anche un profondo cambiamento logistico: nel cambiare città sono passato dal vivere da solo al dividere la casa con due fratelli. Nei miei programmi iniziali c'era la volontà di tornare a vivere da solo nel giro di 3 mesi cioè entro marzo 2009 ... ora non ne sono più tanto convinto, dal punto di vista economici s'intende...

Mi dico che non trovo HB all'altezza dello sbattimento. In realtà, qualcuna per fortuna c'è... Ma dove le porterei?
dove vivo ora mi sento "osservato" anzi, lo sono!

Ora so meglio cosa fare: penso che punterò il tutto per tutto su quelle che mi piacciono. poi una soluzione agli sbattimenti si troverà Grin

Se dovesse andare bene con più di una, avrò altre cose da imparare... ossia come gestire MLTR  Afro

Grazie ad ^X^ per l'ormai consueta ispirazione...
Grazie a tutti voi che avete letto quanto ho scritto e che vorrete darmi dei suggerimenti.

Il vostro affezionato

InnerLighT

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #1 del: 25 Dicembre 2008, 01:44:23 »

Citato da: InnerLighT il 25 Dicembre 2008, 01:11:49

Il vostro affezionato

InnerLighT

perche' tu non sai cosa vuoi e lei non riesce a dimostrarti che e' quello che desideri, nel poco tempo che gli concedi.

potrei scrivere paggine a riguardo di questo concetto ma in realta' questo e' il succo

ci sono passato,ho capito,ho trovato

Jason

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #2 del: 25 Dicembre 2008, 11:16:10 »

La risposta di Jason è molto bella nella sua essenzialità... io aggiungerei tre cose:
1) anche se sono passati 5 mesi, probabilmente non hai ancora elaborato il lutto della fine della LTR... mi ci fai pensare proprio perchè affermi di avere risalito la china e cosi' via. Ti ho visto di recente con un entusiasmo notevole, addirittura a volte fin troppo esagerato per le situazioni che vivevi. Questo -forse- ti è un po' di impaccio nel superamento della LTR: insomma, in parole povere, un minimo di tristezza e depressione la spazzerebbe via definitivamente! Cheesy
2) la motivazione è TUTTO. Sono sicuro che il 90% degli iscritti ci metterebbe la firma: se non ne hai voglia, non c'è tecnica o artificio che tenga. Anche qui ti do un consiglio solo perchè ti conosco e so di non dire una cazzata (per altri in situazioni simili potrebbe essere diverso): continua a divertirti come fai adesso, a crearti il tuo nuovo mondo senza darti delle finalità sargistiche per il momento. Te lo posso dire solo perchè SO BENE che nel tuo caso non sono scuse per inazione... anzi Smile
3) ogni volta che ho cambiato città (3 volta ormai, se conto i periodi >12 mesi) mi è successa esattamente la stessa cosa: all'inizio un desiderio di seduzione a tappeto, ma in realtà almeno per il primo anno mi sono sempre concentrato sulla costruzione del tessuto sociale di riferimento. E le due cose sono difficilmente conciliabili, soprattutto alla nostra età (nella quale il desiderio maggiore è quello della stabilità/affermazione sociale, piu' che dello spargimento di... ormoni! ehehe).

Insomma, per farla breve, vai tranquillo per almeno 6 mesi: DOPO, al limite, inizia a preoccuparti Cheesy

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #3 del: 25 Dicembre 2008, 12:38:52 »

Citato da: Jason N. Dohring il 25 Dicembre 2008, 01:44:23

perche' tu non sai cosa vuoi e lei non riesce a dimostrarti che e' quello che desideri, nel poco tempo che gli concedi.
potrei scrivere pagine a riguardo di questo concetto ma in realta' questo e' il succo
ci sono passato,ho capito,ho trovato

Grazie Jason! credo tu sia andato proprio al punto. In questo periodo sono un po' avaro di me stesso, ossia mi concedo poco alle ragazze. Ora ti chiedo cosa hai capito e cosa hai trovato?

Citato da: ^X^ il 25 Dicembre 2008, 11:16:10

1) anche se sono passati 5 mesi, probabilmente non hai ancora elaborato il lutto della fine della LTR... mi ci fai pensare proprio perchè affermi di avere risalito la china e cosi' via. Ti ho visto di recente con un entusiasmo notevole, addirittura a volte fin troppo esagerato per le situazioni che vivevi. Questo -forse- ti è un po' di impaccio nel superamento della LTR: insomma, in parole povere, un minimo di tristezza e depressione la spazzerebbe via definitivamente! Cheesy

Hai aragione, ^X^: mi conosco: supero in fretta queste cose, ma poi sono lento ad elaborarle. A dir la verità depressione non ne ho avuta, un solo giorno di profonda nostalgia quest'estate verso la fine della vacanza che avremmo dovuto fare insieme e che invece ho fatto da solo... divertendomi un mondo!
Poi c'è stato addirittura il senso di sollievo di essermi tolto un peso dallo stomaco (lei voleva sposarsi, io cambiare lavoro e quindi città. Il bello è che sono successe o stanno per succedere tutte e due le cose!)
Forse la paura è proprio quella di rimettersene uno sopra. Allora cerco di rispondermi da solo: perché uno solo, perché dovrebbe essere un peso? Io voglio che sia leggero come l'aria e caldo come il sole, frizzante come la brezza marina... e soprattutto ne voglio di più Grin

Naturalmente so che non posso stare da solo, e per questo devo crescere molto di sicurezza e amor proprio, in modo da poter essere indipendente e DARE valore alle cose che faccio, che voglio, che fanno e vogliono le mie donne, che facciamo insieme...
L'entusiasmo nel rivedere te in -tua nuova città- e per la città stessa è stato enorme. Non credevo fosse tanto bella e divertente. Smile  Thumbs Up

Citazione

2) la motivazione è TUTTO. Sono sicuro che il 90% degli iscritti ci metterebbe la firma: se non ne hai voglia, non c'è tecnica o artificio che tenga. Anche qui ti do un consiglio solo perchè ti conosco e so di non dire una cazzata (per altri in situazioni simili potrebbe essere diverso): continua a divertirti come fai adesso, a crearti il tuo nuovo mondo senza darti delle finalità sargistiche per il momento. Te lo posso dire solo perchè SO BENE che nel tuo caso non sono scuse per inazione... anzi Smile

Dici bene: "anzi"! In questo periodo sono carico a pallettoni (come si dice a -mia città-) ho lasciato -mia città- coi fuochi d'artificio, ora sto esplorando -nuova città- con entusiasmo.
Ancora non riesco a capire le differenze sociali che ci sono, sono molte e profonde. Sono ancora in calibrazione, come si dice nel nostro gergo Grin.
Ancora non riesco a trovare valore nelle ragazze che incontro e con cui parlo. Sono sicuro che ce ne sono di valore, si tratta solo di capire dove sono... Grin

Citazione

3) ogni volta che ho cambiato città (3 volta ormai, se conto i periodi >12 mesi) mi è successa esattamente la stessa cosa: all'inizio un desiderio di seduzione a tappeto, ma in realtà almeno per il primo anno mi sono sempre concentrato sulla costruzione del tessuto sociale di riferimento. E le due cose sono difficilmente conciliabili, soprattutto alla nostra età (nella quale il desiderio maggiore è quello della stabilità/affermazione sociale, piu' che dello spargimento di... ormoni! ehehe).
Insomma, per farla breve, vai tranquillo per almeno 6 mesi: DOPO, al limite, inizia a preoccuparti Cheesy

Come dici giustamente, ^X^, ho voglia di ricostruirmi un tessuto sociale, che qui a -mia città- era molto radicato e ampio... A -nuova città- in parte già c'è: due fratelli e dei buoni amici (tra cui ovviamente anche tu, quando ci sei). C'è pure un target (si legge target, vero Jason Wink ) che mi porto da un paio d'anni: prima era una collega, ma ora no!  Evil
In più ho un nuovo target...
Tutte e due sono ragazze molto promettenti... perché mi interessano molto. Ora la vecchia questione mi si ripropone sotto una nuova luce: Brasile o India? Nel dubbio ENTRAMBE! Cheesy

Grazie di cuore,  Heart
Vi tengo aggiornati.

Con commozione

InnerLighT

PS: grazie del regalo di Natale! Approfitto per rinnovare gli auguri!

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #4 del: 25 Dicembre 2008, 17:25:26 »

Citato da: InnerLighT il 25 Dicembre 2008, 12:38:52

Grazie Jason! credo tu sia andato proprio al punto. In questo periodo sono un po' avaro di me stesso, ossia mi concedo poco alle ragazze. Ora ti chiedo cosa hai capito e cosa hai trovato?

ho capito cosa volevo
che tipo di donna volevo
cosa doveva avere
che forme doveva avere
che carattere doveva avere
e mi sono innamorato di questa donna immaginaria

sapevo che l'avrei trovata e mi gustavo il momento,tutto cio' mi tranquillizzava e allo stesso tempo mi faceva essere selettivo e motivato nel cercarla

quando una sentivo che non era alla mia altezza smettevo

quando volevo una ONS per i miei bollori uscivio per uan ONS,quando trovavo la ragazza che poteva essere una LTR la attiravo e poi ci parlavo,mi raccontava di lei...
se mi piaceva ero motivato ad averla altrimenti la rimettevo nel sacco e prendevo la successiva

ps.non sono fidanzato ma conoscco un sacco di ragazze stupende con cui mi trovo bene ,con cui mi piace stare...

Jason

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #5 del: 26 Dicembre 2008, 15:22:41 »

Jason, gran bel consiglio: mi stai dicendo di focalizzare il tipo di ragazza da (m)LTR e agire per avere LTR con loro, in più farmi le mie ONS senza troppi rimorsi o problemi di altro tipo...

il primo punto già è fatto: so che tipo di ragazza mi piace, come deve essere fatta dentro e fuori, so che esistono e so che posso averle (questione di tempo)

è sul secondo punto che voglio migliorare. Mi puoi aiutare? Le ragazze da ONS tendenzialmente non mi interessano e fare ONS con ragazze del tipo che mi piace (= del tipo che mi ci farei una LTR) non mi piace: mi sembra di sprecare valore, mio e loro.
Questo è il mio blocco attualmente.

Come posso risolvere la questione? voi come selezionate HB da ONS? quanto portate avanti il gioco con loro?
In che posti? con quali schemi e tecniche?

The next serial ONSer

InnerLight

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #6 del: 01 Gennaio 2009, 19:30:07 »

Aggiornamenti: ieri festa di capodanno in una fredda capitale europea col grande -eFFe- e il mitico Yowriter.

A parte posterö in piccolo report.

Per me e' stato un grande risultato perche' finalmente sono riuscito a chiudere per il piacere di farlo sul momento!!!

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #7 del: 02 Gennaio 2009, 02:40:37 »

Citato da: InnerLighT il 01 Gennaio 2009, 19:30:07

Aggiornamenti: ieri festa di capodanno in una fredda capitale europea col grande -eFFe- e il mitico Yowriter.

A parte posterö in piccolo report.

Per me e' stato un grande risultato perche' finalmente sono riuscito a chiudere per il piacere di farlo sul momento!!!

ecco cosa intendevo Smile

Jason

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #8 del: 03 Gennaio 2009, 19:50:55 »

Grazie dei preziosi consigli Jason.

Mi sono accorto che nel tagliare la parte di report OT ho omesso che la chiusura è un k-close con petting, non ancora f-close, ma come primio giorno dell'anno direi che siamo sulla buona strada ^^

un saluto colmo di speranza

InnerLight

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #9 del: 18 Gennaio 2009, 11:20:59 »

Come promesso, ecco il report della serata di capodanno.

InnerLighT

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #10 del: 28 Ottobre 2009, 19:47:16 »

Io non ti conoscevo prima,
ma ti vedo adesso.

Forse per chiudere non ti mancano le capacita' o la voglia ma quel briciolo di incoscienza, superficialita', strafottenza.
 Prova ad essere un po' irresponsabile ogni tanto.
Non ti preoccupare che non muore nessuno.

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #11 del: 03 Novembre 2009, 20:57:04 »

Citato da: festadanzante il 28 Ottobre 2009, 19:47:16

Io non ti conoscevo prima,
ma ti vedo adesso.

Forse per chiudere non ti mancano le capacita' o la voglia ma quel briciolo di incoscienza, superficialita', strafottenza.
 Prova ad essere un po' irresponsabile ogni tanto.
Non ti preoccupare che non muore nessuno.

Grazie del consiglio, ci dovrei provare davvero!
Come ben sai mi ritrovo in una situazione simile a quella di un anno fa, ma senza il fascino della scoperta di -nuova città- e con molto più lavoro da fare.
<circa un mese fa ho preso casa da solo e lo sforzo economico si fa sentire, come anche quello della sistemazione e della gestione della casa.
Per di più al momento non ho internet a casa...

Prossimi passi da valutare: acquisto di computer (pref. apple) e connessione internet (meglio se portatile, p. es. chiavetta umts)

Per quanto riguarda il sarge al momento sto uscendo molto di rado... non è al momento la priorità, anche se so che è un'ottima valvola di sfogo e fonte di energie positive.
Al momento la mia priorità i creare le basi per il prossimo passo di carriera. Per me stare tranquillo sul lavoro è sempre stato un prerequisito per il resto.
(forse è proprio come dici tu: ho troppo la testa sulle spalle...)

Grazie ancora

CU in real life Smile

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #12 del: 04 Novembre 2009, 01:09:41 »

le qualità per chiudere di brutto le hai tutte.. sistema un po' la real life in modo da stare un po' tranquillo e già sarà tutt'altra cosa.. 

Citato da: InnerLighT il 03 Novembre 2009, 20:57:04

Prossimi passi da valutare: acquisto di computer (pref. apple)

da neoconvertito: non te ne pentirai Thumbs Up

Citato da: festadanzante il 28 Ottobre 2009, 19:47:16

Prova ad essere un po' irresponsabile ogni tanto.
Non ti preoccupare che non muore nessuno.

quoto, anche per me stesso Thumbs Up

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 105
  • Offline Offline
  • Posts: 623

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #13 del: 04 Novembre 2009, 08:54:22 »

Citato da: InnerLighT il 03 Novembre 2009, 20:57:04

Prossimi passi da valutare: acquisto di computer (pref. apple) e connessione internet (meglio se portatile, p. es. chiavetta umts)

P
Al momento la mia priorità i creare le basi per il prossimo passo di carriera. Per me stare tranquillo sul lavoro è s

Per il computer e la chiavetta ci vogliono 2 ore di tempo.
Per il lavoro, uscito dall'ufficio devi pensare a NULLA.

Se ti concentri solo sul lavoro e trascuri la vita affettiva è il preludio per l'esaurimento nervoso.
I migliori sul lavoro sono quelli che riescono ad equilibrare e anche da fuori trovano le energie.
Fare il secchionazzo e lo sgobbone non è detto che sia una mossa vincente, rischi addirittura di perdere la stima dei colleghi e dei capi (se io fossi tuo capo ti stimerei piu' se alle 5 di sera te ne uscissi dall'ufficio per uscire con una bionda, che se stessi li' fino alle 10 a fare minchiate che non ti fanno trombrare.)

La tua casa è meravigliosa gia' cosi'.

Il vero motivo forse per cui ti stai ritraendo è lo stress causato da tutti questi piccoli cambiamenti, non i motivi che adduci. Sono scuse. Io sono esperto in materia di scuse e procrastinazione quindi ti perdono.  Wink

« Ultima modifica: 04 Novembre 2009, 08:56:01 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Perché non ho voglia di chiudere?

« Risposta #14 del: 04 Novembre 2009, 10:15:09 »

Citato da: festadanzante il 04 Novembre 2009, 08:54:22

Per il computer e la chiavetta ci vogliono 2 ore di tempo.
Per il lavoro, uscito dall'ufficio devi pensare a NULLA.

vero, hai ragione.

Citazione

Se ti concentri solo sul lavoro e trascuri la vita affettiva è il preludio per l'esaurimento nervoso.
I migliori sul lavoro sono quelli che riescono ad equilibrare e anche da fuori trovano le energie.

anche su questo, festa ti ha dato un ottimo consiglio.
Io so che anche tu la pensi cosi', ma forse la situazione contingente (cambio di ambiente con necessita' di farsi strada) e il retaggio di rigidita' passate (sei per indole "troppo responsabile") ti tengono ancora ostaggio delle preoccupazioni lavorative Thumbs Down

Citazione

Fare il secchionazzo e lo sgobbone non è detto che sia una mossa vincente, rischi addirittura di perdere la stima dei colleghi e dei capi (se io fossi tuo capo ti stimerei piu' se alle 5 di sera te ne uscissi dall'ufficio per uscire con una bionda, che se stessi li' fino alle 10 a fare minchiate che non ti fanno trombrare.)

attenzione:
queste cose le pensiamo noi e qualche manager illuminato al mondo; in Italia non esiste la meritocrazia come sistema diffuso, ma solo il clientelarismo e la trattativa personale (piu' o meno diplomatica).
Ergo (purtroppo) paga di piu' dar l'impressione di essere molto indaffarato, che esserlo veramente o non esserlo perche' si e' gia' risolto il proprio compito in anticipo. Thumbs Down

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: