Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

(Letto 2984 volte)

Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« del: 21 Gennaio 2011, 17:06:22 »

Salve gente! Da quando m'interesso alla seduzione ho notato come alla fine gli uomini che rimorchiano si dividano in due categorie (estremizzando):
- Quelli che hanno capito un pò come funzionano le dinamiche sociali e sanno che tasti andare a premere, magari anche dopo aver fatto 2 anni di pratica.
-Quelli che rimorchiano passivamente, perchè hanno fascino.

Può quindi un discepolo del maestro TermYnator sviluppare un tale magnetismo? Recentemente ho approfondito degli studi su Mesmer e Rasputin, due personalità del XVIII-XIX secolo dotate sicuramente di grande carisma, ma anche di sguardi fascinanti. Pensate che Rasputin era un povero contadino che poi divenne monaco, ma durante l'adolescenza si scopava le giovani donzellette campagnole perchè le intrigava con i suoi occhi! Vi basta poi leggere dettagliatamente la sua biografia per avere delle ricche sorprese!

Premesso ciò, può uno persona o proprio un mdp, sviluppare questo magnetismo, quest'attrazione passiva inspiegabile? Conosco uomini che apparentemente sono insensati, uomini medi, senza niente di che, che però attirano a se troppe donne. Hanno la nomina di essere affascinanti.

Illuminatemi!

Loggato

CheNome

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 94

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #1 del: 21 Gennaio 2011, 17:15:10 »

credo che rendere un mdp (ma anche una qualsiasi persona normale) un rasputin non ci riuscirebbe neanche gesù cristo a cavallo...

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #2 del: 21 Gennaio 2011, 17:18:31 »

Citato da: nad84 il 21 Gennaio 2011, 17:15:10

credo che rendere un mdp (ma anche una qualsiasi persona normale) un rasputin non ci riuscirebbe neanche gesù cristo a cavallo...

Non sono d'accordo. Prendiamo un mdp fisicamente 7 e mezzo in una scala da 1 a 10. Alienato da qualunque persona, con bassissima autostima e tutto quello che vuoi.
Diamogli 3 mesi di teoria di seduzione. 2 anni di pratica. Un corso di mesmerismo. Otteremo qualcosa vicino a un Rasputin.

Loggato

CheNome

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 94

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #3 del: 21 Gennaio 2011, 17:28:25 »

ma falla finita...perchè non napoleone allora? o giulio cesare, o d'annunzio? eh?

io sono pure d'accordo che uno debba mirare in alto per arrivare a qualcosa di decente, ma qui si superano i limiti del ridicolo

mettiamola così: io credo che i limiti di una persona gli siano assegnati in partenza; puoi impegnarti come un animale, e raggiungere il massimo di quel che t'è consentito, ma mai andare al di là di quel che sei; se nasci cane, potrai essere un grande cane, ma non potrai mai diventare uomo.

il forum, l'autoanalisi, la pratica indefessa, i corsi di seduzione, possono darti una mano a eliminare convinzioni limitanti, a credere di più in te stesso, a darti una chiave di lettura delle cose diversa e diversamente funzionale, ma non stiamo parlando di magia, o alchimia rinascimentale; non potranno mai trasformare il ferro in oro...

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #4 del: 21 Gennaio 2011, 18:18:54 »

Citato da: CheNome il 21 Gennaio 2011, 17:06:22

Pensate che Rasputin era un povero contadino che poi divenne monaco, ma durante l'adolescenza si scopava le giovani donzellette campagnole perchè le intrigava con i suoi occhi!

E' passato da scopatore a prete? Non è che è diventato gay e nascondersi in un convento era l'unico modo di stare a contatto con gli uomini?

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1374

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #5 del: 21 Gennaio 2011, 20:35:26 »

Citazione

Conosco uomini che apparentemente sono insensati, uomini medi, senza niente di che, che però attirano a se troppe donne. Hanno la nomina di essere affascinanti.

Cos'è che hanno di diverso rispetto a tutti gli altri ? Probabilmente hanno inconsciamente sviluppato certi valori che tendono ad attirare le donne. Osservali e cerca di capire qual'è il mix che li rende unici, perchè quasi mai è un singolo fattore a fare la differenza.

i libri (per esempio TermYpensiero in Best of ), il forum e i corsi ti danno una mano a capire il meccanismo, come funziona quello che ad un mdp generico è inspiegabile, e puoi trovare dei consigli su come svilupparti e migliorare molto le tue abilità e possibilità, se avrai la pazienza di lavorarci sopra.

Puoi esercitarti a sfoderare lo sguardo più profondo al mondo, studiare le più avanzate tecniche esistenti al mondo e quant'altro, ma non sarà solo questo a farti rimorchiare strafiche in un'istante .

Chi promette di poter rimorchiare qualsiasi donna in poco tempo, mente. Se insiste, gli crederò quando lo vedrò con la Bellucci sottobraccio. (cit)

« Ultima modifica: 21 Gennaio 2011, 20:40:54 da sombrero »

Loggato


"ChupaTopas!" - TermYnator
"Wernher Von Braun della topa" - TermYnator

SombY

  • CSI - Corso Sperimentale
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 76
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Posts: 202

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #6 del: 21 Gennaio 2011, 21:37:50 »

Ragazzi o mi state travisando o mi sono espresso male. Non sto dicendo che bisogna diventare un Rasputin o comunque un tizio dotato di una caratteristica particolare, ma di sviluppare determinate caratteristiche che credo comunichino alle donne a livello inconscio. Esempio stupido, se vi fate una sega il vostro livello di testosterone cala di brutto e per quanto sia una cosa a livello sanguigno ha dei riversamenti sul nostro aspetto, sul nostro sguardo e sulla nosrta energia---> saremo meno attivi in fatto di rimorchio e la donna ovviamente lo percepirà.

Bene io cerco appunto di domandarvi su cosa lavorare per cambiare alcune strutture che facciano percepire una presenza affascinante. Poi è ovvio che questa da sola non ti fa rimorchiare, ma un conto è partire da 0 e un conto da 30!

Loggato

CheNome

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 94

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #7 del: 21 Gennaio 2011, 22:11:08 »

Citato da: CheNome il 21 Gennaio 2011, 21:37:50

...

cit dal termydelirio 19

Ma veramente sei convinto che affascinare sia un questione di tecniche? No, figlio mio, permettimi questa confidenza: sedurre è rivelare la tua traccia, è rivelare al mondo il tuo modo interiore, le tue pene, le tue gioie, quel pot puorry unico che è la tua visione del mondo.
Non cancellarla con tecniche, te ne prego, perchè così muori prima ancora di essere nato.
Non ti infilare in un ruolo che non ti appartiene: il mondo è tuo, ma non sai di averlo.
Da oggi in poi, rivela il tuo mondo, raccontalo, facci entrare gli altri, passalo a dieci, che lo racconteranno a mille: e non vergognarti mai di quello che sei: tu sei, perchè devi essere.

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #8 del: 21 Gennaio 2011, 23:32:06 »

Citato da: nad84 il 21 Gennaio 2011, 22:11:08

cit dal termydelirio 19

Ma veramente sei convinto che affascinare sia un questione di tecniche? No, figlio mio, permettimi questa confidenza: sedurre è rivelare la tua traccia, è rivelare al mondo il tuo modo interiore, le tue pene, le tue gioie, quel pot puorry unico che è la tua visione del mondo.
Non cancellarla con tecniche, te ne prego, perchè così muori prima ancora di essere nato.
Non ti infilare in un ruolo che non ti appartiene: il mondo è tuo, ma non sai di averlo.
Da oggi in poi, rivela il tuo mondo, raccontalo, facci entrare gli altri, passalo a dieci, che lo racconteranno a mille: e non vergognarti mai di quello che sei: tu sei, perchè devi essere.

Ora non per mettermi contro TermYnator ma voglio lanciare una provocazione. Chi ci dice che il nostro mondo venga accettato? Chi ci dice che la nostra personale visione ci dia punti in più?

Insomma, se vado da una depressa e le mostro il mio mondo anch'esso depresso o ci suicidiamo o ci sposiamo.
Se vado da una iperattiva e faccio vedere che sono uno calmissimo idem. Il tutto dipende se le persone sono associative o dissociative.

Loggato

CheNome

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 94

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #9 del: 22 Gennaio 2011, 13:43:34 »

Citato da: CheNome il 21 Gennaio 2011, 23:32:06

Ora non per mettermi contro TermYnator ma voglio lanciare una provocazione. Chi ci dice che il nostro mondo venga accettato? Chi ci dice che la nostra personale visione ci dia punti in più?

Per chi ha voglia di migliorare qualsiasi cosa, Il feedback è tutto. In questo, il campo è sovrano.
Modifichi qualcosa, e cerchi di vedere se c'è qualcosa di diverso negli atteggiamenti delle tipe. Se sono positivi hai trovato risposta alla tua domanda.

Chi si è cimentato sui fondamentali sviluppando dialettica, postura, e altro che puoi trovare qui sul forum (vedi il best of) ha avuto dei risultati. Pochi o tanti dipende da quanto hanno migliorato il loro mix personale e/o altri fattori che hanno sottovalutato, perchè per quanto oggettivi cerchiamo di essere, la nostra visione sarà sempre soggettiva.

Citazione

Insomma, se vado da una depressa e le mostro il mio mondo anch'esso depresso o ci suicidiamo o ci sposiamo.
Se vado da una iperattiva e faccio vedere che sono uno calmissimo idem. Il tutto dipende se le persone sono associative o dissociative.

Essere associativi o dissociativi mi ricorda molto le submodalità e escrementate simili della PNL. Quante migliaia di submodalità potranno mai esistere (se è possibile numerarle)?

Migliora i tuoi fondamentali e renditi una persona migliore e di valore. I risultati verranno da soli.

Sombry

Loggato


"ChupaTopas!" - TermYnator
"Wernher Von Braun della topa" - TermYnator

SombY

  • CSI - Corso Sperimentale
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 76
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Posts: 202

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #10 del: 22 Gennaio 2011, 14:42:02 »

Citato da: Kleos il 22 Gennaio 2011, 14:11:52

Capisci cosa vuole: una iperattiva vuole uno che le dia calma? Allora sii più calmo di lei. Vuole uno iperattivo? Allora sii più iperattivo di lei. Ciò che conta è che tu sia sempre più di lei, in modo da colmare la sua mancanza.
Capisci cosa lei vuole e glielo fai vedere.

Hai perfettamente ragione, ma non è facile capire cosa vuole. Ci sono ragazze che dicono o sembrano volere un vero uomo e poi magari si mettono con un mdp per dominarlo e fargli fare quel che vogliono. Altre che dicono di volere un ragazzo tranquillo e poi si mettono con uno stuntman. Insomma leggere fra le righe dei pensieri di una tipa non è cosa facile e credo che non basti neppure avere un'infarinatura generale di psicologia o quant'altro, c'è bisogno di pazienza e di esperienza. Dopo averne provate tante uno coglie subito tutto. O sbaglio?

Loggato

CheNome

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 94

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #11 del: 24 Gennaio 2011, 09:03:56 »

Le donne non vanno ne ascoltate letteralmente, ne capite singolarmente: vanno percepite.
E per fare questo occorre imparare a rappresentare internamente l'universo femminile in modo da usare i meccanismi dell'empatia per percepire i veri desideri della donna che ci sta davanti.
Siate donne (possibilmente lesbiche).

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #12 del: 24 Gennaio 2011, 19:14:06 »

Citato da: ^X^ il 24 Gennaio 2011, 09:03:56

Le donne non vanno ne ascoltate letteralmente, ne capite singolarmente: vanno percepite.
E per fare questo occorre imparare a rappresentare internamente l'universo femminile in modo da usare i meccanismi dell'empatia per percepire i veri desideri della donna che ci sta davanti.
Siate donne (possibilmente lesbiche).

cercasi lesbica per comprendermi

Capirle grazie all'empatia? Non lo so guarda. Credo che si sviluppi un empatia femminile solo con le dovute esperienze, non credo che un tizio particolarmente empatico con gli uomini lo sia altrettanto con le donne (esclusi i diversamente maschi)

Loggato

CheNome

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 94

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #13 del: 25 Gennaio 2011, 12:15:33 »

Citato da: CheNome il 21 Gennaio 2011, 17:06:22

- Quelli che hanno capito un pò come funzionano le dinamiche sociali e sanno che tasti andare a premere, magari anche dopo aver fatto 2 anni di pratica.
-Quelli che rimorchiano passivamente, perchè hanno fascino.

Credo che qui si lavori + sul punto 1 che sul punto 2.
Sul punto 2 puoi lavorare e migliorare, ma i natural viaggiano ad altra velocita'.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: Raggiungere uno stato di fascinazione instantanea

« Risposta #14 del: 26 Gennaio 2011, 14:28:30 »

Citato da: CheNome il 21 Gennaio 2011, 17:06:22

Illuminatemi!

Le categorie che proponi non mi sembrano pertinenti. Si può sedurre in vari modi anche a seconda dell'umore, della stagione e del target.

Risposte concrete alle tue domande (ossia una spiegazione razionale del comportamento uomo-donna) le trovi nella psicologia evoluzionistica.

Per il resto quoto Nad [che non ti voleva scoraggiare, piuttosto evitare di farti fare la fine di tanti illusi (che dopo aver toccato il cielo con un dito si sono schiantati a terra e poi sono spariti)] e quoto anche ^X^: studia la psicologia delle donne in modo razionale, ma di caso in caso cerca di PERCEPIRE invece di capire.

Bye

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: