Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

BCDSV 3) il False time constrain.

(Letto 1764 volte)

BCDSV 3) il False time constrain.

« del: 13 Marzo 2012, 02:31:47 »

Un pilastro sul quale si fonda la $eduzione d'oltreoceano, è l'uso di tecniche di vendita veloce come quelle dei porta a porta. Una di queste tecniche vuole che, nel momento in cui un venditore inizia a notare nell'acquirente un certo interesse, egli cominci a dimostrarsi meno interessato alla vendita. Talvolta mostrando fretta nel volersene andare: questo è il false time constrain. L'aquirente nel contesto così creato, pensa che il venditore sia così sicuro della bontà del prodotto, da non aver tempo da perdere con clienti riluttanti. E' quindi il momento di concludere la vendita con una veloce firma sul contratto.
Spesso però, una volta che l'acquirente rimane solo con l'oggetto acquistato si rende conto che il prezzo pagato non valeva l'acquisto. L'acquirente si rende conto di aver agito per impeto, e prova il famoso rimorso dell'acquirente. Spesso, la noia di rivalesri dei propri diritti, fa si che l'oggetto venga tenuto.
Ma quello che vale per un oggetto, non funziona per un atto seduttivo...

La realtà
La $eduzione basata su frasi fatte (canned), e sul mito del creare attrazione, porta spesso l'aspirante seduttore ad un momento di stallo totale. Finito infatti l'entusiasmo dovuto alla fiammata di paglia di routines e canned per fare "attraction", l'aspirante seduttore non sa più che dire ne che fare. Usa quindi lo stratagemma del false time constrain per mettere fretta alla preda, onde chiudere "la vendita" ottenendo un numero di telefono. La ragazza, dal canto suo, è ancora nella fase di entusiasmo, e non ha ancora razionalizzato quello che sta succedendo. Spesso quindi cede, ed acconsente a dare il proprio telefono. Ma una volta rimasta sola con se stessa, la persona ripensa a quello che è successo, e si rende conto di essere stata avventata cedendo il proprio telefono in modo ingenuo. Non avendo di fatto pagato nulla, la ragazza non è in nessun modo vincolata all'aspirante seduttore come avviene invece nel caso di acquisto di merce. Quando l'aspirante seduttore telefona quindi, la ragazza prova quasi un senso di fastidio, ed istintivamente tenta di ridimensionare l'aspirante seduttore.
Tipico è il far finta di non ricordarsi chi sia colui che chiama, oppure il non rispondere per un paio di volte. Altre volte, la ragazza attua a sua volta un false time constrain per ripristinare un livello di parità: ad esempio sostenendo di essere nell'impossibilità di stare al telefono (sto studiando, sono nel traffico, sono in un negozio), ed invitando l'aspirante seduttore a richiamare. Il palo è gia eretto e pronto ad ospitare le chiappe dell'aspirante seduttore... Lo stesso ragionamento vale per quelle situazioni, nelle quali l'aspirante crea una situazione di sesso forzando i tempi. Il "rimorso dell'acquirente" paventato dalla $eduction, è quindi un evento prevedibile, e motivato da un pessimo stile di gioco.

Il TM
Un seduttore, dovrebbe portare avanti l'azione dall'apertura alla chiusura senza interruzioni. Non ha quindi nessun senso il "false time constrain". Esistono tuttavia delle situazioni nelle quali non è realmente possibile completare l'azione per l'inadeguatezza del luogo, per la presenza di terzi o perchè si deve effettivamente andar via.  In questi casi, ad eccezione del caso nel quale ci sia una attrazione pregressa (fisica) molto potente, la regola è che finchè non arrivate a scambiare qualche emozione (M3 del TM), è del tutto superfluo chiedere telefoni. Questo perchè  la ragazza fino al M3, non ha ancora nessun vero reale motivo per volervi reincontrare. E nel momento in cui la chiamerete per uscire, non sarà sufficientemente motivata al rivedervi. Per questo, se dovete interrompere il rimorchio prima del M3, se pure riuscite a prendere un telefono, aspettatevi un fiasco nel 90% dei casi.

« Ultima modifica: 13 Marzo 2012, 03:07:44 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #1 del: 13 Marzo 2012, 12:27:51 »

Ormai sto consumando i tasti a furia di darti +1, ma indubbiamente anche questo post lo merita. Non fossa latro perche' spiega in due battute aluni recenti pali  Sad

Citato da: TermYnator il 13 Marzo 2012, 02:31:47

Il TM
Un seduttore, dovrebbe portare avanti l'azione dall'apertura alla chiusura senza interruzioni. Non ha quindi nessun senso il "false time constrain". Esistono tuttavia delle situazioni nelle quali non è realmente possibile completare l'azione per l'inadeguatezza del luogo, per la presenza di terzi o perchè si deve effettivamente andar via.  In questi casi, ad eccezione del caso nel quale ci sia una attrazione pregressa (fisica) molto potente, la regola è che finchè non arrivate a scambiare qualche emozione (M3 del TM), è del tutto superfluo chiedere telefoni. Questo perchè  la ragazza fino al M3, non ha ancora nessun vero reale motivo per volervi reincontrare. E nel momento in cui la chiamerete per uscire, non sarà sufficientemente motivata al rivedervi. Per questo, se dovete interrompere il rimorchio prima del M3, se pure riuscite a prendere un telefono, aspettatevi un fiasco nel 90% dei casi.

Se ricordo bene la teoria quando si e' fatto un buon M3 e' gia' possibile chiudere con un bacio, anche se non raccomandabile onde evitare ripensamenti. Ma se i "time constrain" ci sono, come hai scritto sopra, a questo punto vale la pena comunque tentare il bacio nel M3 ?
ovviamente dipendera'dalle singole situazioni, ma se prendere un telefono portera' quasi certamente al palo allora sarebbe meglio rischiare di piu'...

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 95
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1209

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #2 del: 13 Marzo 2012, 15:01:41 »

Citato da: JBGrenouille il 13 Marzo 2012, 12:27:51

Ormai sto consumando i tasti a furia di darti +1, ma indubbiamente anche questo post lo merita. Non fossa latro perche' spiega in due battute aluni recenti pali  Sad

Se ricordo bene la teoria quando si e' fatto un buon M3 e' gia' possibile chiudere con un bacio, anche se non raccomandabile onde evitare ripensamenti. Ma se i "time constrain" ci sono, come hai scritto sopra, a questo punto vale la pena comunque tentare il bacio nel M3 ?
ovviamente dipendera'dalle singole situazioni, ma se prendere un telefono portera' quasi certamente al palo allora sarebbe meglio rischiare di piu'...

Gracias Grenouille!
Superato l'M3, il telefono puoi anche chederlo con una certa sicurezza: di fatto è virtualmente gia chiusa. L'M4 serve solo per essere certi di non avere LMR. Quindi, se sei realmente costretto, passato l'M3 puoi tranquillamente chiedere un contatto: i problemi descritti, si verificano se chiedi un contatto in M2 o peggio in M1 (palo praticamente garantito, a meno che non sio proponga una uscita con amici comuni).

« Ultima modifica: 13 Marzo 2012, 15:30:07 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #3 del: 14 Marzo 2012, 12:24:40 »

Citato da: TermYnator il 13 Marzo 2012, 02:31:47

Ma una volta rimasta sola con se stessa, la persona ripensa a quello che è successo, e si rende conto di essere stata avventata cedendo il proprio telefono in modo ingenuo. Non avendo di fatto pagato nulla, la ragazza non è in nessun modo vincolata all'aspirante seduttore come avviene invece nel caso di acquisto di merce. Quando l'aspirante seduttore telefona quindi, la ragazza prova quasi un senso di fastidio, ed istintivamente tenta di ridimensionare l'aspirante seduttore.

Il fatto che la ragazza provi a ridimensionare l'aspirante seduttore, ho notato che capita anche in altre situazioni, a prescindere che si tratti della telefonata per il primo appuntamento, magari perchè si è lasciata andare durante un interazione e poi se n'è "pentita".So che magari andrebbe analizzata ogni signola situazione, ma, in generale, in questi casi come bisogna agire? far finta di niente o comportarsi in modo più distaccato?
Forse non c'entra tanto con il tema del topic che è davvero molto interessante, quindi se ritieni oppurtuno apro un altro topic..  Wink

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #4 del: 14 Marzo 2012, 15:08:42 »

Sono d' accordo se non si riesce a creare attrazione serve a poco estorcere numeri o appuntamenti, finiremo per ricevere grossi pali e a minare l' autostima e giustiamente la fiducia nel metodo.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #5 del: 14 Marzo 2012, 17:08:55 »

In tempi remoti, il cosiddetto "numero non solido" era un vero e proprio rompicapo, mentre alla luce del substrato teorico alla base del TM, il meccanismo appare chiaro. In questo come in altri aspetti, credo che uno dei maggiori meriti del TM sia l' aver individuato un certo rigore scientifico in una materia come l' interazione uomo  - donna che di scientifico non ha nulla . Thumbs Up

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #6 del: 15 Marzo 2012, 04:15:28 »

Citato da: legolas_ il 14 Marzo 2012, 12:24:40

Il fatto che la ragazza provi a ridimensionare l'aspirante seduttore, ho notato che capita anche in altre situazioni, a prescindere che si tratti della telefonata per il primo appuntamento, magari perchè si è lasciata andare durante un interazione e poi se n'è "pentita".So che magari andrebbe analizzata ogni signola situazione, ma, in generale, in questi casi come bisogna agire? far finta di niente o comportarsi in modo più distaccato?
Forse non c'entra tanto con il tema del topic che è davvero molto interessante, quindi se ritieni oppurtuno apro un altro topic..  Wink

Il fatto che una tipa cerchi di ridimensionare l'interlocutore (o che cominci a tirarsela, cosa che ha praticamente lo stesso scopo), è un comportamento che può derivare da molte cause.
A differenza di quanto propone la maggior parte della $eduction, io non amo proporre rimedi generici:
partire da un singolo sintomo, nella maggior parte dei casi non basta per indicare una rimedio.
Si può però fare il processo contrario: un comportamento errato, porta sempre ad una reazione specifica.
Ritengo quindi più istruttivo partire da comportamenti sbagliati elencandone gli effetti, piuttosto che partire dalla descrizione di un effetto disquisendo delle molteplici cause che lo generano.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #7 del: 15 Marzo 2012, 10:39:13 »

Ho capito, cercare di porre rimedio analizzando oggettivamente(per quanto possibile) gli errori commessi...Grazie per la risposta.

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #8 del: 16 Marzo 2012, 21:24:03 »

scusa rega l'M3 nel termypensiero a cosa corrisponde?

Loggato

Despotes

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: alla ricerca dell topa incantata
  • Posts: 156

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #9 del: 18 Marzo 2012, 03:34:14 »

Citato da: Despotes il 16 Marzo 2012, 21:24:03

scusa rega l'M3 nel termypensiero a cosa corrisponde?

Momento 3 : il momento durante il quale tu e lei parlate di cose "intime" tipo la vostra infanzia o i vostri sogni, è un momento emotivamente coinvolgente che viene dopo la fase divertente (Momento 1) e quella interessante (momento 2)

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1374

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #10 del: 20 Marzo 2012, 07:56:41 »

Citato da: AlterEgo il 18 Marzo 2012, 03:34:14

Momento 3 : il momento durante il quale tu e lei parlate di cose "intime" tipo la vostra infanzia o i vostri sogni, è un momento emotivamente coinvolgente che viene dopo la fase divertente (Momento 1) e quella interessante (momento 2)

A ok grazie mille Alter! Non avevo capito, stupidamente, la natura degli acronimi.

Loggato

Despotes

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: alla ricerca dell topa incantata
  • Posts: 156

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #11 del: 30 Marzo 2012, 14:23:02 »

Premetto che non ho letto tantissimi libri di seduttori americani, però ho letto il MM e il romanzo The Game  da cui mi è sembrato di capire che il false time constrain fosse una tecnica per arrivare più facilmente al "punto di agganzio", tu fai un false time constrain per far pensare alle tue interlocutrici che te ne andrai da li a poco e che quindi non resterai molto a disturbarle (così che non siano loro a cercare di mandarti via).
Cosa ne pensate?

Loggato

GinTonic

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 20

Re: BCDSV 3) il False time constrain.

« Risposta #12 del: 30 Marzo 2012, 14:54:33 »

Citato da: GinTonic il 30 Marzo 2012, 14:23:02

Premetto che non ho letto tantissimi libri di seduttori americani, però ho letto il MM e il romanzo The Game  da cui mi è sembrato di capire che il false time constrain fosse una tecnica per arrivare più facilmente al "punto di agganzio", tu fai un false time constrain per far pensare alle tue interlocutrici che te ne andrai da li a poco e che quindi non resterai molto a disturbarle (così che non siano loro a cercare di mandarti via).
Cosa ne pensate?

Questo modo di fare false time constrain" è quello che usano moltissimi operatori di società non profit per chiederti dei soldi:
"Scusi, le rubo solo 5 minuti. Bla bla bla..."
Anche qui, siamo alle tecniche commerciali di vendita spicciola. Ma l'esito, è lo stesso di quello che ho descritto nel post. Promettere che ruberai solo 5 minuti perchè poi devi andar via, può anche far si che la tipa per educazione stia li a sentirti. Ma non ha nulla a che vedere con il raggiungimento del punto di aggancio. Al più, può facilitarti l'apertura. Il punto di aggancio lo raggiungi solo se sei bravino dimostrando le tue capacità. Va inoltre considerato, che per cominciare una interazione dichiarando di doversene andare da li a poco, genera inevitabilmente uno shit test dopo 5 minuti. Supponi infatti che apri due tipe, e non essendo un figo riesci ad interessarne una sola. La seconda, dopo 5 minuti, comincerà a spingere, usando il tema "ma non dovevi star qui solo 5 minuti?" Questo creerà un filo diretto tra te e la cock block, che taglia fuori quella che hai interessato ed aumenta i suoi dubbi, perchè lo Shit Test è "legittimo".
Nella migliore delle ipotesi, passi per uno che tenta di intortare la gente, e ti becchi un altro shit test famoso: "Ma tu fai così con tutte?"

Se invece sei un figo, non hai alcun bisogno di fare queste cose invece, perchè sai come agire su un set composto da più persone, e mai e poi mai faresti l'errore di interessare direttamente quella che ti interessa, senza coinvolgere anche l'altra. Ma se sei un figo, quando apri fai in modo che sia la curiosità delle tipe a trattenerle nel parlare con te, non la loro educazione...  Exclamation
In sintesi, proporsi per soli 5 minuti, è un complicarsi la vita inutile, sia che tu sia un niubbo, sia che tu sia un figo. Di conseguenza, anche nell'ottica che riporti, il false time constrain non ha alcun senso...

* Mi scuso ancora per l'errore che sai Wink

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: