Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

(Letto 1870 volte)

Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« del: 24 Giugno 2013, 22:12:36 »

E' inutile girarci intorno:  l'atteggiamento positivo e il buon umore sono una componente essenziale del rimorchio.
Puoi aprire quanti set vuoi ma se non sei positivo e di buon umore difficilmente riuscirai ad ottenere qualcosa dalle ragazze, per quanto uno cerchi di sbattersi.
La questione è che non sempre si riesce ad avere stati d'animo idonei al rimorchio e non parlo della serata in discoteca ma della vita di tutti i giorni quando spesso ci si ritrova con la mente chiusa nei propri pensieri e quello che si riesce a combinare appare forzato e poco naturale.
Quali rimedi o stratagemmi utilizzate per mantenere la positività necessaria al rimorchio?

Loggato

geggio

  • SI-Reliable User
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 52

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #1 del: 24 Giugno 2013, 22:26:29 »

Fondamentali: this is the way.

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #2 del: 24 Giugno 2013, 23:31:03 »

Citato da: Lupo il 24 Giugno 2013, 22:26:29

Fondamentali: this is the way.

Perché?

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #3 del: 24 Giugno 2013, 23:49:02 »

Citato da: Gardenia il 24 Giugno 2013, 23:31:03

Perché?

Perché i fondamentali servono ad essere in pace con noi stessi e col mondo. Geggio non ci sta chiedendo delucidazioni su qualche aspetto proprio dell'interazione, ci sta chiedendo un modo, un rimedio della nonna, per "produrre" positività: sta cercando di importarla dall'esterno perché non riesce a produrne dentro di sé. E non ci riesce perché è carente in qualche fondamentale, ovvero in qualche aspetto della propria vita che lo preoccupa.
Una volta risolti questi aspetti, non avrà più bisogno di chiedersi come produrre positività, perché lo farà senza rendersene conto: i fondamentali saranno divenuti autodimostranti.

« Ultima modifica: 24 Giugno 2013, 23:52:40 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #4 del: 25 Giugno 2013, 00:45:28 »

Quoto in pieno lupo. Senza I fondamentali è impossibile produrre tutto ció che serve alla seduzione. Ecco perchè le tecniche americane non funzionano. Non nascono da noi.

Loggato

travis

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Torino
  • Posts: 122

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #5 del: 25 Giugno 2013, 02:13:09 »

Citato da: geggio il 24 Giugno 2013, 22:12:36

E' inutile girarci intorno:  l'atteggiamento positivo e il buon umore sono una componente essenziale del rimorchio.
Puoi aprire quanti set vuoi ma se non sei positivo e di buon umore difficilmente riuscirai ad ottenere qualcosa dalle ragazze, per quanto uno cerchi di sbattersi.
La questione è che non sempre si riesce ad avere stati d'animo idonei al rimorchio e non parlo della serata in discoteca ma della vita di tutti i giorni quando spesso ci si ritrova con la mente chiusa nei propri pensieri e quello che si riesce a combinare appare forzato e poco naturale.
Quali rimedi o stratagemmi utilizzate per mantenere la positività necessaria al rimorchio?

Non uscire a rimorchiare quand'è così.
(a me m0'è presa la sbornia triste stasera e addio patata)

Loggato


Vi amo

Blixa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 193
  • deep

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #6 del: 25 Giugno 2013, 07:00:59 »

Ha ragione Lupo, non esiste altro modo. Ricordate quando eravate a scuola? Se eravate preparati, durante le interrogazioni tenevate un atteggiamento positivo e propositivo, e alzavate la mano, mentre se non sapevate una mazza, vi nascondevate pregando di non essere interrogati.

Ebbene, nel rimorchio, l' essere preparati equivale al poter contare su fondamentali sufficientemente solidi.

S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #7 del: 25 Giugno 2013, 08:18:56 »

Citato da: Shark72 il 25 Giugno 2013, 07:00:59

Ha ragione Lupo, non esiste altro modo. Ricordate quando eravate a scuola? Se eravate preparati, durante le interrogazioni tenevate un atteggiamento positivo e propositivo, e alzavate la mano, mentre se non sapevate una mazza, vi nascondevate pregando di non essere interrogati.

Ebbene, nel rimorchio, l' essere preparati equivale al poter contare su fondamentali sufficientemente solidi.

S.

Non fa una grinza !
Geggio hanno detto tutto loro. A mio parere dovresti concentrarti di più su te stesso, fare quel che piu ti piace e dimostrare come hai il coraggio di farlo, questo ti darà sicurezza e posivitivià che gli altri non potranno fare a meno di vedere

Loggato


Dentro un ring o fuori non c'è niente di male a cadere. È sbagliato rimanere a terra.   Ali

Cafudda

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Posts: 17

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #8 del: 25 Giugno 2013, 09:51:05 »

Per me invece il discorso è un pelino più ampio, non si può restringere al rimorchio.
Certo se non si hanno i fondamentali difficilmente andrai a rimorchiare allegro e spensierato,mi pare ovvio, però c'è da tenere in considerazione qualche altro fattore della nostra vita, no?
Facendo un esempio estremo , posso avere sviluppati i fondamentali al massimo, essere un seduttore infallibile... eppure non riuscire ad essere allegro perché quel giorno mi è morto il gatto.
Quello che voglio dire,con questo stupidissimo esempio, è che il buon umore e lo stato positivo trascendono dal rimorchio( e,in genere, dovrebbero trascendere dal mondo esterno).
Avete presente quelle persone che sono sempre sù di morale e quelle che invece sono costantemente tristi e senza energia vitale? Beh, lì non credo c'entri nulla il fondamentale sviluppato, ma il loro atteggiamento verso la vita e il mondo circostante. Il problema è trovare la formula per essere sempre in State.

Voi che ne pensate?
PS:A riguardo nel best of c'è un topic di EDWARD BLOOM intitolato "felicità e rimorchio" http://seduzioneitaliana....um/felicita-e-rimorchio/. Per me, quello è uno dei post più importanti dell'intera sezione .

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #9 del: 25 Giugno 2013, 10:08:41 »

Posso permettermi di consigliarvi un paio di libri sull'argomento?

* Emotional Equations di Chip Conley
* Spontaneous Happiness del Dr. Andrew Weill
* Happy (2011) di Sonja Lyubomirsky

Inoltre guardare:
* http://www.ted.com/talks/...sks_why_are_we_happy.html
Dan Gilbert è un professore di Harvard che si occupa principalmente di fecilità. Vi consiglio veramente di dare un occhiata alle sue ricerche e i suoi libri
*

<a href="http://www.youtube.com/v/mpR-y24xseg&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0" target="_blank">http://www.youtube.com/v/mpR-y24xseg&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0</a>

*

<a href="http://www.youtube.com/v/PsihkFWDt3Y&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0" target="_blank">http://www.youtube.com/v/PsihkFWDt3Y&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0</a>

Spero che il fatto che sia tutto materiale inglese non dia prolemi alla maggior parte della communty.

Loggato


"I veri uomini non hanno fetta, perché dentro di loro sanno che prima o poi quello che vorranno lo avranno. "

Dante

  • CSI-6
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Residenza: Seven Kingdoms
  • Posts: 82

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #10 del: 25 Giugno 2013, 11:25:34 »

Gardenia, a parte il fatto che il sistema di fondamentali già rappresenta nel suo complesso tutti gli aspetti della nostra vita, io posso anche essere d'accordo con te. Tuttavia, si vede perfettamente la differenza tra una persona triste/scazzata solo quel giorno perché gli è morto il gatto, e una triste/scazzata da quando è nata perché ha dei problemi irrisolti.
Io ero una di quelle persone che descrivi te, costantemente triste e senza energia vitale, e solo ora mi accorgo che accadeva perché non avevo un solo fondamentale sviluppato

« Ultima modifica: 25 Giugno 2013, 11:27:08 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #11 del: 25 Giugno 2013, 12:07:42 »

Anche per me il discorso è un po' più ampio e riguarda la serenità; non riuscire a mantenerla comporta infatti l'essere in perenne conflitto interiore con sè stessi, e penso tutti quanti sappiamo come questo "stato" sia deleterio non solo nel rimorchio ma in qualsiasi attività sociale, dove abbiamo a che fare con altre persone.

Cos'è la serenità?
La serenità è essere coscienti di cosa realmente si vuole in quel determinato momento, ovvero saper distinguere un desiderio reale da un desiderio indotto dall'esterno; lo spiegava TermYnator qui:

http://seduzioneitaliana....io-4-la-guerra-dei-mondi/

Desideri reali ed indotti
Per riconoscere se un desiderio sia indotto o meno, basta pensare se sia FINALIZZATO: un desiderio per essere vero deve avere un fine al quale devi tendere.
Per esempio, se vedo una ragazza e penso a come approcciarla ma non mi viene niente, è perchè probabilmente sono schiavo del fatto che devo andare lì ed aprire. Se invece vedo una ragazza che mi piace veramente, e inizio a visualizze cosa le potrò dire e cosa potrò fare per approcciarla, finalizzando il tutto ad una chiusura (si spera  Cheesy ), l'atteggiamento sarà di quello che è volto a risolvere un problema. Sarò determinato e saprò cosa devo fare.

Riassumendo:
Una volta che sai cosa realmente vuoi, non ti perdi in pensieri del tipo "cosa faccio?": sai quello che vuoi, e di conseguenza visualizzi gli step che dovrai percorrere, ed ai quali ti adopererai per trovare una soluzione.

La giornata negativa poi capita a tutti, e ci sta: in quel caso trovo utile affidarmi completamente ad uno dei miei "personaggi" che conosco bene, e lasciare che agisca lui per me. E' una sorta di deresponsabilizzazione, interpreto un personaggio che so che ha funzionato in passato, nell'attesa di avere qualche momento libero per ritrovarmi. Quelli sono i giorni dove me ne sto tranquillo da solo a riflettere un po' su quello che mi succede intorno, possibilmente con una tastiera, il mio programma di musica, e birra.

Anche questo può essere d'aiuto alla discussione:
http://seduzioneitaliana....re-me-stesso-ma-chi-sono/

Loggato

Tuco

  • Visitatore

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #12 del: 25 Giugno 2013, 13:20:21 »

D'accordo con Tuco  Thumbs Up

Citato da: Lupo il 25 Giugno 2013, 11:25:34

Gardenia, a parte il fatto che il sistema di fondamentali già rappresenta nel suo complesso tutti gli aspetti della nostra vita, io posso anche essere d'accordo con te. Tuttavia, si vede perfettamente la differenza tra una persona triste/scazzata solo quel giorno perché gli è morto il gatto, e una triste/scazzata da quando è nata perché ha dei problemi irrisolti.
Io ero una di quelle persone che descrivi te, costantemente triste e senza energia vitale, e solo ora mi accorgo che accadeva perché non avevo un solo fondamentale sviluppato

Mi sono espresso male, quello del gatto è un esempio ,stupido, per allargare il discorso: il senso è che non basta rimorchiare per essere felici.
C'è una persona , la più solare che conosc, che o  è sempre allegra,esuberante, col morale a 3000; quindi ponendomi la stessa domanda di Geggio, l'ho "studiata". Come caxxo fa questo ad essere sempre così?
Riguardo al suo livello di fondamentali ti posso dire che : è molto espansivo e si adatta ad ogni situazione/categoria di persone. Buono. Però:
- Ha difficoltà a parlare in italiano ( traduce dal dialetto all'italiano);
- Livello culturale abbastanza basso;
- Altezza sull' 1,65, fisico e look niente di che.
Eppure rimorchia,  il suo modo di vedere il mondo che lo circonda sostituisce egregiamente quelle capacità che non ha, perché trasmette voglia di vivere e felicità. Anche se lo comunica sbagliando i tempi verbali   Uglystupid
Quindi i fondamentali sono importanti fino ad un certo punto, secondo me. (riferito al topic in questione,ovvio)
Di base, per vivere una VITA felice, occorre sviluppare una certa mentalità, un modo di vedere le cose particolare.

Mi permetto di citare il grande EDWARD:

"Imparare a rimorchiare non porterà ad essere felici. Porterà a saper rimorchiare.
Una delle più incredibili assurdità del cosiddetto "matrix" è che siamo abituati a fare ogni cosa per essere felici, tranne imparare ad essere felici.
"

e ancora

"Volendo esprimere il concetto in altro modo, direi che la felicità non è un punto di arrivo, ma un modo di compiere il percorso."

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #13 del: 25 Giugno 2013, 14:37:52 »

per me nel rimorchio come in tutte le cose della vita non conta esclusivamente la positività intesa come ridere a vanvera o dimostrare di essere sempre felice. credo che nel rimorchio non sia tanto una questione di far ridere per forza una ragazza. se ti ostini a voler apparire comico o divertente quando non lo sei o non hai lo spirito d'animo giusto per farlo...vai in contro a un DISASTRO.....perché sei come il comico che fa uno spettacolo e il pubblico non applaude...non c'è nulla di più deprimente. Se una donna dovesse valutarci per la positività...quanti pappagalli ci sono in questo mondo? tanti e quanti ci riescono? pochi. quindi più che di positività io parlerei di autostima che è un'altra cosa. Autostima.La solitudine in questo è una ottima maestra.

« Ultima modifica: 25 Giugno 2013, 14:40:44 da Armwrestle »

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Atteggiamento positivo: come averlo e mantenerlo

« Risposta #14 del: 25 Giugno 2013, 15:03:43 »

Citato da: Gardenia il 25 Giugno 2013, 13:20:21

D'accordo con Tuco  Thumbs Up

Thank you

Citato da: Gardenia il 25 Giugno 2013, 13:20:21

"Volendo esprimere il concetto in altro modo, direi che la felicità non è un punto di arrivo, ma un modo di compiere il percorso."

Piccolo OT: non mi ricordo chi ma qualcuno qui sul forum (mi pare fosse Edward Bloom, perdonami Ed se sbaglio) disse che la felicità è guardarsi indietro e vedere che qualcosa l'abbiamo fatto, che qualcosa l'abbiamo costruito basandoci solamente sulle nostre forze: e pazienza se ancora ci manca qualcosa, il fatto di ricordarci che qualcosa di figo l'abbiamo fatto ci darà forza, ci ricorderà le sfide che abbiamo vinto, e soprattutto sarà la benzina che ci farà affrontare e vincere le nuove.

E' un equilibrio sottile la felicità in questo contesto, in bilico tra l'esperienza passata e un domani che non si sa cosa ci potrà riservare, ma nel quale siamo fiduciosi che prima o poi ritorneremo a sedurre...

Citato da: Lupo il 24 Giugno 2013, 23:49:02

Perché i fondamentali servono ad essere in pace con noi stessi e col mondo. Geggio non ci sta chiedendo delucidazioni su qualche aspetto proprio dell'interazione, ci sta chiedendo un modo, un rimedio della nonna, per "produrre" positività: sta cercando di importarla dall'esterno perché non riesce a produrne dentro di sé. E non ci riesce perché è carente in qualche fondamentale, ovvero in qualche aspetto della propria vita che lo preoccupa.
Una volta risolti questi aspetti, non avrà più bisogno di chiedersi come produrre positività, perché lo farà senza rendersene conto: i fondamentali saranno divenuti autodimostranti.

Personalmente credo sia sbagliata l'idea che sviluppare i fondamentali porti ad essere positivi.
Ma non perchè i fondamentali non servano o altro: per rimorchiare sono un aspetto "fondamentale" (scusate il gioco di parole), ma perchè l'idea di fondo del "quando avrò x sarò felice" è a mio avviso errata: quando avrai, l'abitudine prenderà piede e vorrai di più; e magari vorrai proprio lei, l'unica che ti resiste.

Su questo Albachiara aveva scritto un bel post sul tuo thread: http://seduzioneitaliana....al-patata-shop/msg106126/

Loggato

Tuco

  • Visitatore
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: