Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

corsa

(Letto 3660 volte)

corsa

« del: 06 Gennaio 2013, 22:31:45 »

Buona sera a tutti.

Volevo un suggerimento riguardo a tale attivitá!

Premetto che voglio praticare ciò per togliere quel filetto di grasso e rendere piú asciutto il mio corpo.
Ho 17 anni e ho praticato diversi sport,molto nuoto,quindi il fiato nn manca..pratico giá arrampicata due volte a settimana e avevo intenzione di correre due tre orette a settimana in pianura.
Cosa dite?troppo poco il tempo?quanti tempo devo praticare per iniziare a bruciare?meglio un oretta diverse volte o poche ma più intense?

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: corsa

« Risposta #1 del: 07 Gennaio 2013, 13:11:28 »

Citato da: mana cerace il 06 Gennaio 2013, 22:31:45

Buona sera a tutti.

Volevo un suggerimento riguardo a tale attivitá!

Premetto che voglio praticare ciò per togliere quel filetto di grasso e rendere piú asciutto il mio corpo.
Ho 17 anni e ho praticato diversi sport,molto nuoto,quindi il fiato nn manca..pratico giá arrampicata due volte a settimana e avevo intenzione di correre due tre orette a settimana in pianura.
Cosa dite?troppo poco il tempo?quanti tempo devo praticare per iniziare a bruciare?meglio un oretta diverse volte o poche ma più intense?

Per quanto ne so una persona con massa grassa nella norma, inizia a bruciare grassi dai venti/venticinque minuti in su di corsa a media andatura..
Due tre ore a settimana possono essere tante se esci due volte, poche se esci cinque o più
Testa comunque gambe e fiato nelle prime uscite, i polmoni e i muscoli delle gambe lavorano in modo molto molto diverso rispetto al nuoto.
Fare più uscite da mezz'ora/quarantacinque minuti o più a corsa lenta con un ritmo non troppo elevato , 5min / km va molto bene, dipende naturalmente dalla tua andatura, non prenderlo come valore fisso, serve un ritmo che ti consenta di resistere per l'ora o di fare due chiacchiere se corri con qualcuno
 Per bruciare comunque è sicuramente meglio una corsa lenta e prolungata, uscire 20 minuti al giorno correndo a fuoco per l'isolato è di poco aiuto

Loggato

Bosem

  • CSI-2-Iced
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 177

Re: corsa

« Risposta #2 del: 07 Gennaio 2013, 16:47:12 »

Studi dimostrano che camminare molto velocemente, rulando bene il passo dal tallone alla punta, equivale a quasi il doppio delle calorie bruciate, quindi prendi in considerazione questo, che fà lavorare il corpo molto più in profondità.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: corsa

« Risposta #3 del: 09 Gennaio 2013, 22:11:31 »

Ne ho passate di tutti i colori, da sportivo agonistico a obeso in pochi anni e ora sto tornando in forma...mio consiglio?camminata veloce in pendenza 10% con cardiofrequenzimetro considerando la tua età dovresti andare sui 145 o più battiti al minuto

Loggato

Goldseeker

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Età: 30
  • Posts: 182

Re: corsa

« Risposta #4 del: 09 Gennaio 2013, 22:28:21 »

Grazie a tutti ragazzi! Wink

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: corsa

« Risposta #5 del: 22 Agosto 2013, 18:15:43 »

Io in questo periodo sto facendo solo corsa e corpo libero.
Tre volte a settimana, 10 km (due giri da 5 km in un parco).
Mi tengo sempre su tempi inferiori ai 50 minuti.

Come esercizio lo trovo ottimo, mantengo bene il peso e funziona anche come esercizio muscolare (almeno per me).
Molti non sono convinti di questo fatto, ma io trovo che la corsa su questo tipo di distanze/tempi faccia lavorare benissimo la parte "core" dei muscoli.

* Iscriviti per visualizzare le immagini

Io poi ci aggiungo un po' di corpo libero (addominali/crunch, flessioni, trazioni, piegamenti sulle gambe e poi ogni tanto improvviso), nei giorni in cui non corro. Al momento faccio solo questo (per ragioni di tempo/lavoro faccio sport solo occasionale, e in questo momento non ho testa per mettermi a fare attrezzistica in palestra). Ovviamente la massa muscolare non aumenta, ma vi assicuro che i grassi li bruciate tutti, il tono muscolare migliora molto e vi definite bene.

Ogni tanto al posto della corsa, metto il nuoto libero, specialmente nella stagione meno bella in caso di pioggia.

Loggato

Giulio83

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 14
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 171
  • Mascalzone Latino

Re: corsa

« Risposta #6 del: 23 Agosto 2013, 23:17:51 »

Citato da: Giulio83 il 22 Agosto 2013, 18:15:43

E' grosso modo quello che ho fatto io fino a due mesi fa e i risultati ottenuti sono quelli che descrivi, ma giocando in una squadra di calcio amatoriale riduco a due le sessioni di questo allenamento e mi dedico con attenzione, a causa di un vecchio  infortunio, allo stretching.

Mi sembri preparato. Mi piacerebbe prepararmi atleticamente con maggiore cognizione di causa. Sai se esistono corsi a tale scopo, libri e siti utili?

Ti sarei molto grato  Smile

Loggato


BANNATO

ilmaredinemo

  • SI-Bannati
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 40
  • Residenza: napoli
  • Posts: 220

Re: corsa

« Risposta #7 del: 26 Agosto 2013, 10:34:10 »

Citato da: Giulio83 il 22 Agosto 2013, 18:15:43

Molti non sono convinti di questo fatto, ma io trovo che la corsa su questo tipo di distanze/tempi faccia lavorare benissimo la parte "core" dei muscoli.

Molti non accettano che, per il loro metabolismo, è l'unica soluzione per mantenersi in forma perdendo grasso e mantenendo un'ottima tonicità di gambe, glutei e se il movimento è corretto, anche l'addome e gli obliqui.
E non lo accettano perchè farsi 10 km tocca farsi il culo! Smile
E' chiaro che per l'ipertrofia (ovvero una maggiore definizione muscolare e l'accrescimento di essa) serve anche un lavoro diverso che per certi versi arriva ad essere l'esatto opposto di quello aerobico. Ma anche li c'è da ragionarci sopra.
Il mito più grosso da sfatare è che il lavoro aerobico bruci i muscoli: ragionando così i pugili, che di lavoro aerobico ne fanno a canestrate, dovrebbero avere fisici da maratoneti africani.
Ma non mi sembra così.....

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: corsa

« Risposta #8 del: 26 Agosto 2013, 19:19:32 »

Citato da: Spartacvs il 26 Agosto 2013, 10:34:10

Molti non accettano che, per il loro metabolismo, è l'unica soluzione per mantenersi in forma perdendo grasso e mantenendo un'ottima tonicità di gambe, glutei e se il movimento è corretto, anche l'addome e gli obliqui.
E non lo accettano perchè farsi 10 km tocca farsi il culo! Smile

Straquoto, tutto provato sulla mia pelle. Io ho anche aggiunto durante le corse di 8/10 km le "ripetute" per sviluppare forza anaerobica, la c.d. forza esplosiva che serve ad esempio per scatti, salti e reattività varia.

Semplicemente durante la corsa, dopo una 10 di minuti per riscaldarsi, si fa uno scatto a tutta forza per 20 secondi, poi ci si riposa ad una andatura lentissima per 10 secondi. Questo per 8 volte per 3 volte a settimana per due mesi: si bruciano grassi, ci si sente più in forma, più forti, più pronti e si diventa ancora più tonici. Anche le prestazioni sportive migliorano, in quanto si sviluppa sia forza aerobica che anaerobica.

Solo attenti, perchè è un lavoro impegnativo per il cuore e stancante, anche perchè dopo si continua a correre. Io un paio di volte ho avuto dei leggeri malesseri. Comunque va fatto dopo un buon lavoro aerobico di base. Almeno 3/4 mesi (di semplice fondo ad esempio) e sarebbe opportuna una visita da un medico dello sport.

Buono sport a tutti

Loggato


BANNATO

ilmaredinemo

  • SI-Bannati
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 40
  • Residenza: napoli
  • Posts: 220

Re: corsa

« Risposta #9 del: 27 Agosto 2013, 08:06:03 »

Citato da: ilmaredinemo il 26 Agosto 2013, 19:19:32

Solo attenti, perchè è un lavoro impegnativo per il cuore e stancante, anche perchè dopo si continua a correre. Io un paio di volte ho avuto dei leggeri malesseri. Comunque va fatto dopo un buon lavoro aerobico di base. Almeno 3/4 mesi (di semplice fondo ad esempio) e sarebbe opportuna una visita da un medico dello sport.

Vabbè, ma quello è perchè sei vecchio come me.....  Laughing

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: corsa

« Risposta #10 del: 27 Agosto 2013, 18:45:49 »

Citato da: Spartacvs il 26 Agosto 2013, 10:34:10

Molti non accettano che, per il loro metabolismo, è l'unica soluzione per mantenersi in forma perdendo grasso e mantenendo un'ottima tonicità di gambe, glutei e se il movimento è corretto, anche l'addome e gli obliqui.
E non lo accettano perchè farsi 10 km tocca farsi il culo! Smile

Interessante: cosa intendi per "movimento corretto"??

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: corsa

« Risposta #11 del: 27 Agosto 2013, 20:37:10 »

Gardenia, se quel giovincello dalle ginocchia cigolanti di Spartacvs permette, la postura del busto e delle braccia dovrebbe essere questa:

schiena dritta come se una fune attaccata alle spalle ti tirasse, praticamente il busto è verticale al suolo. rilassa tutti i muscoli della schiena e falli pesare verso il basso aiutato dalla gravità.
Le braccia attaccate al corpo e gli avambracci morbidi che fanno movimento quasi per il solo effetto della corsa (come se suonassi la batteria. lo so sembra un pò ridicolo)

Loggato


BANNATO

ilmaredinemo

  • SI-Bannati
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 40
  • Residenza: napoli
  • Posts: 220

Re: corsa

« Risposta #12 del: 28 Agosto 2013, 08:52:04 »

Citato da: ilmaredinemo il 27 Agosto 2013, 20:37:10

Gardenia, se quel giovincello dalle ginocchia cigolanti di Spartacvs permette, la postura del busto e delle braccia dovrebbe essere questa:

schiena dritta come se una fune attaccata alle spalle ti tirasse, praticamente il busto è verticale al suolo. rilassa tutti i muscoli della schiena e falli pesare verso il basso aiutato dalla gravità.
Le braccia attaccate al corpo e gli avambracci morbidi che fanno movimento quasi per il solo effetto della corsa (come se suonassi la batteria. lo so sembra un pò ridicolo)

Smile ... e aggiungo... rotazione non passiva del busto ma attiva come quando fai le rotazioni per addome ed obliqui con il sovraccarico del bilancere scarico o del bastone.
E' chiaro che non pou essere sostitutiva di tutti gli altri esercizi (bassi, alti, obliqui, con palla medica ecc ecc ecc).
Ora vi lascio che la badante mi viene a cambiare il catetere....  Laughing

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: corsa

« Risposta #13 del: 01 Settembre 2013, 13:40:47 »

Citato da: ilmaredinemo il 23 Agosto 2013, 23:17:51

E' grosso modo quello che ho fatto io fino a due mesi fa e i risultati ottenuti sono quelli che descrivi, ma giocando in una squadra di calcio amatoriale riduco a due le sessioni di questo allenamento e mi dedico con attenzione, a causa di un vecchio  infortunio, allo stretching.

Mi sembri preparato. Mi piacerebbe prepararmi atleticamente con maggiore cognizione di causa. Sai se esistono corsi a tale scopo, libri e siti utili?

Ti sarei molto grato  Smile

Ahimé no, non sono per nulla preparato, se intendi preparazione teorica.
Le cose che so, più che altro pratiche, le ho imparate perché me le hanno spiegate allenatori, personal trainer, amici esperti etc. etc., e ovviamente per averle sperimentate su me stesso.

L'attività che faccio io in questi mesi è una attività da "abitudinari", nel senso che richiede semplicemente di essere fatta con frequenza regolare, e di eseguire correttamente gli esercizi.

Loggato

Giulio83

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 14
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 171
  • Mascalzone Latino

Re: corsa

« Risposta #14 del: 01 Settembre 2013, 15:12:33 »

Ciao Giulio, si intendevo proprio la preparazione teorica. Non preoccuparti e grazie lo stesso. La tua esperienza ha confermato comunque la mia  Smile

Loggato


BANNATO

ilmaredinemo

  • SI-Bannati
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 40
  • Residenza: napoli
  • Posts: 220
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: