Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

x TermYnator: Consigli su come giocarmi bene la serata.

(Letto 828 volte)

x TermYnator: Consigli su come giocarmi bene la serata.

« del: 25 Luglio 2012, 17:11:14 »

Ciao TermY.
Ti linko il topic di qualche giorno fa: http://seduzioneitaliana....angere-sul-latte-versato/

Dopo aver pubblicato quel topic l'ho chiamata, lei sembrava molto felice di sentirmi.
Abbiamo parlato per qualche minuto, facendo qualche risata su cose dette la sera prima e abbiamo stabilito di andare venerdì sera ad una festa, insieme alla sua coinquilina (hb6.5 per intendersi), un mio amico e la coppia che è venuta a cena con noi.
Al telefono le ho chiesto se la festa fosse "tranquilla" o se fosse tipo serata in disco, accentuando molto la parola tranquilla, per farle capire che avrei preferito quel tipo di serata.
Lei mi ha risposto che non lo sapeva e che potevamo prima (sempre in gruppo, non io e lei da soli) cenare e passare parte della serata fra noi e poi andare alla festa.

Probabilmente sarà l'ultima sera in cui la vedrò, lunedì partirà per Molise e non tornerà prima di settembre/ottobre.

Consigli su come giocarmi la serata?

Ah, come noterai nel topic precedente, arrivati sotto casa sua non riuscivo a passare dalla conversazione a qualcosa di fatto (tutto quello che potevo e dovevo fare, mi è venuto in mente solo dopo), sinceramente avevo superato questi tipi di problemi, quindi oltre che frustrato, sono rimasto sorpreso dalla mia pessima performance. Ti chiedo quindi, se puoi darmi qualche consiglio per mantenere lucidità in certi momenti, nel caso in cui dovesse ripetersi un'eventualità del genere.

Grazie mille  Wink

Loggato


Niente è più singolare, più imbarazzante che il rapporto tra due persone che si conoscono solo attraverso gli occhi.
Che si vedono tutti i giorni a tutte le ore, si osservano e nello stesso tempo sono costretti dall’educazione o dalla bizzarria a fingere indifferenza e a passarsi accanto come estranei, senza saluto né parola. Fra di loro c’è inquietudine ed esasperata curiosità, l’isteria di un bisogno insoddisfatto, innaturale e represso di conoscersi e di comunicare e soprattutto una sorta di ansiosa attenzione. Infatti l’uomo ama e onora l’uomo fino a che non è in grado di giudicarlo, e il desiderio è il frutto di una conoscenza incompleta. - Thomas Mann, Morte a Venezia

profex

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Tuscany
  • Posts: 35

Re: x TermYnator: Consigli su come giocarmi bene la serata.

« Risposta #1 del: 26 Luglio 2012, 00:41:10 »

Citato da: profex il 25 Luglio 2012, 17:11:14

Ciao TermY.
Ti linko il topic di qualche giorno fa: http://seduzioneitaliana....angere-sul-latte-versato/

Dopo aver pubblicato quel topic l'ho chiamata, lei sembrava molto felice di sentirmi.
Abbiamo parlato per qualche minuto, facendo qualche risata su cose dette la sera prima e abbiamo stabilito di andare venerdì sera ad una festa, insieme alla sua coinquilina (hb6.5 per intendersi), un mio amico e la coppia che è venuta a cena con noi.
Al telefono le ho chiesto se la festa fosse "tranquilla" o se fosse tipo serata in disco, accentuando molto la parola tranquilla, per farle capire che avrei preferito quel tipo di serata.
Lei mi ha risposto che non lo sapeva e che potevamo prima (sempre in gruppo, non io e lei da soli) cenare e passare parte della serata fra noi e poi andare alla festa.

Probabilmente sarà l'ultima sera in cui la vedrò, lunedì partirà per Molise e non tornerà prima di settembre/ottobre.

Consigli su come giocarmi la serata?

Ah, come noterai nel topic precedente, arrivati sotto casa sua non riuscivo a passare dalla conversazione a qualcosa di fatto (tutto quello che potevo e dovevo fare, mi è venuto in mente solo dopo), sinceramente avevo superato questi tipi di problemi, quindi oltre che frustrato, sono rimasto sorpreso dalla mia pessima performance. Ti chiedo quindi, se puoi darmi qualche consiglio per mantenere lucidità in certi momenti, nel caso in cui dovesse ripetersi un'eventualità del genere.

Grazie mille  Wink

Dunque, la prima cosa che sembra evidente, è che questa tipa ti blocca.
La seconda è che sembra abbastanza evidente il fatto che in qualche modo abbia un interesse per te.
La terza, è che il mio sesto senso mi dice che tu e il "Furio" di "Bianco rosso e Verdone" avete qualcosa in comune.

<a href="http://www.youtube.com/v/rMMB8wNKM78&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0" target="_blank">http://www.youtube.com/v/rMMB8wNKM78&amp;ap=%2526fmt%3D18&amp;rel=0</a>

Ovviamente sbaglio, ma la sensazione è piuttosto marcata.

Il consiglio
La prima cosa che devi realizzare, è che cio che fai non deve superare degli standards, non è un esame, non verrà raccontato ai posteri, ed ha una sola funzione: farti essere felice.
Il primo ed unico compito del tuo agire, deve rispondere al principio che lo genera: quindi devi pure essere felice mentre passi questa ultima serata prima della sua partenza.
Detto cio', scordati quella marea di cazzate che implica "kino", le ruttins ei neg e comincia a fare quello che SENTI. Fottitene dello stile, di quello che hai letto, e pure di quello che ti dirò io: il maestro della serata sarai tu. E siccome questa tipa è attratta DA TE, è quello che farai TU che le piacerà, non quello che ti dirò IO.
Di questo, devi essere convinto: ci devi credere.
Esci con questa tipa, e se hai voglia di abbracciarla abbracciala e goditi la sensazione.
Se non hai questa voglia, non toccarla perchè qualcuno ha scritto che "kino subito è garanzia di successo": non è vero! Piuttosto, lascia che ti tocchi lei, e quando ti tocca bloccati e guardala negli occhi. Ferma il tempo, e di quello che ti senti di dire. Niente frasi fatte, sii naturale: se non ti viene da dir nulla, non dire nulla: capirà lo stesso. Trattala come se fosse la tua ragazza, portala per mano, ed al primo angolo buio, indicale il piccione che vi vola sopra la testa, lo scarafaggio che vi cammina sotto i tacchi o il batterio che le cammina su un dente, e dagli 'sto caxxo di bacio. Il tuo motto della serata deve essere:
"Allegria, Spensieratezza, Leggerezza".
in una sola parola, ogni volta che ti verrà in mente la fatidica frase "devo fare qualcosa" ripetiti: ASL ASL ASL! E spara la prima cosa che desideri fare. Qualsiasi essa sia (ovvio che debba essere legale, e ...profumata  Laughing) Vedrai che andrà bene;

Ed ora, vai e tromba...  Grin

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10011

Re: x TermYnator: Consigli su come giocarmi bene la serata.

« Risposta #2 del: 26 Luglio 2012, 10:13:32 »

Ciao TermY.
Innanzi tutto, grazie per la risposta.

Citato da: TermYnator il 26 Luglio 2012, 00:41:10

La terza, è che il mio sesto senso mi dice che tu e il "Furio" di "Bianco rosso e Verdone" avete qualcosa in comune.

In effetti a volte mi capita di voler essere troppo minuzioso, soprattutto se una mi interessa particolarmente e questo spesso mi impedisce di agire.
Vorrei avere e attuare la strategia perfetta, pur sapendola utopia e ciò non mi fa essere spontaneo.

Il consiglio è chiaro: pensa meno e agisci di più.
Devo essere me stesso senza fare troppi programmi, godermi la sua compagnia, fare ciò che sento e ovviamente agire.

Il tuo consiglio mi sarà molto utile, grazie ancora TermY.  Smile

P.S.: Ho letto le vicende del TR, ci sono possibilità di un prossimo?

Loggato


Niente è più singolare, più imbarazzante che il rapporto tra due persone che si conoscono solo attraverso gli occhi.
Che si vedono tutti i giorni a tutte le ore, si osservano e nello stesso tempo sono costretti dall’educazione o dalla bizzarria a fingere indifferenza e a passarsi accanto come estranei, senza saluto né parola. Fra di loro c’è inquietudine ed esasperata curiosità, l’isteria di un bisogno insoddisfatto, innaturale e represso di conoscersi e di comunicare e soprattutto una sorta di ansiosa attenzione. Infatti l’uomo ama e onora l’uomo fino a che non è in grado di giudicarlo, e il desiderio è il frutto di una conoscenza incompleta. - Thomas Mann, Morte a Venezia

profex

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Tuscany
  • Posts: 35

Re: x TermYnator: Consigli su come giocarmi bene la serata.

« Risposta #3 del: 27 Luglio 2012, 08:36:26 »

Citato da: profex il 26 Luglio 2012, 10:13:32

Il consiglio è chiaro: pensa meno e agisci di più.
Devo essere me stesso senza fare troppi programmi, godermi la sua compagnia, fare ciò che sento e ovviamente agire.

Esatto. Ma sopratturro, essere un pochino più sciolto, nel senso che hai specificato: non programmare troppo.

Citazione

Il tuo consiglio mi sarà molto utile, grazie ancora TermY.  Smile

Grazie a te del + Thumbs Up

Citazione

P.S.: Ho letto le vicende del TR, ci sono possibilità di un prossimo?

Per ora la escludo. Di tanto in tanto però mi prendo una serata libera quando faccio corsi sparsi per l'Italia, ed organizzo uscite open (aperte quindi anche ai non ADM) dove può venire chiunque.
Magari ci incontreremo in una di queste serate.
Ciao Wink

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10011
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: