Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

una difficile situazione

(Letto 819 volte)

una difficile situazione

« del: 04 Dicembre 2008, 15:55:35 »

salve a tutti....come ho detto nella presentazione ho iniziato a interessarmi del sarging dopo una brutta delusione.....e fin qui ci siamo....beh ora pero dopo i ricordi e le cazzate varie resta un problema.....non riesco a non pensare alla tipa...certo non ci penso piu in modo affettuoso o come ci pensavo prima ma ad ogni modo ci penso....per fortuna studio fuori e questo mi permette di svagarmi la mente...pero ogni volta che torno nella mia cittadina non riesco a non cadere in paranoia....e ovviamente non ho le giuste energie per uscire e sargiare....consigli?
p.s. ho letto il post in cui Termynator diceva che quando trovi la donna che t da quello che tutte le altre t hanno dato e poi t lascia sei nella cacca.......che devo pensare allora?sono fottuto Sad Buck Knuppel Uglystupid Uglystupid

Loggato

Zheeno

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 104

Re: una difficile situazione

« Risposta #1 del: 04 Dicembre 2008, 16:27:37 »

Ahhh per favore, non cadere anche tu in quell'orrido mondo del one itis!! Per favore!! Leggi il mio primo post, e guarda quanto soffrivo a casa di QUEL one-itis che mi ha indotto anche ad agire malissimo...
Sei fottuto? La risposta è ovvia...NO! Anzi... Ringrazia il cielo di quella delusione: ti ha fatto scoprire il mondo del sarging  Smile.
Ti consiglio di fare una cosai: allora intanto inizia a studiare i vari metodi di seduzione, a seguire il forum, e poi esci, SARGIA lo stesso. Pensa che per ogni delusione che ricevi, ci sono altre 10 ragazze da scoparti (GFTOW). Sargiando ti svaghi, non pensi alla tipa, anzi, dopo un po' di tempo inizierai a capire che quella tipa NON ESISTE, è solo il frutto della tua mente, dell'idolizzazione che avevi della tipa...
Se proprio non riesci a sargiare nella tua cittadina, visto che studi fuori allora sargia nella città in cui sei Smile.

+1 perchè ricordi me  Smile

Loggato

villevalo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 86

Re: una difficile situazione

« Risposta #2 del: 04 Dicembre 2008, 17:02:44 »

tranquillo, ci passano tutti  Grin

l'unico rimedio possibile è non farti più vedere (da lei) e guardarti intorno.. fortunatamente a noi maschietti la patata piace tanto ed è relativamente facile distrarsi un po' dall'ossessione.. Cheesy

(p.s. il linguaggio da sms!!!)

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 105
  • Offline Offline
  • Posts: 624

Re: una difficile situazione

« Risposta #3 del: 04 Dicembre 2008, 21:36:35 »

C'è un bel post contro le 1-itis nella sezione "Best of the forum", dagli un occhiata Wink

Loggato

Mr. Right

  • CSI-3-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Residenza: Auckland, New Zealand
  • Posts: 357

Re: una difficile situazione

« Risposta #4 del: 05 Dicembre 2008, 00:18:57 »

ho letto gia parecchio......ho letto anche qualcosa nella sezione relazioni...per capire in cosa ho sbagliato.....il punto non è che io stia proprio in 1-itis...ma il solo fatto di vederla per strada mi fa stare male.....ma perche sono rimasto deluso da questa persona...di sicuro una parte di me ancora nutre dei sentimenti verso di lei....ma un altra parte sa che la persona di cui mi ero innamorato non esiste piu.......capite a cosa mi riferisco?vedi una persona che in teoria ora odi...ma che è stata un pezzo importante della tua vita....

Loggato

Zheeno

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 104

Re: una difficile situazione

« Risposta #5 del: 05 Dicembre 2008, 12:46:17 »

Si ti capisco benissimo, purtroppo per quanto possiamo voler evitare one-itis ecc, siamo sempre persone, e con dei sentimenti. E' normalissimo che tu quando veda questa ragazza provi una sensazione di fastidio, di dolore dentro. Adesso hai due possibilità: pensare e ripensare a quello che hai sbagliato, al perchè sia finita, ai momenti belli, al vuoto che hai ecc, o dare un calcio al tuo passato, "forzare i tuoi sentimenti" e cercarti tante altre fighe, e vedrai che ti accorgerai che quella tipa che avevi, in realtà, non era altro che una ragazza che non ha niente di speciale, e ti si aprirà una vita nuova. Puoi cambiare, anzi, già il voler frequentare questo forum è indice di cambiamento. In bocca al lupo, sono sicuro che come ce l'hanno fatta tutti ce la farai anche tu Wink.

PS: Per quanto riguarda il tuo "odio" che hai verso questa ragazza, ti cito questo carme di Catullo:

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. (Odio ed amo. Ti domandi forse, perchè io faccia questo.)
Nescio, sed fieri sentio et excrucior. (Non lo so, ma sento che accade e soffro.)

Loggato

villevalo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 86

Re: una difficile situazione

« Risposta #6 del: 06 Dicembre 2008, 12:31:26 »

ciao, il tuo post, e il tuo tono mi ha colpito
non so se te la senti, ma per capire meglio, bisognerebbe saperne un pò di più.

quel che ha aiutato me, che non ero in 1 itis ma che comunque sono uscito da una storia di 3 anni (ero fuori: convivevamo e se me lo chiedeva la sposavo)
è stato aprirmi al resto del mondo, cioè il mio mondo, gli amici.
non per parlare di lei, o della nostra storia, ma di me.

in questi momenti, credo che anche tu sia tutto concentrato su te stesso. è giusto, ed è lecito, dopo una delusione, essere un pò in crisi..
sfrutta questo momento per comunicare all'esterno; il mio problema era trovare la passera, dopo anni di passera in casa.
sono arrapato, e l'ho detto a tutti, e ho iniziato a parlare di sesso, nell'accezione più ampia, con un sacco di gente con cui non ne parlavo prima, e mi sono rimesso in gioco.

nel particolare del tuo caso, come dicono anche gli altri, non devi vederla più, almeno fino a che non te ne sei fatta un'altra, e cerca di capire se è lei, ad averti deluso, o se sei tu, che ti sei deluso, o illuso. sii onesto con te stesso, e prendii questo momento come occasione per migliorare. rendersi conto di aver fatto un errore, fa male, è vero, ma è non rendertene conto adesso che ti farà star male di nuovo magari.

se ti va di parlarne, manda mess

ciap

Loggato

ciap

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: una difficile situazione

« Risposta #7 del: 06 Dicembre 2008, 15:41:56 »

ragazzi che dire!!!!!vi ringrazio tutti per il conforto.....

ciap quello che dici è una sacrosanta verita!!!!infatti sto cominciando ad allargare la cerchia degli amici anche per non passare serate con gente che magari mi ricorda i vecchi tempi......per quanto riguarda il discorso di capire come sono andate le cose la situazione è un po piu complessa:in pratica a volte rivedo bei ricordi,a volte mi prendo la responsabilita di non aver agito come avrei dovuto,ma a volte vedo dei comportamenti disonesti da parte sua..............

comunque posso solo dirvi grazie per tutti i consigli e il calore dimostrato!!!!!!

purtroppo non vederla sara difficile......perche comunque le vacanze di natale le passero nella mia citta....e in una citta di 50mila anime è difficile non vedersi.......i posti che si frequentano sono sempre gli stessi..........

Loggato

Zheeno

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 104

Re: una difficile situazione

« Risposta #8 del: 07 Dicembre 2008, 20:44:10 »

jerry grazie per i consigli

ad ogni modo mi è gia capitato in passato di vederla e comunque anche se mi fa male non mi crea proprio un senso di follia........

anche perche grazie alla pnl mi sto imponendo di uscire e vivere la mia vita comunque...sia che la vedo sia che no......
di una cosa sono sicuro...e non vorrei passare per arrogante,ma se io ci ho perso lei di sicuro ci ha perso pure...tu sei calabrese come me e sai quanta cacca c sta dalle nostre parti......non mi sentiro mai inferiore al suo nuovo tipo.....si io so che si vede con uno....glielo cavai fuori dalla bocca quando ancora venia a dirmi che mi amava....percio gia la stima che ho di lei è notevolmente calata..
la cosa migliore che sto facendo:mi sto creando un nuovo circolo sociale...con gente piu propensa a sargiare e con gente inserita in ambienti dove poter sargiare:locali,disco e cazzi e mazzi come scrisse qualcuno qui ahahahaah

per il resto grazie comunque,mi spiace averti ricordato qualcosa che ti ha ferito:comunque ti mandero presto un PM cosi magari qualche volta riusciamo anche a vederci

Loggato

Zheeno

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 104
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: