Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

un consiglio per uno nuovo

(Letto 1662 volte)

un consiglio per uno nuovo

« del: 23 Gennaio 2010, 18:39:35 »

ciao a tutti, visto che sono nuovo chiedo un consiglio anche da chi è più esperto di me....ho iniziato a studiare un po' la seduzione, a interessarmi di tutto...devo dire che la cosa che ritengo più difficile alla fine è il trovare le occasioni per conoscere le ragazze non tanto per parlarci.....della serie..non mi interessa di trovare la 18enne stupida in un locale...almeno qui zona udine i locali non vivono molto la sera e le ragazze sono piccole..le 25enni non girano si vede...ma come conoscerle allora? la schiera di amicizie è quella che è ma io non mi accontento come fanno tanti della prima che passa presentata da un amico perchè è più facile cosi....se qualcuno mi dà qlc dritta qualche opionione su dove riesce a conoscere piu ragazze gliene sono grato.
Grazie

Loggato

lukego

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #1 del: 23 Gennaio 2010, 18:53:52 »

Citato da: lukego il 23 Gennaio 2010, 18:39:35

ciao a tutti, visto che sono nuovo chiedo un consiglio anche da chi è più esperto di me....ho iniziato a studiare un po' la seduzione, a interessarmi di tutto...devo dire che la cosa che ritengo più difficile alla fine è il trovare le occasioni per conoscere le ragazze non tanto per parlarci.....della serie..non mi interessa di trovare la 18enne stupida in un locale...almeno qui zona udine i locali non vivono molto la sera e le ragazze sono piccole..le 25enni non girano si vede...ma come conoscerle allora? la schiera di amicizie è quella che è ma io non mi accontento come fanno tanti della prima che passa presentata da un amico perchè è più facile cosi....se qualcuno mi dà qlc dritta qualche opionione su dove riesce a conoscere piu ragazze gliene sono grato.
Grazie

Scusa, ma queste sono tutte CAZZATE.
Alza le chiappe dalla poltorna ed esci, di fighe ce ne sono in quantità ed ovunque. Spendi del tempo nell'eplorare locali e attività, troverai quello che cerchi. Se hai le palle esci da solo.
E smetti di cercare giustificazioni... hai una paura da superare, il problema non è la mancanza di ragazze.

Acqua

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2010, 18:56:08 da Acqua »

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #2 del: 23 Gennaio 2010, 20:05:02 »

Citato da: lukego il 23 Gennaio 2010, 18:39:35

ciao a tutti, visto che sono nuovo chiedo un consiglio anche da chi è più esperto di me....ho iniziato a studiare un po' la seduzione, a interessarmi di tutto...devo dire che la cosa che ritengo più difficile alla fine è il trovare le occasioni per conoscere le ragazze non tanto per parlarci.....della serie..non mi interessa di trovare la 18enne stupida in un locale...almeno qui zona udine i locali non vivono molto la sera e le ragazze sono piccole..le 25enni non girano si vede...ma come conoscerle allora? la schiera di amicizie è quella che è ma io non mi accontento come fanno tanti della prima che passa presentata da un amico perchè è più facile cosi....se qualcuno mi dà qlc dritta qualche opionione su dove riesce a conoscere piu ragazze gliene sono grato.
Grazie

Penso che negli ultimi 20 anni, la situazione udinese sia cambiata, perchè se è come quella che ricordo io, stai effettivamente messo male.
Coprifuoco alle 18:30 o poco più, e poi il vuoto.
Però, quando la vita langue durante la settimana, si accende improvvisamente il fine settimana.
Io ricordo che l'udinesse era particolarmente ricco di appuntamenti in disco tra il venerdì ed il sabato ad esempio. C'era da fare qualche kilometro (io abitavo a Cividale), ed andare nelle megadisco che c'erano li intorno, se non addirittura a Lignano dove facevo tappa fissa.
All'epoca, le 25 enni abbondavano, e considerando che l'età media dei matrimoni si è alzata, immagino pullulino anche ora. Il mio consiglio è di girare un po' di locali per capire quale sia quello più adatto a te, e poi recartici con costanza. (io stavo fisso al Mr Charly).
Inutile tentare (sempre che non sia cambiato tutto) strategie tipo street o vita da bar/pub, che vedo molto meglio in città come trieste (altra meta di frequenti pellegrinaggi quando ero li)

T

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #3 del: 24 Gennaio 2010, 00:30:17 »

Citato da: lukego il 23 Gennaio 2010, 18:39:35

non mi interessa di trovare la 18enne stupida in un locale

Secondo me questa frase dice già tutto (e non parlo dell'età)

Loggato


-Ci sono due tipi di persone in questo mondo, i buoni e i cattivi. Il buono dorme meglio, ma il cattivo sembra godersi molto di più le ore diurne. (Woody Allen)

-"Rivolgiti alle donne come se le amassi tutte e a tutti gli uomini come se ti annoiassero: alla fine della stagione, avrai la reputazione di possedere il più perfetto istinto sociale."(Oscar Wilde)

-"Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni" (William Shakespeare)

Guen

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Posts: 157

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #4 del: 24 Gennaio 2010, 00:54:59 »

Udine è un bambinaio, concordo.

Ci sono locali invasi solo da adolescenti.
Credo gli udinesi piu' grandi escono a Lignano o Sistiana o addirittura certe discoteche di Monfalcone e chi è piu' matto arriva anche a Jesolo o in Slovenia.
Trieste puoi fare street nel "triangolo delle bevude" ma è abbastanza difficilotto perchè data la temperatura e la bora la gente tende a chiudersi nei locali molto piccoli, per poi andare in disco.
Inoltre l'ambiente triestino è molto fighetto ed "esclusivo", basato su circoli chiusi, un certo tipo di avvenenza fisica + fighettaggine nel vestire/automobile decappottabile è consigliata.
Disco triestine:
se sei in centro e vuoi un target giovane il Mandracchio,
se sei in centro e vuoi un target MILF: Colonial,
se ti piace il latino Il pinguino
se ti piace l'ambiente VIP (calciatori, gente con i soldi) il ... come si chiama Royal? , puo' essere, insomma quello in fondo alle rive :-)
per il rock/country c'è il "Punto G",
per il tango e milonga: Il caffè san Marco e uno spazio in galleria vicino a piazza unita' d'Italia,
pero' comunque le discoteche triestine sono poca roba.

I veri locali "triestini" sono Il Cantera d'estate a Sistiana e l'Ambasada Gavioli in slovenia d'inverno.
Puoi fare day game a Trieste nel centro commerciale "Le torri d'Europa" che a causa del freddo sono il "vero passeggio triestino" del sabato e domenica pomeriggio.

Inoltre d'estate ci sono i Topolini (e miss Topolini) fra Barcola e Miramare per fare gioco "di spiaggia" (sarebbe cemento ma vabbè... immaginate 6 kilometri di marciapiede ricoperto di donne in topless)

P.S. perchè questi attacchi sulle convinzioni limitanti? se un ambiente è deserto, una citta' è piccola e provinciale, non è facile fare certe attivita'...

Puoi per aggiornamenti chiedere a Z@k, mak e Boz che sono di quelle zone.

« Ultima modifica: 24 Gennaio 2010, 01:18:42 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #5 del: 24 Gennaio 2010, 13:30:43 »

Grazie dei consigli....si in effetti tanti dicono basta uscire...ma se non c'è materia prima è dura...d'estate concordo....ci sono più posti basta girare..ma d'inverno è uan tristezza infinita....

Loggato

lukego

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #6 del: 24 Gennaio 2010, 15:07:41 »

Acqua, questa volta ti do il -1 Thumbs Down

Il poveraccio sta proprio nella sfiga nera, in autunno io esty ed un altro siamo andati a Gorizzia, beh, alle 17.00 non c'era nulla, ma nemmeno freddo però.
In pieno centro trovavi pèochi ragazzini, vecchiotti che discutevano e coppie di mezza età, giovani... manco uno!
Chieste info alla fauna in un locale, ci hanno detto che se non vai a Trieste, puoi tranquillamente startene in casa, da che mi dicono Udine è messa pure peggio, quindi al ragazzo davvero non si può dare colpa.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #7 del: 24 Gennaio 2010, 15:52:20 »

Citato da: Kleos il 24 Gennaio 2010, 15:15:30

Mi spiace ma io quoto Acqua.

be, volendo fare il sarge porta a porta e con apertura di citofono, si' Laughing

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #8 del: 24 Gennaio 2010, 16:11:50 »

Citato da: Kleos il 24 Gennaio 2010, 16:00:11

Certo a Milano ne trovi duecentosettantasei a serata

L'inverno 2008-2009 aveva come leit-motiv la frase "Ma le fighe dove caxxo stanno?"
Ragion per cui eccomi qui Exclamation

Tornando IT, sono d'accordo a metà con entrambe le scuole di pensiero.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #9 del: 24 Gennaio 2010, 16:16:25 »

Citato da: Kleos il 24 Gennaio 2010, 16:00:11

Ma se uno vuole ardentemente scopare, le ragazze si trovano sempre.

Sono d'accordo. E' meglio uscire dall'idea vittimista che dipenda sempre tutto dalle circostanze esterne... se non ci sono locali, i ragazzi si organizzeranno in altro modo, basta scoprire quale (ovvero essere socievoli e affabili, gli inviti si rimediano).
Ricordo 6 anni fa una ragazza slovacca conosciuta a Dublino, che mi raccontava della sua adolescenza: "eh non c'era quasi niente, niente locali, niente discoteche... ci si trovava in casa tra amici e si scopava come matti per mancanza di alternative..."

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #10 del: 24 Gennaio 2010, 16:20:50 »

Citato da: ^X^ il 24 Gennaio 2010, 16:16:25

Ricordo 6 anni fa una ragazza slovacca conosciuta a Dublino, che mi raccontava della sua adolescenza: "eh non c'era quasi niente, niente locali, niente discoteche... ci si trovava in casa tra amici e si scopava come matti per mancanza di alternative..."

Shocked

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #11 del: 24 Gennaio 2010, 17:41:36 »

A quel punto potrei dire: ma guarda nemmeno qui a Roma non si rimorchia perchè è pieno di coatti, le ragazze se la sentono calda, nei locali è difficilissimo entrare, ci sono troppi set misti, ecc. ecc. Queste sarebbero lamentele al pari di quelle esposte sopra.

Ragazzi io non ci credo che a Udine o Trieste o dove ti pare non c'è figa! Cambia sicuramente la fascia oraria, il tipo di locale, le attività giornaliere, la diffidenza iniziale delle persone... ma le ragazze ci sono e sono rimorchiabili. Qui i problemi sono due:

1 - capire dove e quando ci si deve esporre per aumentare le probabilità di rimorchio
2 - (cosa più difficile per un excuser) muovere il culo e andarci

Su questo sono inflessibile, e l'esempio sono io stesso. Vivo in una brutta periferia e mi lamentavo in continuazione della chiusura ermetica dei circoli sociali. Ora che conosco certi espedienti di approccio, vedo possibilità negli stessi contesti dove vedevo solo difficoltà. Come scrivevano sopra Kleos e ^X^, si tratta di motivazione...

« Ultima modifica: 24 Gennaio 2010, 17:46:05 da Acqua »

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #12 del: 25 Gennaio 2010, 08:44:07 »

condivido ciò che dici, nel senso, se uno è bravo sono dell'idea che combina dovunque....ma quando i locali sono davvero cosi vuoti e poca gente in giro ( lasciamo stare l'estate che la cosa cambia ) l'unico modo per rimorchiare diventa gioco da street o centri commerciali..anche se secondo me si conclude molto meno...se chiedi una opinione tutte son disponibili a fermarsi e parlare con te...la scusa funziona sempre, si rilassano di più.... ma da qui a concludere secondo me è più dura....poi è chiaro che sta nell'allenamento e nella bravura della persona....

Loggato

lukego

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 10

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #13 del: 25 Gennaio 2010, 18:07:19 »

Citato da: Acqua il 24 Gennaio 2010, 17:41:36

A quel punto potrei dire: ma guarda nemmeno qui a Roma non si rimorchia perchè è pieno di coatti, le ragazze se la sentono calda, nei locali è difficilissimo entrare, ci sono troppi set misti, ecc. ecc. Queste sarebbero lamentele al pari di quelle esposte sopra.

Roma avrà sicuramente i suoi bei problemi (è una delle città meno divertenti del mondo se non ci sei nato, cresciuto e radicato), ma Udine è un caso a se stante. E lo dico per vissuto.
Considera che considero molto più vivaci i borghetti della mia zona (5000 abitanti) e la provincia si Siena (zone notoriamente morte), che Udine.

Citazione

Ragazzi io non ci credo che a Udine o Trieste o dove ti pare non c'è figa! Cambia sicuramente la fascia oraria, il tipo di locale, le attività giornaliere, la diffidenza iniziale delle persone... ma le ragazze ci sono e sono rimorchiabili. Qui i problemi sono due:

1 - capire dove e quando ci si deve esporre per aumentare le probabilità di rimorchio
2 - (cosa più difficile per un excuser) muovere il culo e andarci

Trieste è un altro caso a se stante, perchè i triestini si considerano una cosa a se.
Per quanto riguarda le ricerche, io affrontai la cosa in modo tattico:
http://seduzioneitaliana....pordenone-udine/msg55075/

Mi sono sparato 50.000 km in un anno solo per andare in disco e frequentare femine che abitavano a 50/90 km da casa mia. E di 1.400.000 che prendevo al mese, ogni mese stavo sotto di 2/300 sacchi senza comprare un caxxo...
Altro che muovere il culo... Laughing

T

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2010, 18:14:42 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: un consiglio per uno nuovo

« Risposta #14 del: 25 Gennaio 2010, 18:11:55 »

Citato da: TermYnator il 25 Gennaio 2010, 18:07:19

Trieste è un altro caso a se stante, perchè i triestini si considerano una cosa a se.

Infatti i triestini veri (e non friulani, terroni o stranieri immigrati), quelli asburgici, sono gelosi e formano un gruppo chiuso. La ragazza media triestina vera, oltre ad essere una stangona bionda, esce con 2 mila euro di vestiti addosso, va due volte alla settimana dal parrucchiere e ti sgama in 30 secondi se non fai parte del suo giro.
Inoltre a Trieste non si parla italiano se non con quelli che vengono da fuori, per cui tu apri un set in italiano e quelli ti rispondono "Dove ti son?". Se vogliono escluderti iniziano a parlare in dialetto, se non proprio escrementi persino in sloveno.
Infatti un natural molto in gamba toscano con cui uscivo a trieste, si era mimetizzato alla perfezione, si vestiva fighetto e aveva passato mesi a studiare il dialetto locale. Rimorchiava tanto.

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2010, 18:14:24 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: