Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

social "sarging"

(Letto 1368 volte)

social "sarging"

« del: 30 Luglio 2014, 20:56:26 »

Buonasera a tutti seduttori, dopo un periodo per niente facile mentalmente torno sul sito, e vi devo dire che un pò mi siete mancati.
Vi pongo un quesito che, probabilmente, avrete già trattato, e quindi chiedo preventivamente perdono se sono ripetitivo.
Ho da poco, pochissimo, iniziato a interessarmi al mondo dei "dating sites".
Li ho sempre considerati, passatemi il termine, la canna del gas a cui si attaccano individui senza vita sociale e sessuale, ma, di recente, incoraggiato dal mio coinquilino (lo stesso che mi ha fatto conoscere il TM), ho deciso di approcciarmi a uno in particolare, ovvero okcupid.
La mia idea è quella di usare questo portale per cercare di cominciare (anche se da molto, molto, molto lontano) a limare quello che è uno dei miei difetti maggiori nella seduzione: ovvero non riuscire ad aprire  con ragazze fighe, ma davvero fighe.
Quindi quello che volevo chiedervi è: pensate che sia utile questo tipo di siti e, soprattutto, ci sono REGOLE PRECISE DA RISPETTARE? una sorta di TM per l'online (prendere queste parole con le pinze eh, mica voglio farvi morire di infarto) Ve lo chiedo perchè mi capita che ci siano ragazze che rispondo, altre che non mi cagano e alcune che, dopo pochi messaggi, sparisce.
Grazie!

Loggato

2mentalist4you

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: social "sarging"

« Risposta #1 del: 01 Agosto 2014, 09:54:46 »

Sull' argomento ci sarebbe da scrivere un intero libro, non può esaurirsi in qualche post. Alcune cose rilevanti però posso dirtele. In primo luogo, è vero che fino a qualche anno fa l' iscriversi ai siti di incontri era ritenuta una soluzione da ultima spiaggia per sfigati, disadattati, in quanto internet era poco diffuso tra le donne, e quelle poche erano cesse o problematiche. Oggi, con l' avvento dei social network, praticamente su quei siti ci sono tutti e TUTTE. Quindi il rimorchio on line è un qualcosa di socialmente accettato e "sdoganato".
Quanto allo specifico del gioco, in cui io ho ottenuto discreti risultati quando lo facevo, possono valere alcune linee guida :

- curare il profilo con foto decenti, ma non false o artefatte ;
- non fingere di essere diversi da come si è nella realtà, perchè tanto poi il gioco si sposta dal vivo ;
- avere ben chiaro che la cosa difficile è farsi rispondere, dal momento che le donne vengono bombardate da centinaia di messaggi. Quindi, studiare bene il profilo della ragazze e scrivere qualcosa di originale, in quanto se si butta là "ciao, come va", "ciao, come ti chiami", "come sei bella", "che begli occhi", ecc., non si avrà risposta.

Poi, se inizia un dialogo, l' errore tipico dei principianti è chiedere subito un numero di telefono o un incontro..ci vuole pazienza, occorre lavorarsela un pò !

TermYnator sostiene che il gioco on line sia una inutile perdita di tempo, in quanto per arrivare al dunque occorre in pratica giocare due volte, ma io non sono d' accordo in quanto ritengo che sia una buona idea per sfruttare i momenti morti in cui in giro c'è poco da fare, e per intercettare una "fauna femminile" molto interessante costituita da straniere che svolgono lavori umili e disagiati, e non hanno modo di coltivare una vita sociale, oppure donne impegnate e annoiate.  Cool

S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: social "sarging"

« Risposta #2 del: 01 Agosto 2014, 14:17:47 »

Citato da: Shark72 il 01 Agosto 2014, 09:54:46

Sull' argomento ci sarebbe da scrivere un intero libro, non può esaurirsi in qualche post. Alcune cose rilevanti però posso dirtele. In primo luogo, è vero che fino a qualche anno fa l' iscriversi ai siti di incontri era ritenuta una soluzione da ultima spiaggia per sfigati, disadattati, in quanto internet era poco diffuso tra le donne, e quelle poche erano cesse o problematiche. Oggi, con l' avvento dei social network, praticamente su quei siti ci sono tutti e TUTTE. Quindi il rimorchio on line è un qualcosa di socialmente accettato e "sdoganato".
Quanto allo specifico del gioco, in cui io ho ottenuto discreti risultati quando lo facevo, possono valere alcune linee guida :

- curare il profilo con foto decenti, ma non false o artefatte ;
- non fingere di essere diversi da come si è nella realtà, perchè tanto poi il gioco si sposta dal vivo ;
- avere ben chiaro che la cosa difficile è farsi rispondere, dal momento che le donne vengono bombardate da centinaia di messaggi. Quindi, studiare bene il profilo della ragazze e scrivere qualcosa di originale, in quanto se si butta là "ciao, come va", "ciao, come ti chiami", "come sei bella", "che begli occhi", ecc., non si avrà risposta.

Poi, se inizia un dialogo, l' errore tipico dei principianti è chiedere subito un numero di telefono o un incontro..ci vuole pazienza, occorre lavorarsela un pò !

TermYnator sostiene che il gioco on line sia una inutile perdita di tempo, in quanto per arrivare al dunque occorre in pratica giocare due volte, ma io non sono d' accordo in quanto ritengo che sia una buona idea per sfruttare i momenti morti in cui in giro c'è poco da fare, e per intercettare una "fauna femminile" molto interessante costituita da straniere che svolgono lavori umili e disagiati, e non hanno modo di coltivare una vita sociale, oppure donne impegnate e annoiate.  Cool

S.

Ciao Sharks, innanzitutto grazie perchè sei sempre molto puntaule negli interventi. Vedo che sui 3 punti che hai scritto siamo molto sulla stessa scia di pensiero, soprattutto sull' essere sè stessi e sulle foto.
Quello in cui ora come ora ho difficoltà è questo:ok cupid è un sito internazionale e in inglese, e mi diverto molto a parlare con Danesi, Bulagre, Svedesi, Americane.
Studio il profilo, vedo  se c'è qualcosa che va (o non va) nelle loro foto (con una ho aperto chiedendole informazioni su un tatuaggio nascosto da un braccialetto sul polso sx) nelle loro caratteristiche e gusti, e faccio leva su quello, abiurando il "hey" o "hi, what's up". Quando però ci sto parlando poi non riesco (forse e probabilmente perchè sono dall'altra parte d'europa/mondo) a portare la cosa sul piano dell "tromberesti con me?", per dirla alla buona, anche se vedo che dell'interesse c'è, dato la velocità con cui rispondono o il contorno di ogni messaggio (faccine etc etc). Consigli al riguardo?

Loggato

2mentalist4you

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: social "sarging"

« Risposta #3 del: 01 Agosto 2014, 14:30:32 »

Il mio primo consiglio è lasciar perdere ragazze che stanno dall' altra parte del mondo, e di contattare tipe a 10-50 km di distanza, che puoi vedere e tentare di trombare.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: social "sarging"

« Risposta #4 del: 01 Agosto 2014, 14:53:55 »

ok, allora consigli siti particolari?

Loggato

2mentalist4you

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: social "sarging"

« Risposta #5 del: 01 Agosto 2014, 18:24:47 »

Ce n'è un rigo...badoo, meetic, chatta.it, lovepedia, zoosk (l' applicazione di FB) , ma solo per dirne alcuni.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: social "sarging"

« Risposta #6 del: 01 Agosto 2014, 18:43:01 »

Guarda, il "TM online" non lo troverai mai per il semplice fatto che TermYnator disprezza il gioco online.
Ad ogni modo, su questo argomento ci siamo più volte scornati (amorevolmente) sul forum senza mai arrivare ad una conclusione unanime.
Io ti direi di ritornare sui tuoi passi continuando a considerare il gioco online come la canna del gas a cui si attaccano i disperati. Te lo dice uno che di recente ha fatto uscire di testa una tizia di Palermo, ma che ha personalmente sperimentato l'enorme differenza tra un gioco fisico e uno online. Il fatto è che impari molto di più in una serata di gioco fisico (anche se non concluderai nulla), che in una settimana di gioco online. Negli outing report c'è la mia recente esperienza se ti interessa.
E' pur vero che esistono persone che non sono affatto disperate, come Shark, che eppure il gioco online lo usano, con i loro margini di successo... ma lo fanno a tempo perso. Se tu hai ancora molto da imparare, non puoi permetterti di perdere tempo.
Non ho capito se riesci ad approcciare almeno le fighe, comunque se ci riesci e vuoi passare di livello con le superfighe, il gioco online ti farà solo indulgere nella tua zona di comfort senza buttarti.
Il discorso è questo:
A) Campo = più doloroso
B) Online = meno doloroso

A meno che tu non abbia molta disciplina e autocontrollo, tenderai a scegliere la soluzione meno traumatica per te, ovvero B. Il fatto è che magari otterrai risultati, ma di meno e in tempi più lunghi rispetto a quelli che otterresti sul campo con gli stessi tempi.
E non parlo solo di risultati puramente marpionici, come il numero o chiusure varie...parlo di capire certi meccanismi che online non puoi capire. E' ciò che ho cercato di comunicare nel mio ultimo report.
E dopo una vita passata nella speranza di poter iniziare online, io posso affermare che il campo invece è molto più formativo e non ha prezzo.

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: social "sarging"

« Risposta #7 del: 01 Agosto 2014, 18:53:54 »

Lupo, io non sarei così assolutista, tipo Bianco o Nero. Esistono molte sfumature di grigio. Io comunque ho ben delimitato i campi di applicazione del gioco on line, che in buona sostanza, un pò per arrotondare si può fare (fatto decentemente ci si può tirare fuori un minimo di 5 tipe l' anno), ma se si deve stare attaccati tutto il giorno davanti al monitor, è chiaro che non va bene.

La cosa un pò crudele del gioco on line è che se alla tipa non piaci in foto è pressochè impossibile ribaltare la situazione, non ti risponde e tanti saluti.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: social "sarging"

« Risposta #8 del: 01 Agosto 2014, 18:59:22 »

Citato da: Shark72 il 01 Agosto 2014, 18:53:54

Esistono molte sfumature di grigio.

Che io sappia sono solo 50, mica tante... LOL bannatemi Laughing Laughing Laughing

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: social "sarging"

« Risposta #9 del: 01 Agosto 2014, 20:01:17 »

Grazie a tutti e due, ragazzi, prenderò spunto.
Sostanzialmente (e ne ho già parlato con TermY) non ho problemi ad ammettere che il mio problema maggiore è aprire dal nulla con le fighe. E scrivo "dal nulla" perchè se ho un qualsiasi aggancio (classici amici, conoscenti in comune) ho problemi 0 a sargiare avendo una "base" d'appoggio, in caso contrario non riesco ad andare per paura del "ca**o vuoi"? Come potete capire questo problema limita la mia (pur buona) vita sentimentale/sociale, e la scelta del social è stata indirizzata proprio a provare a limare tutto ciò:dietro allo schermo ho il tempo di elaborare qualcosa che sia cocky&fun, poi di per sè non sono un brutto ragazzo e ho un fisico abbastanza tonico, quindi in foto non sembro un tricheco deforme e me la cavicchio. Avrei bisogno di fare più street con le fighe, avete ragionerrissimissimo, ma cerco di limare la cosa pian piano, dato che non sono "seguito" da nessuno

Loggato

2mentalist4you

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 83

Re: social "sarging"

« Risposta #10 del: 02 Agosto 2014, 10:52:28 »

In realtà quello dell' apertura dal vivo è un falso problema, perchè la vera paura non è tanto di andare dalla tipa e scambiare due battute, ma la mancanza di argomenti, che ha come conseguenza di non essere in grado di proseguire l' interazione dopo le prime battute, nè tantomeno di riuscire a creare in lei dapprima curiosità e poi interesse verso di noi.

 Esempio :
- "scusa, mi puoi dire dov' è Corso Garibaldi?"
- "guarda, devi andare dritto fino a là, poi la prima a destra, poi trovi una rotonda e prendi la seconda uscita"

La tipa non ti ha mangiato. Ora però che fai per portare la conversazione su un piano più utile?

Se ad esempio, come prescrive il TM, nel frattempo hai fatto un minimo di osservazione, e hai notato un bracciale o una collana particolare, puoi aggiungere "sai, collane così le vedevo quando sono stato in viaggio a ....." , al che lei "ah sì? sei stato anche te lì?", oppure "ma no, non sono stata lì, l' ho comprata a ....." , bla, bla, bla.

Spero di essermi spiegato.

S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3879
  • Fino alla Fine

Re: social "sarging"

« Risposta #11 del: 02 Agosto 2014, 13:59:04 »

Citato da: Shark72 il 02 Agosto 2014, 10:52:28

In realtà quello dell' apertura dal vivo è un falso problema, perchè la vera paura non è tanto di andare dalla tipa e scambiare due battute, ma la mancanza di argomenti, che ha come conseguenza di non essere in grado di proseguire l' interazione dopo le prime battute, nè tantomeno di riuscire a creare in lei dapprima curiosità e poi interesse verso di noi.

 Esempio :
- "scusa, mi puoi dire dov' è Corso Garibaldi?"
- "guarda, devi andare dritto fino a là, poi la prima a destra, poi trovi una rotonda e prendi la seconda uscita"

La tipa non ti ha mangiato. Ora però che fai per portare la conversazione su un piano più utile?

Se ad esempio, come prescrive il TM, nel frattempo hai fatto un minimo di osservazione, e hai notato un bracciale o una collana particolare, puoi aggiungere "sai, collane così le vedevo quando sono stato in viaggio a ....." , al che lei "ah sì? sei stato anche te lì?", oppure "ma no, non sono stata lì, l' ho comprata a ....." , bla, bla, bla.

Spero di essermi spiegato.

S.

Hai centrato il segno, decisamente.
Di osservazione ne faccio, dato che mi interesso (da prima di conoscere il TM) di BL, così da capire se la tipa è intro/estroversa, fragile, se il suo atteggiamento è reale o frutto di costruzione etc etc. IL mio tabù sta poi tutto lì, se ho l'appoggio ci apro (perchè so su cosa basarmi nelle prime battute), caso contrario sto lì ad ammazzarmi di pippe mentali e, ovviamente, perdo l'occasione.
Grazie shark

Loggato

2mentalist4you

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 83
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: