Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Sedurre una cameriera?

(Letto 4934 volte)

Sedurre una cameriera?

« del: 26 Marzo 2011, 16:00:30 »

Ciao a tutti!

E' da lungo tempo che non scrivo qui. Anzi, che non scrivo e basta. Per qualche motivo, in parte per carattere, non sono mai riuscito a frequentare regolarmente un forum o qualsiasi comunità virtuale. Ma il problema su cui vi voglio chiedere un consiglio oggi non è questo.

Nel bar dove pranzo quasi tutti i giorni con i miei colleghi c'è una cameriera che mi piace parecchio Tongue e che vorrei tanto conoscere e uscirci assieme. Il problema però è duplice:

1) lei è abbastanza timida. Ci ho provato con altre cameriere, senza successo, ma che almeno mi sorridevano spontaneamente, mi salutavano quando mi vedevano e ci scambiavamo qualche battuta. Lei invece no. Quando prendo l'iniziativa e le rivolgo la parola non c'è problema, sorride è cortese etc. Ma in generale, non solo con me, quando gira per i tavoli difficilmente guarda qualcuno negli occhi.

2) Non c'è TEMPO per più di due parole (come va? bene grazie e tu? mi fa piacere): vado a pranzo all'ora di punta ed è impegnatissima. Con quella prima ho pensato di lasciarle il mio numero dicendole che mi avrebbe fatto piacere prendere un caffè con lei. Mi ha detto che mi avrebbe chiamato senz'altro. Ma così non è stato  Rolling Eyes

L'unica idea che mi è venuta di attuabile è quella di... scriverle una lettera. Si esatto, come si faceva alle elementari  Shocked non avendo tempo effettivo per interagire ed essendo lei abbastanza timida credo che un brutale "mi piaci, usciamo assieme?  Wink" prima andarmene dal locale sarebbe un colossale buco nell'acqua. Con due righe del tipo: "si lo so, fa tristezza preferirei di gran lunga dirtelo faccia a faccia ma non c'è tempo... blah blah... mi piacerebbe molto uscire con te, senza impegno... blah blah... che ne dici?". Magari piazzandole anche il mio numero.

Che ne pensate?

Loggato


"Non avendo la mia dignità un prezzo, se una donna lede la mia dignità, molto cavallerescamente la mando affaculo. Con fermezza." -TermYnator

"I ragazzi di oggi sono rincoglioniti: non ci provano! Tu devi essere una MIETITREBBIA, e le donne sono il tuo campo di grano." (mio mentore)

"Le donne sono delicate, talmente delicate da aver imparato a far male senza muovere un dito." -Acqua

"una persona intelligente cerca sempre di prendere il meglio da ogni cosa" -TheMadHatter (senza lasciarsi intrappolare in un determinato schema di pensiero...e soprattutto cerca di pensare con la sua testa senza rigurgitare continuamente pensieri altrui, per quanto saggi siano...).

"viaggiare apre la mente ,ma fa' girare le palle" -Jason N. Dohring

Sawyer

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 69

Re: Sedurre una cameriera?

« Risposta #1 del: 26 Marzo 2011, 16:15:05 »

Citato da: Sawyer il 26 Marzo 2011, 16:00:30

L'unica idea che mi è venuta di attuabile è quella di... scriverle una lettera. Si esatto, come si faceva alle elementari  Shocked non avendo tempo effettivo per interagire ed essendo lei abbastanza timida credo che un brutale "mi piaci, usciamo assieme?  Wink" prima andarmene dal locale sarebbe un colossale buco nell'acqua. Con due righe del tipo: "si lo so, fa tristezza preferirei di gran lunga dirtelo faccia a faccia ma non c'è tempo... blah blah... mi piacerebbe molto uscire con te, senza impegno... blah blah... che ne dici?". Magari piazzandole anche il mio numero.

Che ne pensate?

Onestamente non penso che sia una buona idea. Molto originale si...buona no. Prima di tutto perché così non comunichi sicurezza nei tuoi mezzi ma timidezza, cosa che di per sè è molto poco attraente e poi perché nelle prime righe già sei lì che ti scusi. Un consiglio spassionato: lascia perdere la lettera, vai lì e parlale.

Loggato


Lo stupido è uno sciocco che non parla, e in questo è più sopportabile dello sciocco che parla.

G. Casanova

Liam

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Nella Città Dolente
  • Posts: 495

Re: Sedurre una cameriera?

« Risposta #2 del: 26 Marzo 2011, 18:11:58 »

Non riesci ad andarci in orario non di punta?

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Sedurre una cameriera?

« Risposta #3 del: 26 Marzo 2011, 18:54:38 »

Citato da: Liam il 26 Marzo 2011, 16:15:05

Onestamente non penso che sia una buona idea. Molto originale si...buona no. Prima di tutto perché così non comunichi sicurezza nei tuoi mezzi ma timidezza, cosa che di per sè è molto poco attraente e poi perché nelle prime righe già sei lì che ti scusi. Un consiglio spassionato: lascia perdere la lettera, vai lì e parlale.

Grazie del consiglio. In effetti è l'opzione che preferirei, l'idea della lettera è nata come ripiego a causa della mancanza di tempo. Essendo lei sempre di corsa (a volte letteralmente), non ho molte occasioni per parlarle.

Un'idea: "ehi, il tempo è tiranno per cui sarò breve: mi piaci, ti va di uscire con me e parlare un pò con calma?" Anche se non credo funzionerebbe granchè, ma forse mi sbaglio.

Citato da: james.mar il 26 Marzo 2011, 18:11:58

Non riesci ad andarci in orario non di punta?

Purtroppo è molto difficile. Potrei provare la mattina per colazione ma non credo ci sia a quell'ora. Come anche non credo ci sia di pomeriggio, ammesso che avessi modo di andarci.

Loggato


"Non avendo la mia dignità un prezzo, se una donna lede la mia dignità, molto cavallerescamente la mando affaculo. Con fermezza." -TermYnator

"I ragazzi di oggi sono rincoglioniti: non ci provano! Tu devi essere una MIETITREBBIA, e le donne sono il tuo campo di grano." (mio mentore)

"Le donne sono delicate, talmente delicate da aver imparato a far male senza muovere un dito." -Acqua

"una persona intelligente cerca sempre di prendere il meglio da ogni cosa" -TheMadHatter (senza lasciarsi intrappolare in un determinato schema di pensiero...e soprattutto cerca di pensare con la sua testa senza rigurgitare continuamente pensieri altrui, per quanto saggi siano...).

"viaggiare apre la mente ,ma fa' girare le palle" -Jason N. Dohring

Sawyer

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 69

Re: Sedurre una cameriera?

« Risposta #4 del: 27 Marzo 2011, 13:09:42 »

Per quanto riguarda le cameriere, è molto difficile (non sto dicendo impossibile) combinarci qualcosa quando sono al lavoro. Avendo a che fare con decine (e spesso anche centinaia, a dipendere dal posto dove lavorano) di persone ogni giorno, sono molto socialmente sensibili. In parole povere, lei sa già che ti piace. E il fatto che tu sei un cliente del posto dove lei lavora non gioca a tuo favore.

A mio avviso, hai 2 possibilità di sedurla.
1- La incontri (per sbaglio) fuori dal lavoro, e li non sei più un cliente. Non essendo lei in uno stato mentale da lavoro (e qui è anche compito tuo non portarla, nel più immediato futuro, ad uno stato mentale da lavoro), le dinamiche cambiano.
2- Non cercare di sedurla. Come ti ho detto prima, lei sa già che ti piace. Il meglio che puoi fare è trattarla come tratti tutti gli altri amici (ci ridi, ci scherzi, a volte li mandi affanculo per poi riderci su, ecc...), senza passare da zerbino, e ci metti in mezzo qualche battuta, leggera, a sfondo sessuale per farle capire che non vuoi essere semplicemente un amico. Al momento opportuno, chiedile di andare a prendere insieme una tazza di té.

La prima possibilità è quella un pò più sicura. Con la seconda rischi di diventare suo amico se non te la giochi bene.

Loggato


Non prendere la vita troppo sul serio... comunque vada non ne uscirai vivo.
Le questioni belliche seguono il Dao dell'inganno. (Sun Tzu - L'arte della guerra)

bit

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 99
  • S.P.S

Re: Sedurre una cameriera?

« Risposta #5 del: 27 Marzo 2011, 14:55:29 »

Citato da: bit il 27 Marzo 2011, 13:09:42

Per quanto riguarda le cameriere, è molto difficile (non sto dicendo impossibile) combinarci qualcosa quando sono al lavoro. Avendo a che fare con decine (e spesso anche centinaia, a dipendere dal posto dove lavorano) di persone ogni giorno, sono molto socialmente sensibili. In parole povere, lei sa già che ti piace. E il fatto che tu sei un cliente del posto dove lei lavora non gioca a tuo favore.

A mio avviso, hai 2 possibilità di sedurla.
1- La incontri (per sbaglio) fuori dal lavoro, e li non sei più un cliente. Non essendo lei in uno stato mentale da lavoro (e qui è anche compito tuo non portarla, nel più immediato futuro, ad uno stato mentale da lavoro), le dinamiche cambiano.
2- Non cercare di sedurla. Come ti ho detto prima, lei sa già che ti piace. Il meglio che puoi fare è trattarla come tratti tutti gli altri amici (ci ridi, ci scherzi, a volte li mandi affanculo per poi riderci su, ecc...), senza passare da zerbino, e ci metti in mezzo qualche battuta, leggera, a sfondo sessuale per farle capire che non vuoi essere semplicemente un amico. Al momento opportuno, chiedile di andare a prendere insieme una tazza di té.

La prima possibilità è quella un pò più sicura. Con la seconda rischi di diventare suo amico se non te la giochi bene.

La prima possibilità mi piacerebbe di più in effetti, purtroppo non ho modo di incontrarla fuori dal lavoro in modo fortuito. Sono pendolare e di solito non frequento la città in cui lavora fuori dall'orario lavorativo.

Perciò credo mi rimanga solo la seconda possibilità: scherzarci, stuzzicarla un pò ed al momento opportuno proporle di trovarci. E nel frattempo, tenere gli occhi aperti per altre eventuali possibilità (non ho nessuna intenzione di cadere in 1-itis).

Grazie a bit e Liam per i suggerimenti che mi avete dato fin'ora!

Loggato


"Non avendo la mia dignità un prezzo, se una donna lede la mia dignità, molto cavallerescamente la mando affaculo. Con fermezza." -TermYnator

"I ragazzi di oggi sono rincoglioniti: non ci provano! Tu devi essere una MIETITREBBIA, e le donne sono il tuo campo di grano." (mio mentore)

"Le donne sono delicate, talmente delicate da aver imparato a far male senza muovere un dito." -Acqua

"una persona intelligente cerca sempre di prendere il meglio da ogni cosa" -TheMadHatter (senza lasciarsi intrappolare in un determinato schema di pensiero...e soprattutto cerca di pensare con la sua testa senza rigurgitare continuamente pensieri altrui, per quanto saggi siano...).

"viaggiare apre la mente ,ma fa' girare le palle" -Jason N. Dohring

Sawyer

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 69

Re: Sedurre una cameriera?

« Risposta #6 del: 27 Marzo 2011, 17:00:36 »

Citato da: Sawyer il 27 Marzo 2011, 14:55:29

La prima possibilità mi piacerebbe di più in effetti, purtroppo non ho modo di incontrarla fuori dal lavoro in modo fortuito. Sono pendolare e di solito non frequento la città in cui lavora fuori dall'orario lavorativo.

Se ne vale la pena fai un'eccezione..mal che vada ti fai un sabato in una città dove non ti conoscono (presumo), cosa che ti potrebbe dare modo di sperimentare rimorchi e agganci vari, oltre che dedicarti un pò a lei. Wink

Citazione

Perciò credo mi rimanga solo la seconda possibilità: scherzarci, stuzzicarla un pò ed al momento opportuno proporle di trovarci. E nel frattempo, tenere gli occhi aperti per altre eventuali possibilità (non ho nessuna intenzione di cadere in 1-itis).

Anche questa è una buona soluzione tutto sommato Wink

Loggato


Lo stupido è uno sciocco che non parla, e in questo è più sopportabile dello sciocco che parla.

G. Casanova

Liam

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Nella Città Dolente
  • Posts: 495

Re: Sedurre una cameriera?

« Risposta #7 del: 27 Marzo 2011, 20:17:39 »

Citato da: Liam il 27 Marzo 2011, 17:00:36

Se ne vale la pena fai un'eccezione..mal che vada ti fai un sabato in una città dove non ti conoscono (presumo), cosa che ti potrebbe dare modo di sperimentare rimorchi e agganci vari, oltre che dedicarti un pò a lei. Wink

Il punto è che non so nemmeno se abita in città, è assolutamente possibile che abiti in un paese limitrofo (come me) e che frequenti altri luoghi. Il che vorrebbe dire cercare un ago in un pagliaio, ed in questo caso probabilmente non ne varrebbe la pena.

Comunque, si vedrà. Con l'arrivo della bella stagione ed il diminuire dei vestiti sarà dura staccargli gli occhi di dosso Tongue

Loggato


"Non avendo la mia dignità un prezzo, se una donna lede la mia dignità, molto cavallerescamente la mando affaculo. Con fermezza." -TermYnator

"I ragazzi di oggi sono rincoglioniti: non ci provano! Tu devi essere una MIETITREBBIA, e le donne sono il tuo campo di grano." (mio mentore)

"Le donne sono delicate, talmente delicate da aver imparato a far male senza muovere un dito." -Acqua

"una persona intelligente cerca sempre di prendere il meglio da ogni cosa" -TheMadHatter (senza lasciarsi intrappolare in un determinato schema di pensiero...e soprattutto cerca di pensare con la sua testa senza rigurgitare continuamente pensieri altrui, per quanto saggi siano...).

"viaggiare apre la mente ,ma fa' girare le palle" -Jason N. Dohring

Sawyer

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 69
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: