Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

questa non ci voleva..

(Letto 1528 volte)

questa non ci voleva..

« del: 24 Marzo 2012, 10:03:44 »

Ancora con la rabbia e l'amarezza addosso, vi voglio raccontare di cosa mi è successo stanotte.
Terzo appuntamento con una collega di lavoro sui 25 anni, il primo è stato di studio reciproco (voleva potersi fidare di me perchè è a conoscenza delle ultime mie storielle) poi ci siamo baciati alla conclusione della serata. Secondo appuntamento un pò di petting in auto fino alle 6:00 del mattino, poi complice la strada troppo illuminata abbiamo tacitamente rimandato il continuo alla prossima volta. Terzo appuntamento, ieri sera. Abito da solo quindi preparo una cenetta a casa mia, lei con la scusa di dover andare a lavorare stamattina presto, aveva abbozzato l'idea di rimanere a dormire da me (ovvio che i motivi erano altri). Cena perfetta, luci soffuse, vino, e tante battute. Poi le faccio vedere la casa e ci buttiamo sul letto, baci, petting, poi ci spogliamo seguono diverse penetrazioni per circa quindici venti minuti, poi continuiamo ancora sotto le coperte eccitati al punto giusto, ma entrambi senza raggiungere l'orgasmo. Ci prepariamo per dormire, e lei mi salta addosso appena spenta la luce quindi ricominciamo. E POI...
Vicino all'eiaculazione, le dico che mi metto il preservativo, non perdo più di 20 secondi, ma perdo l'erezione e non riesco più a riaverla. Ovviamente le scuse, ecc, poi c'ho rimuginato tutta la notte e come profezia autoavverante anche la mattina segnale piatto, niente di niente, nemmeno con il sesso orale, come se fossi intorpidito...
Vi è mai capitato? Secondo voi è tutta una cosa di testa? Come potrei superare qst cosa?
Finché non ho riflettuto sul fatto che fosse una ragazza che desideravo da tanto tempo è andato tutto bene, poi mettere il preservativo mi ha reso consapevole di quello che stavo per ottenere e mi ha bloccato.
Consigli consigli consigli

Loggato

Frusciante

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 16

Re: questa non ci voleva..

« Risposta #1 del: 24 Marzo 2012, 12:19:28 »

È ovviamente un blocco "di testa". Ricomincia da lei, baciala leccala.

Mi è successo qualche volta, più che altro con la mia ragazza storica, riuscivo a riprendermi baciandola a lungo.

Loggato

gcmb

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 18

Re: questa non ci voleva..

« Risposta #2 del: 26 Marzo 2012, 13:42:30 »

bene, spero in una seconda possibilità... e speriamo che non mi freghi nemmeno la testa stavolta..

Loggato

Frusciante

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 16

Re: questa non ci voleva..

« Risposta #3 del: 26 Marzo 2012, 15:49:20 »

Successo anche a me. Francamente se mi trovassi qualcuno che mi dicesse che in 10 anni di sesso non gli è mai capitato... avrei qualche esitazione nel credergli.

PSICHE -> CHIMICA -> FISICA

I tuoi organi sensoriali inviano stimoli elettrici all'amigdala ed altri organi incaricati di produrre neuro-trasmettitori (ex. dopamina), che attraverso il sistema nervoso centrale indicano al cervello che è il momento di eseguire tutte quelle istruzioni per far si che il sangue affluisca ai corpi cavernosi del pene ed ivi rimanga fino al raggiungimento dell'orgasmo.

Cosa significa questo ?

Che con una puntura o una pillola l'uomo può decidere di avere o non avere un erezione.
Con una parola, un odore, un segnale visivo o uditivo, tattile... un uomo potrebbe favorire o compromettere la sua erezione.
Detta così sembra quasi che uno debba ogni volta farsi il segno della croce per mantenere sull'attenti il soldatino. Invece no.
Primo punto perchè evolutivamente parlando, siamo creati proprio per tenerlo eretto quanto basta alla riproduzione.
Secondo punto, perchè il cervello può essere allenato a rispondere ciò che vogliamo risponda, ogni volta che lo poniamo davanti a determinati stimoli.

Tanto è vero che una delle primissime lezioni che si impara alle prime trombate, è che se stai per venire e sono passati pochi secondi... se pensi a tua nonna o ad un gatto morto, ritardi l'orgasmo.
Questo per 2 fattori principali:

1- Psicologico: cioè ti è stato detto che funzionerà, quindi il tuo cervello si aspetta che funzioni, quindi la sua risposta è più probabile che sarà in tal senso.

2- Perché le due immagini non dovrebbero essere sono collegate a stimoli sensoriali che potrebbero favorire la produzione di dopamina, ossitocina e tutte quelle belle sostanze che scatenano l'ormone e causano sia l'erezione che l'orgasmo (ma detta molto grezzamente ed arrotondando).

Perché ti dico ciò ? Perché puoi allenarti...
Non ti dico cazzate. Ne parlava anche il mitico Seymore Butts (non azzardarti a chiedermi chi è  Grin) in un intervista. I più bravi pornoattori fanno esattamente così... allenano il proprio cervello a rispondere in maniera quanto più pronta ed immediata a determinati stimoli legati ad immagini e pensieri in un senso o nell'altro. Per scatenare l'erezione, per mantenere l'erezione, per trattenere l'orgasmo ed anche per favorirlo.

Sei sicuro non ti sia mai capitato di decidere di venire e di esserci riuscito pochi secondi dopo ?
E' la stessa identica cosa. Con la differenza che il tuo cervello è più propenso a creare "ordini" per favorire il piacere (l'orgasmo) che non un azione che precluda il piacere (trattenere l'orgasmo).

Quindi allenati ad arrivare in erezione (la mattina è meglio, non è un caso) e mantenerla focalizzandoti su immagini e pensieri che ti diano un equilibrio mentale in grado di non esplodere, e nemmeno di implodere.
Allenati a SENTIRE il tuo corpo.
Fatto ciò, sarai in grado di decidere  (per la stragrande maggioranza delle occasioni) quando lasciarti andare e quando invece trattenere.

A.

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: questa non ci voleva..

« Risposta #4 del: 01 Aprile 2012, 20:43:19 »

Quarto appuntamento: cena sushi, che piace a lei, (ma non a me Laughing) casa mia chiacchiere e poi sul letto a scherzare, prendersi un pò in giro, ecc.. Poi iniziamo a baciarci & spogliarci. Arriva il momento clou e tutto risponde secondo gli ordini, anche se nel frattempo pensavo "ecco ora risuccede come l'altra volta" ma mi ripetevo, stavolta no, stavolta no. Tutto ok, susseguirsi di penetrazioni e poi pensare a dirotto a gatti morti, al mio vecchio caporeparto che mi faceva incazzare, e poi... risuccede al momento del preservativo.. tolgo tutto e riparto da lei la bacio, la guardo nuda con gli occhi socchiusi e tutto torna ben rigido! Scopata fenomenale, e poi scopro l'arcano... Preservativo troppo stretto, avevo cambiato marca, nonostante non sia Rocco mi strizava eccessivamente facendomi perdere l'erezione. Ho dovuto svincolarmi da domande tipo "ma te lo fai sempre senza? Non è che si rischia? Tranquillizzando del contrario, ho piantato la mia bandiera sulla montagna più alta. Poi è rimasta a dormire da me, ed io me la ridevo da morire! Grazie per i consigli, grazie per le rassicurazioni!

Loggato

Frusciante

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 16
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: