Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Può essere utile il "Friendzonamento"?

(Letto 685 volte)

Può essere utile il "Friendzonamento"?

« del: 30 Dicembre 2013, 18:31:40 »

Salve ragazzi, da poco ho cominciato a provarci con una ragazza che conosco da un po' che ho sempre stuzzicato fisicamente e con discorsi e percepito come recettiva e disponibile ma non ci avevo mai provato sul serio anche perchè eravamo in una LTR entrambi con altre persone(lei da più tempo di me).

Ora siamo entrambi single(da 2 mesi lei già da prima di me) e quindi,incontrandola per caso, ho voluto provarci questa volta sul serio, le chiesi di uscire e accettò ma all'ultimo momento disse che aveva un impegno e non poteva più e mi propose di uscire 2 giorni dopo, ma non potevo io e rilanciai ad oggi e lei accettò, tuttavia stamattina mi manda un messaggino e dice che si sente male e non può più uscire.

Ora ho capito che non le interesso più di tanto o ha qualcun'altro in mente, quindi ho voglia di provare una tattica nuova: il friendzonatore.

Ho intenzione di scriverle un messaggio del genere:

"Per fortuna ti sei sentita male e non abbiamo potuto vederci, avrei sicuramente rovinato la nostra amicizia Wink
Riprenditi presto sorellina."

Ovviamente se la dovessi incontrare dal vivo ma, anche se dovesse continuare a mandarmi messaggi, non mi comporterei proprio da amico in modo da creare un contrasto tra le parole e le azioni che faccio.

Secondo voi può funzionare per ribaltare le cose? o mi suggerite altro?

Grazie a chi mi risponderà.
Buone feste a tutti.

« Ultima modifica: 30 Dicembre 2013, 18:40:54 da Mahler »

Loggato

Mahler

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 47

Re: Può essere utile il "Friendzonamento"?

« Risposta #1 del: 31 Dicembre 2013, 04:40:03 »

Citato da: Mahler il 30 Dicembre 2013, 18:31:40

Salve ragazzi, da poco ho cominciato a provarci con una ragazza che conosco da un po' che ho sempre stuzzicato fisicamente e con discorsi e percepito come recettiva e disponibile ma non ci avevo mai provato sul serio anche perchè eravamo in una LTR entrambi con altre persone(lei da più tempo di me).

Ora siamo entrambi single(da 2 mesi lei già da prima di me) e quindi,incontrandola per caso, ho voluto provarci questa volta sul serio, le chiesi di uscire e accettò ma all'ultimo momento disse che aveva un impegno e non poteva più e mi propose di uscire 2 giorni dopo, ma non potevo io e rilanciai ad oggi e lei accettò, tuttavia stamattina mi manda un messaggino e dice che si sente male e non può più uscire.

Ora ho capito che non le interesso più di tanto o ha qualcun'altro in mente, quindi ho voglia di provare una tattica nuova: il friendzonatore.

Ho intenzione di scriverle un messaggio del genere:

"Per fortuna ti sei sentita male e non abbiamo potuto vederci, avrei sicuramente rovinato la nostra amicizia Wink
Riprenditi presto sorellina."

Ovviamente se la dovessi incontrare dal vivo ma, anche se dovesse continuare a mandarmi messaggi, non mi comporterei proprio da amico in modo da creare un contrasto tra le parole e le azioni che faccio.

Secondo voi può funzionare per ribaltare le cose? o mi suggerite altro?

Grazie a chi mi risponderà.
Buone feste a tutti.

scusa se ti rispondo in maniera un po' dura ma essere amico di una donna pensando che questa apra le gambe è come credere in babbo natale. Grin o nei folletti del bosco...quello che dici contrasta con le regole basi delle dinamiche uomo donna. la donna se ti vede come amico e ti fai percepire come tale al momento in cui avanzerai nella seduzione ti dirà che sei solo un amico. con il tuo contrasto nn stimoli curiosità. chio è amico nn suscita mai curiosità e neanche attrazione...quindi non puoi sedurre se diventi amico. Quello che proponi non è un contrasto ma una semplice tattica sbagliata che le consetirà di opporre i massimi sistemi dell'universo pur di dire non te la do Grin.

La zona amicizia può invece a mio giudizio essere usata in senso positivo con donne che non ci trombiamo ma hce sono introdotte in giri di gnocca. può essere un valido ponte per conoscere altre ragazze o se hai una grande confidenza perchè una amica di lunga data puoi sfruttare la cosa perchè ti faccia da spalla. Ti può essere utile per carpire informazioni su altre ragazze che vuoi conoscere...ma non in maniera maldestra tipo chiderle il cell....ma magari parlando del più e del meno lei ti offre informazioni su quella tipa che conosce. il segreto non è chidere ma indurre.

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Può essere utile il "Friendzonamento"?

« Risposta #2 del: 31 Dicembre 2013, 13:22:15 »

Grazie per la risposta, il messaggio non gliel'ho inviato più perchè quando sono tornato a casa stanotte mi sono messo un po' su facebook e ho visto che aveva messo, in diretta, delle foto con degli amici quindi altro che stava male e non poteva uscire xD

Cosa mi avresti consigliato allora?

Io le ho risposto solamente "Oook" e poi non mi sono fatto sentire mi ha mandato un messaggino stamattina e giusto per non far vedere che me la sono presa le ho risposto solo con uno smile.

« Ultima modifica: 31 Dicembre 2013, 13:27:56 da Mahler »

Loggato

Mahler

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 47
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: