Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

il gioco delle parole

(Letto 950 volte)

il gioco delle parole

« del: 14 Giugno 2009, 03:57:20 »

vorrei chiedervi in quale categoria rientra questo schema e se potete indicarmi topic o libri per approfondire:
____
io spesso amo leggere e conoscere cio' che e' nuovo o mi incuriosisce
hb si blabla(Evil)
io ho notato che le ragazze carine trovano gli intellettuali molto affascinanti
io tu li trovi affascinanti? Coolsmiley
(si' trovo affascinanti gli intellettuali -> trovo affascinante te, che sei un intellettuale)

lo schema e' di dare un'idea di se', qualisasi essa sia, collegare questa idea a qualcosa di positivo(essere affascinanti) e costringere la ragazza tramite il narcisismo a trovarsi d'accordo, collegando cosi' nella sua mente un idea positiva a cio' che noi siamo, un'altro esempio:

io amo viaggiare perche' blabla
hb si blabla
io le ragazze intelligenti amano chi viaggia, perche' blabla
io tu li ami? Coolsmiley
(si' amo chi viaggia -> amo te perche' viaggi)

io amo guidare spericolatamente, solo in pista ovviamente( Laughing), in strada sono un perfetto blabla perche' blabla
hb si blabla
io puo' sembrare strano ma le donne mature trovano molto sexy chi guida spericolatamente, forse perche' blabla
io tu li trovi sexy? Coolsmiley
(si' li trovo sexy -> ti trovo sexy perche' guidi spericolatamente)

semplice pnl, ipnosi, o c'e' qualche nomignolo che questa routine merita?

« Ultima modifica: 14 Giugno 2009, 04:07:55 da antel »

Loggato


Vedi ragazzo… ci sono due cose per cui vale la pena di vivere, al primo posto c'è la figa, ma al secondo posto, seppur con grande distacco, c'è la Ferrari. [Frank Slade(Al Pacino) - Profumo di Donna]

Per me un quadro di un videogioco non vale una scoreggia di una figa. - TermYnator

antel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Posts: 139
  • Chi semina amore, raccoglie patate.

Re: il gioco delle parole

« Risposta #1 del: 15 Giugno 2009, 13:14:15 »

Mah... è una sorta di tecnica peace and lead o so un cavolo come si chiama, che comunque ho letto altrove. Sarebbe come dire le ragazze intelligenti si mettono a novanta, e sperare che la ragazza in questione lo faccia.
Per me è stupido. Molto più efficacie mostrargli ciò che lei desidera in un uomo. Ma per farlo devi prima capire cosa desidera e poi mostrarglielo, se ce l'hai.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: il gioco delle parole

« Risposta #2 del: 15 Giugno 2009, 15:06:00 »

Citato da: antel il 14 Giugno 2009, 03:57:20

vorrei chiedervi in quale categoria rientra questo schema e se potete indicarmi topic o libri per approfondire:
____
io spesso amo leggere e conoscere cio' che e' nuovo o mi incuriosisce
hb si blabla(Evil)
io ho notato che le ragazze carine trovano gli intellettuali molto affascinanti
io tu li trovi affascinanti? Coolsmiley
(si' trovo affascinanti gli intellettuali -> trovo affascinante te, che sei un intellettuale)

lo schema e' di dare un'idea di se', qualisasi essa sia, collegare questa idea a qualcosa di positivo(essere affascinanti) e costringere la ragazza tramite il narcisismo a trovarsi d'accordo, collegando cosi' nella sua mente un idea positiva a cio' che noi siamo,

questa tecnica e' una versione ridotta della cosiddetta "yes ladder", la scala dei si':
e' una classica tecnica adottata dai venditori per ottenere un consenso.
Consiste nel fare tutta una serie di affermazioni generalmente condivisibili, con le quali il target non puo' che trovarsi d'accordo, infine si fa la domanda-chiave (da cui dipende l'esito della trattativa): a questo punto le probabilita' che la risposta sia affermativa sono molto piu' alte del solito Wink

Qui si sfrutta anche il cosiddetto "principio di impegno e coerenza", ovvero cio' che spinge la nostra psiche a comportarci coerentemente con quanto affermato in precedenza.
Esempio:
un volontario che promuove una raccolta fondi per l'ambiente, puo' chiedere al target se ama la natura, trova importante vivere in un ambiente sano e piacevole, ecc
Generalmente la risposta e' si'.
Poi sottolinea l'importanza di valori come il rispetto di tale ambiente, gli animali la natura ecc e l'impegno che bisognerebbe profondere tutti affinche' il mondo fosse un posto migliore; anche qui si ottiene spesso il consenso.
A questo punto e' il momento di chiedere un aiuto concreto (ad esempio donazione in denaro) per la campagna che il volontario sta promuovendo: spesso funziona (e comunque le probabilita' di successo aumentano); funziona perche' il target trova difficile agire contro i propri valori dichiarati poco prima, prova disagio a contraddirsi.

Il vantaggio pero' e' momentaneo e va sfruttato in breve tempo.

Questo ed altro su "Le Armi della Persuasione" di Robert Cialdini.

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: il gioco delle parole

« Risposta #3 del: 15 Giugno 2009, 19:48:40 »

Citato da: -eFFe- il 15 Giugno 2009, 15:06:00

un volontario che promuove una raccolta fondi per l'ambiente

puo' chiedere al target se ama la natura, trova importante vivere in un ambiente sano e piacevole, ecc
Generalmente la risposta e' si'.

A questo punto e' il momento di chiedere un aiuto concreto

funziona perche' il target trova difficile agire contro i propri valori dichiarati poco prima, prova disagio a contraddirsi.

yes ladder: [will also respond in the affirmative to a final, open-ended question. For example: "Are you spontaneous? Are you adventurous? Would you like to play a game called the cube?"]

nella routine descritta da me ci sono altri elementi che forse si staccano dal yes ladder, una differenza di base e' che il risultato non e' finalizzato al suo si' nel procedere ma nel creare rapport perche' ti veda come la persona da te dipinta per un principio di narcisismo e non di coerenza.
Un problema che vedo nello yes ladder rispetto al mio schema e' che non riesci a inserire facilmente argomentazioni di sembianze sessuali, devi essere estremamente prudente oppure si capisce, mentre nel mio schema a prima vista sembra naturale, mettiamo gli schemi a confronto:

io -lavoro come volontario per aiutare i cagnolini durante i loro primi giorni di vita, sono cosi' deliziosi e carini (sono qualcuno che aiuta, sopratutto se deliziosi e carini)
hb -si blabla Kiss (sono davvero deliziosi e carini)
io -ho spesso notato che le persone sensibili trovano chi ama gli animali di una dolcezza assoluta (se sei una persona sensibile mi troverai di una dolcezza assoluta)
io -tu li trovi dolci?
hb -si' li trovo dolci perche' blabla (sono sensibile e quindi ti trovo dolce)

yes ladder
io -il volontariato e' bellissimo per lo sforzo richiesto e per i risultati che offre
hb -si!
io -inoltre cresci molto come persona, e diventi piu' forte
hb -si!
io -trovi che i volontari siano dolci?
hb -si' li trovo dolci perche' blabla

Loggato


Vedi ragazzo… ci sono due cose per cui vale la pena di vivere, al primo posto c'è la figa, ma al secondo posto, seppur con grande distacco, c'è la Ferrari. [Frank Slade(Al Pacino) - Profumo di Donna]

Per me un quadro di un videogioco non vale una scoreggia di una figa. - TermYnator

antel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Posts: 139
  • Chi semina amore, raccoglie patate.

Re: il gioco delle parole

« Risposta #4 del: 17 Giugno 2009, 01:31:55 »

Io continuo a essere perplesso su queste forme dialettiche.....mi spiego meglio:hai fatto tanto esempi di interazioni che trovo (e per sperienza ho trovato)impossibili e irrealizzabili......
punto uno,le poche volte che ho provato a dire una seppur celata banalita o comunque un qualcosa che sia per forza di parere condivisibile sono sempre stato sgamato....nel senso che le ragazze mi dicevano:
io:sai so che le persone sensibili amano chi si prende cura del prossimo
hb:si.ovvio!!!!!
cioe l intento secondo me nela gran parte dei casi viene riconosciuto e smascherato!!!!
anche la lettura a freddo è una tecnica che ancora mi convince poco.......comunque non la so usare Shocked

Loggato

Zheeno

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Posts: 104
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: