Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

ha paura dei miei sentimenti

(Letto 1274 volte)

ha paura dei miei sentimenti

« del: 11 Febbraio 2014, 14:03:40 »

ciao a tutti! mi sono iscritto per ricevere consigli sulla mia situazione, che adesso vi spiego:

l'estate scorsa esco con una ragazza, lei 20 anni, io 25, alla terza uscita ci baciamo, serata piacevolissima, si ride, si scherza.. a me piace un sacco, mi faccio coinvolgere molto. Le chiedo di rivederci, lei mi dice che è appena uscita da una storia, che vuole essere indipendente ecc.. che dopo quel bacio non ha sentito le farfalle allo stomaco.. prendo le distanze e non mi faccio risentire.. cmq restiamo in buoni rapporti, amici su facebook ecc.. ma ho ritenuto opportuno non farmi più sentire...
Lei durante questo periodo conosce un ragazzo, le piace, ma scopre che lui avrebbe soltanto voluto usarla.. chiude tutti i rapporti con questo..
io anche se molto preso riesco a dimenticare la cosa dopo circa tre mesi..

prima di natale, vengo a sapere da amici che aveva detto loro che con me stava benissimo, che anche se vorrebbe risentirmi non ne aveva il coraggio.. ecco che i miei pensieri tornano su di lei...
a Natale le faccio gi auguri, lei risponde, di lì iniziamo a uscire e viviamo un bellissimo rapporto, usciamo, ci vediamo tutti i giorni, facciamo cose insieme, facciamo l'amore.. dicevamo che fra noi fosse tutto perfetto.. passiamo un bellissimo weekend insieme..

io le dimostro tutto il mio amore, la copro di attenzioni e la faccio sentire al centro della mia vita..
dice di stare benissimo con me..
le dico di amarla, lei non risponde allo stesso modo, ma non fa niente, lo sapevo che per lei fosse presto dire una cosa simile, e di lì cmq il nostro rapporto continua ad essere perfetto..
anche perchè stando insieme a lei, me ne accorgevo che provasse cmq qualcosa per me..

finchè un giorno diventa più distante (dopo circa un mese di relazione perfetta).. lei dice che è colpa dello stress da studio, in quei giorni infatti aveva parecchi esami. io cerco di capirla e non le faccio pesare la cosa..
finchè in quel fine settimana, vado a prenderla di casa per uscire, mi dice di fermarci da qualche parte per parlare:

scoppia a piangere, non sa cosa le sta succedendo in quei giorni, sente che il mio sentimento è troppo grande rispetto al suo, che non è giusto continuare perchè non riesce a darmi ciò che le do io. dice che io sono stato perfetto, che se dovesse scegliere il ragazzo di cui innamorarsi quello sono io.. che in questo momento una parte di lei vorrebbe stare con me, l'altra essere più indipendente.. siccome ha questi dubbi non è giusto continuare perchè non sarebbe giusto nei miei confronti.. io reagisco tranquillamente (al momento davanti a lei) ragioniamo, provo a dire cosa provasse e lei scoppia ancora di più a piangere, che nessuno l'ha mai capita in tutto quanto me, che si è sentita nuda nei miei confronti..

mi ha detto che forse starà facendo un grande sbaglio, che forse poi se ne renderà conto e sarà troppo tardi.. e che se in futuro avrà dei dubbi e tornerà a pensarmi non avrà la forza di contattarmi per paura di ferirmi ancora.. che non può giocare con me.. dice che forse un giorno se ne pentirà, ma adesso è giusto che capisca cosa vuole davvero per se stessa..

coincidenza strana cmq è che una settimana prima si è fatto risentire quel ragazzo con cui era uscita verso novembre, lei me lo ha cmq detto e fatto vedere che non gli ha risp, mi ha detto che questo ormai è fuori dalla sua vita e non lo ripensa minimamente.. io cmq non escludo possa centrare qualcosa con la sua crisi..

bene, siamo rimasti in buoni rapporti, lei ammira la mia razionalità e tranquillità di quella sera, dicendomi di essere stato un'altra volta perfetto.. a me manca da morire, farei di tutto per farle capire che con me stava benissimo.. vorrei che tornasse..

penso che la cosa migliore da fare ora sia lasciarla stare sola, facendole rendere conto cosa significhi stare senza di me, magari io mi faccio anche vedere tranquillo e sereno, non depresso come realmente sono, magari postando belle foto sorridenti su facebook Cheesy
le vorrei far intendere che mi sta perdendo sul serio e dunque farla rendere conto di ciò che significhi per lei.. dopotutto fra noi nulla era storto..
per me è durissima cmq, ci sto malissimo, l'unica cosa che mi fa stare meglio per adesso è pensare che agendo correttamente possa farle cambiare idea..

voi avete qualche consiglio? grazie a tutti!

EDIT: giusto per precisare, qualcosa da parte sua c'è stata, me ne rendevo conto, mi scattava foto in continuazione, era dolce, il suo sguardo.. non so cosa sia successo.. dice che le spaventa che io potrei cambiare decisioni della mia vita per lei..
dunque poi sarebbe meglio nel caso in cui dovessi risentirla, non darle tutta l'importanza data sinora..

« Ultima modifica: 11 Febbraio 2014, 14:10:10 da shepard »

Loggato

shepard

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 9

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #1 del: 11 Febbraio 2014, 14:28:48 »

Citato da: shepard il 11 Febbraio 2014, 14:03:40

ciao a tutti! mi sono iscritto per ricevere consigli sulla mia situazione, che adesso vi spiego:

l'estate scorsa esco con una ragazza, lei 20 anni, io 25, alla terza uscita ci baciamo, serata piacevolissima, si ride, si scherza.. a me piace un sacco, mi faccio coinvolgere molto. Le chiedo di rivederci, lei mi dice che è appena uscita da una storia, che vuole essere indipendente ecc.. che dopo quel bacio non ha sentito le farfalle allo stomaco.. prendo le distanze e non mi faccio risentire.. cmq restiamo in buoni rapporti, amici su facebook ecc.. ma ho ritenuto opportuno non farmi più sentire...
Lei durante questo periodo conosce un ragazzo, le piace, ma scopre che lui avrebbe soltanto voluto usarla.. chiude tutti i rapporti con questo..
io anche se molto preso riesco a dimenticare la cosa dopo circa tre mesi..

prima di natale, vengo a sapere da amici che aveva detto loro che con me stava benissimo, che anche se vorrebbe risentirmi non ne aveva il coraggio.. ecco che i miei pensieri tornano su di lei...
a Natale le faccio gi auguri, lei risponde, di lì iniziamo a uscire e viviamo un bellissimo rapporto, usciamo, ci vediamo tutti i giorni, facciamo cose insieme, facciamo l'amore.. dicevamo che fra noi fosse tutto perfetto.. passiamo un bellissimo weekend insieme..

io le dimostro tutto il mio amore, la copro di attenzioni e la faccio sentire al centro della mia vita..
dice di stare benissimo con me..
le dico di amarla, lei non risponde allo stesso modo, ma non fa niente, lo sapevo che per lei fosse presto dire una cosa simile, e di lì cmq il nostro rapporto continua ad essere perfetto..
anche perchè stando insieme a lei, me ne accorgevo che provasse cmq qualcosa per me..

finchè un giorno diventa più distante (dopo circa un mese di relazione perfetta).. lei dice che è colpa dello stress da studio, in quei giorni infatti aveva parecchi esami. io cerco di capirla e non le faccio pesare la cosa..
finchè in quel fine settimana, vado a prenderla di casa per uscire, mi dice di fermarci da qualche parte per parlare:

scoppia a piangere, non sa cosa le sta succedendo in quei giorni, sente che il mio sentimento è troppo grande rispetto al suo, che non è giusto continuare perchè non riesce a darmi ciò che le do io. dice che io sono stato perfetto, che se dovesse scegliere il ragazzo di cui innamorarsi quello sono io.. che in questo momento una parte di lei vorrebbe stare con me, l'altra essere più indipendente.. siccome ha questi dubbi non è giusto continuare perchè non sarebbe giusto nei miei confronti.. io reagisco tranquillamente (al momento davanti a lei) ragioniamo, provo a dire cosa provasse e lei scoppia ancora di più a piangere, che nessuno l'ha mai capita in tutto quanto me, che si è sentita nuda nei miei confronti..

mi ha detto che forse starà facendo un grande sbaglio, che forse poi se ne renderà conto e sarà troppo tardi.. e che se in futuro avrà dei dubbi e tornerà a pensarmi non avrà la forza di contattarmi per paura di ferirmi ancora.. che non può giocare con me.. dice che forse un giorno se ne pentirà, ma adesso è giusto che capisca cosa vuole davvero per se stessa..

coincidenza strana cmq è che una settimana prima si è fatto risentire quel ragazzo con cui era uscita verso novembre, lei me lo ha cmq detto e fatto vedere che non gli ha risp, mi ha detto che questo ormai è fuori dalla sua vita e non lo ripensa minimamente.. io cmq non escludo possa centrare qualcosa con la sua crisi..

bene, siamo rimasti in buoni rapporti, lei ammira la mia razionalità e tranquillità di quella sera, dicendomi di essere stato un'altra volta perfetto.. a me manca da morire, farei di tutto per farle capire che con me stava benissimo.. vorrei che tornasse..

penso che la cosa migliore da fare ora sia lasciarla stare sola, facendole rendere conto cosa significhi stare senza di me, magari io mi faccio anche vedere tranquillo e sereno, non depresso come realmente sono, magari postando belle foto sorridenti su facebook Cheesy
le vorrei far intendere che mi sta perdendo sul serio e dunque farla rendere conto di ciò che significhi per lei.. dopotutto fra noi nulla era storto..
per me è durissima cmq, ci sto malissimo, l'unica cosa che mi fa stare meglio per adesso è pensare che agendo correttamente possa farle cambiare idea..

voi avete qualche consiglio? grazie a tutti!

EDIT: giusto per precisare, qualcosa da parte sua c'è stata, me ne rendevo conto, mi scattava foto in continuazione, era dolce, il suo sguardo.. non so cosa sia successo.. dice che le spaventa che io potrei cambiare decisioni della mia vita per lei..
dunque poi sarebbe meglio nel caso in cui dovessi risentirla, non darle tutta l'importanza data sinora..

Sarò cinico e materialista ma onestamente sappi che ti capisco...pure io ci sono passato da situazioni più o meno simili. la ragazza sembra la solita Rmp che non solo tiene il piede su più staffe ma quando le vieni a noia ti scarica....tutte le belle parole che una donna può dirti non valgono niente...contano i fatti. Tu potrai essere anche il ragazzo perfetto...ma domandati una cosa.....che te ne fai di una tipa così insicura? Che te frega di una che dopo mesi in cui ti sei dedicato a lei trova il coraggio di farti così male? Se continui a coltivarla ci sbatterai la testa e te la spaccherai....perchè a una tipa così non interessa nessuno ma solo se stessa. magari combinerà qualcosa anche con l'altro tipo e poi lo mollerà turando fuori storie del tipo "ho bisogno di tempo per decidere..." se tu fossi valso qualcosa per lei una donna che è innamorata non dice certe cose...non dopo mesi in cui la relazione è stata perfetta. la conseguenza è che nn fai altro che pensare a lei cerchi un modo per risentirla e lei ti sfancula...se la tira e magari userà anche l'altro per farti ingelosire....il mio consiglio è che dato che hai 25 anni hai un cammino davanti...sai il mondo di quante donne è pieno?? donne meravigliose magari anche meglio di lei. Questo tipo di donne non sono seduttibili...danno dei pesanti colpi al cuore e ti fanno cadere in uno stato d'animo di tristezza misto a rassegnazione...ecco perchè ci sono tanti mdp. Adesso hai davanti a te un bivio...cancellarla dalla tua mente e scoprire nuovi orizzionti magari così le farai capire che non ha ottenuto nnt con te, che non è riuscita a  farti diventare uno zerbino...oppure cerchi di farti vivo e ci starai peggio di prima. Ti auguro di dimenticarla al più presto Wink

P.S il motivo che spesso ci induce a risentire una tipa o che non ci permette di dimenticarla...è il fatto che non ci provi con altre. Fai altre esperienze, conosci altre ragazze e vedrai che questo ti aiuterà. Le fisse sono sempre un nostro errore....inoltre tu le hai offerto te stesso...lei ti ha rifiutato....non fare lo zerbino...che si prenda le sue responsabilità, tu hai il tuo cammino da fare e ti auguro sia pieno di soddisfazioni Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #2 del: 11 Febbraio 2014, 14:34:09 »

io ti ringrazio per la risposta, devo ammettere che leggere certe cose mi fa male, ma potrebbe essere la soluzione per uscirne al più presto. il fatto è che sono passati pochi giorni dalla rottura, quando ci tieni davvero ad una persona speri che ci sia sempre un'altra chance.. forse hai ragione, dopotutto le ho dato tutto me stesso.. lei sa cosa perde, se ha fatto questa scelta significa che può fare a meno di me..
cmq se qualcuno avrebbe consigli li accetto volentieri, anche nella remota possibilità di riprovarci, o magari semplicemente farla ingelosire

Loggato

shepard

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 9

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #3 del: 11 Febbraio 2014, 21:57:21 »

Da ciò che scrivi, stai già facendo la cosa migliore.
Fa male, ma le alternative, purtroppo, sono tutte peggiori.

Loggato

Lazol

  • SI-Bannati
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 72

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #4 del: 12 Febbraio 2014, 03:26:18 »

Citato da: shepard il 11 Febbraio 2014, 14:03:40

...finchè un giorno diventa più distante (dopo circa un mese di relazione perfetta).. lei dice che è colpa dello stress da studio, in quei giorni infatti aveva parecchi esami. io cerco di capirla e non le faccio pesare la cosa..
finchè in quel fine settimana, vado a prenderla di casa per uscire, mi dice di fermarci da qualche parte per parlare:

scoppia a piangere, non sa cosa le sta succedendo in quei giorni, sente che il mio sentimento è troppo grande rispetto al suo, che non è giusto continuare perchè non riesce a darmi ciò che le do io. dice che io sono stato perfetto, che se dovesse scegliere il ragazzo di cui innamorarsi quello sono io.. che in questo momento una parte di lei vorrebbe stare con me, l'altra essere più indipendente.. siccome ha questi dubbi non è giusto continuare perchè non sarebbe giusto nei miei confronti... ...mi ha detto che forse starà facendo un grande sbaglio, che forse poi se ne renderà conto e sarà troppo tardi.. e che se in futuro avrà dei dubbi e tornerà a pensarmi non avrà la forza di contattarmi per paura di ferirmi ancora.. che non può giocare con me.. dice che forse un giorno se ne pentirà, ma adesso è giusto che capisca cosa vuole davvero per se stessa..

Caro amico , non so quante volte ho sentito questa storia...
Sempre la stessa, con le stesse sfumature e gli stessi risvolti.
Proviamo a tradurre il linguaggio feminile in modo da chiarire alcuni concetti di base.

...finchè un giorno diventa più distante (dopo circa un mese di relazione perfetta).. lei dice che è colpa dello stress da studio, in quei giorni infatti aveva parecchi esami

Lei, molto sinceramente è stata bene con te: probabilmente riempivi la sua solitudine, la facevi sentire sicura ed appoggiata grazie alla tua razionale fermezza. MA non le facevi sentire le farfalle nello stomaco.
Nel momento in cui qualcun altro le ha risvegliato questa sensazione, si è sentita in colpa nei tuoi confronti ed ha cominciato a pensare. Questo pensiero l'ha resa fredda e diversa da prima: sapeva che tu non eri la persona giusta.

scoppia a piangere, non sa cosa le sta succedendo in quei giorni,

In realtà lo sapeva benissimo, ma si vergognava di dirlo...

sente che il mio sentimento è troppo grande rispetto al suo, che non è giusto continuare perchè non riesce a darmi ciò che le do io. dice che io sono stato perfetto, che se dovesse scegliere il ragazzo di cui innamorarsi quello sono io.. che in questo momento una parte di lei vorrebbe stare con me, l'altra essere più indipendente.. siccome ha questi dubbi non è giusto continuare perchè non sarebbe giusto nei miei confronti...

Ovvio: come a dire che è colpa tua se lei non sente più nulla per te da un giorno al'altro. Questo passo significa che lei si sente una caccola perchè nonostante tu l'abbia trattata come nessuno aveva mai fatto prima lei ha bisogno d'altro per sentirsi viva. E siccome è giovane e pensa di poter ottenere di più, ti mette nel cassetto ad aspettarla.

...mi ha detto che forse starà facendo un grande sbaglio, che forse poi se ne renderà conto e sarà troppo tardi.. e che se in futuro avrà dei dubbi e tornerà a pensarmi non avrà la forza di contattarmi per paura di ferirmi ancora..

Questa cosa è molto brutta, soprattutto sapendo che tu provi del sentimento per lei. Praticamente ti ha detto: "io vado a farmi i cazzi miei, ma siccome non avrei le palle per richiamarti nel caso mi vada male, sappilo ed ogni tanto cercami."

che non può giocare con me.. dice che forse un giorno se ne pentirà, ma adesso è giusto che capisca cosa vuole davvero per se stessa..

In realtà non solo l'ha gia fatto, ma sta predisponendo l'ordito per creare uno zerbino pronto ad ogni suo comando.

Strategia.
Da come scrivi, mi sembri veramente un bravo ragazzo. E' una questione di naso (il mio, il tuo non l'ho mai visto...  Cool  ) In questo momento però, c'è disparità di valori: lei insegue qualche cazzabubbolo che le fa sentire le farfalle nello stomaco, tu invece sei preso da nobili (quanto egoistici) sentimenti che ti spingono ad abbozzare ed a cedere alle sue richieste.
Questo stato di cose va stravolto mostrandoti molto fermo e facendola vibrare con la tua propositività.
Ma se vuoi essere fermo davanti al cibo, non devi avere fame.
E l'unico modo per un maschio per non avere fame, è avere una donna che ti soddisfi mentalmente e sessualmente. Il tuo obiettivo è quindi quello di trovarti un'altra ragazza, che sia più bella, più figa e più intelligente di questa. Quando ti vedrà, ti vedrà con occhi diversi: perchè non vedrà più una persona disposta a piegarsi ma un uomo per il quale vengono prima le proprie esigenze.
Ma in quel momento sarà successa un'altra cosa: tu sarai innamorato della donna più intelligente più figa e più bella e di questa non ti importerà un fico secco.

Ed in quel momento, sarà lei a cercare te...
Che questa storia e la sofferenza che provi ora siano quindi lo stimolo a cercare una donna alla tua altezza: non avrai rimpianti.

« Ultima modifica: 12 Febbraio 2014, 03:28:03 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #5 del: 12 Febbraio 2014, 07:35:55 »

Non posso che condividere gli ottimi interventi sia di Armwrestle che del Maestro. In pratica vuole tenerti come ruota di scorta! Immagino che un simile ruolo non possa certo soddisfarti, giusto?

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #6 del: 12 Febbraio 2014, 08:01:30 »

Ragazzi, vi ringrazio davvero di cuore per le vostre risposte.. Io la sera che mi ha detto tutto piangendo, sono stato fermissimo, e in verità sempre dolce nei suoi confronti.. Ho passato diverse fasi, all'inizio non me ne rendevo ancora conto, la prendevo con filosofia diciamo, il giorno dopo è iniziata la disperazione Sad adesso vi è dentro di me una rabbia grande, che mi spinge a dirle ciò che sento x togliermi un peso dallo stomaco.. dirle che  dunque si sarebbe comportata da schifo, di nuovo mi ha messo da parte.. Che è falsa a dire che abbiamo fatto l'amore, per lei sono state solo scopate.. vorrei gridarle in faccia di smetterla di dire che si è comportata così con me perché stava bene, questa cosa adesso mi fa innervosire incredibilmente... Tu ti comporti in quel modo, solo perché stavi bene e non perché provassi qualcosa? Assurdo..
Poi non saprei, non ne vale la pena, però ho come la sensazione che io non mi sia sfogato, è come se crede che io rispetti la sua scelta..
Quella sera sono stato così fermo e razionale, (ho giocato un po' x mostrami così) che ad un certo punto mi dice: "ma tu da domani usciresti già con un'altra ragazza? È come se mi abbia già messa in un'altra forma di relazione"
In quel momento ho goduto un po' , e le ho risposto, "domani è domani..perché no?"
Oggi cmq andrò a prendere un caffè con un'amica mia bona :-P lo sto facendo proprio su vostro consiglio, anche se purtroppo nella mia testa c'è sempre sta *****
Che dite questa rabbia che faccio? La sfogo con lei? Magari in parte, cioè dosandola non facendo il maleducato? Cheesy
Cmq dovrei vedermi con una sua amica Fra qualche giorno, perché dovrà darmi una cosa di mio possesso, per questo incontro penso che dovrò mostrami molto forte, è la sua migliore amica..
Voglio mostrarmi come se già avessi superato la cosa, che non vale la pena stare male per una che si è comportata così con me.. Che se ha scelto di non stare con me, può fare benissimo a meno di me..

Loggato

shepard

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 9

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #7 del: 12 Febbraio 2014, 08:04:21 »

Magari dirle anche che non sono cretino, che si sa che c'è quell'altro co***** che le ha fatto venire le farfalle nello stomaco, quel tipo con cui lei ha litigato perché la faceva sentire un oggetto... assurdo -.-".
Io che invece la facevo sentire al centro del mondo... prendiamola a ridere va...

che poi, ciò che più mi fa innervosire, è che lei quel periodo si è comportata esattamente come se le avesse le farfalle, non me lo sarei mai aspettato! io sono un bravo e bel ragazzo (non per essere montati) pensava magari che le sarebbe convenuto stare con me.. sta tr***! ecco perchè ripeteva "io mi odio! mi faccio schifo!"

« Ultima modifica: 12 Febbraio 2014, 08:08:53 da shepard »

Loggato

shepard

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 9

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #8 del: 12 Febbraio 2014, 09:13:20 »

Lascia perdere gli sfoghi, fai solo il suo gioco. Al contrario, bisogna uscirne da signori, sempre !  Coolsmiley

Quindi fai le tue esperienze, trovati altre gnocche, e se lei fa altri dietro front, lasciala cuocere nel suo brodo !

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #9 del: 12 Febbraio 2014, 12:11:23 »

Citato da: Shark72 il 12 Febbraio 2014, 09:13:20

Lascia perdere gli sfoghi, fai solo il suo gioco. Al contrario, bisogna uscirne da signori, sempre !  Coolsmiley

Quindi fai le tue esperienze, trovati altre gnocche, e se lei fa altri dietro front, lasciala cuocere nel suo brodo !

Quoto col sangue

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #10 del: 12 Febbraio 2014, 12:20:28 »

Ok , grazie davvero a tutti Smile con l'amica cmq mi tocca incontrarmi x forza x avere una cosa mia, sarò duro e farò capire che il mio interesse è cambiato, che la vedo con occhi diversi da prima.. (Y)
Se ci sono aggiornamenti vi farò sapere
Grazie ancora

Loggato

shepard

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 9

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #11 del: 12 Febbraio 2014, 15:42:50 »

non so cosa dirti che non ti abbiano già detto gli altri ... Lei è insicura e sicuramente non ci tiene a te quanto tu tieni a lei. Ha capito che sei una brava persona e non vuole perderti, quindi ti tiene "in caldo" per i momenti di sconforto sapendo che basterà alzare il telefono e tu correrai.
Escine da signore, a testa alta. Prendi le tue cose, ringrazia, saluta e vai. Il mio consiglio è di dedicare il tuo tempo a ragazze che ti meritano di più.

Loggato


Learning to love yourself, it is the greatest love of all (W. Houston)

Rachel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 45
  • Posts: 165

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #12 del: 12 Febbraio 2014, 15:50:39 »

"Avanti il prossimo Siori..... c'è posto per tutti...!
Benvenuti al più grande spettacolo del mondo!!!"  Laughing

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #13 del: 13 Febbraio 2014, 08:04:13 »

Buongiorno ragazzi.. ieri ho preso un caffè con una
Mia vecchia amica, con lei non c'è mai stato nulla di più di un'amicizia, ieri però.. dal caffè, poi la cena... abbiamo quasi fatto sesso.. lei non è voluta andare fino in fondo però perché non voleva che fosse una botta e via.. Io in verità oltre attrazione fisica non provavo più nulla.. Non ho voluto illuderla e ho rispettato la sua decisione..
Non sto tanto meglio cmq.. credo che x stare meglio debba trovare qualcuna che mi dia di più di semplice attrazione fisica.. o perché non era così con lei,o perché è ancora presto..

Loggato

shepard

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 9

Re: ha paura dei miei sentimenti

« Risposta #14 del: 17 Febbraio 2014, 13:25:47 »

Ciao ragazzi, ho bisogno di un consiglio.. la scorsa settimana sono uscito con due ragazze x un caffè, con una c'è stato anche del sano sesso al secondo appuntamento..uno penserebbe,bene!  Questa ragazza fisicamente mi piace molto, mi soddisfa.. il problema è che ho avuto molta malinconia, anche mentre ero con lei, ma soprattutto dopo.. come se mi rendessi conto che quello non potrebbe colmare quel vuoto.. forse non devo impormi di uscire x ora se oltre l'aspetto fisico non provo alcun interesse, forse non devo iniziare una ricerca disperata di una nuova ragazza.. forse non mi conviene x ora.. capisco che la cosa può essere soggettiva, voi che dite? Sad

Cmq visto che sto, la mia ex ha messo sul suo diario una canzone, che dice più o meno: "il tuo amore mi spaventa.. Una parte di me ti vuole l'altra retrocede... un giorno potrò conoscere il mio cuore ma potrà essere troppo tardi.. sto x dare un'altra possibilità" ecc..
Questa o ci fa..... prendiamola a ridere Cheesy io non cedo assolutamente..Non voglio farmi false idee x una canzone..

« Ultima modifica: 17 Febbraio 2014, 13:32:21 da shepard »

Loggato

shepard

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 9
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: