Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Casa da PUA

(Letto 1009 volte)

Casa da PUA

« del: 22 Marzo 2010, 14:21:06 »

Ciao a tutti,il mio dilemma è questo.Vivo in una casa da solo,però diciamo che l'atmosfera è piuttosto fredda,la classica casa da studenti.Un tavolo 4 sedie un paio di letti e un arredamento freddo.Tende bianche divanetto 2 posti televisione mezza rotta,insomma una casa noiosa.Qualcuno mi dà qualche consiglio di arredamento su come migliorare il look della mia casa in modo che possa piacere alle hb?O essere in qualche modo particolare...Scusate se la richiesta risulta un po' strana... Afro

Loggato

Neo1987

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Posts: 38

Re: Casa da PUA

« Risposta #1 del: 22 Marzo 2010, 14:26:43 »

Citato da: Neo1987 il 22 Marzo 2010, 14:21:06

Ciao a tutti,il mio dilemma è questo.Vivo in una casa da solo,però diciamo che l'atmosfera è piuttosto fredda,la classica casa da studenti.Un tavolo 4 sedie un paio di letti e un arredamento freddo.Tende bianche divanetto 2 posti televisione mezza rotta,insomma una casa noiosa.Qualcuno mi dà qualche consiglio di arredamento su come migliorare il look della mia casa in modo che possa piacere alle hb?O essere in qualche modo particolare...Scusate se la richiesta risulta un po' strana... Afro

Premesso che se vivi da solo hai un DVH naturale enorme rispetto ai vari bamboccioni, ti dico che concettualmente non esiste uno "stile che possa piacere alle hb". Almeno non in generale.
Prima di tutto devi chiederti qual'è il tuo target di HB, conoscere i loro valori e esprimerli di conseguenza. Ma ancora di piu' devi decidere COSA comunicare.
Esempio: lo stile intellettuale/sciatto (montagne di libri buttati per terra, vari souvenir dei posti piu' terzomondisti possibili ecc..) piacerà molto ad alcune, schiferà le altre. Ma la stessa cosa vale anche se tu arredassi la casa con mobili ultracostosi da stilista.
Ripeto: la tua casa comunicherà qualcosa di te. Chiediti cosa vuoi comunicare e regolati di conseguenza.

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Casa da PUA

« Risposta #2 del: 22 Marzo 2010, 14:57:31 »

prima di tutto forse dovresti chiederti cosa piace a te Wink
E quindi riempire la tua casa di piccole o grandi cose che parlino di te, del tuo stile, delle tue passioni...

Esempio: ti piace la musica? riempila di CD, strumenti musicali, foto/biglietti/autografi di concerti ecc
Ami la fotografia? Tappezzala di foto scattate da te.
Sei un viaggiatore? Foto di viaggi, oggetti comprati in giro per il mondo, una cornice con sottovetro tutti i biglietti aerei che hai utilizzato...
Ami l'arte? foto, stampe, poster, riproduzioni di opere, locandine di mostre ecc.

Per tutto il resto c'e' Ikea Wink

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: Casa da PUA

« Risposta #3 del: 22 Marzo 2010, 17:10:02 »

Oltre a tutto quello detto sopra, consiglio altre 3 cose:

1) Grande cura per i muri: vietato il bianco.
2) Un bel surround per la musica.
3) Revisione bagno.

Loggato


°°°MyMethod°°°


F-chiudo come stile di vita  distorsione cerebrale  attitudine irreversibile  filosofia exceliana...

DylanDj: "La neve per i miei capelli è come la criptonite per Superman..."
Humanist: "A me non piace la figa... a me piace F-chiudere"
Sexypit: "...basta non perdere tempo a scopare"

yowriter

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 183
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: Cesena - Rimini - Resto del Mondo
  • Posts: 520
  • °°°Life Revolution°°° °°°Winter Project°°°
  • WWW

Re: Casa da PUA

« Risposta #4 del: 22 Marzo 2010, 17:48:28 »

Citato da: yowriter il 22 Marzo 2010, 17:10:02

1) Grande cura per i muri: vietato il bianco.

La cosa mi incuriosisce, puoi dettagliare meglio come la pensi?

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Casa da PUA

« Risposta #5 del: 22 Marzo 2010, 18:09:49 »

Citato da: yowriter il 22 Marzo 2010, 17:10:02

Oltre a tutto quello detto sopra, consiglio altre 3 cose:

1) Grande cura per i muri: vietato il bianco.

Non è detto.. io ho avuto sia una casa in technicolor (pareti rosa, soffitti neri e bianchi) che una casa total white (e intendo TOTALWHITE, ogni cosa bianca immacolato), il tuo ragionamento è giusto se intendi che in una casa di per se ordinaria si lasciano i muri di bianco senza personalizzazione

Citato da: yowriter il 22 Marzo 2010, 17:10:02

2) Un bel surround per la musica.

Per la musica va bene ogni tipo di impianto purche nei minimi della decenza, quello che conta è cosa esce dalle casse, io ho  un Harman kardon valvolare 30 watt + chario President platinum, ne surround ne altro, ma anche con un mangiacassette del supermercato se la musica è valida non ci son problemi.

Citato da: yowriter il 22 Marzo 2010, 17:10:02

3) Revisione bagno.

questo si, troppi maschi che abitano da soli si riconoscono dal bagno, usare carta igienica che non sia prodotta dalla 3M, superfici PULITISSIME, tappetini e tende carine fanno la differenza.

[/quote]
In amicizia Pablo

Loggato

Argo

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: VdA
  • Posts: 50

Re: Casa da PUA

« Risposta #6 del: 23 Marzo 2010, 03:14:26 »

Citato da: Argo il 22 Marzo 2010, 18:09:49

...

Quoto integralmente: + Thumbs Up

T

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: Casa da PUA

« Risposta #7 del: 23 Marzo 2010, 03:54:27 »

Citato da: TermYnator il 23 Marzo 2010, 03:14:26

Quoto integralmente: + Thumbs Up

La mia versione della casa (ovviamente avendo la possibilità di usufruire di molti ambienti) si è evoluta in questo modo:
La mia prima "casa" è stata la mia stanza: era minuscola e quindi l'avevo arredata compatibilmente con le terrificanti esigenze proprie delle mie passioni:
una parete tappezzata di strumenti atti a produrre suono, con sintetizzatore sulla scrivania.
Una coperta di attrezzi atti a produrre roba elettronica e lignea (le chitarre, me le sono sempre fatte da solo).
la parete che conteneva la finestra, era arredata con una libreria in stile navale inglese, mentre avevo dipinto la tapparella in nero opaco con cielo stellato e quarto di luna con vernice fluo.
Ovviamente, quyando albergavo topa, accendevo un wood, e l'effetto era fighissimo.
La parete del letto, era una gigantografia hawaiana.
Controsoffitto in alluminio anodizzato con faretti, e carta da parati a quadri sulle tinte del bleu.
I colori scuri, davano profondità alle pareti.
Giocando con le luci (specialmente quando l'orgia di led della parete musicale era accesa), l'effetto era tremendamente seducente.

La mia seconda casa è stata un flat in Friuli, ed era molto più grande.
E la mia stanza era completamente bianca. L'avevo arredata trasformando il dapiedi del letto in un ministudio di registrazione, posizionato finte piante rampicanti agli angoli delle pareti con un faretto colorato (bleu/verde) che le illuminava dal basso.
Avevo coperto un muro con graticcio per rampicanti, mentre sugli altri avevo attaccato dei ventagli.
Il tutto, era un mix fra l'arredamento balneare, quello nipponico e quello di un club.
Fatto sta, che avevo diverse possibilità di illuminazione, che cambiavano completamente l'aspetto e la spazialità. L'effetto era garantito.

La terza casa (quella attuale), ha tutti i pavimenti in cotto toscano (4 su 9 sono d'epoca), e 8 stanze su 9
hanno le pareti bianche (una è a pietra naturale).
I soffitti sono a travi, ma le tavelle sono tutte colorate in tinte pastello: color cotto in 2, bianche in un'altra, azzurre in un'altra ancora, e naturali nelle restanti.
L'idea originale, era di dare un colore ed una emozione ad ogni stanza, ma sempre rispettando uno stile classico con dettagli etnici tra i quali  una cornicetta con preziosa e storica farfalla brasiliana cobalto di 12 centimetri d'apertura alare Smile
Nella sala musica, (che è andata a fuoco 2 anni fa Sad  ) ho strutturato le due pareti più distanti con faretti in modo da poterle affrescare con due paesaggi (dei quali ancora non ho finito i grafici).
La mia stanza da letto, è arredata in stile liberty, ed ha le pareti di un tipico colore di quell'epoca: un beige tendente al limone con una ghirlanda rappresentante un'edera che fa il giro (da me dipinta).
Tenda pesante giallo oro con bastone in ottone e bronzi di sostegno luigi XV originali.
Il resto della casa, è arredato con mobilio vario, che va dal fratino a mobili del primo '900 italiano, + qualche ciofeca di gusto presa da marino fa mercato, mentre in una delle stanze di sotto(35 MQ) c'è la palestra con macchine, manubri fissi e bilanceri a iosa.
Nel periodo pre LTR, la stanza da letto era diversa: tutta bianca (ad eccezione dei travi del soffitto color quercia) e davanti al lettone in ferro battuto, c'erano due librerie gemelle inglesi, con in mezzo la mia scrivania, e ben 5 acquari amazzonici che davano luce e un delizioso rumore di cascatelle...
Ora invece c'è un 42 pollici...  Cry

T

« Ultima modifica: 23 Marzo 2010, 03:56:26 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: Casa da PUA

« Risposta #8 del: 23 Marzo 2010, 13:32:36 »

Citato da: Neo1987 il 22 Marzo 2010, 14:21:06

Qualcuno mi dà qualche consiglio di arredamento su come migliorare il look della mia casa in modo che possa piacere alle hb?

  • Togliere i calzini dal bagno ti fa automaticamente guadagnare 100 punti.
  • Valorizza quella teca che tieni in salotto.
  • Faretti colorati. (magari led rgb almeno decidi la tonalità come ti pare)
  • Ordine sparso (che è diverso dal disordine).

Loggato

Hancock

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 445
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: