Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Be careful: Man at Work

(Letto 877 volte)

Be careful: Man at Work

« del: 17 Dicembre 2008, 17:10:16 »

Ho bisogno di un consiglio amici miei.

Allora, la maggior parte del mio tempo è passata al lavoro (8/12 - 15/20 compresi sabato e due volte al mese -di solito- la domenica) e il restante a casa e siccome per lavoro vedo svariate persone e capitano qualche volta anche delle belle figliole, mi domandavo se qualcheduno ha da elargirmi qualche prezioso consiglio su come comportarmi per ottimizzare al meglio la cosa.

Aggiungo anche un paio di cose.
Primo io sono lì per vendergli delle cose (Anche piuttosto costose) e quindi prima me le devo sargiare per vendere e POI per scopare.
Secondo queste cose che gli vendo le legheranno alla ditta (e consequenzialmente a me) per parecchi anni -fidelizzazione-.
Terzo ho accesso a numeri di telefono e tutto il resto, ma ritengo che recuperare in questo modo (come fanno alcuni miei colleghi) il numero di telefono di una Hb sia una delle cose più da MdP del mondo intero. (Ma magari è una mia convinzione limitante..)

Aggiungo anche un altra cosa che funga da esempio. Ho iniziato un game con una cliente (Niente applausi grazie!  Evil) e vi dico più o meno come è andata. Mi sono comportato piuttosto professionalmente spiegando l' oggetto da vendere e tutto (In pratica scoprire che lavoro fà, come usa l' oggetto ecc.. per tagliare su misura la mia proposta perchè sia la più incisiva possibile) ma ci ho buttato dentro un pò di umorismo per creare un pò di rapporto. Non ho insistito più di tanto, lei ha visitato altri venditori (Me lo immaginavo e me lo ha confermato anche lei) ma alla fine ha scelto Me, o meglio il prodotto da me venduto.  Coolsmiley
L' ho fatta venire una domenica pomeriggio (che è la giornata più tranquilla) per portarmi la caparra e, oltre all' aspetto professionale, abbiamo parlato del più e del meno. Ha iniziato lei chiedendomi che facevo a natale, io ho rilanciato chiedendo di capodanno e si è instaurato un buon feeling (direi). Uscendo lei ha fatto una battuta sul segno zodiacale dello scorpione e io le ho chiesto che problemi aveva con lo scorpione guardandola male. Poi ho fatto un errore, perchè lei mi ha ovviamente chiesto se io ero dello scorpione e io invece di lasciarle il tarlo le ho risposto con semplicità che sono un leone ascendente scorpione. Eh vabbè.

Sempre uscendo mi ha inoltre detto (per la terza volta) che ha restaurato una chiesa vicino a dove abito io e di andarla a vedere. Alchè io le ho risposto che mi ci porti lei per farmi da cicerone (Solo poco tempo fà avrei detto Ah si, va bene, vedrò di andarci e poi mi sarei fatto mille pippe mentali  Grin ) e lei ha accettato (Però io non ho parlato di quando, perchè il mio daimon mi ha detto che prima è meglio finire la parte professionale  poi affondare il colpo e quindi se ne riparlerà dopo le feste)

Suggerimenti, idee, sputi in faccia?

Ah! Un' ultima cosa, come ho iniziato a parlare la prima volta con questa ragazza, ho da subito avvertito attrazione. Quindi ero tranquillo, sentivo di dover solo portare a galla una qualcosa di già esistente.
Quindi gradirei suggerimenti anche sulle situazioni in cui di attrazione pregressa (per usare un termyne) non ce ne è traccia.

Grazie a tutti quelli che sono riusciti a leggersi tutto stò pippone  Kiss

ps: ve l'ho già detto che la sintesi non è una delle mie doti??  Wink

Loggato


Anni 29.

Diplomatico è un uomo che si ricorda sempre del compleanno di una donna ma mai della sua età. (Robert Lee Frost)

- Sbalordito il diavolo rimase,quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtù,nello splendore delle sue forme sinuose - T-Bird  (Il Corvo)

- Se sei forte, sii mite e pacifico, in modo che chi ti sta vicino abbia rispetto di te più che paura. (Chilone)

Silk

  • CSI-3-Iced
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 107

Re: Be careful: Man at Work

« Risposta #1 del: 17 Dicembre 2008, 23:54:57 »

mah, direi che la parte iniziale del game l'hai gia' fatta!!

l'approccio e' andato e se c'e' veramente attrazione allora continua a sargiare come faresti in altre situazioni!
ricorda che avere un piano aiuta, tipo dove andare e PERCHE' andare in un altro posto dopo che hai visto la casa e cosi' via!

Citato da: Silk il 17 Dicembre 2008, 17:10:16

Terzo ho accesso a numeri di telefono e tutto il resto, ma ritengo che recuperare in questo modo (come fanno alcuni miei colleghi) il numero di telefono di una Hb sia una delle cose più da MdP del mondo intero. (Ma magari è una mia convinzione limitante..)

non e'una convinzione limitante ed hai ragione: e' da morti di pippe non chiedere direttamente!

facci sapere come va

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217

Re: Be careful: Man at Work

« Risposta #2 del: 19 Dicembre 2008, 19:11:37 »

Grazie di aver trovato le forze di rispondermi Seb  Grin

Si, questo particolare game cercherò di mandarlo avanti al meglio, vedremo..

Nel frattempo UPDATE ho conosciuto (sempre per lavoro) una Hb9 Olandese.

Da subito i miei colleghi le sono sciamati attorno. Io ho aspettato un attimo e -senza guardarla- mi sono messo a giocare col cane che portava al guinzaglio, trasformandolo seduta stante nel mio pivot.

Per farla breve non sono riuscito ad intavolare una discussione vera e propria. io mi sono limitato a farle delle domande generiche e lei rispondeva. Vero anche che lei si era appena fatta svariate ore di viaggio e poteva essere comprensibilmente stanca e poco propensa a socializzare.
Ad un certo punto lei mi ha detto di essere venuta in italia per studiare che deve dare la tesi di laurea in xxx (Dottoressa) e ha iniziato a spiegarmi di cosa si trattava. Io siccome lo sapevo (E ho avuto una esperienza piuttosto dura a proposito) ho pensato di buttarle un amo dicendole che lo sapevo _molto bene_ ed aggiungendo _purtroppo_
Speravo abboccasse ma così non è stato.

Nel pomeriggio è di nuovo tornata, ma nel momento clou in cui avevo deciso di dirle bell'è chiaro che mi interessava conoscerla meglio, mi hanno passato una telefonata e lei è andata via. (Okkei, è vero, dò la colpa alla telefonata, ma non sò se le avrei veramente detto quello o qualcos' altro o l' avrei semplicemente guardata andare via, lo ammetto.)

Bò, ragazzi io mi stò mettendo in gioco, per me è molto dura chiedere consigli (Uno dei miei SP)

Feedback?

ps: La mia mente sognatrice mi dice che non tutto è perduto, sò che rimarrà qui fino a dopo il primo dell' anno, devono arrivare i suoi parenti, gira per la mia città che è piccolina e la posso ancora beccare. Ma sarà molto più dura.
pps: non mi era mai capitato di non dover abbassare la testa per guardare una in faccia. (E sono alto uno e ottantasei)  Afro

Loggato


Anni 29.

Diplomatico è un uomo che si ricorda sempre del compleanno di una donna ma mai della sua età. (Robert Lee Frost)

- Sbalordito il diavolo rimase,quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtù,nello splendore delle sue forme sinuose - T-Bird  (Il Corvo)

- Se sei forte, sii mite e pacifico, in modo che chi ti sta vicino abbia rispetto di te più che paura. (Chilone)

Silk

  • CSI-3-Iced
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 107

Re: Be careful: Man at Work

« Risposta #3 del: 22 Dicembre 2008, 18:57:55 »

Quindi, nessuno lavora o nessuno ha da condividere idee con un povero lavoratore inde-fesso??

Loggato


Anni 29.

Diplomatico è un uomo che si ricorda sempre del compleanno di una donna ma mai della sua età. (Robert Lee Frost)

- Sbalordito il diavolo rimase,quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtù,nello splendore delle sue forme sinuose - T-Bird  (Il Corvo)

- Se sei forte, sii mite e pacifico, in modo che chi ti sta vicino abbia rispetto di te più che paura. (Chilone)

Silk

  • CSI-3-Iced
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 107

Re: Be careful: Man at Work

« Risposta #4 del: 16 Gennaio 2009, 19:24:15 »

UPDATE (VI avviso che non sono molto tecnico, nè nel sarge nè nei report):

Allora, nei giorni scorsi ci siamo sentiti. Siccome lei mi doveva dare dei dati ed io stavo uscendo dal lavoro le ho lasciato il mio cell e le ho detto di chiamarmi li. MI sono N-Chiuso da solo!  Grin

Siccome mi doveva saldare il conto e lavora tutto il giorno, ci siamo accordati per vederci la sera finito il lavoro. Ovviamente ci ho buttato lì che potevamo mangiarci una pizza insieme e lei ha accettato contenta.

Ci siamo mangiati la pizza. Quando ci siamo visti ho avuto l' esitazione se andare per il bacio sulla guancia, ma non mi sembrava pronta e mi sono astenuto. Serata tranquilla, l' ho fatta ridere, parlare di se e del suo lavoro ecc. L' ho presa un pò in giro se capitava. Soprattutto quando è uscito fuori quanti anni avevo.

Si parlava di quello che avevo fatto oramai sette anni fà quando avevo diciannove anni. Le ho visto mettere in moto le rotelle del cervello e calcolare e poi dirmi.
R: << Ma quindi hai 27 anni?? >>
Silk: <<No, 26, perchè? >> guardandola fissa negli occhi come a dire "lo sò che da certi miei ragionamenti sembro più maturo"
R: <<Te ne davo di più.. >>
Silk: <<Lo prenderò come un complimento. >>
R: <<Lo è. >> (si affretta a dire)
R: <<Sapessi quanti ne ho io.. Ma tutti me ne danno 26.. >> (Io avevo letto la sua carta d' identità anche se sinceramente non mi ricordavo neppure più)
Silk: <<E quanti anni potrai mai avere.. 28! (Lei fà segno di no con la testa mentre beve) ..45! (Lei ancora un pò mi sputa addosso tutta la birra  Laughing comunque poi fà segno di no) ..62!? (A quel punto mi stava per mandare a cagare ridacchiando ma ci interrompe la cameriera)

Ordiniamo il dolce

Fluff talk come se non mi ricordassi più di cosa parlavamo prima poi di punto in bianco

Silk: <<Quindi davvero hai 45 anni? Non ci credo.. >>
E giù a ridere e a dirmi quanto sono scemo.  Wink
Comunque alla fine ha 32 anni.

-Domani continuo che vado a mangiare-

Loggato


Anni 29.

Diplomatico è un uomo che si ricorda sempre del compleanno di una donna ma mai della sua età. (Robert Lee Frost)

- Sbalordito il diavolo rimase,quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtù,nello splendore delle sue forme sinuose - T-Bird  (Il Corvo)

- Se sei forte, sii mite e pacifico, in modo che chi ti sta vicino abbia rispetto di te più che paura. (Chilone)

Silk

  • CSI-3-Iced
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 107

Re: Be careful: Man at Work

« Risposta #5 del: 16 Gennaio 2009, 20:32:27 »

Ma una domanda: non è un po' rischioso confondere lavoro e vita privata?
Probabilmente loro ci mettono dei soldi e mi viene in mente che, se gestita male, dalla situazione potrebbe scaturire un rapporto del tipo prostituto/a-cliente (senza offesa nè per te, nè per chi lo fa davvero).

Loggato


"Solo un uomo che ha provato l'infinita tristezza è capace di provare l'infinita beatitudine."

Montecristo

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 51
  • Certamente forse.

Re: Be careful: Man at Work

« Risposta #6 del: 16 Gennaio 2009, 21:21:54 »

Anche secondo me la commistione tra lavoro e vita privata è un po' pericolosa, specie nel tuo caso. Come tu stesso affermi, le cose che vendi ai tuoi clienti li legheranno alla ditta (e consequenzialmente a te) per vario tempo. Ora, non sapendo di cosa ti occupi, non posso nemmeno sapere se le tue clienti saranno obbligate alle prestazioni (non QUELLE Cheesy) future già con il primo contratto o se le condizioni andranno rinegoziate volta per volta. Perchè se è così una relazione gestita non ottimamente potrebbe minare il anche il rapporto di lavoro, non credi? A questo punto, o entri in LTR con la prima oppure dovrai fare una fatica assurda per conciliare il lavoro con la vita sentimentale di entrambi... io ci andrei coi piedi di piombo! Wink Per quanto riguarda l'olandesina, aspettiamo ulteriori indicazioni, magari su come è finita la serata... Rolling Eyes

Loggato

a to z

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 422

Re: Be careful: Man at Work

« Risposta #7 del: 17 Gennaio 2009, 18:00:37 »

Ciao, grazie dei feedback!

L' olandesina non sono più riuscito a trovarla. Purtroppo Cry

Per il resto.. Effettivamente bisogna muoversi con circospezione. Ed infatti il titolo del post è "Be Careful"  Grin

Infatti se  avete letto il post, io ho posticipato il game fino quasi alla fine del rapporto lavorativo (almeno la parte iniziale) proprio per mischiare il meno possibile i due aspetti.
Inoltre credo che qui la chiave sia la sincerità assoluta.
Io ho intenzione di dirle chiaramente una cosa tipo: " Anche se il nostro rapporto lavorativo è concluso, ti va se ci vediamo ancora? Mi piaci e mi piacerebbe conoscerti meglio " Questo dovrebbe (il condizionale è d' obbligo) sub-comunicarle che ho intenzione di mantenere il rapporto lavorativo e quello personale separato. [In realtà questo pensavo di dirglielo _prima_ dell' altra sera, ora è chiaro che lei è attratta e che ci vedremo ancora, quindi devo trovare un modo di sub-comunicare differentemente.. Idee?]
Giustamente gestirei male il rapporto se le facessi intendere che voglio una cosa seria, poi la f-chiudo e poi non mi faccio più sentire. E ne risentirebbe anche il rapporto lavorativo e parecchio.
Invece credo che, quando ci conosceremo un pò meglio, e avrò deciso che voglio dalla situazione, glielo comunicherò (O sub-comunicherò  Wink) sinceramente.

Poi non so, sono le prime esperienze in questo campo, immagino mi capiterà di sbatterci il naso. Spero solo non troppo duramente.  Grin

Ora vi saluto che scappo a prepararmi che tra poco esco con la mia exLtr

Silk
ps: e domani pomeriggio si lavora  Buck

Loggato


Anni 29.

Diplomatico è un uomo che si ricorda sempre del compleanno di una donna ma mai della sua età. (Robert Lee Frost)

- Sbalordito il diavolo rimase,quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtù,nello splendore delle sue forme sinuose - T-Bird  (Il Corvo)

- Se sei forte, sii mite e pacifico, in modo che chi ti sta vicino abbia rispetto di te più che paura. (Chilone)

Silk

  • CSI-3-Iced
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Posts: 107
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: