Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Approcciare "scontrandosi"

(Letto 650 volte)

Approcciare "scontrandosi"

« del: 18 Dicembre 2014, 21:43:58 »

Ciao ragazzi.. Ci sono volte, a scuola, in giro il sabato sera, che può capitare di "scontrarsi" con delle ragazze, magari urtandole per sbaglio o calpestandole un piede.. Credo che certe situazioni possano fruttare sviluppi interessanti, il problema è che quando succede mi limito a dire "Scusa!" e finisce tutto li, non saprei come continuare l'interazione.. A voi è mai capitato? Come trasformereste questi piccoli incidenti in veri e propri approcci? Smile

Loggato

Awesome

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Approcciare "scontrandosi"

« Risposta #1 del: 19 Dicembre 2014, 00:40:45 »

Citato da: Awesome il 18 Dicembre 2014, 21:43:58

Ciao ragazzi.. Ci sono volte, a scuola, in giro il sabato sera, che può capitare di "scontrarsi" con delle ragazze, magari urtandole per sbaglio o calpestandole un piede.. Credo che certe situazioni possano fruttare sviluppi interessanti, il problema è che quando succede mi limito a dire "Scusa!" e finisce tutto li, non saprei come continuare l'interazione.. A voi è mai capitato? Come trasformereste questi piccoli incidenti in veri e propri approcci? Smile

Ci vuole esperienza, faccia tosta, intraprendenza e un estetica che non faccia scappare le tue prede  Exclamation

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: Approcciare "scontrandosi"

« Risposta #2 del: 19 Dicembre 2014, 13:10:32 »

Citato da: Awesome il 18 Dicembre 2014, 21:43:58

Ciao ragazzi.. Ci sono volte, a scuola, in giro il sabato sera, che può capitare di "scontrarsi" con delle ragazze, magari urtandole per sbaglio o calpestandole un piede.. Credo che certe situazioni possano fruttare sviluppi interessanti, il problema è che quando succede mi limito a dire "Scusa!" e finisce tutto li, non saprei come continuare l'interazione.. A voi è mai capitato? Come trasformereste questi piccoli incidenti in veri e propri approcci? Smile

E' un modo molto anni '70 di approcciare. Devo ammettere che il bacio più rapido (3 secondi) l'ho fatto proprio così. Anche se fu lei a pestarmi il piede...

La tecnica è semplice: ti scusi, fingi preoccupazione ma con un filo di ironia cercando lo sguardo diretto. Al limite, se percepisci un minimo di consenso gli fai una coccolina nel "punto leso", poi ti inventi una escrementata sul fatto che in mezzo a tanto spazio è veramente incredibile che il tuo piede sia andato a sbattere sul suo, rafforzando l'ipotesi con il fatto che deve essere un segno del destino. Alchè, le chiedi di che segno è e fai transizione (prima esci dall'apertura meglio è).
Naturalmente: © by TermYnator   Grin

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Approcciare "scontrandosi"

« Risposta #3 del: 19 Dicembre 2014, 14:00:50 »

Citato da: TermYnator il 19 Dicembre 2014, 13:10:32

E' un modo molto anni '70 di approcciare. Devo ammettere che il bacio più rapido (3 secondi) l'ho fatto proprio così. Anche se fu lei a pestarmi il piede...

La tecnica è semplice: ti scusi, fingi preoccupazione ma con un filo di ironia cercando lo sguardo diretto. Al limite, se percepisci un minimo di consenso gli fai una coccolina nel "punto leso", poi ti inventi una escrementata sul fatto che in mezzo a tanto spazio è veramente incredibile che il tuo piede sia andato a sbattere sul suo, rafforzando l'ipotesi con il fatto che deve essere un segno del destino. Alchè, le chiedi di che segno è e fai transizione (prima esci dall'apertura meglio è).
Naturalmente: © by TermYnator   Grin

Mi piace un sacco questa tecnica! Certo ,può essere come dici tu un approccio un po vecchio stampo, però se capita davvero di scontrarsi con delle tipe perche' non approfittarne?! Grin  Anche la transizione sul destino e sul segno zodiacale mi piacciono, ma dici che sono argomenti adatti per le tipe della mia età?(ho 18 anni)

Loggato

Awesome

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Approcciare "scontrandosi"

« Risposta #4 del: 20 Dicembre 2014, 15:39:02 »

Citato da: Awesome il 19 Dicembre 2014, 14:00:50

Mi piace un sacco questa tecnica! Certo ,può essere come dici tu un approccio un po vecchio stampo, però se capita davvero di scontrarsi con delle tipe perche' non approfittarne?! Grin  Anche la transizione sul destino e sul segno zodiacale mi piacciono, ma dici che sono argomenti adatti per le tipe della mia età?(ho 18 anni)

Tendenzialmente chiunque è incuriosito dal sapere qualcosa in più su se stesso, soprattutto le persone poco sicure di se come i post adolescenti. Quindi fossi in te proverei sul campo .

Ps: nota bene che gli "scontri" possono essere anche non del tutto casuali, a patto di avere un bell'aspetto e di non essere brutali...  Rolling Eyes
(Se ben ricordo, c'è traccia di questo in: "Uscita sperimentale con TermYnator" di "Er Freddo")

« Ultima modifica: 20 Dicembre 2014, 15:42:03 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: