Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

AIUTO

(Letto 855 volte)

AIUTO

« del: 22 Settembre 2010, 15:33:36 »

Ciao a tutti è la prima volta che srivo su questo sito,ma ho letto molte cose e ho vito che ce gente molto prparata....e  non per essere presuntuoso ma credo di esserlo anche io su molte problematiche....ma con la mia esperienza ho notato anche che quando mi ritrovo dentro a una situazione comlicata è difficile essere chiari con se stessi e sicuramente  per voi che la vedete dal di fuori sarà molto più chiara...veniamo al dunque:
mi ritrovo qui a scrivere dopo una notte che ho passato con una ragazza che conosco ormai da qualche anno...diciamo che all'inizio non ero troppo interessato uno non lo so perchè e due perchè un mio amico ci si stava sentendo mentre lei era fidanzata ....loro sono andati avanti cosi per un anno e nel momento in cui lei si è lasciata lui si è fidanzato....fatto sta che con il trascorree di qst anno ho notato che lei mi piaceva e una sera è capitato che abbiamo scopato......è stato bellissimo......ma il fatto è che lei mi ha sempre detto che non voleva niente di serio da me che lei ha avuto sempre storie serie e voleva divertirsi.....per farla breve io sto scrivento perchè non mi sento x niente apposto con mne stesso anzi proprio una cacca perchè non riesco mai a dire di no a una sua proposta.....inizialmente mi sono creato scuse con me stesso dicendomi che ero in grado di gestire la situazione....poi non hanno retto queste scuse e allora ho deciso di tagliare.....per un periodo non ci siamo piu sentiti e andava tutto bene poi adesso sono partito in erasmus e lei anche ,studiamo la stessa facoltà e quindi la vedo tutti i giorni.... sinceramente non so se sono riuscito a farvi capire qualcosa xchè sto facendo molta difficolà a essere lucido...cmq la cosa che non riesco a capire è se lei mi piace veramente e ne sono innamorato o è semplicemente un fatto di orgoglio.....vi faccio un esempio:mi è capitato ultimamente di conoscere una ragazza che era fidanzata...con il passare dei giorni lei mi piaceva sempre di più e ero convinto che mi fossi potuto innamorare..successivamente lei si è lasciata e si è comletamente concessa me e da quel momento a me è passata la voglio non ero più attratto.Cito questo esempio proprio perchè non so se con la prima mi tira cosi perchè lei non si è concessa o perchè mi piace veramente lei....che palleee....ho questo dubbio anche perchè ho molte ragazza che mi girano intorno ma mi è sempre capitato che tutte quelle a cui io gli piaccio si vogliono fidanzare o cmq sono presissime e a me invevce non interessa e quando una ragazza non ci sta io vado sotto....

Loggato

spike86

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 24

Re: AIUTO

« Risposta #1 del: 22 Settembre 2010, 18:41:33 »

POsso capire che un ribaltamento di punto di vista possa ulteriormente destabilizzarti in questo momento, ma...
Mi spieghi cosa ti cambia sapere se sei innamorato, o se il tuo è semplice possesso?
C'è un dato di fatto: lei riesce a farti fare quello che vuole.
Ora sta a te capire se fare ciò che vuole un'altra persona in cambio di sesso, è per te vantaggioso o meno.
Quando avrai risposto a questa domanda, se nonostante tutto ti da fastidio il tuo zerbinismo, prenditi il sesso ( a palle vuote si ragiona meglio), e cerca delle soluzioni per non inzerbinirti, ovvero per essere fermo nelle tue posizioni.

T

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: AIUTO

« Risposta #2 del: 22 Settembre 2010, 22:18:21 »

sinceramente credo che siano poche le persone che si inzerbinano senza alcuna conseguenza sulla sua autostima...comunque mi darò una risposta..ma comunque credo che a volte la verità è più vicina di quanto  possa pensae ma mi puo far paura e quindi non la voglio vedere....oggi mi sono strizzato il cervello tutto il giorno e ho notato che mi sento allo stesso modo con il quale mi ci sentivo con la mia ex ragazza(durata 6 anni)...e la risposta he è uscita è che forse non riesco a accettare un distacco voluto non da me...o non riesco a accettare un rifiuto dopo che ho provato dei sentimenti per l'altra persona......dico questo perchè ancora mi sento vulnerabile con la mia ex....dopo 2 anni

Loggato

spike86

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 24

Re: AIUTO

« Risposta #3 del: 22 Settembre 2010, 22:43:11 »

Hihihihi

Questo scoop non lo sapevo Elì...
Giuro che non lo dico a nessuno  Rolling Eyes Rolling Eyes Cool

Loggato

Emiliano

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 34
  • Offline Offline
  • Posts: 219

Re: AIUTO

« Risposta #4 del: 22 Settembre 2010, 22:54:22 »

hihihihihih........qua la storia è dura

Loggato

spike86

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 24

Re: AIUTO

« Risposta #5 del: 26 Settembre 2010, 23:57:48 »

no ho capito che non è conveniente per me......credo di aver capito che il mio malsere è derivato dal fatto che uso le donne che non ci stanno come come mezzo x ottenere autostima....e quindi è un gioco di cacca.....

Loggato

spike86

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 24
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: