Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Sono sicuro che leggerete questa storia...

(Letto 1383 volte)

Sono sicuro che leggerete questa storia...

« del: 14 Novembre 2008, 17:50:18 »

...o che vi verrà riferita da qualcuno (che magari selezionerà questo post, farà copia e lo incollerà da qualche parte visto che anche qua è pieno di cosiddetti alpha) quindi miei cari: buona lettura!

Immaginate di essere il protagonista della storia e di far parte di uno di quei mega circoli sociali composto da 500-600 persone in cui direttamente o indirettamente ci si conosce quasi tutti e dove la gente che ci conosce poco ha di noi un’immagine che è data soprattutto dalle voci che circolano su di noi da più di 10 anni, ad esempio se le vostre ex diranno in giro che a letto siete uno stallone le altre ragazze vi guarderanno in un certo modo, incuriosite sicuramente ma attenzione, questo non significa che avrete scopate garantite ma che dovrete comunque faticare per portarvi a letto qualcuna…

E se invece le voci su di voi fossero negative? Se invece di uno stallone passaste per uno sfigato totale? Dovrete lavorare per smentire queste voci, il che include lavorare non solo sulla ragazza ma anche sul resto del circolo sociale…sulle sue amiche che le diranno “ma hai capito che quello è uno sfigato perché mi ha detto tizio che  ha fatto bla bla bla”. Capite bene che la fatica sarà estremamente più alta rispetto al primo caso ma visto che siete ragazzi svegli che sanno bene come muoversi in quel circolo sociale perché avete già affrontato situazioni simili ve la caverete anche stavolta…

E allora se ve la caverete la storia qual è?

La storia, quella vera, inizia 10 anni fa…quando il nostro protagonista, all’epoca un 18enne brufoloso con mille problemi, riesce a rimorchiarsi per chissà quale grazia divina una ragazza carina di 3 anni più grande, una storia bella ma breve e un’amicizia che resta, quelle amicizie che quando entrambi sono single si esce e si sta insieme…e così arriviamo ai giorni nostri quando il nostro protagonista ormai 27enne incontra di nuovo la donzella fuori ad un locale e dopo i soliti convenevoli il discorso si sposta su un “amico” in comune…”amico” che la donzella ha conosciuto ad una festa e che ha reincontrato in vacanza e che il nostro protagonista ha visto un pomeriggio solo in tutta la sua vita. Cosa esce fuori da questo discorso? Che “l’amico” in comune è stato per prima cosa soprannominato “er piattola” dalla donzella, soprannome dato per la sua…come chiamarla….SOFfaggine? AFCaggine?

Vabbuò ci siamo capiti, no? Alla piattola piace la donzella, riesce comunque a rimorchiarla e a f-chiudersela in vacanza ma tornati a Roma lei lo molla, lui torna alla carica, non si arrende e quando viene a sapere del triangolo col protagonista cosa fa? Pensa di scaccare il protagonista iniziando a mettere in giro strane voci su di lui…dov’è la novità? Quante volte vi è capitato di fare i conti con gente del genere? Sicuramente spesso…di morti di pippe ne è pieno il mondo ma…e qui vi voglio…la realtà è che questo morto di pippe non è un morto di pippe qualunque ma è in realtà un grandissimo alpha coi contro cazzi, leader indiscusso di uomini (complessati) e a sua volta “leaderaggiato” da un alpha ancora più alpha, ma talmente alpha che sprizza alphaggine da tutti i pori…tocca livelli divini, supremi.

Addirittura le loro cronache virtuali narrano che insieme sono talmente alpha (eh sì l’unione fa la forza…) da riuscire a rimorchiarsi modelle semplicemente con l’uso di frasi ad effetto prontamente dette al momento giusto. Peccato che le cronache reali parlino di pali multipli, ma questi sono altri discorsi!

Torniamo al protagonista, alla donzella e alla piattola.

Come reagisce la donzella che conosce il protagonista da 10 anni e che viene a sapere queste voci dalla piattola?

Donzella:”ma chi? Lui? Oddio è impossibile…”
Piattola:”ma guarda che invece è così…due giorni…”
Donzella:”impossibile! Lui? Ma poi da te,  piantala di dire cazzate.” Se ne va e lascia la piattola al suo destino su un noto ponte romano.

Prontamente la donzella lo racconta al protagonista…che intenerito e commosso da tanto ardore che la donzella aveva mostrato nel difenderlo…la invita a cena e passano una bella serata come i vecchi tempi…anche se il nostro protagonista deve difendersi dalle voci…deve dire “sì è vero, ho degli amici con cui insieme discutiamo di donne, di come rimorchiarle…solo che invece di farlo al pub davanti ad una birra lo facciamo su un forum internet, che c’è di male?” …deve dire che non è vero che ha fatto un corso a pagamento di 2 giorni (leggi bootcamp) tenuto dalla piattola che a suo dire aveva insegnato al nostro protagonista tutto quello che sapeva e che se il nostro protagonista ora scopava era esclusivamente per merito suo (loro)!

Come prosegue la serata del protagonista e della donzella? Vanno ad un locale con musica dal vivo, locale in cui, mentre la donzella si intrattiene con altra gente,  il protagonista incontra anche la piattola che è impegnato in un set di 4 femmine e che lo saluta con un sorriso a 96 denti. Cosa si fa in questo caso? Quando siamo impegnati in un set da 4 e abbiamo bisogno di un wing…come introduciamo un wing? Facendogli tanti complimenti, presentandolo come “un ragazzo fighissimo, uno che ha girato il mondo, uno incredibile” così la sua DHV sarà la nostra. Ma queste sono le basi e la piattola le sa bene e così si comporta!

Peccato che il protagonista è abituato a fare i conti con gente come la piattola da quando è piccolo e sa riconoscere subito gli infami…però decide di aspettare il momento propizio per chiedere spiegazioni alla piattola fin quando non torna anche la donzella e lì succede il patatrac! Perché la piattola capisce che il protagonista e la donzella son venuti insieme e lì da amicone qual era si trasforma in cattivone ed alzandosi sulle punte (altezza mezza bellezza si sa…) si avvicina all’orecchio del nostro protagonista e gli sussurra “guarda che se è uscita con te è solo per far ingelosire me!”

Oh My God! Il nostro protagonista che ormai ha le palle piene di pnl, eft, ipnosi, convizioni potenzianti, depotenziati e scureggianti non può far altro che dare una pacca sulla spalla della piattola complimentandosi per l’ottima convinzione potenziante ma scusandosi perché alle sue parole gli è venuto un irresistibile bisogno di andare in bagno. La piattola sparisce, il protagonista e la donzella copulano allegramente nella macchina al di fuori del locale ma badate bene! Non perché la donzella fosse veramente attratta dal protagonista ma solo ed esclusivamente perché lei voleva far ingelosire la piattola!

La piattola ricomparirà qualche giorno dopo, facendo altri tentativi nei riguardi della donzella…tentativi che stranamente coincidono con dei tentativi virtuali fatti alla modella di cui sopra…stesse frasi tirate fuori all’improvviso quando non c’entravano nulla con la conversazione…strano, no?

Ci sarà forse una regia occulta, suprema dietro tutto ciò? Non ci è dato di saperlo, però possiamo provare a capire perché un ragazzo (oddio…un po’ più che ragazzo però pur sempre alpha) all’improvviso impazzisce e si comporta così infamando il nostro protagonista che aveva visto solo mezza giornata mesi addietro?

Una volta lessi un libro in cui si diceva che nel combattimento gli uomini tirano fuori quello che sono veramente, se si è veramente coraggiosi ci si comporta da coraggiosi, se si è vili si resta rannicchiati sperando che tutto passi, se si è infami…bè ci si comporta da infami. Ma questa mica è una guerra! O forse sì? Forse il combattimento per l’uomo moderno (a meno che non sia in Afghanistan) esiste solo per due cose: il denaro e la donna.

Tralasciamo la vil pecunia che qui non ci interessa e torniamo a parlare di donne. Anzi no, torniamo indietro di qualche mese e parliamo per un attimo di denaro che in qualche modo è collegato alla donna e alla seduzione della donna e al mitico (mitico perché ovviamente non corrisponde al vero) corso seguito dal protagonista e tenuto dalla piattola. Per fare un corso serve qualcuno che insegni oltre agli allievi e guarda caso al protagonista non fu offerto di seguire un corso ma (in ben tre riprese) di far parte del team di istruttori! Il protagonista seppur compiaciuto rifiutò perché non riteneva (e non ritiene) di essere in grado di insegnare a nessuno e poi perché avete presente quei manuali che ti insegnano tutte quelle tecniche per trattare bene la gente, per fartela amica, il ripetere il nome dell’interlocutore, il ripetere i termini detti dal nostro interlocutore e così via? Bè stranamente in tutte e 3 le occasioni il nostro protagonista ha avuto quel sentore, quell’istinto che ti dice “hey non mi piace questa storia, sento a pelle che c’è qualcosa che non va, non mi fido”. E ha seguito il suo istinto rifiutando educatamente le proposte, forse paranoico o forse più semplicemente ha imparato a capire se fidarsi o meno delle persone non leggendo un manuale ma vivendolo sulla sua pelle per la strada. E ha deciso in questo caso che era meglio non fidarsi, anche perché  dopo il ricalco di cui sopra c’è poi la guida in pnl, no? E quindi fate conto come se il presidente della Lazio andasse da Totti e, dopo avergli fatto mille complimenti come sopra, gli dicesse:”la Roma è una cacca, fa schifo, è piena di coglioni che non sanno giocare, che ti rovinano a te e a tutti gli altri…fa una cosa…lasciali e vieni alla Lazio che con noi farai i soldi e resterai sempre pulito dal punto di vista morale, non come gli altri!”  Ma chiudiamo qui il discorso denaro che il protagonista a calcio non ci sa giocare (non come loro ovviamente) e torniamo al filone principale della nostra storia!

Dove eravamo? Ah sì…la piattola torna alla carica ma viene prontamente respinto dalla donzella…e cosa succede intanto al nostro protagonista? Viene di nuovo contattato, per le varie leccate ha ormai i piedi così lucidi che nemmeno il migliore dei lustrascarpe sarebbe stato in grado, ma la cosa strana è che è come se non fosse successo nulla. Sembra che piattola e co. ignorino che il protagonista sappia che su di lui han fatto circolare strane voci...quindi o sono estremamente furbi o estremente stupidi ma ciò è irrilevante.

Quel che è veramente rilevante è quel che succede dopo perché…ok, vuoi rimorchiarti la dolce donzella e per farlo cerchi di screditare il protagonista invece di mostrare a lei i tuoi lati migliori, quello che sei veramente, quel miglioramento personale andando in contrasto con quello che millanti da mesi e mesi? Ok…ci sto, posso anche capirlo, non è un problema…di gente così, ripeto, il mondo ne è pieno…è la presenza di tipi come loro che permette al protagonista di scoparsi le belle fiche...e pazienza se ci sta chi pagherà per diventare così, son fatti loro non miei…ma quello che il protagonista non si spiega è perché continuare a diffondere voci secondo le quali il protagonista ha seguito un corso da piattola e dagli altri compari?

Eh sì…perché l’altra mattina il nostro protagonista va in un bar a prendere un caffè con un amico e si becca un tipo di quel circolo sociale di cui si parlava all’inizio…un tipo che lui ha sempre ignorato perché anche lui è di quella razza infame lì e cosa succede? Il tipo dice al nostro protagonista:”hey ma allora? È vero questo fatto che hai seguito dei corsi per imparare a rimorchiare? Ahaha ammazza che sfigato che sei!”.

E le voci negative sono iniziate a girare…c’è chi ci crederà, c’è chi non ci crederà, c’è chi se ne sbatterà…poco male…il nostro protagonista ha avuto dalla vita botte peggiori che una escrementata del genere, quindi non è un problema che riguarda lui, lui se la sa cavare e forse alla fine gli han fatto anche un favore, è sempre meglio che di una persona se ne parli anche in maniera negativa piuttosto che non sia conosciuto da nessuno…semmai i problemi veri riguarderanno la divinità, la piattola, il complessato e gli altri sgherri…

La storia è chiaramente dedicata anche a quelli che mi hanno mandato pm invitandomi a incontri serali con quelli della Lazio…e a quelli che faranno i delatori con il copia-incolla do un consiglio…dopo aver incollato, e ricevuto i complimenti che vi avranno pompato lo state, mettetevi la camicia più bella che avete, uscite e prendete il numero di una 10 come vi insegnano…poi venite qua e fate report gonfiatissimi e quando poi non sarete riusciti a scoparvela dite pure che in realtà non vi piaceva e che il non esserci andati a letto vi avrà fatto crescere l’inner game…

Un saluto ai più…agli infami solo disprezzo.

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #1 del: 14 Novembre 2008, 20:40:00 »

Citato da: GuyMontag il 14 Novembre 2008, 17:50:18

E ha seguito il suo istinto rifiutando educatamente le proposte, forse paranoico o forse più semplicemente ha imparato a capire se fidarsi o meno delle persone non leggendo un manuale ma vivendolo sulla sua pelle per la strada.

Anzitutto, complimenti per lo stile di scrittura alla Casanova, l'indiretto di terza persona.

Ho quotato questa frase perchè mi sento molto vicino al concetto di fondo: puoi studiare mille libri di seduzione, BL, PNL e caccate varie ma non c'è niente che ti possa guidare meglio del tuo naso.

Lo stesso naso che dovresti rompere alla piattola, se fossi un pò più cattivo o volendo più sicuro della tua forza. Siamo però uomini di classe ed evitiamo lo scontro fisico.

Direi che se un tipo di un circolo sociale allargato ti viene a dire che sei uno sfigato perchè frequenti BC per rimorchiare (anche se non è vero), lo si può tranquillamente invitare a farsi gli affari suoi.
Da una parte mi chiedo... ma che gente è? Perchè mai dovresti andare da uno a dirgli che è uno sfigato? Oh ma glie lo hai detto si o no "ma che caxxo vuoi?"... qualcuno ti vieta per caso di seguire corsi per imparare a pulirti il culo? NO! Se vuoi, lo fai e basta.

Mi metto nei tuoi panni e capisco che la situazione scotti, anche perchè non hai fatto niente per meritartela (forse... dopotutto che ne sò?).
Credo anche che tu non possa fare a meno di avere a che fare con gente di cacca come questa, e quindi non sarà la prima volta nè l'ultima.

Per andare alla radice, IMHO hai due possibilità:
- ONORE: affrontare la piattola di petto.
- INDIFFERENZA: ignorare totalmente l'accaduto.

La ripicca, ossia mettere brutte voci in giro su di lui, mi sembra uno stupido modo di rinviare lo scontro diretto e te lo sconsiglio.

In bocca al lupo, protagonista... :*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #2 del: 14 Novembre 2008, 21:06:47 »

Guarda io posso capire come ti senti..Penso sia una delle cose più schifose che possano accadere a uno della community..
Io non so chi siano le altre persone così vili che hai descritto.Un po' mi dispiace perchè da questa gente è sempre meglio stare alla larga il più possibile e sapere chi sono offre un gran vantaggio..

Quello che farei io è comunque affrontare l'individuo di petto e ritorcergli contro le sue stesse armi..

In bocca al lupo..

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #3 del: 15 Novembre 2008, 00:32:59 »

Citato da: Dally85 il 14 Novembre 2008, 21:06:47

Guarda io posso capire come ti senti..Penso sia una delle cose più schifose che possano accadere a uno della community..
Io non so chi siano le altre persone così vili che hai descritto.Un po' mi dispiace perchè da questa gente è sempre meglio stare alla larga il più possibile e sapere chi sono offre un gran vantaggio..

Eppure in un altro post mi consigliavi di capire le loro ragioni, o meglio quelle del "regista"...  Wink

@Guy:

E' noto che le persone di basso rango, quando non riescono ad avere qualcosa o qualcuno dalla loro,
facciano di tutto per denigrarlo ed apparire più fighi e più belli.
Addirittura spacciandosi per mentori della tua arte.
Non gli dar peso.
Sappiamo tutti chi vale e chi chiacchiera.
 
Thumbs Up

perchè sei quello che sei

TermYnator

« Ultima modifica: 15 Novembre 2008, 00:52:12 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #4 del: 15 Novembre 2008, 12:22:27 »

Fermo restando quanto sopra, non mi sentirei di escludere la denuncetta..

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 104
  • Offline Offline
  • Posts: 621

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #5 del: 15 Novembre 2008, 15:00:23 »

Se vi rileggete la descrizione dell'uomo macho fatta da termy, riprende in diversi punti piattola. E io ne ho avuta una tra i piedi e a volte rispunta, ma in una forma molto meno pesante della sopra citata, diciamo che sia una piattolina! ahahah

Grande Guy, post lungo ma scorrevolissmo!  Thumbs Up

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #6 del: 15 Novembre 2008, 15:11:01 »

Citato da: TermYnator il 15 Novembre 2008, 00:32:59

Eppure in un altro post mi consigliavi di capire le loro ragioni, o meglio quelle del "regista"...  Wink

Ah ah  Laughing hai ragione Termy, infatti questo viene sempre prima di tutto..

Ma siccome al protagonista il punto di vista della piattola sembra chiaro, ora che l'ha capito è ora di passare all'azione  Grin

P.S. Termy, non sono mica un santo Wink

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #7 del: 15 Novembre 2008, 18:33:43 »

Bel post, davvero!
Si vede che sei incazzato, ma allo stesso tempo hai dato forma a questo sentimento con notevoli capacità letterarie...  Wink

Una sola cosa vorrei dirti, in base a questo post e in base a quel poco che ho potuto conoscere di te.

Al di là dei vari "lasciali stare" oppure "prendilo di petto", che sono cmq due opzioni valide, ti volevo far riflettere su un aspetto.

Da quanto ho capito, il "social circle" costituisce per te un elemento di grande valore. Chiaramente ti ha dato tanto, ti continua a dare tanto, ed è il tuo campo di battaglia preferito.
Come ogni cosa, anche lo status sociale ha un risvolto della medaglia. Ed è proprio sotto i tuoi occhi. Il potere che ti dà è proporzionale alla dipendenza che crea. E se da una parte ti permette di scopare le meglio fighe con meno sforzo, dall'altra mette il tuo potere nelle mani di una piattola qualsiasi, che vale meno di zero.

Non credo ci siano soluzioni a questo. Questa è solo una riflessione che potrebbe farti comodo...

A presto e complimenti,  come sempre  Wink

Alchelion

Loggato


In bilico fra sacro e profano

--Alchelion--

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 62
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 158

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #8 del: 16 Novembre 2008, 02:27:23 »

Citato da: Dally85 il 15 Novembre 2008, 15:11:01

Ah ah  Laughing hai ragione Termy, infatti questo viene sempre prima di tutto..

Ma siccome al protagonista il punto di vista della piattola sembra chiaro, ora che l'ha capito è ora di passare all'azione  Grin

P.S. Termy, non sono mica un santo Wink

Sat.. Hem, Dally, tu non sarai un santo, ma io sono satana in persona...  Wink

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #9 del: 18 Novembre 2008, 00:21:57 »

Innanzitutto grazie a tutti per la solidarietà, gli in bocca al lupo e i consigli, sia qui sopra che in privato Wink

@Acqua:

sai che prima di scrivere il post ho pensato molto a quello che avrei potuto fare alla piattola? Per un po' ero convinto di aver fatto qualcosa che lui ha ritenuto offensivo ma che per me non lo era...alla fine sono giunto alla conclusione che:

  • la piattola è andato in one itis per la donzella e non ha capito più niente
  • gli stavo così sul caxxo per qualche motivo che ha voluto fare tutte queste tarantelle
  • non ce l'aveva solo con me ma con qualcuno a me vicino...tipo vendetta trasversale Cheesy
  • è matto

Sul tipo del bar...non ti preoccupare che la risposta c'è stata, ma non fa riferimento a questa storia e quindi era inutile riportarla Wink

L'onore si conquista solo con quelli di pari livello o superiore, non con gli infimi Wink

E spaccargli il naso comporta più svantaggi (tipo una denuncia per aggressione) che vantaggi (tipo supermacho che si esalta nel vedere il sangue della piattola)...mica ci possiamo rovinare la vita per tipi simili, no?

@Alchelion:

perfettamente d'accordo con te, ma appunto perché piattola il "potere" lo scalfisce minimamente, lo infastidisce e basta Wink

@Nova:

esagerato amico Wink

Che sia chiaro...ora, a rabbia smaltita, delle voci sono preoccupato praticamente zero...come sempre: meglio che se ne parli, poi bene o male non importa. Anche perché il mitico bc l'avrei fatto 6 mesi fa...e "qualche" ragazzetta tra quelle che stanno tra quella gente ce l'ho avuta ben prima di questi 6 mesi...

Tra l'altro al massimo se dovessi vederlo in un set andrei sicuramente a rompergli le scatole altrimenti indifferenza, è l'unico modo in cui c'è gusto nel colpirlo...

Più che altro...occhi aperti a chi vi fa i mille sorrisi e i mille complimenti non appena vi conosce, a chi vi fa promesse che vi sembrano incredibili e sono incredibili perché sono escrementate...ma tanto siete ragazzi svegli e già lo sapete Wink

Smack

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #10 del: 18 Novembre 2008, 01:00:43 »

Io se posso dire la mia, da tutta questa storia e da altre collegate una cosa l'ho imparata: se una persona che reputi a prima vista valida o onesta, in realtà ti fa venire qualche sospetto... puoi far finta di non vederlo, ma al 99% è vero.

E Guy quando dici: "Peccato che il protagonista è abituato a fare i conti con gente come la piattola da quando è piccolo e sa riconoscere subito gli infami…" ti assicuro che solo con questo già stai un passo avanti rispetto a tantissime persone.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #11 del: 19 Dicembre 2008, 20:37:25 »

Mi permetto di rispolverare questo post (e ringrazio chi di dovere per avermelo fatto leggere) per aggiungere alcune cose con una piccola postilla: "la cacca più la smucini più puzza" e quindi magari andrò a sollevare questioni già trattate ma che per mia assenza dal forum non ho potuto seguire.
L'infame di cui sopra, non so se lo sapete, si diletta a giocare al piccolo chimico in un noto ateneo laziale. Bene il caso ha voluto che lo incontrassi diverso tempo addietro e che mi "agganciasse" un pò come fanno i giocatori di poker con il pollo di turno (senza sapere che il pollo è lui!!!!).Dopo qualche settimana di frequentazione iniziò a pubblicizzare un corso di seduzione che sarebbe da lui in persona stato tenuto al modico costo di CINQUECENTOEURO x 2 giorni (durante i quali io avrei dovuto pagargli anche le bevute, le mangiate e le entrate nei locali).
La fortuna ha voluto che in quel periodo non avessi ne il tempo ne la voglia ne il bisogno di fare corsi di seduzione, ma l'infame, forse tradito dal mio fare sornione, ben pensò l'esatto contrario e continuò a tampinarmi (neanche fossi miss italia!!!!) affinchè facessi il SUO corso e gli sganciassi la pecunia.
Siccome non sono uno sprovveduto e siccome prendere per il culo tale piattola mi dava un sommo piacere mi sono messo a giocarci un pò, vista anche la sua insistenza. Iniziai col chiedergli delle referenze motivando la richiesta col fatto che 500€ non sono bruscolini e lui rispose "beh vai sul forum e chiedi di me, tutti ti parleranno bene". Risposi che queste non sono referenze e che non ci vuole nulla a mettersi daccordo in modo tale che una comunità virtuale pompi la gloria di uno dei suoi "capi".
La piattola, mal incassando il colpo e di fornte alle mie insistenze, mi fornì allora il link di un suo sito (pensate l'ha registrato direttamente a suo nome e cognome mettendoci anche il n° di telefono di casa!!!!) dicendomi "il web parla per me!"
Siccome ormai era diventato troppo piacevole prenderlo per il culo ho insistito ulteriormente dicendo "guarda che di siti web è piena internet e non tutti sono veritieri. se vuoi gli euro devi darmi qualche prova certa di quello che dici di saper fare/insegnare (che poi chi non sa fare in genere insegna!)." Messo così sotto pressione il bullo si dileguò e smise di rispondere alle mie chiamate.
Ma la volete sapere la cosa più bella? Ormai prenderlo per il culo era diventata una droga: sfruttando i dati di registrazione del suo sito l'ho chiamato a casa presentandomi educatamente ed esordendo alla risposta di una voce maschile con "Buonasera c'è NOME COGNOME piattola?". il maschio risponde "si sono io" e quando mi presento col mio nome e cognome e ricordo la storia delle referenze aggancia e stacca il telefono!

Signori credo possa bastare, ma prima di chiudere voglio dirvene un'altra. Qualche mese fa il simpaticone insieme a un suo seguace il cui nick inizia per A faceva lo spaccone in ateneo dicendo di essersi trombato quella prof e quell'altra assistente salvo poi essere sbugiardato dalle stesse quasi pubblicamente.

Ossequi  Laughing

Loggato

Francesco DeMasi

  • Visitatore

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #12 del: 19 Dicembre 2008, 20:49:15 »

Franzisco premetto subito che la piattola del mio post e il tipo del tuo post NON SONO la stessa persona...visto che ho capito bene di chi parli...però è chiaro che chi va con lo zoppo impara a zoppicare Wink

Dovrei dire che mi dispiace per quel che ti è successo, ma in realtà mi sa che ti sei divertito più te a viverla questa storia che io a leggerla   Laughing

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #13 del: 19 Dicembre 2008, 20:52:38 »

Sì mea culpa, faccio pubbliche scuse. Sono stato sbadato nel non precisare che la storia di Guy era riferita sempre alla stessa gente che va a braccetto, ma che non era la stessa persona in particolare di cui mi chiedeva Franzisco.

Comunque Frà, grazie del racconto... immagino che ci siano tante altre cose che nessuno saprà mai. E forse è meglio così Grin

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Sono sicuro che leggerete questa storia...

« Risposta #14 del: 19 Dicembre 2008, 20:53:46 »

Citato da: GuyMontag il 19 Dicembre 2008, 20:49:15

Dovrei dire che mi dispiace per quel che ti è successo

Perchè mai? La pecunia è rimasta al suo posto e nessuno si è fatto male  Knuppel; eppoi dai, il gusto di prendere per culo un soggettone come chi sappiamo io e te non ha prezzo! Per tutto il resto c'è mastercard  Laughing

Loggato

Francesco DeMasi

  • Visitatore
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: