Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Ridere... :D

(Letto 1136 volte)

Ridere... :D

« del: 07 Luglio 2008, 19:38:13 »

Cross-posto dal mio blog, l'originale (uncutted) è piaciuto.
( http://pieroit.giovani.it...e_d.html#partenza_2767300 )
__________________________________________________

RIDI.
Ci sono dei motivi per ridere, ma si può anche ridere senza motivo. Così come capita di essere tristi anche se non è successo niente di male, così deve capitare di essere allegri senza una ragione. L'allegria e la voglia di vivere vanno imparate, educate, tenute strette. Bisogna mandare a fare in culo anni di condizionamento sociale: "studia, lavora, costruisci una famiglia, invecchia, muori"... il che può starmi anche bene, ma se e solo se nel frattempo sono sereno. Non scendo a patti con una società di cacca che vuole farmi lavorare 40 anni senza almeno farmi un paio di risate.

Stai camminando per casa con un piatto di pasta in mano, che cade rovinosamente a terra. Che fai? Bestemmi tutti i santi che conosci, è chiaro. Ma se dopo il secondo o terzo santo ti fermi e osservi attentamente l'opera d'arte che hai creato sul pavimento, le cose cambiano.

RIDI DI TE STESSO.
Ho imparato a ridere di me nelle condizioni peggiori. Esempi? Dopo una cilecca a letto, dopo l'autogol alla partita di calcio, dopo aver rotto un soprammobile in casa di estranei. In tutti questi e in molti altri casi non bisogna attaccarsi in modo spietato. "sono un cretino", "non ne faccio una buona", "non cambio mai", NO! Bisogna prendersi per mano e coccolarsi, cercando di capire dove si è sbagliato promettendosi di rimediare. Bisogna farlo con affetto, ironia, voglia di migliorare. Nel ripensare all'accaduto, trovarne il lato esilarante e goderne. La vita è la miglior barzelletta che si possa raccontare.

Hai aspettato fino all'ultimo momento per preparare un esame, che in fatti non hai superato. Ora, se sei poco furbo continui a farlo anche per gli esami a seguire, ogni volta rimproverandoti di essere un coglione. Se invece ti fermi un attimo, se ti immagini a leggere un libro di 300 pagine in una settimana (tipo quel robottino con la testa a cannocchiale di un famoso film anni 90, quello che leggeva un libro al minuto continuando a dire come un ossesso "input! input!"), se ti riesci a prendere in giro per un comportamento così stupido, avrai subito voglia di metterti all'opera.

RIDI DEL MONDO.
L'universo è così grande, che di cose di cui ridere ce ne sono infinite. Il mondo è il male, il bene, contemporaneamente. Ogni cosa può essere vista da molti punti di vista differenti, talmente tanti che le persone si accaniscono a discuterne ogni giorno, su qualsiasi cosa. C'è ovviamente da essere seri, ma con riserva.

Non ci si può certo sganasciare dalle risate per una guerra tra nazioni, ma lo si può fare guardando una rissa tra gatti. Il sangue non fà ridere, ma un bambino che si sbuccia il ginocchio e dopo due secondi continua a correre, quello sì.

NON DEMORDERE.
Sono il primo a cadere in depressione a cicli di almeno due volte al giorno, ma non per questo mi dò per vinto. Le paure vanno affrontate di petto, rischiando tutto. Se non lo fai, resti seduto sulla tua comoda poltrona a guardare la TV mentre ti distruggi di pippe mentali.

"Occhèi, oggi cambio il mondo". E allora perchè mai ti dovresti fermare solo perchè hai pestato una cacca?

Quando sarai veramente deciso a riprendere la vita in mano, lo avrai già fatto. Tu non sei uno studente di età x, non sei tifoso di una squadra di calcio, non sei figlio o fratello di qualcuno, non sei quello che abita in un certo paese o città... o meglio, non sei soltanto questo: in primis, SEI TU. Nessuno può etichettarti o definirti, forse neanche te stesso. Nessuno può infrangere il tuo enorme, pulsante, cuore.

VERRA' IL CAMBIAMENTO.
Il mondo è il tuo specchio più fedele. Non appena avrai ingranato con questa filosofia, vedrai il mondo intorno a te cambiare di conseguenza. Tutti muoveranno le chiappe a ritmo, nella discoteca della vita... e tu sei il DJ. Ovviamente non è il mondo a cambiare: cambia la tua interpretazione.

Quella ragazza che fà la sostenuta, che mai ti degna di uno sguardo, che ti fà sentire inferiore, si ritrova ad elemosinare le tue attenzioni mentre tu, perso nei tuoi pensieri, ritorni a quella volta in cui ti sei pisciato addosso all'asilo. Lei non sarà mai capace di farti sorridere così... quindi perchè darle valore? Non ne vale la pena... nel caso la puoi sempre prendere un pò per il culo (in tutti i sensi).

________________________________________________________

P.S.: ho pensato che questo post possa essere utile alla community, quindi l'ho riportato qui. Il mio blog non è a scopo di lucro, quindi non ho intenti pubblicitari. Nel caso questa mia scelta sia considerata inadeguata dall'amministrazione, rispetterò la cancellazione.

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Ridere... :D

« Risposta #1 del: 07 Luglio 2008, 21:22:07 »

Il mio problema è un altro. Non riesco a smettere di ridere. Quando mi prende, spesso, è impossibile fermarmi. Ho fatto grasse risate mentre a lavoro il capo ci faceva la parte, in classe a scuola, durante gli esami, in chiesa, ai funerali, quando i miei era incazzati come animali e in altre 1000 circostanze. Rido per le cazzate più vergongose, a spesso mi basta davvero niente per fare una bella risata, e devo dire che son proprio contento cosi!  Laughing

Bella Acqua!

 ;DZlatan Grin

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Ridere... :D

« Risposta #2 del: 07 Luglio 2008, 22:01:55 »

 Laughing  Laughing  Laughing  Laughing   Laughing

Mi associo a zlatan!

anche io rido sempre in qualsiasi circostanza!  Laughing ... pure quando sono solo lol HAHAHAHA

RAGAZZI frequentate knives..e non finirete mai piu di ridere lol  Laughing

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: