Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

quando parlano ad alta voce

(Letto 1676 volte)

quando parlano ad alta voce

« del: 29 Settembre 2013, 10:43:23 »

eri sono andato in un negozio assortito dove vado spesso a comprare oggetti utili.
Quando stavo per pagare ho visto due agenti di polizia che in servizio facevano la spesa nel negozio. Poi sono usciti e si sono messi a parlare con uno del negozio. (Li conoscevo di vista e li vedo spesso in zona e conoscono un mio parente.)
Siccome loro stavano in difetto volevo provare a richiamarli e poi cercare di stringere amicizia con loro.
 
Quando esco io a quello con la busta in mano faccio: Non si fa la spesa durante l'orario di lavoro. Smile e sorrido poi aggiungo è una battuta.
 
Quello mi guarda e non dice nulla, lo vedo a disagio).
 
Cerco di continuare il discorso, ma uno del negozio che stava parlando con loro con voce forte mi dice: questa è una battuta maliziosa non devi fare battute maliziose. Hai  capito! [[premetto che questo che sta la dentro, è un balordo che si diverta a prendersi confidenze con gli altri a volte anche con me. Io non lo penso. Lui vicino ai suoi colleghi fa battute su di me. Io lo sento, ma faccio finta di nulla. Forse dovrei andare vicino e dirli che ca.zz* stai dicendo la vuoi smettere di fare il cogli*** (1)]]
Non mi sta molto a genio. Con gli altri invece ho molto dialogo.
 
Io gli rispondo è una battuta.
 
Lui continua gridando come un pazzo: Non si dicono queste cose a due agenti di polizia che hanno smontano mo dal servizio!!!!! (ovviamente mentiva, Penso che gli stava chiedendo un piacere ed è per questo che li difendeva. )
 
Io continuo è una battuta come tu ne fai su di me anche peggio.
 
LUI:Io sono un cittadino e posso prendermi confidenza su di te.
 
Ha proprio capito tutto........ Smile
 
L'agente vedendo che quello sbraitava come un forsennato diceva che si era offeso. (LUi???? Cheesy)
 
Io ero molto calmo e anche vicino agli agenti facevo capire che quel balordo era esagerato.
 
Poi il balordo dice comunque rivolgendo agli agenti e si mette a parlare con loro.
 
Volevo inserirmi nella conversazione per fargli presente del mio parente che loro conoscono, ma avevo un frame basso a causa del balordo e decido di andarmene. Saluto gli agenti che ricambiano. Il balordo mi saluta facendo una battuta su di me.
 
Mi chiedo quando ti parlano ad alta voce e scoppia una discussione conviene incazzarsi e contraccambiare dicendo frasi del tipo:
 
Non alzare la voce con me mi stai aggredendo? (2)
Oppure ad es in questo caso: ignorarlo magari rivolgendomi agli agenti e continuando la conversazione con loro (3)
oppure ancora risponderlo e sfotterlo (4)
 
Ultima cosa in una conversazione sei ti attaccano per un errore o una gaffà che hai commesso non conviene mai giustificarsi? (5)

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #1 del: 10 Gennaio 2014, 11:56:00 »

il tuo problema è che manchi totalmente di intelligenza sociale, ho letto altri tuoi thread e mi sono messo le mani nei capelli ( inesistenti ).
Un consiglio che non c'entra nulla con questo thread : vivi al sud, posto dove la reputazione sociale fa il 99% del lavoro per te. Smetti di distruggertela fermando le ragazze per strada, è un comportamento che potrebbe, potrebbe , ripeto, potrebbe avere senso a los angeles ( ma non ne sono molto convinto ).

Loggato

Emmett

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 325

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #2 del: 10 Gennaio 2014, 12:37:11 »

In effetti, lui si lascia andare a molti comportamenti decisamente fuori luogo. Quanto al rimorchio per strada, la cosa può anche funzionare, ma bisogna saperlo fare, e lui è non lontano, ma al polo nord.

Citato da: Emmett il 10 Gennaio 2014, 11:56:00

il tuo problema è che manchi totalmente di intelligenza sociale, ho letto altri tuoi thread e mi sono messo le mani nei capelli ( inesistenti ).
Un consiglio che non c'entra nulla con questo thread : vivi al sud, posto dove la reputazione sociale fa il 99% del lavoro per te. Smetti di distruggertela fermando le ragazze per strada, è un comportamento che potrebbe, potrebbe , ripeto, potrebbe avere senso a los angeles ( ma non ne sono molto convinto ).

Quanto a te, non era molto meglio farti i cazzi tuoi ?

Citato da: giorom il 29 Settembre 2013, 10:43:23

eri sono andato in un negozio assortito dove vado spesso a comprare oggetti utili.
Quando stavo per pagare ho visto due agenti di polizia che in servizio facevano la spesa nel negozio. Poi sono usciti e si sono messi a parlare con uno del negozio. (Li conoscevo di vista e li vedo spesso in zona e conoscono un mio parente.)
Siccome loro stavano in difetto volevo provare a richiamarli e poi cercare di stringere amicizia con loro.
 
Quando esco io a quello con la busta in mano faccio: Non si fa la spesa durante l'orario di lavoro. Smile e sorrido poi aggiungo è una battuta.
 
Quello mi guarda e non dice nulla, lo vedo a disagio).
 
Cerco di continuare il discorso, ma uno del negozio che stava parlando con loro con voce forte mi dice: questa è una battuta maliziosa non devi fare battute maliziose. Hai  capito! [[premetto che questo che sta la dentro, è un balordo che si diverta a prendersi confidenze con gli altri a volte anche con me. Io non lo penso. Lui vicino ai suoi colleghi fa battute su di me. Io lo sento, ma faccio finta di nulla. Forse dovrei andare vicino e dirli che ca.zz* stai dicendo la vuoi smettere di fare il cogli*** (1)]]
Non mi sta molto a genio. Con gli altri invece ho molto dialogo.
 
Io gli rispondo è una battuta.
 
Lui continua gridando come un pazzo: Non si dicono queste cose a due agenti di polizia che hanno smontano mo dal servizio!!!!! (ovviamente mentiva, Penso che gli stava chiedendo un piacere ed è per questo che li difendeva. )
 
Io continuo è una battuta come tu ne fai su di me anche peggio.
 
LUI:Io sono un cittadino e posso prendermi confidenza su di te.
 
Ha proprio capito tutto........ Smile
 
L'agente vedendo che quello sbraitava come un forsennato diceva che si era offeso. (LUi???? Cheesy)
 
Io ero molto calmo e anche vicino agli agenti facevo capire che quel balordo era esagerato.
 
Poi il balordo dice comunque rivolgendo agli agenti e si mette a parlare con loro.
 
Volevo inserirmi nella conversazione per fargli presente del mio parente che loro conoscono, ma avevo un frame basso a causa del balordo e decido di andarmene. Saluto gli agenti che ricambiano. Il balordo mi saluta facendo una battuta su di me.
 
Mi chiedo quando ti parlano ad alta voce e scoppia una discussione conviene incazzarsi e contraccambiare dicendo frasi del tipo:
 
Non alzare la voce con me mi stai aggredendo? (2)
Oppure ad es in questo caso: ignorarlo magari rivolgendomi agli agenti e continuando la conversazione con loro (3)
oppure ancora risponderlo e sfotterlo (4)
 
Ultima cosa in una conversazione sei ti attaccano per un errore o una gaffà che hai commesso non conviene mai giustificarsi? (5)

La cosa migliore è non commettere gaffes, e te ne fai in abbondanza, a leggere quanto scrivi.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #3 del: 10 Gennaio 2014, 13:25:45 »

Citato da: Shark72 il 10 Gennaio 2014, 12:37:11

Quanto a te, non era molto meglio farti i cazzi tuoi ?

 Laughing Thumbs Up

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #4 del: 10 Gennaio 2014, 14:04:34 »

Non colpevolizzate troppo giorom, da come scrive probabilmente soffre della sindrome di Asperger. Spero non sia così, ma ci sono troppi elementi che mi fanno pensare a questa diagnosi.

Loggato

Emmett

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 325

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #5 del: 10 Gennaio 2014, 15:25:56 »

Citato da: Emmett il 10 Gennaio 2014, 14:04:34

Non colpevolizzate troppo giorom, da come scrive probabilmente soffre della sindrome di Asperger. Spero non sia così, ma ci sono troppi elementi che mi fanno pensare a questa diagnosi.

Io credo sia il caso di ignorarlo...vista anche la risposta che ha dato a matchloser. Mi sembra un provocatore.

E a quanto pare ci troviamo di fronte a un illustre luminare della medicina...   Idiot

Loggato

Geppo

  • SI-Reliable User
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #6 del: 10 Gennaio 2014, 16:10:56 »

Citato da: Rusty il 10 Gennaio 2014, 15:25:56

Io credo sia il caso di ignorarlo...vista anche la risposta che ha dato a matchloser. Mi sembra un provocatore.

E a quanto pare ci troviamo di fronte a un illustre luminare della medicina...   Idiot

a passare quello che ho passato io, tu ti saresti ammazzato da anni. Quindi vola basso.

Loggato

Emmett

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 325

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #7 del: 10 Gennaio 2014, 16:56:25 »

Solo io nn ci sto a capi un caxxo?

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #8 del: 10 Gennaio 2014, 19:24:43 »

Citato da: Emmett il 10 Gennaio 2014, 14:04:34

Non colpevolizzate troppo giorom, da come scrive probabilmente soffre della sindrome di Asperger. Spero non sia così, ma ci sono troppi elementi che mi fanno pensare a questa diagnosi.

Citato da: Emmett il 10 Gennaio 2014, 16:10:56

a passare quello che ho passato io, tu ti saresti ammazzato da anni. Quindi vola basso.

Egregio utente, temo che quello che debba volare basso sei proprio tu.
Hai risposto ad un altro utente in maniera assolutamente demotivante e non in linea con la filosofia del forum, qui ti permetti di lanciare diagnosi inventate con una leggerezza che solo un ippopotamo ubriaco potrebbe eguagliare, e hai la presunzione di dire ad altri cosa devono fare senza neanche conoscerli?
Alla prossima sei fuori.
Warnato.

Loggato

Anal Intruder

  • Troll Blaster
  • SI-Moderator
  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 41

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #9 del: 10 Gennaio 2014, 19:28:30 »

mi spieghi cosa c'è di demotivante nel mettere in guardia una persona che palesemente ha problemi nell'interpretare le regole sociali? Non si può andare a fare battute a sconosciuti, per di più in divisa. Il nostro amico dovrebbe buttare i manuali di seduzione nel caminetto prima di compromettere seriamente la sua reputazione.
Mi scuso per la diagnosi comunque.

Loggato

Emmett

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 325

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #10 del: 10 Gennaio 2014, 19:37:41 »

Citato da: Anal Intruder il 10 Gennaio 2014, 19:24:43

Egregio utente, temo che quello che debba volare basso sei proprio tu.
Hai risposto ad un altro utente in maniera assolutamente demotivante e non in linea con la filosofia del forum, qui ti permetti di lanciare diagnosi inventate con una leggerezza che solo un ippopotamo ubriaco potrebbe eguagliare, e hai la presunzione di dire ad altri cosa devono fare senza neanche conoscerli?
Alla prossima sei fuori.
Warnato.

Se fosse questo il problema tutti gli utenti andrebbero bannati a partire da chi il forum l'ha creato!  Cool

Loggato


Non ha l’ottimo artista alcun concetto
c’un marmo solo in sé non circonscriva
col suo superchio, e solo a quello arriva
la man che ubbidisce all’intelletto.

LegioneStraniera

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 148

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #11 del: 20 Gennaio 2014, 23:26:22 »

Citato da: Emmett il 10 Gennaio 2014, 11:56:00

il tuo problema è che manchi totalmente di intelligenza sociale, ho letto altri tuoi thread e mi sono messo le mani nei capelli ( inesistenti ).
Un consiglio che non c'entra nulla con questo thread : vivi al sud, posto dove la reputazione sociale fa il 99% del lavoro per te. Smetti di distruggertela fermando le ragazze per strada, è un comportamento che potrebbe, potrebbe , ripeto, potrebbe avere senso a los angeles ( ma non ne sono molto convinto ).

Guarda sull'inteliggenza sociale sono daccordo, ma sulla sindrome di Aspe.. e altre cose ti assicuro che hai completamente travisato la visione della mia persona. Infatti posso dire di avere molta empatia e di essere un ragazzo molto socievole,  ma sono anche molto permissivo quando gli altri mi sfottono e questo fa si che i più si prendano confidenze su di me facendomi perdere il rispetto. Infatti in passato per essere troppo buono e per evitare di ferire gli altri portavo rispetto anche a chi non mi rispetttava, per paura di offenderlo,etc etc. Essendo un ragazzo molto sensibile.
Così chi qulake cretino si prendeva il dito con tutta la mano. Anzi succede ancora.....

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #12 del: 21 Gennaio 2014, 23:55:08 »

Citato da: giorom il 20 Gennaio 2014, 23:26:22

Guarda sull'inteliggenza sociale sono daccordo, ma sulla sindrome di Aspe..

Non ti preoccupare Giorom: ultimamente sul forum c'è la mania di millantare lauree in psicologia o darsi arie da gran conoscitori della materia.
Manco a Chicago si vedono 'sti pezzi...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10006

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #13 del: 23 Gennaio 2014, 00:37:38 »

Mi dispiace per la tua empatia. Speriamo che guarisci presto. Ciao

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: quando parlano ad alta voce

« Risposta #14 del: 23 Gennaio 2014, 23:43:04 »

Citato da: Dylan il 23 Gennaio 2014, 00:37:38

Mi dispiace per la tua empatia. Speriamo che guarisci presto. Ciao

guarire a me!!! Laughing posso consigliarti io una cura per i tuoi problemi. Ciao

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: