Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Guida alla felicità - Tratta da "Ma gli scimpanzè sognano la pensione?" di Burak

(Letto 1438 volte)

Guida alla felicità - Tratta da "Ma gli scimpanzè sognano la pensione?" di Burak

« del: 16 Febbraio 2010, 18:08:24 »

Ho letto questo libro qualche mese fa, incuriosito dalla recensione di un quotidiano.
Premetto che non ne consiglio l'acquisto, ma voglio condividere con il forum un brano che mi sembra interessante.

Il libro è stato scritto da Jacob Burak, un ricco super consulente finanziaro israeliano che vuole dimostrare come l'alta finanza sia guidata da scelte emozionali ed istintive più di quanto comunemente si immagini.
A supporto di questa tesi si susseguono considerazioni su come l'ambiente sociale e la genetica influenzino il comportamento conscio ed inconcoscio. La prima parte del libro è la meglio riuscita, poi l'indagine e le dimostrazioni statistiche diventano pallosette.

Tuttavia ritengo pertinente questa breve "Guida alla felicità" contenuta in quelle pagine. La maggior parte di questi punti li ho già trovati in forme diverse in altri film, libri e pensieri però questa è una buona sintesi, condivibile o meno che sia.

- Riconoscete che il denaro non fa la felicità. La gente si adatta ai cambiamenti di vita; la ricchezza, nè più nè meno di una menomazione fisica, rientra in questa categoria. Mentre lo stado di indigenza porta sicuramente all'infelicità, non è detto che la ricchezza garantisca una vita felice.

- Fate attività fisica in modo regolare. L'esercizio aiuta curare stati di depressione di modesta entità; fornisce energia al corpo e alla mente. Durante il movimento il corpo rilascia endorfine, antidolorifici naturali, chimicamente imparentati con la morfina. L'umore di molti atleti migliora dopo venti minuti di allenamento.

- Fate molto sesso, meglio se con qualcuno che amate. C'è bisogno di spiegazioni? Secondo uno studio condotto in Texas nel 2000 su un campione di 900 donne, almeno 5 prestigiosi scienziati (tra cui Daniel Kahneman) hanno dimostrato che il sesso è il fattore più importante per raggiungere la felicità. (Detto tra noi, le riunioni con il capo e i viaggi dei pendolari stanno in fondo alla lista.)

- Investite energia nei rapporti personali. Poche cose, o forse nessuna, incidono sull'esistenza felice di una persona quanto la possibilità di condividere con un amico gioie e dolori. Anzi, il sesso, l'amicizia, e per certi aspetti il matrimonio, non sono soggetti all'adattamento edonistico. Ci abituiamo assai più alle cose che si possono acquistare con il denaro che a quelle che, come nei rapporti personali, non sono in vendita.

- Concedete al vostro corpo il riposo di cui ha bisogno. Le persone felici sono più attive, ma anche più attente a dormire il necessario. La mancanza di ore di sonno porta a un grande affaticamento, alla predita di concentrazione e alla depressione.

- Siate padroni del vostro tempo. Le persone felici sanno di poter controllare il proprio tempo. Rivedete i vostri obiettivi di giorno in giorno. Quando si raggiunge un traguardo di prova piacere; tuttavia, è sempre utile ricordare che, mentre si ha la tendenza a sopravvalutare la mole di lavoro che si riuscirà a compiere in un giorno, si tende a sottovalutare quello che si può svolgere in un anno.

- Cercate un lavoro che vi permetta di mettere a frutto le vostre capacità. Le persone felici sono quelle che riescono ad entrare in uno stato d'animo in cui tutto "fluisce": sono attratte da attività che rappresentano un sfida ma senza opprimere. Esperienze di "lusso" come un crociera permettono il raggiungimento di questo stato di "fluidità" molto più di rado del giardinaggio o di una serata tra amici.

- Spegnete la televisione. Studi recenti rivelano che, a mano a mano che la nostra aspettativa di vita cresce, finiamo per trascorrere più tempo davanti alla televisione che in ufficio. Il problema della TV è che possiamo sì scegliere il canale, ma non ciò che quel canale ci mostra (perdita di controllo). I personaggi televisivi sono più ricchi e più belli di noi, e il confronto che ne consegue ci lascia frustrati; inoltre di solito tendiamo a non condividere questi momenti con amici o familiare, i quali potrebbero contribuire alla nostra felicità in modo più significativo.

- Riscoprite la gratitudine. Le persone che riescono ad apprezzare ciò che hanno (salute, istruzione, amici, famiglia, liberà, una percezione sensoriale, un luogo dove abitare) raggiungono un più alto grado di felicità.

- Uscite dal vostro guscio e aiutate gli altri. Se è vero che la felicità rafforza il nostro deiderio di fare del bene, l'altruismo rende più felici. Trovate una causa che vi appassioni: la vostra vita si arricchirà di significato.

Loggato

Better

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 40
  • Residenza: Romagna
  • Posts: 23

Re: Guida alla felicità - Tratta da "Ma gli scimpanzè sognano la pensione?" di Burak

« Risposta #1 del: 16 Febbraio 2010, 21:38:23 »

Grazie del post, è interessantissimo  Wink

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Guida alla felicità - Tratta da "Ma gli scimpanzè sognano la pensione?" di Burak

« Risposta #2 del: 17 Febbraio 2010, 13:11:18 »

+1! Brano davvero molto interessante!
Niente di davvero nuovo ma sono cose che è bene tenere a mente!

Nad84

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Guida alla felicità - Tratta da "Ma gli scimpanzè sognano la pensione?" di Burak

« Risposta #3 del: 05 Marzo 2010, 08:47:41 »

Sono d'accordo.

Tante piccole regole, sagge e di buon senso.

Loggato


L'attrazione non è una scelta.

Il gioco non è uno schema ma nasce e si evolve.

The Legend

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 758
  • Forza ragazzi!

Re: Guida alla felicità - Tratta da "Ma gli scimpanzè sognano la pensione?" di Burak

« Risposta #4 del: 30 Aprile 2010, 18:09:43 »

grazie per lo spunto  Smile

Loggato


conosco una donna che continua a comprare puzzle puzzle cinesi cubi cavi pezzi che alla fine si incastrano
in qualche ordine. ci lavora matematicamente risolve tutti i suoi puzzle vive giù in riva al mare mette lo zucchero fuori per le formiche e crede da qualche tempo in un mondo migliore. ha i capelli bianchi
li pettina di rado ha i denti storti e indossa ampi copritutto senza forme su un corpo che molte donne vorrebbero avere. per anni mi ha irritato con ciò che consideravo le sue eccentricità -come i gusci d'uovo a mollo (per nutrire le piante col calcio) ma infine quando penso alla sua vita e la paragono ad altre vite
più eccitanti, più belle e originali mi accorgo che lei ha ferito meno gente di tutti quelli che conosco
(e per ferire intendo semplicemente ferire).ha passato periodi tremendi, periodi in cui avrei forse potuto
aiutarla di più perché è la madre del mio unico figlio e siamo stati un tempo grandi amanti, ma ne è uscita, come ho detto ha ferito meno gente di tutti quelli che conosco,e se guardi le cose così, be',
ha creato un mondo migliore.ha vinto.
Frances, è tua questa poesia.
H. C. Bukowski

http://www.youtube.com/watch?v=v-N5KyfsnDk
http://www.youtube.com/watch?v=o7qHMYLk7EE

matilde

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 81
  • is this love
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: