Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

evitare la masturbazione complusiva

(Letto 3843 volte)

evitare la masturbazione complusiva

« del: 26 Maggio 2014, 10:24:25 »

Ciao raga,
 
noi iniziamo a masturbarci all'età adolescente, guardando film porno, riviste, internet e  acquisendo dipendenza .Ognuno di noi attraversa periodi di stress, periodi dove è single e acquista dipendenza dai porno e da forme di autoerotismo.
Una volta attaccata questa dipendenza come altre forme di dipendeza come il fumo, l'alcool, etc è difficile uscirne.
Se non si ha un partner per sfogare si sfocia nella masturbazione e nei casi + gravi in quella compulsiva dove si diventa dipendenti dalla masturbazione.
A volte anche chi è fidanzato si masturba guardando film porno e fa in maniera che la propria ragazza non lo sappia. I motivi possono essere che non glie'da quando a voglia, è dipendente dai film porno, etc,etc.
A me personalmente mi capita nei periodi di stress, quando sto male e mi sento giù di morale. Tutto questo mi crea un meccanismo psicolgico che mi abbatte ancora di più e mi fa perdere tempo rendendomi meno predisposto a conoscere nuove ragazze. Invece quando non mi masturbo sono più recettivo e voglioso a conoscere donne.
Capita però che stesso le donne che conosco per un motivo o per un alto riesco ad eccitarmi sessualmente e se non ci andate a letto e dovete aspettare ti entrano in testa come un tarlo e da li passi a sfogarti sui filmini. Questo ti rende meno recettivo ai prossimi incontri con loro e a volte eviti anche di rivederle.
 
Mi chiedo quanti di voi si sono trovati o si trovano in questa situazione. Come hanno fatto ad uscirne e che tecniche usano per non masturbarsi e per resistere alla tentazione e alla dipendenza dal sesso.
 
Ricordo che ci fu anche un film chiamato 40 giorni e 40 notti in cui un ragazzo che aveva fatto una scommessa con gli amici nella quale non doveva masturbarsi per 40 giorni. Da li gli capitano tutta una serie di peripezie. Vi ricordate il nome del film?
 
Sono andato in chiesa da preti!!!...a chiedere loro come fanno a resistere alla tentazione visto che hanno fatto i voti. Mi hanno risposto che è possibile se si vuole, ma non mi hanno spiegato come. 
 
Come fate a reprimere questa dipendenza e aspettare di farlo con un ragazza?
 
Raccontate le vostre esperienze e se ne siete usciti come, siate sinceri Smile
 

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #1 del: 26 Maggio 2014, 10:37:44 »

Che intendi per masturbazione compulsiva? Se ti fai anche 2-3 seghe al giorno, è del tutto normale, semplicemente ti sfoghi dal momento che non scopi. Se invece stai tutto il giorno a guardare film porno, foto e video su youporn, e a segarti, trascurando completamente tutto il resto, allora è il caso di preoccuparsi.

Ma è una mia opinione soggettiva, non sono nè sessuologo nè psichiatra.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #2 del: 26 Maggio 2014, 11:17:54 »

Non sono un esperto in materia e quindi la risposta che ti do è basata sulla mia conoscenza personale e non sostituisce certo la diagnosi di un professionista in materia..la nostra mente è composta da due parti..una razionale e l'altra più emotiva (inconscio)...l'inconscio è come una grande scatola in cui si registrano esperienze di vita e stati d'animo...in pratica è come una sorta di spugna che assorbe tutti i nostri stati d'animo e che memorizza le nostre esperienze..ma le memorizza per analogia. Ti faccio un es. se da piccolo sei morso da un cane l'inconscio memorizza cane= pericolo... quindi sarà più probabile che appena rivedrai iun cane ti scatterà una forma di fobia..la fobia è una paura automatica e incontrollabile e quindi generalmente le reazioni automatiche del cervello sono o di fuga o di lotta per eliminare il nemico che ti fa paura...tutto questo accompagnato a reazioni fisiche tipiche della paura. In pratica i segnali che ci vengono dall'esterno passano attraverso il razionale della nostra mente e vanno diretti al'inconscio che le classifica. Che cosa accade in pratica?? il razionale non ha niente da obbiettare se vedi un cane..perché sa che non ogni cane è pericoloso..ma l'inconscio ha già registrato questa esperienza come negativa...e quindi fa scattare stati d'animo che non hanno una logica razionale...si verifica cioè una forma di dissociazione...la parte razionale è tranquilla...ma l'inconscio no. Quindi se vedi un cane la tua paura è del tutto illogica..è la parte interiore che la fa scattare. la parte razionale ci permette di fare valutazioni logiche..l'inconscio è invece una sorta di memoria..che non fa valutazioni logiche. Altro caso ad es. se da bambino avevi un padre che ti picchiava e ti faceva mangiare la cioccolata per forza....l'inconscio registra cioccolata= pericolo..e quindi da grande anche il solo sentire l'odore della cioccolata ti scatenerà reazioni di paura. nelle dipendenze accade lo stesso.  nel corso della nostra vita registriamo emozioni negative in maggioranza che emozioni positive...quindi a livello interiore l'inconscio si sente depresso..nella vita magari ci sarà un momento in cui farai una esperienza..per es. farti una sega...il razionale sa che se ti fai una sega o anche solo una sigaretta...non è che muori ..quindi non ha niente da obbiettare...l'inconscio registra questa esperienza come una esperienza positiva..perché è una cosa che ti rilassa e ti fa stare bene. Se lo fai una volta non succede niente...ma l'inconscio è ancora depresso e vuole aumentare le esperienze positive...ti spinge allora nel ricercarle in quella esperienza nuova che ti ha fatto stare bene..perché l'ha già memorizzata come positiva..quindi la vuole riprovare.... fino a che da una volta diventano due poi tre poi 10 poi 50...il numero delle volte che fai quella cosa che ti dà soddisfazione aumenta e l'inconscio continua a registrarla come positiva. dato che l'inconscio rappresenta circa un 90% della nostra parte cerebrale...la parte razionale adesso si preoccupa perché sa che stai facendo qualcosa di sbagliato che alla lunga ti fa stare male...ma deve resistere a una spinta del 90 % della testa. è come se dieci soldati si trovassero di fronte a un esercito di 100 uomini...per cui l'inconscio spinge per farti segare...la parte razionale non vorrebbe...si crea quindi una dipendenza. tutte le forme di terapia sono quindi incentrare a lavorare sull'inconscio..convertendolo ..tramite ipnosi o tramite psicoanalisi. ma non è certo parlando razionalmente con una persona che lo si guarisce..perché non si agisce in profondità. il razionale dice giusto "segarsi è sbagliato"...l'inconscio continua dire "ma io voglio segarmi". nella terapia i cerca quindi di operare una sorta di pulizia dell'inconscio...dove le emozioni positive vengono sostituite da altre attività come la pet terapy.  se una esperienza non viene più vissuta l'inconscio anche se conserverà un ricordo positivo ( non avrai mai paura di farti le seghe) comincia a sostituire queste esperienza con altre. In pratica ogni forma di dipendenza nasce da uno scarso amore di sé.

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #3 del: 26 Maggio 2014, 11:28:20 »

Ti dico che io ho resistito i 15 giorni post operazione e basta.Ho trovato un buon compromesso ovvero farne una ogni 7 giorni così arrivo al fine settimana con livelli alti di testosterone.Ho letto che la pornodipendenza causa impotenza nei rapporti  mentre funziona lo stesso nel pornomasturbarsi,non ci capisco più una cippa.Dicono di astenersi dai porno per 6-9 settimane ed anche dal masturbarsi ma io per ora mi astengo completamente dai porno.Te che sintomi hai avuto da questo tuo comportamento? 

Loggato


Il fine giustifica i mezzi N.Machiavelli

O rinnovarsi o morire! Gabriele D'Annunzio
 
Tyler Durden: Toccare il fondo non è un ritiro spirituale, non è uno stramaledetto seminario. Smettila di cercare di controllare tutto, pensa solo a lasciarti andare, lasciati andare!
 
Volevo infilare una pallottola tra gli occhi di tutti i panda che si rifiutano di fottere per salvare la loro specie. Volevo aprire le valvole di scarico delle petroliere e inondare tutte le spiagge francesi che avrei visto. Volevo respirare fumo. [A Tyler] Volevo distruggere qualcosa di bello.

La fica alla fine li uccideva... avevo solo vent'anni
(Appino vent'anni)

Samu

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 23
  • Residenza: Grosseto
  • Posts: 152

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #4 del: 26 Maggio 2014, 11:36:27 »

ragazzi masturbarsi una o tre volte al giorno...è un bisogno fisiologico...

il segreto per non  dipendere dal porno è dare un giusto sfogo all'organismo...e avere una vita intensa di attività che danno soddisfazione es. sport, musica e hobby.

« Ultima modifica: 26 Maggio 2014, 11:38:29 da Armwrestle »

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #5 del: 26 Maggio 2014, 11:44:41 »

Citato da: Armwrestle il 26 Maggio 2014, 11:36:27

ragazzi masturbarsi una o tre volte al giorno...è un bisogno fisiologico...

Sbagliato i livelli di testosterone calano sotto le scarpe con tutto  "l'esser uomo" ,l'ho provato sulla mia pelle.Prima una o due al giorno e non avevo voglia neanche di muovermi mentre ora una ogni 5-6-7 giorni tolta qualcuna fatta per sfogarmi mi ha aumentato l'energia.

Loggato


Il fine giustifica i mezzi N.Machiavelli

O rinnovarsi o morire! Gabriele D'Annunzio
 
Tyler Durden: Toccare il fondo non è un ritiro spirituale, non è uno stramaledetto seminario. Smettila di cercare di controllare tutto, pensa solo a lasciarti andare, lasciati andare!
 
Volevo infilare una pallottola tra gli occhi di tutti i panda che si rifiutano di fottere per salvare la loro specie. Volevo aprire le valvole di scarico delle petroliere e inondare tutte le spiagge francesi che avrei visto. Volevo respirare fumo. [A Tyler] Volevo distruggere qualcosa di bello.

La fica alla fine li uccideva... avevo solo vent'anni
(Appino vent'anni)

Samu

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 23
  • Residenza: Grosseto
  • Posts: 152

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #6 del: 26 Maggio 2014, 11:46:37 »

Citato da: Samu il 26 Maggio 2014, 11:44:41

Sbagliato i livelli di testosterone calano sotto le scarpe con tutto  "l'esser uomo" ,l'ho provato sulla mia pelle.Prima una o due al giorno e non avevo voglia neanche di muovermi mentre ora una ogni 5-6-7 giorni tolta qualcuna fatta per sfogarmi mi ha aumentato l'energia.

Evidentemente abbiamo livelli diversi...io se dovessi stare in astinenza una settimana mi faccio pure una vecchia  Laughing Laughing

Inoltre considera che chi fa sollevamento pesi come il sottoscritto aumenta il testosterone

« Ultima modifica: 26 Maggio 2014, 11:49:39 da Armwrestle »

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #7 del: 26 Maggio 2014, 11:52:53 »

Citato da: Armwrestle il 26 Maggio 2014, 11:46:37

Evidentemente abbiamo livelli diversi...io se dovessi stare in astinenza una settimana mi faccio pure una vecchia  Laughing Laughing

Tranquillo anche io il 7° giorno mi farei pure una zucca però ho notato che è cambiato tanto nel mio modo di relazionarmi con gli altri,volevo anche aprire una discussione.Lo farò poi anche se è una mia curiosità.Zucche a parte  Laughing  Laughing Laughing giorom che problemi avevi da questa "dipendenza"?

Loggato


Il fine giustifica i mezzi N.Machiavelli

O rinnovarsi o morire! Gabriele D'Annunzio
 
Tyler Durden: Toccare il fondo non è un ritiro spirituale, non è uno stramaledetto seminario. Smettila di cercare di controllare tutto, pensa solo a lasciarti andare, lasciati andare!
 
Volevo infilare una pallottola tra gli occhi di tutti i panda che si rifiutano di fottere per salvare la loro specie. Volevo aprire le valvole di scarico delle petroliere e inondare tutte le spiagge francesi che avrei visto. Volevo respirare fumo. [A Tyler] Volevo distruggere qualcosa di bello.

La fica alla fine li uccideva... avevo solo vent'anni
(Appino vent'anni)

Samu

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 23
  • Residenza: Grosseto
  • Posts: 152

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #8 del: 26 Maggio 2014, 13:45:10 »

Ragazzi, il legame tra seghe (e a quel punto, allora, anche scopate!), livello di testosterone e modo di relazionarsi con gli altri, NON ESISTE.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #9 del: 26 Maggio 2014, 13:46:55 »

Citato da: Shark72 il 26 Maggio 2014, 13:45:10

Ragazzi, il legame tra seghe (e a quel punto, allora, anche scopate!), livello di testosterone e modo di relazionarsi con gli altri, NON ESISTE.

esatto shark72  lo penso anche io Smile

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #10 del: 26 Maggio 2014, 14:23:04 »

Citato da: Shark72 il 26 Maggio 2014, 13:45:10

Ragazzi, il legame tra seghe (e a quel punto, allora, anche scopate!), livello di testosterone e modo di relazionarsi con gli altri, NON ESISTE.

http://www.attrazionerapi...schile-nellattrarre-donne uno dei tanti,basta cercare testosterone,dopamina e pornodipendenza su google ed esce il mondo.Altro che cazzate,son cose serie.(anche perchè io nemmeno per sbaglio rinuncerei ad una sega quotidiana eppure vedo che fa dannatamente  bene astenersi dalle seghe)

Loggato


Il fine giustifica i mezzi N.Machiavelli

O rinnovarsi o morire! Gabriele D'Annunzio
 
Tyler Durden: Toccare il fondo non è un ritiro spirituale, non è uno stramaledetto seminario. Smettila di cercare di controllare tutto, pensa solo a lasciarti andare, lasciati andare!
 
Volevo infilare una pallottola tra gli occhi di tutti i panda che si rifiutano di fottere per salvare la loro specie. Volevo aprire le valvole di scarico delle petroliere e inondare tutte le spiagge francesi che avrei visto. Volevo respirare fumo. [A Tyler] Volevo distruggere qualcosa di bello.

La fica alla fine li uccideva... avevo solo vent'anni
(Appino vent'anni)

Samu

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 23
  • Residenza: Grosseto
  • Posts: 152

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #11 del: 26 Maggio 2014, 15:25:43 »

samu tu sai che io nn condivido ciò che insegna òa scuola americana di attrazione( perchè di questo si occupano di attrazione..non certo di insegnare a sedurre)...

Io rimango un po' scettico sull'idea che il segarsi possa incidere sul gioco con le ragazze...in quanto da quello che ho visto sul campo..puoi andarci da segato oppure no...ma se non hai fondamentali e non desti curiosità in una donna..vai poco lontano.

Il topic riguardava il tema della dipendenza da porno e da masturbazione...riguarda quindi i casi di persone che non hanno più libero arbitrio e che sostanzialmente trascurano la propria vita stando 12 ore a segarsi. Se fosse considerata dipendenza anche il farsi solo due seghe o tre allora saremmo tutti dipendenti. In realtà fino a che si mantiene una capacità di valutazione non c'è dipendenza..ma occorre sempre porre un limite questo sì.

Aggiungo poi una considerazione di carattere più generale...dicendo che in altri paesi meno bigotti come il nostro la masturbazione è vista con occhio diverso qualora sia equilibrata...è stato cioè dimostrato che un sano sfogo dell'organismo che sia regolare e non eccessivo...garantisce una vitalità sessuale negli anni.

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1999

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #12 del: 26 Maggio 2014, 15:52:26 »

Citato da: Armwrestle il 26 Maggio 2014, 15:25:43

samu tu sai che io nn condivido ciò che insegna òa scuola americana di attrazione( perchè di questo si occupano di attrazione..non certo di insegnare a sedurre)...

Io rimango un po' scettico sull'idea che il segarsi possa incidere sul gioco con le ragazze...in quanto da quello che ho visto sul campo..puoi andarci da segato oppure no...ma se non hai fondamentali e non desti curiosità in una donna..vai poco lontano.
E fin qui va bene

Il topic riguardava il tema della dipendenza da porno e da masturbazione...riguarda quindi i casi di persone che non hanno più libero arbitrio e che sostanzialmente trascurano la propria vita stando 12 ore a segarsi. Se fosse considerata dipendenza anche il farsi solo due seghe o tre allora saremmo tutti dipendenti. In realtà fino a che si mantiene una capacità di valutazione non c'è dipendenza..ma occorre sempre porre un limite questo sì.
Bella scusa,complimenti.Io non riesco a smettere di segarmi una volta o due al giorno e non è dipendenza,sbagli è dipendenza lieve o moderata.
 
Per dipendenza si intende una alterazione del comportamento che da semplice o comune abitudine diventa una ricerca esagerata e patologica del piacere attraverso mezzi o sostanze o comportamenti che sfociano nella condizione patologica. L'individuo dipendente tende a perdere la capacità di un controllo sull'abitudine.Quindi se uno non riesce  a smettere per un periodo prolungato è dipendente.

Aggiungo poi una considerazione di carattere più generale...dicendo che in altri paesi meno bigotti come il nostro la masturbazione è vista con occhio diverso qualora sia equilibrata...è stato cioè dimostrato che un sano sfogo dell'organismo che sia regolare e non eccessivo...garantisce una vitalità sessuale negli anni.
Per essere sano e non eccessivo devi poter smettere in qualsiasi momento senza sentire "effetti negativi"come lo è mangiare un determinato dolce o alimento

Qui non si parla di attrazione o seduzione,qui si parla di dire che io comune mortale posso stare giorni e mesei senza segarmi e non avere fastidio per poi godere un giorno in solitaria senza aver l'obbligo di continuare giorni e giorni.Ripeto,giorom perchè hai aperto la discussione?Per disagio psicologico (verso il non potersi controllare) o altro?

Loggato


Il fine giustifica i mezzi N.Machiavelli

O rinnovarsi o morire! Gabriele D'Annunzio
 
Tyler Durden: Toccare il fondo non è un ritiro spirituale, non è uno stramaledetto seminario. Smettila di cercare di controllare tutto, pensa solo a lasciarti andare, lasciati andare!
 
Volevo infilare una pallottola tra gli occhi di tutti i panda che si rifiutano di fottere per salvare la loro specie. Volevo aprire le valvole di scarico delle petroliere e inondare tutte le spiagge francesi che avrei visto. Volevo respirare fumo. [A Tyler] Volevo distruggere qualcosa di bello.

La fica alla fine li uccideva... avevo solo vent'anni
(Appino vent'anni)

Samu

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 23
  • Residenza: Grosseto
  • Posts: 152

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #13 del: 26 Maggio 2014, 15:57:55 »

alò, ma basta co ste cazzate. volete stare senza segarvi? e fatelo, sant'iddio. ma non venite a scassare la minchia con sempre la stessa cosa; come se fosse la mossa definitiva per riuscire a trombare...

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: evitare la masturbazione complusiva

« Risposta #14 del: 26 Maggio 2014, 17:00:30 »

Citato da: Samu il 26 Maggio 2014, 14:23:04

http://www.attrazionerapi...schile-nellattrarre-donne uno dei tanti,basta cercare testosterone,dopamina e pornodipendenza su google ed esce il mondo.Altro che cazzate,son cose serie.(anche perchè io nemmeno per sbaglio rinuncerei ad una sega quotidiana eppure vedo che fa dannatamente  bene astenersi dalle seghe)

Ma per piacere...
Ma come si fa a dar retta a menate del genere? Ma l'autore di questo sito ha mai trombato? Qualcuno gli spieghi che la pratica di masturbarsi qualche ora prima di una uscita, non ha nulla a che vedere con l'abbassare la tensione, ma si fa semplicemente perchè se stai senza ejaculare per 7 giorni rischi di venire subito facendo una magra figura!
Si legge anche che ejaculando si butta via testosterone... LOL
E ancora di pseudovalori alpha male legati al numero di pippe...
Che fantasia Smile

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: