Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Essere Se Stessi.

(Letto 1289 volte)

Essere Se Stessi.

« del: 15 Marzo 2011, 12:10:48 »

E' importante essere se stessi.
E' ancora più importante esserlo nel migliore modo possibile.

Pertanto è importante cercare di migliorarsi per fare emergere le nostre potenzialità nascoste.

Ed è quello che il sottoscritto cercherà di fare...le cose da fare sono tante, io mi concentrerò maggiormente su alcuni aspetti

1)Aspetto:
Sono un bel ragazzo ma nei prossimi mesi mi impegnerò in palestra per dimagrire, curerò maggiormente l'alimentazione, ogni 15-20 giorni mi farò una lampada, mi taglierò più spesso la barba per sembrare più curato.
(senza barba ho ricevuto dei feedback positivi)

2)Look:
Vesto bene, però penso di dover curare maggiormente il look, magari trovare un accessorio che mi faccia risaltare..boh ci penserò

3)Vita Sociale:
Sono abbastanza socievole ed in grado di fare amicizia, il mio obiettivo sarà conoscere gente e fare conversazione, allo stesso modo sfrutterò le ore in biblioteca/lezione per studiare
le caratteristiche di alcuni soggetti femminili per imparare a riconoscere i loro tratti salienti.

4)Cultura:
Mi impegnerò nel ripasso di una lingua straniera(il tedesco) e leggerò qualche libro..consigli?
 
Per ora è tutto, grazie della lettura Smile

Loggato

TheMadHatter

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 149

Re: Essere Se Stessi.

« Risposta #1 del: 18 Marzo 2011, 15:30:41 »

aspettiamo aggiornamenti il 15 aprile Smile

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 119
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Essere Se Stessi.

« Risposta #2 del: 18 Marzo 2011, 17:16:59 »

Un altra cosa che dovrei migliorare è la mia voce, veramente penalizzante, ma è una cosa abbastanza complicata quindi meglio pensare al resto anche se sono consapevole che è fondamentale(per via delle 3 regole della comunicazione )

(questo 3d mi è servito per mettere in calce i miei obiettivi, è motivazionale)

« Ultima modifica: 18 Marzo 2011, 17:19:48 da TheMadHatter »

Loggato

TheMadHatter

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 149

Re: Essere Se Stessi.

« Risposta #3 del: 18 Marzo 2011, 18:48:11 »

Citato da: TheMadHatter il 18 Marzo 2011, 17:16:59

Un altra cosa che dovrei migliorare è la mia voce, veramente penalizzante, ma è una cosa abbastanza complicata quindi meglio pensare al resto anche se sono consapevole che è fondamentale(per via delle 3 regole della comunicazione )

(questo 3d mi è servito per mettere in calce i miei obiettivi, è motivazionale)

Per la voce leggiti il libro di Ciro Imparato intitolato "La tua voce può cambiarti la vita" e troverai del materiale semplice ed interessante. Se vuoi ottenere risultati permanenti ti devi allenare costantemente per un periodo abbastanza lungo. Io , nonostante abbia capito i meccanismi che vi sono descritti, non ho interiorizzato niente di quello che c'è scritto : ci vuole tempo, ma soprattutto COSTANZA.

Curiosità personale : cosa sono le tre regole della comunicazione?

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1232

Re: Essere Se Stessi.

« Risposta #4 del: 18 Marzo 2011, 19:17:12 »

Citato da: Emix il 18 Marzo 2011, 18:48:11

Per la voce leggiti il libro di Ciro Imparato intitolato "La tua voce può cambiarti la vita" e troverai del materiale semplice ed interessante. Se vuoi ottenere risultati permanenti ti devi allenare costantemente per un periodo abbastanza lungo. Io , nonostante abbia capito i meccanismi che vi sono descritti, non ho interiorizzato niente di quello che c'è scritto : ci vuole tempo, ma soprattutto COSTANZA.

Curiosità personale : cosa sono le tre regole della comunicazione?

eh il problema è il tempo, non avrei tempo per far le cose bene, quindi mi terrò questo difetto, provando a limare il resto

Semplicemente, adesso cito a memoria non ricordo lo psicologo, esistono 3 regole

1)You can not not communicate
2)Ogni comunicazione ha una parte di contenuto e una di relazione
3)Feedback

La 1 ci dice che anche con i gesti parliamo, un esempio lo diede il mio prof a lezione
Lui aveva un gesto simile a luca toni quando esulta, che significava "comunicazione non verbale" (Era un uomo dallo spiccato BL)
Allora disse.."quali sono le regole della comunicazione? la 1"
Io al mio vicino feci il gesto luca toni..(ovvero comunicazione che può essere verbale cosi come non verbale, anche solo con i gesti possiamo parlare)
Lui mi indico con l'indice e poi alzo il pollice per fare ok

E disse: La comunicazione è anche non verbale, il ragazzo ha risposto bene, io gli ho dato un feedback per far capire che ho capito tramite il suo gesto.
E capire è il feedback...Perchè tu puoi dire le cose, ma se la gente non capisce devi sforzarti di farti capire

Volendo fare un esempio relativo al forum..TermY parlerà di rimorchio in maniera diversa, utilizzando termini diversi, modalità di espressione diverse ecc con boh, SunBeam, piuttosto che con me. perchè sono allo stesso livello. io invece sono un pivello e certe cose "avanzate" spiegate in maniera avanzata non le capisco, quindi lo stesso contenuto andrà relazionato in maniera diversa(regola 2) affinchè io possa dirgli
Ok TermY ho capito!

L'importante è che si possa creare un contratto psicologico tra me e lui.

Loggato

TheMadHatter

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 149

Re: Essere Se Stessi.

« Risposta #5 del: 18 Marzo 2011, 19:18:50 »

Spero ovviamente che tu abbia capito, nel caso sono io che non mi sono fatto capire  Wink

Aggiungo anche che per quanto riguarda al punto 2 e la maniera di relazionarsi varia anche alla tipologia di persona che ci troviamo davanti (prima mi riferivo al contenuto)

Eric Berne formulò la teoria dei 3 stati dell'io

Genitore, Bambino, Adulto

Sempre tornando all'esempio del discorso sul rimorchio tra 3 persone TM e SB possono parlare tra di loro in modalità "Adulto"
TM se mi spiega qualcosa si comporta da genitore, con un bambino(ME)

Il genitore può essere affettivo, TM può trattarmi come un figlio, sia nell'accezione positiva mi cura ed incoraggia, cosi come in quella negativa ovvero è troppo protettivo con me
normativo: mi offre dei valori e delle linee guida, però può anche sgridarmi, criticare ecc
Ovviamente il bambino in base a come risponde può essere diviso in varie classi, che adesso non ricordo Smile

Ovviamente in una discussione i ruoli cambiano

Volendo fare un esempio di discussione

Emix: Caro Mad, la ragazza bla bla bla bla devi fare cosi e cosa sennò
Mad: Uffa mi incolpi sempre

Genitore Normativo(TM) Bambino ribelle(MAD)

Emix: Caro Mad, la ragazza bla bla bla
Mad: Oh si ho capito, quindi perchè non posso fare cosi e cosa? non sarebbe meglio

Conversazione tra adulti.

(mi scuso per la mancata chiarezza ma sono argomenti che ho studiato tempo addietro e non in maniera approfondita)

« Ultima modifica: 18 Marzo 2011, 19:39:49 da TheMadHatter »

Loggato

TheMadHatter

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 149

Re: Essere Se Stessi.

« Risposta #6 del: 18 Marzo 2011, 22:33:23 »

Citato da: TheMadHatter il 18 Marzo 2011, 19:17:12

eh il problema è il tempo, non avrei tempo per far le cose bene, quindi mi terrò questo difetto, provando a limare il resto.

La sola lettura del libro ,secondo me, ti porterà molti benefici perchè in quest'ultimo sono descritti tutti gli aspetti che caratterizzano la voce(volume,tono,ritmo...) e soprattutto come imparare a combinare questi aspetti per imparare ad usare voci che si adattano alla situazione.

Per la spiegazione così dettagliata ti ringrazio anche se mi sarei accontentato di una risposta più sintetica. Wink

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1232

Re: Essere Se Stessi.

« Risposta #7 del: 18 Marzo 2011, 23:04:43 »

Citato da: Emix il 18 Marzo 2011, 22:33:23

La sola lettura del libro ,secondo me, ti porterà molti benefici perchè in quest'ultimo sono descritti tutti gli aspetti che caratterizzano la voce(volume,tono,ritmo...) e soprattutto come imparare a combinare questi aspetti per imparare ad usare voci che si adattano alla situazione.

Per la spiegazione così dettagliata ti ringrazio anche se mi sarei accontentato di una risposta più sintetica. Wink

hmm a me basterebbe una voce standard non di cacca Smile
Hmm magari più avanti provo Cheesy

Prego figurati, non è poi cosi dettagliata Smile

Loggato

TheMadHatter

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 149
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: