Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

De Autostima.

(Letto 3408 volte)

De Autostima.

« del: 22 Luglio 2008, 21:53:08 »

Cross-posto da http://pieroit.giovani.it...2707091/de_autostima.html

_______________________________________

Dicesi autostima la considerazione che hai di te stesso. Ecco due frasi, dimmi in quale delle due ti riconosci di più:

A - sono un povero coglione in preda agli eventi
B - sono un tipo sveglio che domina la vita
C - le frasi erano due, non tre

Se hai risposto B ho una cosa importante da dirti: tua madre fa le spaccate sulle pannocchie. Se invece hai risposto A, benvenuto nel mondo dei complessati (mal comune mezzo gaudio). Se hai risposto C è meglio che lasci perdere l'autostima, perchè il tuo problema è l'autismo. Se stai criticando il test perchè troppo riduttivo, mi dispiace ma questo è un caxxo di post ed io scrivo per divertirmi, se vuoi uno stramaledetto test prenditi un dottorato e costruiscitelo da solo.

Bene.

Un'ultima volta, se hai scelto B non vedo l'ora di incontrarti per spaccarti il naso. Cattivone.

L'autostima è soggetta ad avere alti e bassi; anche se l'ippopotamo è sempre immerso nella melma, se ne può scorgere di tanto in tanto il corpo e dire: "torna di sotto!".
Ci vogliono mesi di sforzi disumani per tirare su l'autostima. E sono giorni meravigliosi, quando puoi guardarti allo specchio senza sentire il bisogno di cagarti in faccia. Purtroppo ci vogliono pochi secondi per farla ritornare a livelli minimi. Alcuni esempi:
- pisciarsi addosso
- essere bocciati ad un esame da un assistente apparentemente ben più stupido di te. Ripeto: apparentemente.
- fare cilecca
- vomitare dopo aver bevuto troppo, in presenza di tutti i tuoi amici e della ragazza che più ti piace
- scrivere in un post quello che non riesci a dire di persona

Una parolina per chi fuma, beve, si masturba troppo, gioca ai cavalli, ecc. Insomma per chi ha un vizio o due o una ventina. Il problema in questo caso è grosso, perchè il vizio è il diretto antagonista dell'autostima. Ad esempio, una sigaretta serve a dare un calcio nel culo all'autostima, con un ragionamento del tipo:

"dunque, allora non dovrei fumare perchè divento impotente mi viene il cancro ma in fin dei conti che caxxo me ne frega? lo dovrei fare per me, se ho rispetto di me stesso e della mia salute, e infatti adesso smetto di fumare, smetto immediatamente, fanculo questa cacca mi sta uccidendo, ho  la motivazione giusta per riprendermi la vita in mano ok, sono il migliore"
(ZAP... accendino, BUSSSS... prima boccata di fumo)
"ma tanto io impotente non ci divento, anzi la sigaretta mi dà fascino, devo dire che adesso mi sento proprio figo, il mondo danza con me... Ho bisogno di questo schifo per darmi una calmata, si vive una volta sola e non voglio privarmi di questo piacere"
(la nicotina ammorbidisce i pensieri)
"da bu dì... da bu dà... "
(finisce la sigaretta)
"VOGLIO MORIRE. ADESSO."

Come si evince meravigliosamente dal testo, il vizio allontana solo temporaneamente il problema dell'autostima. Quest'ultima tornerà in carica sempre più avida di risposte. L'autostima fa continuamente domande, del tipo:
1- sono simpatico?
2- sono bello?
3- mi puzzano le ascelle o cosa?
4- le ragazze mi guardano?
5- ce l'ho abbastanza lungo/spesso/dritto/duro/profumato/peloso?
6- ma io sono effettivamente intelligente?
7- merito le ricchezze/capacità che possiedo?
8- cosa fa di me una persona diversa dalle altre e perchè?
9- sono simmetrico?

Le risposte sono date dall'autostima stessa, in un monologo interiore che non ha mai fine.

1- dipende da quanto sei bello...
2- assolutamente no.
3- esatto, stavolta sono le ascelle... facciamo progressi.
4- perchè puzzi, o più probabilmente perchè il tuo amico è più figo.
5- tre a scelta delle sei, ma non le avrai mai tutte.
6- se non puoi rispondere ad una domanda del genere, probabilmente no.
7- ERROR: la versione italiana dell'autostima non supporta la parola: "merito"
8- per esempio il tuo naso è troppo grosso, la schiena un pò curva, non per essere ripetitivi ma puzzi, non sai raccontare le barzellette, ecc. ecc.
9- b... b... Buuahauhauahuahaua! Maccertochennò.

'pito? Non ci sono cure per l'autostima. Ti prende per mano e ti conduce nella cacca. Ti conquista per poi gettarti nella raccolta differenziata, sotto la categoria "rifiuti non classificabili". Ti guarda dentro, in fondo all'anima... e ha un'immediata reazione di vomito, prima che possa ritirare la testa.

Nonostante tutto, l'autostima è sempre lì con noi. Grazie a lei non diventiamo dei fighetti ritardati, piuttosto leggiamo un paio di libri in più. Quando ridiamo lo facciamo in modo più sguaiato, perchè le cose ci divertono di più. Comprendiamo meglio i problemi delle persone, abbiamo tenerezza da vendere. Siamo fieri della parte più intima di noi stessi, timida e insicura, ma pulita. Scopiamo di meno, ma quando lo facciamo è festa nazionale.

A sintesi del tutto, concludo accompagnato da applausi scroscianti che l'autostima è una gran prostituta. Ma si sa, i bravi ragazzi perdono la testa per le prostitute.

A proposito di prostitute, se prima hai scelto la risposta B è meglio che non ti fai vedere qua intorno, bada bene che sono più di vent'anni che aspetto di incazzarmi come si deve.

Alla prossima lezione... Acqua :*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: De Autostima.

« Risposta #1 del: 23 Luglio 2008, 00:42:52 »

Citato da: Acqua il 22 Luglio 2008, 21:53:08

- vomitare dopo aver bevuto troppo, in presenza di tutti i tuoi amici e della ragazza che più ti piace

Quando bevo troppo in generale mi sento proprio un coglione, nel momento preciso in sui sto rimettendo. QUando tipo vado a letto e mi gira la testa, sto male, mi sento ancora un coglione ma mi vengono in mente i peggiori pensieri. Mi dico tipo che non sono buono a niente, che dovrei chiudere col sarging (giuro seu dio xxxxx). Per fortuna poi mi addormento!  Grin

Citato da: Acqua il 22 Luglio 2008, 21:53:08

Una parolina per chi fuma, beve, si masturba troppo, gioca ai cavalli,

Giocare ai cavalli...ehm... Grin

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

De umana Petibus

« Risposta #2 del: 23 Luglio 2008, 01:01:06 »

giusto giusto, molto bene...
Ti manderò un PM...

Non puoi capì...

TermYnator

« Ultima modifica: 23 Luglio 2008, 01:06:23 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10007

Re: De Autostima.

« Risposta #3 del: 01 Settembre 2008, 21:24:09 »

hm...

post interessante. Dico la mia dal punto di vista dell'allenamento mentale e stati mentali.

tu poni una domanda acqua:

Sono bello? ---> No.

Il problema è la domanda, non la risposta.

La vera domanda è:

"Cosa mi serve essere bello?"

Oppure

"Esiste qualche ultrapua davvero brutto?"

Se ti poni la domanda è perchè il tuo frame è "essere bello mia aiuterà a... xyz"

Il problema non è l'autostima ma le tue credenze.

Come si cambia una credenza?
Vedendo il contrario.
La fede si costruisce con anni di duro lavoro e manco è stabile.

Quindi chiedersi: perchè voglio essere bello?

E ascoltare la risposta.

Se la risposta è: "per conquistare più tipe"

la soluzione è sempre solo una, scoprire quanto sia facile rubare la ragazza a un ragazzo più bello di noi ma che non ha personalità. (per direeee).

Ad esempio. Io sono convinto di avere una intelligenza superiore alla media. Perchè? Boh, di solito nelle cose che ho fatto ho sempre ottenuto ottimi risultati (tranne in alcune cose che non erano prettamente legate solo all'intelligenza razionale). Per me è certo, se uno mi dicesse che sono stupido, non mi farebbe ne caldo ne freddo ... zero proprio. Anche se una hb mi dice che sono stupido non mi fa ne caldo ne freddo, se mi dice che sono un cesso invece può farmi male.

Per Lu, o Extreme, o Sunbeam è CERTO che loro piacciono alle tipe, è talmente scontato (perchè ne hanno la prova ogni giorno) che ovviamente lo state e il BL reagirà di conseguenza.

Qual'è la soluzione?

Imho non continuare a sbattere la testa contro il muro sperando di abbatterlo.

1. Chiudere. Più chiudi più chiuderai.
2. Aprire, più apri più hai chance di chiudere. (ma anche no)
3. Avere lo stato mentale di Lu, o Extreme o Sunbeam.
4. la 3 più la 2 che porta alla 1.

Io punto sulla 4 e mi sembra la più sensata.

Quindi?

Imparare come la risposta inconscia alle domande di Acqua cambia a seconda dello state ci permette di capirne la potenza.
L'ansia da approcio ci sarà sempre?
Imho non per forza. Lo dico francamente se chiudessi tre 10elode bisessuali per 3 ore di fila questa notte, domani aprirei anche la regina elisabetta senza alcuna paura. Perchè? Perchè avrei dimostrato al mio inconscio che valgo, e anche se ricevessi 1000 c&b rimarrebbe evidente che valgo da fare schifo, non dovrebbe cercare di difendermi dal rifiuto. Il rifiuto di una 7 sarebbe la più grande barzelletta della storia della mia vita.

Ma...

pensateci, il mio cervello, il mio viso e anche la mia voce... sarebbero le stesse. Come possono le persone che apro sapere che ho chiuso 3 10 bisessuali la sera prima? Non lo sanno. L'unica cosa che cambia è il mio state. Niente di più.
Imho acqua se quelle domande sono tue anche solo in parte, devi costruire altri punti di forza, prendi qualcosa del sarge che ti piace e diventa bravo in quello, anzi, diventa un maestro!

« Ultima modifica: 01 Settembre 2008, 21:29:41 da vertigoOne »

Loggato

vertigoOne

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 110

Re: De Autostima.

« Risposta #4 del: 01 Settembre 2008, 21:32:38 »

uhauhuahuahuha Acqua... grazie...  non mi è servito ad un caxxo sto 3d ma sto ridendo da 10 minuti e quasto basta ed avanza per fare quello che sto per fare....  Grin

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: De Autostima.

« Risposta #5 del: 01 Settembre 2008, 22:48:33 »

stai fuori !!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

P.S.

carina l infermiera  Grin

Loggato


La mente è come una vela funziona solo se è aperta !!

L'America dice "Yes we can"...noi a Roma je risponnemo "si se po fa"

http://twitter.com/myartmylifeit
http://friendfeed.com/myartmylife

.:Shell:.

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: long. 12° 30’ E, lat. 41° 55’
  • Posts: 201
  • Eterno Allievo,secondo a Nessuno !!
  • WWW

Re: De Autostima.

« Risposta #6 del: 02 Settembre 2008, 01:31:04 »

Citato da: .:Shell:. il 01 Settembre 2008, 22:48:33

carina l infermiera  Grin

20 euro  Rolling Eyes

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: De Autostima.

« Risposta #7 del: 02 Settembre 2008, 01:43:12 »

Ciao Vertigo, Premetto che ho letto il tuo commento diverse volte per capirlo a fondo, e ti sono innanzitutto grato per averlo scritto.

Citato da: vertigoOne il 01 Settembre 2008, 21:24:09

Imho non continuare a sbattere la testa contro il muro sperando di abbatterlo.

Esatto. Si potrebbe scavalcarlo, aggirarlo, ma io continuo a batterci contro la testa. Non ti saprei nemmeno dire perchè, ma quello SONO IO.

E' vero mi piacerebbe avere lo state di Sun, Extreme o Lu, ma non sono nella loro testa. Conosco il mio di state ed è di una potenza devastante, peccato che mi viene una volta al mese  Cry

Puoi approfondire la questione dello state? Voglio dire, il tuo personalmente, come si è evoluto?

Citazione

Imho acqua se quelle domande sono tue anche solo in parte, devi costruire altri punti di forza, prendi qualcosa del sarge che ti piace e diventa bravo in quello, anzi, diventa un maestro!

Certo che le domande sono mie, un pò esagerate ma lo sono. Mi sorprende quanto tu abbia capito di me scavando in un post umoristico... sei uno psicologo?

Il sincero,
Acqua :*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: De Autostima.

« Risposta #8 del: 02 Settembre 2008, 11:02:17 »

Allora io stavo a 0, ho visto extreme e le cose vanno molto meglio. Non avevo mai visto un pua in azione e quindi non capivo bene certe cose.

Il fatto è questo, se mai nella vita hai avuto uno state potente, sei in grado di averlo a comando ogni giorno della tua vita. La domanda è: come?

Io sto solo imparando a monitorare dalla posizione meta i cambiamenti che avvengono nella mia testa.
Sto lavorando così:

Chiediti:

1. quanto ero nel now il giorno che ho avuto successo? E ora?
2. quanto mi sentivo adeguato il giorno che ho avuto successo? E ora?
3. quanta energia avevo il giorno che ho avuto successo? E ora?
4. quanto ero spontaneo e mi muovevo con il giusto ritmo il giorno che ho avuto successo? E ora?
5. quanto mi divertivo ed ero appassionato e felice il giorno che ho avuto successo? E ora?

Scopri cosa ti permette di potenziare ognuno dei 5 punti sia a casa sia in loco quando hai un calo. Lo state è formato da tutti e 5 a palla.

es.

1. impara a smettere di pensare per più tempo possibile.
2. sviluppa un punto di forza e un metaframe potente e testalo. Es. Se ritieni che il tuo punto di forza dovrebbe essere l'estetica ma dentro di te sai che non sei sufficentemente bello per arrivarci, devi a tutti i costi cambiare punto di forza. Se no ti reggi sul nulla e avrai sempre paura di aprire!
3. riposa la mente 20 minuti ogni 90 (rispetto dei ritmi ultradiani), alimentati bene, fai sport, esci dalla zona di comfort, fai cose difficili alternate a momenti di ampio riposo e rilassamento totale, fisico e mentale.
4. impara a mettere il pilota automatico (di tutto quello che ti viene in mente, nn pensare mai a cosa dire o cosa fare)
5. dai il giusto valore alle ragazze, e usa la pnl, medicina energetica..... per aumentare la gioia di vivere indipendentemente.

Prendi una agenda, datti un voto allo state medio di ogni giorno. Fai la media mensile, il tuo scopo è elevare la media ogni mese che passa.

Es.

Settembre: 6,5
Ottobre: 7,5
Novembre: 6,5
Dicembre: 8
Gennaio: 7,5
Febbraio: 8,2
Marzo: 9
Aprile: 7,8
Maggio: 9

aspettati salite e discese. Se lo state raggiunge punti altissimi è costretto a scendere e viceversa, il punto è solo stabilizzarlo il più possibile in alto.

« Ultima modifica: 02 Settembre 2008, 11:06:07 da vertigoOne »

Loggato

vertigoOne

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 110

Re: De Autostima.

« Risposta #9 del: 02 Settembre 2008, 18:35:00 »

Citato da: Acqua il 22 Luglio 2008, 21:53:08

A sintesi del tutto, concludo accompagnato da applausi scroscianti che l'autostima è una gran prostituta.

La corazzata Potemkin è una cagata pazzesca!
Novantadue minuti di applausi!

h..p://www.youtube.com/watch?v=BCztQYzz3AA

 Laughing Laughing Laughing Laughing

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: De Autostima.

« Risposta #10 del: 03 Settembre 2008, 15:03:19 »

Citato da: vertigoOne il 02 Settembre 2008, 11:02:17

Il fatto è questo, se mai nella vita hai avuto uno state potente, sei in grado di averlo a comando ogni giorno della tua vita. La domanda è: come?
Io sto solo imparando a monitorare dalla posizione meta i cambiamenti che avvengono nella mia testa.

Se posso permettermi, io farei cose molto più semplici.
IL messaggio che veicoli quando rimorchi è: io posseggo delle qualità, esaminale, verificale, e dammela.
Il messaggio è verbale, ma soprattutto dovuto alla mimica e ai famosi microsegnali che la accompagnano.
Se sei realmente convinto dei tuoi contenuti, i segnali saranno "E' vero, io contenuti ce li ho",
se non ne sei convinto, sarà il contrario.
Puoi fregare qualche bambina inesperta, che non ha ancora imparato a vivere.
Ma appena ti avvicinerai ad una femina, ti distrugge.
Alla minima incoerenza, ti shittesta, oppure si gira dall'altra parte vedendoti arrivare.
Quindi, e qui arriviamo alla pratica, IMHO, invece di fissarti con grafici, now e quant'altro, prova a fare queste cose:

a) Prova ad elencare i tuoi punti di forza, ma considera validi solo quelli attinenti al rimorchio.
E' evidente che essere un campione di addestramento pulci non sia utile nel rimorchio, se non per raccontare una o due storielle. Così come l'essere intelligente, non dice nulla se non applichi questa intelligenza alla comunicazione.
Se sei spigliato e simpatico, invece, hai dei punti di forza. Quindi, se ti ritieni intelligente, applica questa dote al
fine di DIVENTARE spigliato e simpatico.

b) Verifica se il tuo modo di comunicare i tuoi punti di forza è efficace.
Intelligente, intrigante, simpatico: tutti modi per dire che una persona attrae e risulta piacevole.
C'è un preciso codice comportamentale da seguire per esserlo.
E bisogna avere l'umiltà e l'onestà ( e non è facile) di mettersi in discussione per cambiare quello che ci impedisce di essere così. Spesso infatti, trovi persone che rifiutano di accettare che il loro insuccesso derivi da errori nel gestire se stessi, ritenendosi "arrivati" e pieni di qualità.
Ma se non si riesce ad essere accettati, un problema c'è...

c) Usa uno specchio, per vedere se riesci almeno a convincere te stesso con la tua mimica.
La mimica si vede, no si racconta. Così come vedere Extreme mettere in pratica quello che hai letto ti ha aiutato, cedere te stesso ti farà capire cosa sbagli, e come correggerti.
Non sottovalutare questo aspetto, sarebbe presunzione pura (il perchè l'ho scritto in qualche decina di post).

d) invece di leggere di routines e comportamenti stereotipati, leggiti qualcosa che spieghi il perchè questi comportamenti funzionano. Questo ti farà capire il perchè persone molto diverse fra loro rimorchiano comunque: è il principio che c'è sotto che rende i due comportamenti egualmente funzionanti.
La differenza esteriore, è dovuta all'esprimere un principio comune con mezzi diversi.

Essere, non apparire...  Wink

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10007

Re: De Autostima.

« Risposta #11 del: 03 Settembre 2008, 15:22:45 »

Citato da: TermYnator il 03 Settembre 2008, 15:03:19

Spesso infatti, trovi persone che rifiutano di accettare che il loro insuccesso derivi da errori nel gestire se stessi, ritenendosi "arrivati" e pieni di qualità.

Dolce melodia per le mie orecchie.  Rolling Eyes
Il bello è che certi rifiuti dei propri fallimenti sono considerate "tecniche per migliorare l'inner game". Inoltre, chi si autocritica è pieno di "convinzioni limitanti".  Uglystupid

Su Vertigo c'è da dire che è molto più bilanciato, si vede che quello che scrive l'ha elaborato personalmente e non l'ha semplicemente copiato da un manuale di PNL.

Citazione

c) Usa uno specchio, per vedere se riesci almeno a convincere te stesso con la tua mimica.

Questo aspetto mi interessa molto, e non sò perchè ma non mi ci metto mai. Al massimo ci ballo davanti allo specchio, oppure faccio le linguacce. A volte mi specchio mentre parlo al telefono.
Voglio dire, adesso mi metto davanti allo specchio e comincio a parlare. Di che? Flusso di coscienza? Provo a rimorchiarmi da solo?
Secondo me questo dello specchio è un punto fondamentale, lo capisco dal fatto che ho un pò paura di farlo.

Il dubbioso,
Acqua :*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: De Autostima.

« Risposta #12 del: 03 Settembre 2008, 18:53:56 »

Citato da: Acqua il 03 Settembre 2008, 15:22:45

Su Vertigo c'è da dire che è molto più bilanciato, si vede che quello che scrive l'ha elaborato personalmente e non l'ha semplicemente copiato da un manuale di PNL.

L'indicazione fa parte di una prassi generale, non calibrata espressamente per Vertigo.

Citazione

Questo aspetto mi interessa molto, e non sò perchè ma non mi ci metto mai. Al massimo ci ballo davanti allo specchio, oppure faccio le linguacce. A volte mi specchio mentre parlo al telefono.
Voglio dire, adesso mi metto davanti allo specchio e comincio a parlare. Di che? Flusso di coscienza? Provo a rimorchiarmi da solo?

Gia ballarci indica una ricerca estetica, è l'indice di un voler perfezionare l'esteriorità, controllando se quello che pensi di fare, che fa parte della tua IV, riesci a trasmetterlo nella tua IR.
Il processo però, dandoti delle conferme o delle smentite, alla fine acquisisce una validità empirica nel correggere il rapporto fra IV e IR.
Quindi, dopo un po' diventa uno strumento d'apprendimento.

Vorrei fare una nota personale su di te.
Mi ritengo un discreto osservatore, ed ho notato che da quando hai cominciato a frequentare questa community, hai cominciato a mostrare una "effervescienza" che prima non c'era.
Dissi una cosa simile ad Alchelion, su IS qualche anno fa.
L'"effervescienza", è una sorta di particolare vivacità, che ti porta ad oscillare fra l'uomo, il bambino malizioso, e la donna.
Una delle qualità base per sviluppare quel comportamento che io definisco "fare la prostituta", micidiale
con molte donne.

+ Thumbs Up per questa tua evoluzione.

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10007

Re: De Autostima.

« Risposta #13 del: 03 Settembre 2008, 20:24:03 »

Citato da: Acqua il 22 Luglio 2008, 21:53:08

Cross-posto da http://pieroit.giovani.it...2707091/de_autostima.html

_______________________________________

Dicesi autostima la considerazione che hai di te stesso. Ecco due frasi, dimmi in quale delle due ti riconosci di più:

A - sono un povero coglione in preda agli eventi
B - sono un tipo sveglio che domina la vita
C - le frasi erano due, non tre

Se hai risposto B ho una cosa importante da dirti: tua madre fa le spaccate sulle pannocchie. Se invece hai risposto A, benvenuto nel mondo dei complessati (mal comune mezzo gaudio). Se hai risposto C è meglio che lasci perdere l'autostima, perchè il tuo problema è l'autismo. Se stai criticando il test perchè troppo riduttivo, mi dispiace ma questo è un caxxo di post ed io scrivo per divertirmi, se vuoi uno stramaledetto test prenditi un dottorato e costruiscitelo da solo.

Bene.

Un'ultima volta, se hai scelto B non vedo l'ora di incontrarti per spaccarti il naso. Cattivone.

L'autostima è soggetta ad avere alti e bassi; anche se l'ippopotamo è sempre immerso nella melma, se ne può scorgere di tanto in tanto il corpo e dire: "torna di sotto!".
Ci vogliono mesi di sforzi disumani per tirare su l'autostima. E sono giorni meravigliosi, quando puoi guardarti allo specchio senza sentire il bisogno di cagarti in faccia. Purtroppo ci vogliono pochi secondi per farla ritornare a livelli minimi. Alcuni esempi:
- pisciarsi addosso
- essere bocciati ad un esame da un assistente apparentemente ben più stupido di te. Ripeto: apparentemente.
- fare cilecca
- vomitare dopo aver bevuto troppo, in presenza di tutti i tuoi amici e della ragazza che più ti piace
- scrivere in un post quello che non riesci a dire di persona

Una parolina per chi fuma, beve, si masturba troppo, gioca ai cavalli, ecc. Insomma per chi ha un vizio o due o una ventina. Il problema in questo caso è grosso, perchè il vizio è il diretto antagonista dell'autostima. Ad esempio, una sigaretta serve a dare un calcio nel culo all'autostima, con un ragionamento del tipo:

"dunque, allora non dovrei fumare perchè divento impotente mi viene il cancro ma in fin dei conti che caxxo me ne frega? lo dovrei fare per me, se ho rispetto di me stesso e della mia salute, e infatti adesso smetto di fumare, smetto immediatamente, fanculo questa cacca mi sta uccidendo, ho  la motivazione giusta per riprendermi la vita in mano ok, sono il migliore"
(ZAP... accendino, BUSSSS... prima boccata di fumo)
"ma tanto io impotente non ci divento, anzi la sigaretta mi dà fascino, devo dire che adesso mi sento proprio figo, il mondo danza con me... Ho bisogno di questo schifo per darmi una calmata, si vive una volta sola e non voglio privarmi di questo piacere"
(la nicotina ammorbidisce i pensieri)
"da bu dì... da bu dà... "
(finisce la sigaretta)
"VOGLIO MORIRE. ADESSO."

Come si evince meravigliosamente dal testo, il vizio allontana solo temporaneamente il problema dell'autostima. Quest'ultima tornerà in carica sempre più avida di risposte. L'autostima fa continuamente domande, del tipo:
1- sono simpatico?
2- sono bello?
3- mi puzzano le ascelle o cosa?
4- le ragazze mi guardano?
5- ce l'ho abbastanza lungo/spesso/dritto/duro/profumato/peloso?
6- ma io sono effettivamente intelligente?
7- merito le ricchezze/capacità che possiedo?
8- cosa fa di me una persona diversa dalle altre e perchè?
9- sono simmetrico?

Le risposte sono date dall'autostima stessa, in un monologo interiore che non ha mai fine.

1- dipende da quanto sei bello...
2- assolutamente no.
3- esatto, stavolta sono le ascelle... facciamo progressi.
4- perchè puzzi, o più probabilmente perchè il tuo amico è più figo.
5- tre a scelta delle sei, ma non le avrai mai tutte.
6- se non puoi rispondere ad una domanda del genere, probabilmente no.
7- ERROR: la versione italiana dell'autostima non supporta la parola: "merito"
8- per esempio il tuo naso è troppo grosso, la schiena un pò curva, non per essere ripetitivi ma puzzi, non sai raccontare le barzellette, ecc. ecc.
9- b... b... Buuahauhauahuahaua! Maccertochennò.

'pito? Non ci sono cure per l'autostima. Ti prende per mano e ti conduce nella cacca. Ti conquista per poi gettarti nella raccolta differenziata, sotto la categoria "rifiuti non classificabili". Ti guarda dentro, in fondo all'anima... e ha un'immediata reazione di vomito, prima che possa ritirare la testa.

Nonostante tutto, l'autostima è sempre lì con noi. Grazie a lei non diventiamo dei fighetti ritardati, piuttosto leggiamo un paio di libri in più. Quando ridiamo lo facciamo in modo più sguaiato, perchè le cose ci divertono di più. Comprendiamo meglio i problemi delle persone, abbiamo tenerezza da vendere. Siamo fieri della parte più intima di noi stessi, timida e insicura, ma pulita. Scopiamo di meno, ma quando lo facciamo è festa nazionale.

A sintesi del tutto, concludo accompagnato da applausi scroscianti che l'autostima è una gran prostituta. Ma si sa, i bravi ragazzi perdono la testa per le prostitute.

A proposito di prostitute, se prima hai scelto la risposta B è meglio che non ti fai vedere qua intorno, bada bene che sono più di vent'anni che aspetto di incazzarmi come si deve.

Alla prossima lezione... Acqua :*

 

Grin Grin Grin
Sposami!!, disse accendendosi una sigaretta che la faceva sentire una gran figa sicura di sè  

Loggato

Lucertola

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 70

Re: De Autostima.

« Risposta #14 del: 03 Settembre 2008, 20:31:36 »

Citato da: Lucertola il 03 Settembre 2008, 20:24:03

Grin Grin Grin
Sposami!!, disse accendendosi una sigaretta che la faceva sentire una gran figa sicura di sè  

Hahahahaha lo sai che me lo dicono un sacco delle ragazze che leggono il mio blog?

Vorrei tanto sposarti ma ho un problemino... mi puzza l'alito.  Exclamation

Il gratificato,
Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: