Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

(Letto 1560 volte)

TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« del: 06 Novembre 2010, 03:19:39 »

Il TermYeditoriale di quest'oggi, è uno spunto di riflessione sulla parte "meccanica" del nostro cervello, e su quanto sia errato il farci definire il concetto di "bello" un concetto irrazionale.

Siamo tutti computer
L'uomo si ritiene un essere disceso da Dio, e come tale senziente, creativo e non prevedibile.
La realtà è un po' diversa. Prescindiamo un attimo dal cervello rettiliano, ed andiamo a vedere cosa succede in una categoria di persone oggetto di studio da qualche anno a questa parte: i cosiddetti Savants.
La sindrome del savant, è in estrema sintesi la comparsa nel soggetto di invredibili capacità artistico/matematiche, o puramente mnemoniche. In molti casi, questa sindrome si accompagna ad autismo o altri disturbi, mentre in alcuni casi, compare dopo una lesione cerebrale in soggetti che prima erano perfettamente normali.
Ci sono vari tipi di Savant: alcuni riescono a memorizzare il 98% di un libro, leggendo ogni pagina per pochi secondi. Altri imparano a suonare uno strumento in pochi mesi, con livelli da concertista. altri ancora, possegono una tale memoria fotografica da poter ridisegnare la pianta di una città come Roma dopo esserci volati sopra una sola volta. Numerosi i savants con capacità di calcolo spaventose.
INsomma, in queste persone, il cervello non ha più i limiti degli uomini, ma si comporta come un computer.
Segno che, sotto sotto, queste capacità in qualche modo sono gia presenti in tutti i cervelli.

PHI
Con questo nome, si indica un numero irrazionale che cominciarono a studiare i pitagorici. Immediatamente assunse importanza, e gli fu attribuita una natura "divina", per la ricorrenza che aveva in natura, nonostante fosse un "numeraccio". Ma il numeraccio, non era solo ricorrente: era ricorrente in cose considerate belle.
In parole povere, molte cose che l'uomo riteneva irrazionalmente belle, esprimevano nei rapporti fra le loro proporzioni, il numero Phi.

Dalla scoperta alla sperimentazione
MOlti artisti ed ingegneri, nel tentativo di generare oggetti belli, si misero ad usare Phi nelle loro creazioni.
La sagoma del Partenone, usa Phi nello stabilire le proporzioni fra altezza e larghezza. Ma persino la faccia della Gioconda si basa su elaborazioni di Phi, in una dei suoi usi più comuni: la sezione aurea.
* Iscriviti per visualizzare le immagini
Leonardo fu infatti uno degli applicatori più assidui della sezione aurea, ed in moltissime sue opere questo concetto viene utilizzato.
Ho personalmente sperimentato questa cosa, quando mi dilettavo nella progettazione e costruzione di acquari:
quelli progettati usando la sezione aurea, erano considerati più "armonici" di quelli che non rispettavano questo criterio.

Il bello è quindi una questione di numeri?
Si potrebbe gia dire di si. Ma i numeri non si applicano solo a proporzioni geometriche: la musica, come dimostrato da tempo, è una questione di numeri. Ma anche le proporzioni fra colori, possono essere ricondotte a proporzioni fra numeri.

L'ipotesi
La mia personalissima ipotesi, è quindi che in realtà, la nostra parte "computer", per un motivo probabilmente legato all'evoluzione, analizza gli imput sensoriali alla riverca di particolari numeri.
Quando questa ricerca conduce ad un numero particolare o ad un suo intorno, noi esprimiamo gradimento e definiamo l'oggetto "bello". Questo punto di vista, spiegherebbe anche il perchè alcune opere d'arte, suscitino il concetto di bello pur non rifacendosi a nulla di conosciuto: l'astrattismo ne è la forma più eclatante.

Ma allora, l'arte è solo per matematici?
NO, e per capirlo, basta pensare a determinati pittori. La loro pittura ha dei periodi di "maniera", nei quali elaborano una immagine in decine di esemplari, ne più ne meno quello che fanno i fotografi quando scattano decine di foto dello stesso soggetto. Quello che penso, e che loro abbiano intraveduto un qualche numero particolare, ed avviino la sperimentazione finchè non lo trovano. In quel momento si fermano.

E che c'entra con la seduzione?
Se il bello è questione di numeri, come penso fermamente, anche la gestualità, l'abbigliamento, o la pettinatura possono essere influenzati da operazioni tese ad esprimere la sezione aurea per essere più belli
Ora sta a voi sperimentare...

Allegato: schermata del sofware che progettai per sperimentare la sezione aurea negli acquari

« Ultima modifica: 06 Novembre 2010, 03:31:07 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #1 del: 06 Novembre 2010, 10:38:07 »

Citato da: TermYnator il 06 Novembre 2010, 03:19:39

Siamo tutti computer
L'uomo si ritiene un essere disceso da Dio, e come tale senziente, creativo e non prevedibile.
La realtà è un po' diversa.

Esatto.....
L'illusione di essere qualcosa di speciale deriva dall'incompletezza della conoscenza su noi stessi. Me i tempi stanno cambiando e la rivoluzione copernicana sta arrivando nell'opinione pubblica...

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #2 del: 06 Novembre 2010, 20:29:55 »

Quindi il pisello piu' gradevole è lungo esattamente 16,180339887 cm Smile

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #3 del: 08 Novembre 2010, 17:19:23 »

Forte, e forte anche la presenza nel nostro cervello di capacità incredibili che per ora sono presenti solo in alcuni individui, i savants...

Una domanda: ma come si applica questo schema della proporzione nella gestualità?

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1373

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #4 del: 08 Novembre 2010, 21:17:37 »

io più che "il bello è un numero" direi che è una questione di geometria Wink

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #5 del: 08 Novembre 2010, 21:23:20 »

e io che ho sempre pensato che il seduttore desse anima e corpo ricercando LA phi... Grin

interessante a bestia, comunque

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 104
  • Offline Offline
  • Posts: 621

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #6 del: 08 Novembre 2010, 22:02:41 »

Citato da: dragonfly il 08 Novembre 2010, 21:17:37

io più che "il bello è un numero" direi che è una questione di geometria Wink

che ovviamente non è fatta di numeri Exclamation

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #7 del: 09 Novembre 2010, 01:40:53 »

Citato da: james.mar il 08 Novembre 2010, 22:02:41

che ovviamente non è fatta di numeri Exclamation

stavo aggiungendo "lo so che può sembrare la stessa cosa, ma hanno sfumature diverse" ma poi ho pensato "dai, non c'è bisogno di specificarlo!"  Wink

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #8 del: 09 Novembre 2010, 01:50:32 »

ma io sono ingegnere Exclamation

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #9 del: 09 Novembre 2010, 16:29:53 »

Citato da: james.mar il 09 Novembre 2010, 01:50:32

ma io sono ingegnere Exclamation

Vedi di reportare i "5 secondi" di sabato sera, invece di darti DHV da solo...  Laughing

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #10 del: 09 Novembre 2010, 16:58:07 »

Citato da: TermYnator il 09 Novembre 2010, 16:29:53

Vedi di reportare i "5 secondi" di sabato sera, invece di darti DHV da solo...  Laughing

L'ho aperta di contestuale, prova a limonarmi (tempo 5 secondi), mi scanso, faccio il figo, la limono io.

Tempo totale: 60 secondi.

Fatto   Exclamation

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #11 del: 23 Novembre 2010, 13:01:48 »

Citazione

Leonardo fu infatti uno degli applicatori più assidui della sezione aurea, ed in moltissime sue opere questo concetto viene utilizzato.
Ho personalmente sperimentato questa cosa, quando mi dilettavo nella progettazione e costruzione di acquari:
quelli progettati usando la sezione aurea, erano considerati più "armonici" di quelli che non rispettavano questo criterio.

non ho capito nella pratica, come fai a progettare un oggetto tenendo conto del numero phi; potresti fare un esempio?

Loggato


- Mc -

- Mc -

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 330

Re: TermYeditoriale: Phi nella seduzione.

« Risposta #12 del: 23 Novembre 2010, 14:12:43 »

Citato da: - Mc - il 23 Novembre 2010, 13:01:48

non ho capito nella pratica, come fai a progettare un oggetto tenendo conto del numero phi; potresti fare un esempio?

Esempio:
disegnare un rettangolo in sezione aurea con base di 100 centimetri.
Base=100
Altezza= 100 * 0.618

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: