Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Si entra da dove si esce..

(Letto 1093 volte)

Si entra da dove si esce..

« del: 06 Luglio 2010, 22:44:46 »

Quello che sto per scrivere può sembrare banale ma nel tempo è una delle poche certezze che mi sono rimaste. Ossia:

SI ESCE DA UNA FIGA, E LI SI CERCA DI RITORNARE.

Come possiamo non conoscere le donne, se per 9 mesi siamo stati DENTRO una donna? E se è stata una donna ad allattarci, a metterci a letto, ad insegnarci a parlare? Dobbiamo percepire una separazione netta nei confronti del gentil sesso, oppure si può cercare un'armonia?

Da oggi in poi proverò nella fase di osservazione a pensare alle coccole, agli abbracci, alla tenerezza delle ragazze con cui vado a fare lo splendido. Mi concentrerò su quanto siano belle e morbide e profumate e calde. Andrò da loro per offrire quello che sono, lo vogliano o meno. Con le paranoie, i difetti e le debolezze che si celano dietro la copertina. Loro potranno rilassarsi ed eventualmente cogliere il mio seme, scegliendo come ho scelto io.
Questa pratica la svolgevo in Deutschland, quando in un mese ho collezionato 3 ONS. Non saprei nemmeno dire perchè ho smesso di fare così. L'avevo dimenticato fino a due minuti fa, mentre guardavo la gatta che allattava i micetti.

Andare dalla ragazze con l'intenzione di coccolarle. Farle rilassare al massimo per poi spingere dentro tutto.
Funzionava...

Vi lascio con un remix di una poesia di Ungaretti.

Titolo:            "Mattina"

                "M'illumino di sesso"

Il genitale,
Acqua

EDIT: ragazzi c'è qualcuno nei dintorni di Roma che vuole prendersi un micetto? Me ne è rimasto uno nero con striature grige, ha un mese e mezzo. E' stupendo. Contattatemi!

« Ultima modifica: 06 Luglio 2010, 22:47:05 da Acqua »

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Si entra da dove si esce..

« Risposta #1 del: 06 Luglio 2010, 23:15:47 »

Di' la verità che sto post l'hai fatto solo per piazzare il gatto Grin

Io un'idea per l'eventuale padrone ce l'avrei: LE MACABRE

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Si entra da dove si esce..

« Risposta #2 del: 06 Luglio 2010, 23:17:24 »

Il discorso mi intriga ma l'ho visto un pò fumoso... Potresti spiegarti meglio?
Così facendo è il marpione che si sente più a suo agio e quindi loro che lo percepiscono migliore?

Citato da: Acqua il 06 Luglio 2010, 22:44:46

SI ESCE DA UNA FIGA, E LI SI CERCA DI RITORNARE.

La fregatura è per chi è nato di cesareo.  Confused

Loggato

Hancock

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 445

Re: Si entra da dove si esce..

« Risposta #3 del: 06 Luglio 2010, 23:19:57 »

Citato da: Acqua il 06 Luglio 2010, 22:44:46

Da oggi in poi proverò nella fase di osservazione a pensare alle coccole, agli abbracci, alla tenerezza delle ragazze con cui vado a fare lo splendido. Mi concentrerò su quanto siano belle e morbide e profumate e calde. Andrò da loro per offrire quello che sono, lo vogliano o meno. Con le paranoie, i difetti e le debolezze che si celano dietro la copertina. Loro potranno rilassarsi ed eventualmente cogliere il mio seme, scegliendo come ho scelto io.
Questa pratica la svolgevo in Deutschland, quando in un mese ho collezionato 3 ONS. Non saprei nemmeno dire perchè ho smesso di fare così. L'avevo dimenticato fino a due minuti fa, mentre guardavo la gatta che allattava i micetti.

Andare dalla ragazze con l'intenzione di coccolarle. Farle rilassare al massimo per poi spingere dentro tutto.
Funzionava...

parole sagge Grin

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 105
  • Online Online
  • Posts: 623

Re: Si entra da dove si esce..

« Risposta #4 del: 07 Luglio 2010, 12:16:15 »

Citato da: SunBeam il 06 Luglio 2010, 23:15:47

LE MACABRE

ARG... NOOOOOOOOOOOoooooooooOOOOO Cry

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Si entra da dove si esce..

« Risposta #5 del: 07 Luglio 2010, 12:23:09 »

Citato da: Hancock il 06 Luglio 2010, 23:17:24

Il discorso mi intriga ma l'ho visto un pò fumoso... Potresti spiegarti meglio?
Così facendo è il marpione che si sente più a suo agio e quindi loro che lo percepiscono migliore?
...
La fregatura è per chi è nato di cesareo.  Confused

Il discorso è fumoso perchè esprime più una visione che un ragionamento... sono contento che ti intriga. Hai presente quando cerchi un'idea per mesi e poi ti arriva di botto: "AH-AH".

P.S.: vale pure col parto cesareo, basta che glie lo strofini sull'ombelico  Evil

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: