Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

(Letto 1981 volte)

Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« del: 29 Marzo 2009, 22:05:20 »

Sono giunto alla conclusione che buona parte dei miei thread - che spesso comincio a scrivere nella speranza che qualcuno li legga e li commenti in modo illuminante - tendono invece ad essere semplici monologhi interiori: considerazioni che spesso contengono già la risposta che inizialmente cercavo. Volevo inserire questo nuovo thread in "richieste e consigli", ma dopo nemmeno una riga mi sono reso conto che non stavo richiedendo nulla, né stavo sperando di ricevere alcun consiglio. Ho dunque deciso di postarlo in questa sezione generale, lasciando perdere per un secondo la mia condizione di allievo anelante a favore di quella di qualcuno che, nel suo piccolo, può sperare di dire la sua. Se qui c'è qualcuno che si trova nella condizione in cui ero io due-tre anni fa, spero che quanto segue possa tornargli utile.

Conoscevo una ragazza, tempo fa. Era la migliore amica dell'allora fidanzata di mio fratello, e aveva un debole per me. A me questa ragazza non dispiaceva affatto, ma la Sorte è una gran porcella, e si dà il caso che all'epoca io fossi uno scarto sociale, incapace di compiere alcuna azione avente come fine ultimo la seduzione di una persona.
Qual'era il mio blocco? tenterò di spiegarlo.

Quando due persone sono interessate l'una all'altra, ci si ritrova molto presto in una fase intermedia di 'stallo', dove entrambi intuiscono di piacersi, ma dove, per poter palesare il proprio interesse (e, contemporaneamente, verificare se pure l'altro è interessato), è necessario fare un salto nel buio: dire qualcosa, o copiere un'azione, senza alcuna garanzia di successo. E' una fase che può durare meno di un secondo. Ma, in quel secondo vertiginoso, chi prende l'iniziativa sa di andare al di là di quello che gli sarebbe concesso. Sta osando, conscio di essere di fronte a un bivio. Sta allungando la mano verso un tesoro, senza sapere se la mano tornerà indietro arricchita o amputata.
All'epoca io consideravo impensabile, assurdo, inimmaginabile, poter compiere qualcosa del genere. Nel mio caso non si trattava di semplice timidezza: mi si sarebbe potuto definire un caso patologico. Mi pareva inelegante, direi quasi deplorevole, poter anche solo pensare di piacere ad una ragazza. C'era qualcosa dentro il mio spirito, qualcosa che all'epoca avrei chiamato "modestia, dignità, umiltà", ma che solo ora capisco essere solo una mia componente autolesionistica. Questo qualcosa mi impediva di pensare a me stesso come ad un individuo sintimentalmente/sessualmente valido. Come avrei potuto, quindi, fare un tale salto nel vuoto, prendere un'iniziativa del genere, che avrebbe voluto dire esattamente l'opposto: "io posso, io voglio!"?
Naturalmente, avevo sotto gli occhi un'immensa quantità di dati empirici che avrebbero dovuto farmi capire che no, non c'era alcun rischio di fallimento, volevo, potevo. Ma gli occhi del paranoico sono coperti da un filtro deformante, ed ogni informazione esterna viene 'ricodificata' e - attraverso un processo che ha del perverso - trasformata in una prova inconfutabile di quei principi su cui si fonda lo stato paranoico.

Ho incontrato questa ragazza ieri, non ci parlavamo da anni. Ci eravamo dati appuntamento, abbiamo parlato e bevuto qualche drink. Io mi ero fatto un'idea sbagliata di questo appuntamento. Ho pensato che fosse il caso di tirare fuori le palle che non avevo tirato fuori allora. Ho fatto scattare il k-close. Lei, in effetti, lo voleva.
La cosa è durata un po', ma alla fine mi ha detto che sta con un tipo (più tardi avrebbe precisato: da 2 anni e passa). Io continuo a piacerle, è evidente, ma ovviamente la situazione è ben diversa. Mi sono reso conto che le mie carte le avevo già giocate all'epoca, e male. Qui si spiega il titolo del thread. Non ho preso quando avrei dovuto, ho buttato nel cesso una valangata di potenziale felicità con lei, ho fatto in definitiva la figura dell'ultimo deli escrementi. E ora, dopo un secolo, pensavo di poter fare lo splendido per un quarto d'ora e far filare tutto liscio.
Che idiota. Oggi ho fumato una sigaretta dietro l'altra e mi sono mangiato il fegato pensando ad una ragazza dal cuore d'oro che mi trova ancora interessante dopo tutto questo tempo e a cui non ho saputo dare la minima soddisfazione, e che adesso ha avuto una conferma con un ritardo degno delle poste italiane, proprio nel momento in cui sta con un altro ragazzo - al quale vorrà probabilmente un bene dell'anima.
Io detesto soffrire a fare soffrire, e nonostante questo non ho fatto altro negli ultimi ventidue anni. Ironia cosmica: sto ancora pagando gli interessi della mia inettitudine di anni fa, e quel che è peggio, la sto facendo pagare anche a lei.

Non fate come me, ve ne prego.

Loggato

panurge

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #1 del: 29 Marzo 2009, 22:47:36 »

Io avverto un trasfondo tragico in questo tuo racconto al limite del paradossale. Mi sta bene la fase di lutto, ma poi alla fine si deve tornare alla vita.

Prima cosa: sarà banale ma inutile piangere sul latte versato. Ok, ti sarai giocato questa persona ma di donne c'è ne sono la fuori. Quindi, dato che hai iniziato a tirare fuori le palle....  puoi anche continuare: non è mai troppo tardi!

Secondo: esci di più, trova nuovi amici, fatti uno sport... guarda che il miglioramento della vita,  vita sociale e non, è collegato al tuo stile di vita. 

Ergo, mi sta bene che hai rivisto questa, ma adesso devi reagire seriamente.

Nessuno lo farà al posto tuo!

Questo vale per tutti, solo che chi ha già fatto un lavoro su se stesso, ha accumulato una serie di esperienze motivanti positive. Chi non l'ha fatto, deve mettersi sotto.  Poi i risultati arriveranno: magari il semplice stare meglio e divertirsi come un cretino, come nel mio caso.

In ogni caso...niente arriva per caso. C'è un percorso (nuovo) da intraprendere.

Loggato


Primo allievo ufficiale di Termynator

SilverS

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 45
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 46
  • Residenza: Milano
  • Posts: 310

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #2 del: 29 Marzo 2009, 23:29:47 »

Grazie della risposta. Lo so, sto facendo una pista così su una questione che forse non la meriterebbe. Però mannaggia... Non credo di essermi semplicemente 'giocato' questa persona. Non mi è mai capitato di essere oggetto di un interesse così profondo, e purtroppo me ne accorgo solo ora. Sinceramente, pensavo di piacerle e finita lì. Credo che da parte sua ci sarebbe stata una predisposizione che mediamente ci si può aspettare di ricevere due, tre volte nella vita. Insomma, viene davvero da bestemmiare.

Non oso pensare cosa potrebbe succedere se per causa mia la storia che ha col suo tipo finisce di cacca. Lei magari torna a farsi sentire, io ci sto e salta fuori che non funziona. Eheheh, a quel punto sarebbe davvero il caso di imparare ad annodare un cappio.

Riguardo al "tornare alla vita", credo che bene o male mi rimanga poco altro da fare. L'unica cosa: esco già un sacco, purtroppo! Devo dire che negli ultimi tempi mi ha girato tutto malissimo. Di 4 tipe che frequentavo, una si è fidanzata con un sosia di winnie-pooh, l'altra mi ha fatto capire che non mi vuole in mezzo ai cojoni, una terza non risponde ai messaggi e come minimo desidera la mia morte, e l'ultima è questa di cui parlo.

Direi che come curriculum no c'è male. I miei nipotini ne avranno, di storie da sentire!

Loggato

panurge

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #3 del: 30 Marzo 2009, 01:33:33 »

me stai troppo simpatico panù... continua per la tua strada

Loggato

Dante1982

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 35
  • Offline Offline
  • Posts: 238

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #4 del: 30 Marzo 2009, 07:43:49 »

Devo ammettere di aver perso delle occasioni grosse solo per aver ritardato di un weekend il passo deciso di provarci..

Era fine 2007, hb del corso in palestra.. sabato sera.. la vedo in disco.. balliamo insieme.. c'e' molta attrazione.. c'e' feeling.. perdo l'attimo per fare il passo deciso.. ma penso che la rivedro' al mercoledi sera dopo.. festa di Natale della palestra.

Arriva il mercoledi'.. parto da casa deciso.. minimo portero' via il suo numero di telefono.. mi giochero' le mie carte..non ho niente da perdere.. ho l'atteggiamento mentale giusto...
purtroppo c'e' la sua amica.. ma lei manca.. le chiedo come mai.. dov'è.. non è la tipa da perdersi l' evento..
ha la febbre.. e' a casa incazzata..

Ho un flash premonitore in cui caspisco immediatamente che me la sono giocata per sempre..!!!
non so come si chiama di cognome,non ho il telefono, in comune conosco solo la sua amica con cui viene in palestra.

Passate le feste.. anno nuovo..vita nuova.. lei abbandona il corso in palestra come logicamente fa anche l' amica... la rivedo in estate.. sta insieme ad un AFC, cercava una storia seria ha trovato il primo bravo ragazzo con cui costruire qualcosa..

Ora ogni tanto la rivedo per strada.. ma + di un ciao non siamo in grado di dirci.. non ci conoscevamo da tanto e la confidenza ormai e' svanita.

Qui invece per te sono passati anni.. come fai a pensare che in questi tempi il mondo non giri?????????
mi sa che guardarsi indietro  ti fara' solo del male.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #5 del: 30 Marzo 2009, 10:17:20 »

proviamo ad analizzare la cosa:
eri troppo inesperto e forse 'coglione' x per fare il primo passo,ok ma adesso sei cambiato,tant'è vero che l'hai baciata.
secondo me hai sbagliato la tempistica,forse dettata dalla tua errata convinzione che lei fosse ancora cotta di te,ma questi sono errori che si pagano all'inesperienza ed in ogni caso ti fanno crescere perche dai propri errori si impara.
non hai considerato il fatto che una donna non possa aver avuto un altro uomo,ma sopra tutto che non lo abbia adesso per il solo fatto lei sia uscita a bere con te.
per questo non l'hai fatta qualificare(informandoti bene sulla sua attuale situaz.) e ti sei buttato e forse perche hai pensato 'cavolo 3 anni fa ero un nerd adesso da pua come minimo la stendo',senza analizzare\considerare che la vita cambia le persone ma anche le situazioni,proprio come nel tuo caso.
non credo sia ancora innamorata di te,forse avra voluto vedere se eri cambiato e parlare dei vecchi tempi,non ti preoccupare,non lascera il suo lui solo x te in ogni caso,se lo farà sarà soltanto xche il tuo bacio le avrà aperto gli occhi su di una situazione già morta e non perche tu sei li x lei.
sarà  inevitabilmente cresciuta e il suo approccio con la vita e con gli uomini sarà molto piu smaliziato di prima,tu potrai essere un mezzo ma non la causa x terminare una sua storia.
cmnq credo che di errori così non ne rifarai,dormi tranquillo che lei sicuramente lo fà ;-)
ciao
McK
ps credo che a te bruci piu la cosa di aver fatto una figura di cacca con lei,di averla baciata si ma nel periodo\momento sbagliato.anche questo fà parte della vita,oggi figure di cacca domani la gloria.

« Ultima modifica: 30 Marzo 2009, 10:23:04 da mck33it »

Loggato


toro bono un guarda i'cculo alle vacche

...puoi mantenere il potere sulle persone finchè dai loro qualcosa,deruba a un uomo di ogni cosa e quell'uomo non sara piu in tuo potere...
ALEKSANDR SOLZHENITSYN

- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.
Rambaldo Melandri (Gastone Moschin)
dal film "Amici miei" di Mario Monicelli

mck33it

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: toscanaccio
  • Posts: 359
  • figo si diventa,rocco si nasce

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #6 del: 30 Marzo 2009, 10:21:39 »

Citato da: mck33it il 30 Marzo 2009, 10:17:20

dormi tranquillo che lei sicuramente lo fà ;-)

Sembra una battuta ma è una perla di saggezza infinita.
Quante volte ci danniamo per persone che alla fin dei conti manco ci calcolano troppo.. 
+1

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #7 del: 30 Marzo 2009, 10:31:15 »

esatto MAX,proprio cosi,normalmente sono seghe mentali che ci creiamo noi stessi,poi le persone hanno la propria vita e se ne fottono,o semplicemente non vedono quello che noi ci aspettiamo loro vedano.
dobbiamo imparare a prendere la vità come và,o piu semplicemente a 'prendere' e quando sarà il momento o, quando ce ne sarà data l'occasione, a dare.

Loggato


toro bono un guarda i'cculo alle vacche

...puoi mantenere il potere sulle persone finchè dai loro qualcosa,deruba a un uomo di ogni cosa e quell'uomo non sara piu in tuo potere...
ALEKSANDR SOLZHENITSYN

- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.
Rambaldo Melandri (Gastone Moschin)
dal film "Amici miei" di Mario Monicelli

mck33it

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: toscanaccio
  • Posts: 359
  • figo si diventa,rocco si nasce

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #8 del: 30 Marzo 2009, 11:52:35 »

Citato da: mck33it il 30 Marzo 2009, 10:17:20

cmq credo che di errori così non ne rifarai,dormi tranquillo che lei sicuramente lo fà ;-)

ps credo che a te bruci piu la cosa di aver fatto una figura di cacca con lei,di averla baciata si ma nel periodo\momento sbagliato.anche questo fà parte della vita,oggi figure di cacca domani la gloria.

Quoto entrambe le frasi...
ca$$ate cosi ne abbiamo fatte tutti, a volte é questione di agire subito un giorno o una, altre di tirare fuori le palle prima che una situazione a lungo andare appassisca.

Guardarsi indietro dovrebbe servire solo come esempio per non ripetere vecchi errori, non per farsi del male Wink

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 93
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1209

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #9 del: 30 Marzo 2009, 13:28:38 »

Citato da: panurge il 29 Marzo 2009, 22:05:20

Se qui c'è qualcuno che si trova nella condizione in cui ero io due-tre anni fa, spero che quanto segue possa tornargli utile.
[cut]
Che idiota. Oggi ho fumato una sigaretta dietro l'altra e mi sono mangiato il fegato pensando ad una ragazza dal cuore d'oro che mi trova ancora interessante dopo tutto questo tempo e a cui non ho saputo dare la minima soddisfazione, e che adesso ha avuto una conferma con un ritardo degno delle poste italiane, proprio nel momento in cui sta con un altro ragazzo - al quale vorrà probabilmente un bene dell'anima.
Io detesto soffrire a fare soffrire, e nonostante questo non ho fatto altro negli ultimi ventidue anni. Ironia cosmica: sto ancora pagando gli interessi della mia inettitudine di anni fa, e quel che è peggio, la sto facendo pagare anche a lei.

Non fate come me, ve ne prego.

Hai riflettuto su un'esperienza bruciante con coraggio e lucidità e condiviso la tua sofferenza come monito per gli altri. Il coraggio di vivere che ora ha e questo cambiamento non è da tutti.
Ottimo!  +1  Thumbs Up 

Ripensare ai propri errori e vivere profondamente la sofferenza che ne deriva è il primo passo verso il miglioramento. E' quello che consigliavo per chat ad un mio amico ancora molto insicuro. Ecco il link, spero lo troviate utile.

Tu sei una persona di qualità e si vede da tutto quello che scrivi. Spero presto di conoscerti e poter confermare dal vivo questa mia convinzione.

Citato da: maxcavezzi il 30 Marzo 2009, 07:43:49

Devo ammettere di aver perso delle occasioni grosse solo per aver ritardato di un weekend il passo deciso di provarci..

+1  Thumbs Up, grazie per aver condiviso questa tu esperienza.

Citato da: mck33it il 30 Marzo 2009, 10:17:20

oggi figure di cacca domani la gloria.

+1 a mck33it che quoto in toto!

Per me questo thread è da best of!

InnerLighT

« Ultima modifica: 30 Marzo 2009, 13:30:28 da InnerLighT »

Loggato


Be the Light (Waterboys)

HIGH ENERGY MENTALITY -> HIGH ENERGY STATE

"Come esseri umani siamo tutti sulla stessa barca: egoisti, inappagati e arrapati fracichi." (Escalus)

"Bisogna farsi il mazzo con metodo" (-eFFe-)

Il mio mantra per il 2009 (v2.0): "Siamo fatti per incontrarci"

InnerLighT

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 69
  • Offline Offline
  • Posts: 538

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #10 del: 30 Marzo 2009, 13:34:34 »

troppo buoni: Rolling Eyes
x quanto riguarda i +1 dati a me

per il resto, si devo ammettere che è un thread che quantomeno 'merita'
ciao
McK

Loggato


toro bono un guarda i'cculo alle vacche

...puoi mantenere il potere sulle persone finchè dai loro qualcosa,deruba a un uomo di ogni cosa e quell'uomo non sara piu in tuo potere...
ALEKSANDR SOLZHENITSYN

- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.
Rambaldo Melandri (Gastone Moschin)
dal film "Amici miei" di Mario Monicelli

mck33it

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: toscanaccio
  • Posts: 359
  • figo si diventa,rocco si nasce

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #11 del: 30 Marzo 2009, 16:24:29 »

Citato da: panurge il 29 Marzo 2009, 22:05:20

Non fate come me, ve ne prego.

Invece è proprio per questo tipo di esperienze che bisogna passare, per capire veramente a fondo le cose.
Complimenti come al solito per l'esistenzialismo e per la scrittura. Smile

IMHO lei ti ha dato la possibilità di spodestare l'attuale ragazzo in tuo favore. Se però al primo "ho il ragazzo" ti fermi, di certo non la convinci a rischiare ed investire su di te.
Dopo due anni ti ha baciato... ha cercato il contatto... lei è stufa dell'altro, il fatto che sia ancora fidanzata conta ben poco (ed è un suo modo per de-responsibilizzarsi).

Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #12 del: 30 Marzo 2009, 19:03:38 »

Citato da: panurge il 29 Marzo 2009, 23:29:47

Grazie della risposta. Lo so, sto facendo una pista così su una questione che forse non la meriterebbe. Però mannaggia... Non credo di essermi semplicemente 'giocato' questa persona. Non mi è mai capitato di essere oggetto di un interesse così profondo, e purtroppo me ne accorgo solo ora. Sinceramente, pensavo di piacerle e finita lì. Credo che da parte sua ci sarebbe stata una predisposizione che mediamente ci si può aspettare di ricevere due, tre volte nella vita. Insomma, viene davvero da bestemmiare.

Minchia come ti capisco!

Citato da: panurge il 29 Marzo 2009, 23:29:47

Non oso pensare cosa potrebbe succedere se per causa mia la storia che ha col suo tipo finisce di cacca. Lei magari torna a farsi sentire, io ci sto e salta fuori che non funziona. Eheheh, a quel punto sarebbe davvero il caso di imparare ad annodare un cappio.

Vale il principio mors tua vita mea . Poi, con lei, se son rose fioriranno...

Citato da: panurge il 29 Marzo 2009, 23:29:47

Riguardo al "tornare alla vita", credo che bene o male mi rimanga poco altro da fare. L'unica cosa: esco già un sacco, purtroppo! Devo dire che negli ultimi tempi mi ha girato tutto malissimo. Di 4 tipe che frequentavo, una si è fidanzata con un sosia di winnie-pooh, l'altra mi ha fatto capire che non mi vuole in mezzo ai cojoni, una terza non risponde ai messaggi e come minimo desidera la mia morte, e l'ultima è questa di cui parlo.

 Thumbs Up +1

Va bene: fottitene. Vale la legge dell'attrazzione: pensa solo a grandissime strafighe, che muoino dalla voglia di dartela  Laughing

Per tutti gli altri: complimenti! Vedere degli interventi come i vostri mi fa capire che qua sono circondato da persone di qualità e di grandissima sensibilità. Per questo vi voglio bene  Wink

« Ultima modifica: 30 Marzo 2009, 19:08:22 da SilverS »

Loggato


Primo allievo ufficiale di Termynator

SilverS

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 45
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 46
  • Residenza: Milano
  • Posts: 310

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #13 del: 31 Marzo 2009, 10:43:59 »

QUello che hai scritto panurge è molto bello. Mi sono immedesimato nella situazione ripensanso a casi simili che sono accaduti in vita mia.

CHe ti devo dire, posso capire quello che provi. Ormai però è passato, usalo come motivazione e spinta per far si che questo non si ripeta.

 Thumbs Up

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Se devi prenderlo, prendilo. Se devi lasciarlo, lascialo.

« Risposta #14 del: 31 Marzo 2009, 18:49:12 »

Non si bacia da soli... se tu hai baciato lei è perché lei ha baciato te...
medita... forse stai facendo lo stesso errore di anni fa... o forse solo rinunciando a una trombatina...

Loggato

Spike

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Posts: 73
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: