Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

"Professionisti" vs. "Sfigati"

(Letto 1470 volte)

"Professionisti" vs. "Sfigati"

« del: 17 Febbraio 2010, 18:17:05 »

Ciao a tutti e grazie 1000 dell'accoglienza.

Ho letto vari post e noto che spesso un PUA si contrappone agli altri  (o AFC.. sto imparando:-),
sempre gentilmente, come se fossero tutti sfigati.

Secondo me ci sono invece tantissimi casi intermedi, gente che cucca un po' e/o va a periodi e/o esce da storie pesanti o altro.

Ad esempio mi sento AFC e mi devo dare una mossa, ma è anche vero che non sono così sfigato come sembrerebbe da quanto scrivo...

E poi sono curioso: i PUA che ci sono qua, mediamente, quante se ne castigano all'anno ?

Grazie :-)

Loggato

dagobert

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 26
  • Dai che divento uno stallone :-)

Re: "Professionisti" vs. "Sfigati"

« Risposta #1 del: 17 Febbraio 2010, 18:46:22 »

 Ti rispondo io..  Wink

Hai completamente sbagliato l'interpretazione del termine PUA ed anche del termine afc, o per lo meno per il significato che gli sempre attribuito IO.

E' vero che spesso capita di abusare del termine AFC e lo si associa all'immagine dello "sfigato", in realtà con AFC si intende catalogare semplicemente quella categoria di persone che NON conoscono il GAME, ovvero ne ignorano anche le più semplici regole ed INOLTRE non dispongono di qualità da NATURAL.

NATURAL: colui che per per una serie di eventi o motivi arbitrari dispone di determinate qualità e conoscenze da PUA senza che in passato vi sia stata la necessità di INTERIORIZZARLE... ovvero le ha di NATURA.
Il mondo è pieno di natural, ci sono molte persone che non sanno nemmeno che esista una community di seduttori ed il loro sarge è spontaneo, non condizionato da metodi o regole di sorta.
Ignorano il significato di tutti i vari termini sargistici che qui utilizziamo eppure in maniera naturale ne rispettano le regole.

PUA: colui che conosce il GAME, le sue regole, i suoi meccanismi, conosce le donne e ne ha dedotto un metodo personale per attrarle... frequenta la community (e non intendo solo questa... parlo in generale), condivide le proprie conoscenze. E' costantemente in "costruzione" ed in calibrazione, in fase di miglioramento personale e guarda alla seduzione con occhio scientifico come a volerne dedurre un matematico schema per affrontare ogni sorta di problematica.

AFC: non è un NATURAL, non ha particolari doti sargistiche naturali... e non è un PUA, ovvero ignora l'esistenza del GAME e continua a domandarsi dov'è che sbaglia... ciò che impara lentamente è quasi sempre frutto di un fallimento e non sempre però riesce a riconoscere i propri errori.

Il mondo è strapieno di AFC, parecchi PUA sono stati AFC ed il vero senso del termine non vuole essere dispregiativo o razzista ma è usato semplicemente per far capire all'interlocutore che ad occhio quella determinata persona non è un NATURAL e non conosce il GAME quindi... si comporta da AFC.

AFC è chi abborda una ragazza offrendole da bere.... (o tentando di comprarla)
AFC è chi si veste come se non avesse specchi in casa, e non parlo di moda o capi firmati... parlo semplicemente di capire cosa ti sta bene e cosa ti sta da cane addosso
AFC è chi perde la vita dietro ad una donna e non perchè ne sia estremamente innamorato ma perchè semplicemente la idealizza quale premio per i suoi sforzi (?!?!?!)
AFC è chi è eccessivamente reattivo ad ogni minimo stimolo esterno, si arrabbia per un palo o un flake, per un AMMOGGAGGIO subito...
AFC è chi non riuscendo a conquistare una determinata ragazza... dice che è una porcella
AFC è chi beve come una spugna per poi passare la sera a sbavare sul vestito di qualche HB credendo di essere simpatico e che in questo modo lei gliela serva su un piatto
AFC è chi sminuisce i/il proprio WING per far bella figura con un HB
AFC è chi si chiude in casa terrorizzato perchè uscendo potrebbe trovare qualcuna che gli piace e non avrebbe il coraggio di rivolgerle la parola... quindi sfugge al problema
AFC è chi prende per il culo il proprio amico perchè si è fatto coraggio ed è andato ad aprire un SET
etc... etc...

Riassumendo e generalizzando  Grin:

Il NATURAL va, ci prova e prende.
Il PUA studia, va ci prova e prende.
L'AFC va... non ci prova e prende un palo.

Spero ora ti sia più chiaro il concetto...  Wink

Alpha

EDIT: Dimenticavo... qui dentro di PUA ce ne sono pochi, credo ci siano molti più NATURAL ma lasciamelo dire.... di sicuro non ci sono AFC per il semplice fatto che almeno per quanto riguarda gli assidui frequentatori, si tratta di persone PROFONDAMENTE motivate... certo, con alti e bassi come tutti ma persone che seppur a livello differente di conoscenze bene o male hanno capito "cosa non si deve fare" e "cosa si dovrebbe fare"... interiorizzare ogni concetto non è poi cosa così semplice e veloce.

Citazione

E poi sono curioso: i PUA che ci sono qua, mediamente, quante se ne castigano all'anno ?

E' importante ? Se qualcuno ti dicesse un  numero preciso (...e dubito) poi ti domanderai "ok... ma erano HB5 ? HB9?"
Lascia perdere i numeri... imparare a sedurre ti servirà nel momento che incontrerai LEI, ovvero la tua HB10, e non parlo di qualche superstratognocca da copertina... intendo la donna della tua vita e che vorrai a tutti i costi... per tale momento vorrai essere pronto, ne sono sicuro  Wink

Bhe per non parlare poi della seduzione non fine alla trombata... ovvero amici/lavoro/etc.. ed il principio non è poi così discostante da quello seduttivo mirato all'F-close.... cambia solamente ciò che chiedi.

« Ultima modifica: 17 Febbraio 2010, 18:55:32 da Maschio Alpha »

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: "Professionisti" vs. "Sfigati"

« Risposta #2 del: 18 Febbraio 2010, 11:47:49 »

In effetti siamo tutti d' accordo su cosa sia un PUA, ma ci sono parecchie sfumature riguardo agli AFC,e forse qualcuna anche riguardo ai NATURAL.

I natural li vedo come persone con doti innate che li porta ad essere seduttori seriali senza alcuno studio.

Sicuramente AFC in giro ce ne sono tanti.. e non sono necessariamente sfigati totali,
ma a me piace pensare che esista anche una categoria intermedia con nessuna coscienza del 'game' ma con una vita sentimentale soddisfaciente, senza per questo possedere  le doti dei natural.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: "Professionisti" vs. "Sfigati"

« Risposta #3 del: 18 Febbraio 2010, 12:02:49 »

Dipende tutto dall'accezione che dai ai termini "PUA" e "sfigato".
La mia personale categorizzazione è molto diversa, perchè io distinguo tra quelli che possono scegliersi le donne (che sia 1 o 100 poco importa) e quelli che sono costretti a prendere quello che capita (ovviamente senza ammetterlo MAI); gli uomini appartenenti alla prima categoria (a spanne il 10%) possono essere PUA o no, ma sicuramente quelli della seconda categoria (90%) sono sfigati anche se trombano. Sono sfigati perchè stare con una donna che si costringono a piacere non puo' portare alla piena soddisfazione sentimentale, sociale e sessuale.
Chiaramente questa è un'interpretazione ^X^centrica, ma senza falsi perbenismi è l'unica che sia a me funzionale e descrittiva delle situazioni che vedo intorno a me.

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: "Professionisti" vs. "Sfigati"

« Risposta #4 del: 18 Febbraio 2010, 12:10:54 »

Citato da: ^X^ il 18 Febbraio 2010, 12:02:49

Chiaramente questa è un'interpretazione ^X^centrica, ma senza falsi perbenismi è l'unica che sia a me funzionale e descrittiva delle situazioni che vedo intorno a me.

Interpretazione ^X^centrica che BlackHat condivide in pieno!

Loggato


III TermYraduno: io c'ero!

La seduzione è l'arte che ci porta a conoscere realmente chi siamo.-TermY

Un Vero Uomo ha come Maestro ed Idolo solo se stesso.-TermY

L'armonia con se stessi, è il premio per aver fatto di se un'opera d'arte.-TermY

Il fare di te stesso un'opera d'arte, il conoscerti rispecchiandoti in una donna, il trovare in lei una complice, il diventare il suo punto di riferimento e l'uomo nelle cui braccia lei si abbandonerà-Me medesimo

blackhat

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: provincia milanese
  • Posts: 259

Re: "Professionisti" vs. "Sfigati"

« Risposta #5 del: 19 Febbraio 2010, 11:41:28 »

Grazie.

Alla cosa del NATURAL ero arrivato anch'io: avendo sempre avuto amici molto cuccatori,
per anni mi chiedevo cosa facessero di così particolare e sono giunto a qs. conclusione:

1. avevano qualcosa di innato (ed era la cosa + importante)
2. ci sapevan fare
3. dedicavamo molto tempo (per alcuni tutto il loro tempo)

poi una volta creatasi la fama, era tutto assai più facile. Io abito in una cittadina abbastanza piccola.

Loggato

dagobert

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 26
  • Dai che divento uno stallone :-)

Re: "Professionisti" vs. "Sfigati"

« Risposta #6 del: 19 Febbraio 2010, 12:22:51 »

Citato da: ^X^ il 18 Febbraio 2010, 12:02:49

Dipende tutto dall'accezione che dai ai termini "PUA" e "sfigato".
La mia personale categorizzazione è molto diversa, perchè io distinguo tra quelli che possono scegliersi le donne (che sia 1 o 100 poco importa) e quelli che sono costretti a prendere quello che capita (ovviamente senza ammetterlo MAI); gli uomini appartenenti alla prima categoria (a spanne il 10%) possono essere PUA o no, ma sicuramente quelli della seconda categoria (90%) sono sfigati anche se trombano. Sono sfigati perchè stare con una donna che si costringono a piacere non puo' portare alla piena soddisfazione sentimentale, sociale e sessuale.
Chiaramente questa è un'interpretazione ^X^centrica, ma senza falsi perbenismi è l'unica che sia a me funzionale e descrittiva delle situazioni che vedo intorno a me.

Thumbs Up , ottima interpretazione.

L' ho scritto anche in un altro 3d, anzi, la mia opinione sull' essere AFC è ancora più restrittiva. Non solo l' aver sempre scopato poco conta, se l' hai fatto con donne che ti sei fatto piacere per forza, ma ti dirò di più : io tra LTR e altra roba negli ultimi 15 anni più o meno ho sempre scopato, non gnocche da copertina ma nemmeno robaccia, eppure mi ritengo AFC (diciamo AFC recuperabile in recupero Cheesy ) perchè ho la netta sensazione di essere lontano da un livello tale da andarmi a prendere quella che davvero mi piacerebbe, in ogni situazione.

Quello dovrebbe essere il vero obiettivo, poi chiaro, tra il dire e il fare... Buck

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: