Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Prima del sarging

(Letto 1057 volte)

Prima del sarging

« del: 17 Ottobre 2008, 15:33:31 »

com'eri prima di venire a conoscenza di tutto ciò???

che atteggiamenti avevi??come vestivi???come ti rapportavi con le donne??che vita conducevi???

io si può dire che ero lo sfiGatino comune....
mi strafogavo di Tiziano Ferro in One itis....mi illudevo di segni di attrazione... Laughing
Ogni fine serata mandavo un messaggio al mio target con un "grazie per la bella serata,me l'hai resa unica,se non c'eri te,sarebe stato molto diverso"  Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

poi magari la formulo meglio a 360°...

e voi?? Evil Evil

e poi.....dopo tutto ciò che eri prima....

cosa saresti ora se non ne fossi venuto a conoscenza??cosa staresti facendo in questo preciso istante,pensando a chissà quale one itis?? Afro

dai fatemi questo prima e dopo  Afro

« Ultima modifica: 17 Ottobre 2008, 15:37:09 da Alexxandro »

Loggato

Alex De Large

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 34
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 25
  • Posts: 417

Re: Prima del sarging

« Risposta #1 del: 17 Ottobre 2008, 16:24:41 »

Citato da: Alexxandro il 17 Ottobre 2008, 15:33:31

com'eri prima di venire a conoscenza di tutto ciò???

Come adesso, ma più chiuso in me stesso e tendenzialmente depresso.
Ero una macchinetta da studio, trattavo le persone come delle stupide comparse... TUTTE.

Citazione

che atteggiamenti avevi??come vestivi???come ti rapportavi con le donne??che vita conducevi???

Ero più timido, ma comunque estroverso dopo aver acquisito confidenza. Avevo atteggiamenti più apatici.
Mi descriverei, in quel periodo, con una sola parola: ACCIDIA.
Mi vestivo alla bene e meglio, spesso anche il sabato sera perchè tanto "chi mi si incula?". Le donne che volevo non mi hanno mai considerato; nonostante questo ho sempre avuto delle pulzelle a ronzarmi intorno. Spesso le accontentavo mettendomici insieme per sport, finendole per odiare dopo pochi appuntamenti. Non le desideravo, non le vivevo, erano un peso. Vivevo il sesso come uno stramaledetto test. Ero convinto che non potessi avere di meglio, quindi ho puntato tutto sull'università.
Ho cominciato a bere.

Citazione

cosa saresti ora se non ne fossi venuto a conoscenza??cosa staresti facendo in questo preciso istante,pensando a chissà quale one itis?? Afro[/b]

Ho cominciato non per un sentimento di "mancanza" o "deficienza", ma perchè ero andato troppo verso il razionale, il tecnico. Il rimorchio rappresenta per me una specie di "ritorno" a quando provavo emozioni forti. Dedicarmi alla femmina e all'esperienza sociale mi ha riportato alla vita, dopo aver passato anni a collezionare successi accademici (nel frattempo mi si era mummificato il pisello).

E' abbastanza?

P.S.: verso i 17 anni ero un naturello, poi dopo la prima one-itis veramente forte sono caduto nel baratro. Ho già messo in conto che prima o poi andrò incontro ad un'altra fortissima one-itis e ripercorrerò ancora il ciclo. Non penso di potermi sottrarre al meccanismo.

Il ciclico, Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Prima del sarging

« Risposta #2 del: 17 Ottobre 2008, 22:17:34 »

PRIMA:Mi vestivo come la maggior parte dei ragazzi, molto semplice, ma mai un tocco di classe/eleganza in più. Magari i vestiti migliori li utilizzavo per quando uscivo la sera. Ora quando esco cerco sempre di avere un qualcosa che mi differenzia. Come potrei uscire la sera, vado all'università. Cmq in generale ero molto più trascurato, a partire dai capelli.

Vivevo il giorno alla cosiddetta caxxo di cane, senza pensare a crearmi un fututo, come un classico perdente, pensavo "tanto prima o poi una donna e un lavoro lo trovo", e mi sarei cosi accontentato di quel che il convento avrebbe passato.

Le donne? ahahahaha male, malissimo. Uscivo nella mia cittadina andando nei posti dove sapevo di trovare quella che mi piacevano, per passare la serata a fissarle. Ero geloso se le vedevo parlare o uscire con altri maschi, ero soddisfatto solamente a guardarle per poi fantasticare la notte e i giorni seguenti... Shocked

Il bello è che che se le vedevo infrasettimana, per sbaglio, ero ancora più contento perchè era un caso, non mi aspettavo di trovarle. In conclusione quella settimana le avrei viste più volte rispetto alla norma.... Uglystupid

Tutto questo con un paio di amici...

Oh, basta, non fatemi scrivere più che me fa male all'inner game scrive questa roba porco zio!!!!!!   Mad Idiot

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Prima del sarging

« Risposta #3 del: 18 Ottobre 2008, 01:17:36 »

Citazione

com'eri prima di venire a conoscenza di tutto ciò???

che atteggiamenti avevi??come vestivi???come ti rapportavi con le donne??che vita conducevi???

Personalmente credevo che gli unici che potessero permettersi di avere tante donne e belle fossero quelli che erano molto molto belli esteriormente, per cui a me non appena mi capitava di trovare una ragazza, me la tenevo stretta... infatti ho avuto soltanto due lunghe ltr, quando invece sognavo la vita da playboy. Principalmente, avevo questo pensiero limitante.
In generale ero abbastanza apatico, mi trovavo bene solo con determinate persone e cioè quelle divertenti oppure quelle più simili a me, quindi spesso mi ritrovavo anche solo. Per fortuna qualche amicizia su cui contare non mi è mai mancata, anche se non era proprio il massimo che si poteva pretendere...

Nel vestirmi non ho avuto grossi cambiamenti, sono sempre stato attento sul fatto di apparire quantomeno carino... Niente di eccezionale o troppo vistoso però: non amavo mettermi troppo in mostra, ero parecchio insicuro.

Con le donne con cui non avevo molta confidenza, le nuove conoscenze in pratica, ero abbastanza impacciato... perché dentro di me ero turbato dal fatto di dover a tutti i costi apparire in qualche modo carino o piacevole ai suoi occhi (parlo di quelle di cui mi interessava qualcosa, con i cessi invece non me ne fregava niente di apparire carino, quindi dentro di me ero tranquillo). Una volta raggiunto un buon livello di confidenza o amicizia, finalmente riuscivo ad essere tranquillo dentro. In ogni caso avevo dei comportamenti tendenzialmente da afc...

Alla fin fine una ragazza accanto più o meno ce l'ho sempre avuta per via delle ltr, ma per trovarle facevo una fatica incredibile...
Comunque conducevo una vita abbastanza tranquilla ma tendevo sempre a programmare tutto ed a pensare sempre al futuro vivendo poco l'attimo presente... spesso insicuro di me in determinati ambienti e con un pò di pippe mentali. Ho sempre sperato che il futuro mi riservasse qualcosa di migliore rispetto a quello che stavo vivendo.

Citazione

cosa saresti ora se non ne fossi venuto a conoscenza??cosa staresti facendo in questo preciso istante,pensando a chissà quale one itis?? Afro

Starei continuando a fare quello che ho scritto qualche riga più in su...

Fin'ora quello che ha fatto principalmente il sarge è stato liberarmi da pippe mentali e convinzioni limitanti e darmi sicurezza in me stesso... Vivo molto più sereno di prima, e questo ha influito molto sui miei rapporti sia con le ragazze che con le persone qualunque in generale. Ora piano piano sto facendo le esperienze che mi mancavano di fare.

Baci

Loggato

Mr. Right

  • CSI-3-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Residenza: Auckland, New Zealand
  • Posts: 357

Re: Prima del sarging

« Risposta #4 del: 21 Ottobre 2008, 21:29:00 »

Più che prima del sarging direi prima di conoscere questo mondo...
Riassumendo con una parola... Ero incazzato.
Ero incazzato perchè dovevo accontentarmi della figa di moderata rilevanza che capitava ogni tanto
Ero incazzato perchè vedevo degli strabruttoni con delle fighe da paura
Ero incazzato perchè gli "amici" mi stavano stretti, ma non avevo niente di meglio
Ero incazzato perchè mi incazzavo quando non riuscivo ad andare da una e dirgli quattro parole che non fossero una cagata totale.

Non posso dire di aver risolto tutti questi punti, ma di certo avendo sperimentato con successo qualcosina, sto molto tranquillo e fiducioso di spaccare il culo!

Citato da: Dan il 18 Ottobre 2008, 01:17:36

Ho sempre sperato che il futuro mi riservasse qualcosa di migliore rispetto a quello che stavo vivendo.

Perchè non sperarlo sempre?

Loggato

Hancock

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 445

Re: Prima del sarging

« Risposta #5 del: 22 Ottobre 2008, 13:22:13 »

Citato da: Hancock il 21 Ottobre 2008, 21:29:00

Perchè non sperarlo sempre?

Certo  Smile comunque sia intendevo dire che il presente non mi soddisfava...!

Loggato

Mr. Right

  • CSI-3-Iced
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Residenza: Auckland, New Zealand
  • Posts: 357
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: