Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Ma i voti a che servono?

(Letto 1494 volte)

Ma i voti a che servono?

« del: 22 Luglio 2008, 14:24:03 »

Probabilmente questo argomento sarà trito e ritrito (mi sembrava di aver letto qualcosa del genere su taf mesi fa) ma stavo leggendo un po' di report di qualche fratello pua e leggevo che molti aprono e chiudono delle 8, delle 9...qualcuno delle 10...

E la prima domanda che mi sono fatto è stata: dove caxxo stanno che vado pure io?

Poi c'ho pensato un po' e ho capito che forse ci sta un errore di fondo che magari colpisce soprattutto i nuovi ma non solo (e mi ci metto pure io agli inizi), che magari dicono di aver aperto e chiuso una 9 quando in realtà era una 7 al massimo. Ma mica per colpa loro, diciamo piuttosto che la loro è una valutazione soggettiva, che però conta fino ad un certo punto.

Faccio un po' di esempi spiegare meglio:

Nel mio FR "'l'amica del mare" lei per me era una 8 fisicamente. Ed oggettivamente per molti è una strafica (sì, lo so me la sto a tirà  Cool). Quando lavora in discoteca con tutti i maschi che le sbavano dietro lei è ovviamente la 10 della situazione. Ed è chiaramente più difficile avvicinarla. Quella sera lei era una delle tante e quindi è normale che il suo comportamento non poteva essere quello di una 10 e il gioco è risultato sicuramente diverso da quello che sarebbe potuto essere nella discoteca dove lavora.

Nel FR dell'8 marzo, la ragazza immagine dentro la disco si comportava come una 10, perchè era una 10. Fuori dalla discoteca perdeva moltissimo. E anche qua se l'avessi conosciuta in un bar avrei giocato in maniera diversa.

Prendiamo 2 gemelle (magari...)...bionde, occhi azzurri, alte 175, con un culo da favola e una quarta di tette...la gemella 1 è una che va in tutti i locali, esce tutte le sere, è vestita in un certo modo e ha un sacco di maschi dietro. La gemella 2 invece passa le giornate in biblioteca all'università a studiare, si veste più castigata, esce raramente la sera e odia i posti della gemella 1. Fisicamente saranno entrambe delle 9 ma il gioco da fare sarà diverso.

Se io dovessi arrivare ad aprire Scarlett o Gisele a Hollywood, con tutto che visto che sarò lì...sarò così esaltato che io sarò il più figo del mondo, che io sarò il premio, che c'avrò l'inner, l'outer, che ormai saprò sparare feromoni che ingannerò anche i cani alla dogana (che preferiranno incularmi piuttosto che controllare la valigia ma sono rischi...) ...è normale che non potrei giocarmela con loro come me la gioco con la più fica di Roma. O come me la sono giocata con qualche ragazza a Las Vegas che avrebbe potuto fare tranquillamente la top model.

La Canalis ha più volte raccontato che a New York e Los Angeles non era nessuna. E te credo...non la conosce nessuno, era solo una bella ragazza come ce ne sono tante e nulla più. A Milano o Porto Cervo sarebbe una delle SHB.

Semplicemente perchè è differente il posto, è differente come si sente lei, è differente come la percepiscono gli altri e sono differenti tantissimi altri fattori...la sua "valutazione" deve essere per forza essere influenzata da questo.

Se io faccio un report in cui dico che mi sono trombato una 9.5. E non aggiungo nient'altro poi arriva un newbie (ma non solo) che legge, si fomenta, esce di casa, becca una che gli pare una 9.5 prova a fare il gioco che ho fatto io e prende un palo. Perchè magari, oltre gli altri 1000 fattori che contano, la tipa sua era una carina e nulla più. Senza quel bitch shield che tanto si sente nominare.

Mò direte voi...perchè sto salame di guymontag sta a scrivè tutte ste cose? Per il motivo che ho detto sopra. E perchè magari qualcuno ha fatto report in cui si è f chiuso delle 9 a detta sua che poi nella realtà tanto 9 non erano...

Quindi regà...se facciamo un report facciamolo fatto bene anche dal punto di vista dei voti (se li vogliamo mettere), perchè rimorchiarsi la più figa della discoteca fighetta è diverso da rimorchiarsi la più fica di un centro sociale...è diverso da rimorchiarsi una che fa tv...è diverso da rimorchiarsi la bibliotecaria con gli occhialini che sotto c'ha un fisico da paura e così via...Wink

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #1 del: 22 Luglio 2008, 14:44:24 »

Citato da: GuyMontag il 22 Luglio 2008, 14:24:03

Poi c'ho pensato un po' e ho capito che forse ci sta un errore di fondo che magari colpisce soprattutto i nuovi ma non solo (e mi ci metto pure io agli inizi), che magari dicono di aver aperto e chiuso una 9 quando in realtà era una 7 al massimo. Ma mica per colpa loro, diciamo piuttosto che la loro è una valutazione soggettiva, che però conta fino ad un certo punto.

Vero. D'altra parte come puoi eliminare la soggettività? Quando questa soggettività riguarda la bellezza, poi... BOOM!

Citazione

Prendiamo 2 gemelle (magari...)...bionde, occhi azzurri, alte 175, con un culo da favola e una quarta di tette...la gemella 1 è una che va in tutti i locali, esce tutte le sere, è vestita in un certo modo e ha un sacco di maschi dietro. La gemella 2 invece passa le giornate in biblioteca all'università a studiare, si veste più castigata, esce raramente la sera e odia i posti della gemella 1. Fisicamente saranno entrambe delle 9 ma il gioco da fare sarà diverso.

Il mio sogno è rimorchiarmi quella della biblioteca, non ti nascondo che adesso sono eccitato come un 14nne.  Buck

Citazione

che ormai saprò sparare feromoni che ingannerò anche i cani alla dogana (che preferiranno incularmi piuttosto che controllare la valigia ma sono rischi...)

Laughing Laughing Laughing

Citazione

Mò direte voi...perchè sto salame di guymontag sta a scrivè tutte ste cose?

Perchè è un tipo sveglio. +1.

Personalmente, stò cercando di eliminare i voti per dare più dettagli sull'aspetto in generale, ad esempio i capelli, i vestiti, le movenze e le forme. Sarebbe bello se invece del numero potessimo dire di più sulle impressioni avute. Questo è facile da fare quando individui una preda e le fai il TV, ma se vai in giro per un locale ad aprire a macchinetta no: in quel caso parli di "set da 3, HB7, HB8 e UG"...

Grande Guy, a presto :*
Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #2 del: 22 Luglio 2008, 14:46:27 »

Sempre pensato le stesse cose.
Infatti non ho mai dato peso hai voti che la gente da, non perchè non voglio crederci, ma perchè ognuno ha i propri gusti. Magari leggo report di qualcuno che è ejectato da un set di 5-6 che per me potevano essere delle 7 mentre ha chiuso una 7 che per me poteva essere una 5.

Hai fatto bene a parlarne guy, +1

Zlat

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #3 del: 22 Luglio 2008, 16:37:06 »

Vedo gente che va nei locali o gira per strada e dice di aver trovato le 10. Io le 10 le trovo raramente quando faccio i casting alle modelle. Quindi probabilmente la mia percezione dei voti è differente da quella di altri. Miss Padania (dal report di cui non mi ricordo il titolo Laughing ) secondo i miei standard era un 8 e mezzo, se si "tirava" forse diventava una 9 meno.

Per capire i voti, comunque, io dico sempre: ditemi chi per voi è un 10 e chi per voi è un 9 e un 8 tra le donne "famose". Senza valutare nel merito, ma per avere un riferimento sui gusti. Se mi dici che per te un 9 è la letizzetto almeno ci parametriamo Wink

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1049

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #4 del: 22 Luglio 2008, 16:50:58 »

grande guy sono d'accordissimo.. infatti ammetto di non avere ancora chiuso una hb sopra il 7 e mezzo..

Sempliemente non le vedo..   Coolsmiley

In ogni caso per ora..una 7.5 con due belle tette e un bel culo mi basta e avanza (per ora)   Grin   
sono anche più simpatiche..

Loggato


Everything is gonna be alright...

jack sparrow

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 177
  • Le acque chete rompono le rocce

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #5 del: 22 Luglio 2008, 17:56:13 »

Citato da: drJerry il 22 Luglio 2008, 17:07:49

certo, io lo dico sempre. il voto e' una cosa molto soggettiva.
a me e' capitato di vedere una hb che per me era sotto il 6, ed invece per il mio amico era 8.5.  sara' che vivo all'estero, sara' che ho gusti altamente selettivi, sara' che non mi regolo, ma la bellezza e' altamente soggetiva.
saluti.

hai ragione..infatti penso che guy montag intendesse proppore di essere più oggettivi riguardo i voti, e nello specifico di tener conto meno della bellezza fisica e più  del contesto in cui si trovano e della loro visione di se stesse.. che poi in effetti il voto andrebbe dato appunto secondo il voto che Loro darebbero a sèè stesse...

Una che magari a noi non piace assolutamente e reputiamo un 6 magari si crede una superfiga da 10 e come la dobbiamo trattare?

E viceversa una 10 fisicamente che non è famosa e ha un autostima pari a 6 (su una scala da uno a dieci) non possiamo trattarla come tratteremmo la canalis... se inferiamo su una che già non crede in sè stessa non penso sia una buona tattica...

Quindi dovremmo tutti stare più attenti a come diamo i voti perchè poi capita di voler "emulare" quello che si legge qui senza tener conto che davanti abbiamo una persona totalmente diversa... anche le strafighe non sono tutte uguali... per fortuna  Buck

Loggato


Everything is gonna be alright...

jack sparrow

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 177
  • Le acque chete rompono le rocce

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #6 del: 22 Luglio 2008, 19:06:50 »

Due considerazioni:
1) Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace.
2) Che io sappia (correggetemi se sbaglio) la scala di valore hbX è stata proposta da Mistery, dove: 1-5 = UB/WP, 6-7 = B; 8-10 = HB; 10+ = SHB.
Mistery sostiene che l'aspetto fisico (abbiagliamento, cura, apparenza) sia la sintesi del valore di sopravvivenza della donna. Nella teoria del MM, il valore di sopravvivenza della donna è esternato attraverso atteggiamenti che stimolano il valore di replicazione maschile. In altre parole, più si sa vestire da gnocca, più sarà in grado di sopravvivere in quanto  a volerla prendere vi saranno più uomini; tra questi sceglierà quello più alpha (secondo i canoni della donna).

Trovo questo approccio molto limitante e poco corretto, in quanto esclude completamente il modo di porsi della donna. Credo sia capitato a tutti di conoscere una che appena ha aperto bocca è scesa di 2 punti, o viceversa... di conseguenza quando leggo HB X considero automaticamente un margine di 1,5.

Se il sistema di base è fondato sulla bellezza, forse è possibile realizzarne uno basato su una serie di atteggiamenti ed elementi in genere (analogo ai livelli dei PUA secondo Fast Seduction: http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1608.msg16595#msg16595). In pratica si tratterebbe di individuare il livello di difficoltà del gioco con una determinata HB, cosa che sarebbe molto più utile ai fini della calibrazione.
Com es: bellezza, status al momento dell'incontro, abbigliamento, accessori, cura, amici, attrazione nei confronti di altri uomini, educazione, cultura, predisposizione al flirt... ma qui entriamo nell'ambito dei panieri poderati... ho già dato. Wink

Loggato

G

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 31
  • Offline Offline
  • Posts: 103

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #7 del: 22 Luglio 2008, 19:08:33 »

Citato da: GuyMontag il 22 Luglio 2008, 14:24:03

E la prima domanda che mi sono fatto è stata: dove caxxo stanno che vado pure io?

Quando hai la risposta chiamami che vengo con te..

Citato da: GuyMontag il 22 Luglio 2008, 14:24:03

Quindi regà...se facciamo un report facciamolo fatto bene anche dal punto di vista dei voti

Si... dici bene... alle volte tutto il report è una cazzata storica... figuriamoci i voti.. ahahahha

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #8 del: 22 Luglio 2008, 19:16:01 »

Mi piace l'idea di G Wink

Secondo la filosofia dello "stile italiano" possiamo creare una graduatoria più utile che quella sui voti dell'aspetto. Per esempio sul carattere, sull'auto-stima, sulla difficoltà della situazione, sulla "disponibilità" in quel luogo.

Le variabili sono infinite. Qui ci vuole qualche ingegnere che strutturi le a cosa. Io passo la mano (sul culo di termynator ovviamente  Wink ) .

Comunque ottima idea, vediamo di fare qualcosa di nuovo. Visto che gli italiani, si sa, lo fanno meglio  Grin

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1049

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #9 del: 22 Luglio 2008, 19:21:30 »

io straquoto G e Satira..

Possiamo creare una nuova scala di valori più funzionale al comportamento del' HB.. Ovviamente lascio fare ai più esperti questa suddivisione, potrei scrivere delle cazzate troppo colossali  Rolling Eyes

Loggato


Everything is gonna be alright...

jack sparrow

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 177
  • Le acque chete rompono le rocce

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #10 del: 22 Luglio 2008, 19:22:48 »

Mio fratello Z@K,

Sta facendo un Articolo, un post... questo " tipo di 3d "

vi spiegherà molte cose utili^^ ..

a presto mi ha detto che scriverà..Wink

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #11 del: 22 Luglio 2008, 19:43:10 »

Citato da: G il 22 Luglio 2008, 19:06:50

Due considerazioni:
1) Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace.
2) Che io sappia (correggetemi se sbaglio) la scala di valore hbX è stata proposta da Mistery, dove: 1-5 = UB/WP, 6-7 = B; 8-10 = HB; 10+ = SHB.
Mistery sostiene che l'aspetto fisico (abbiagliamento, cura, apparenza) sia la sintesi del valore di sopravvivenza della donna. Nella teoria del MM, il valore di sopravvivenza della donna è esternato attraverso atteggiamenti che stimolano il valore di replicazione maschile. In altre parole, più si sa vestire da gnocca, più sarà in grado di sopravvivere in quanto  a volerla prendere vi saranno più uomini; tra questi sceglierà quello più alpha (secondo i canoni della donna).

Trovo questo approccio molto limitante e poco corretto, in quanto esclude completamente il modo di porsi della donna. Credo sia capitato a tutti di conoscere una che appena ha aperto bocca è scesa di 2 punti, o viceversa... di conseguenza quando leggo HB X considero automaticamente un margine di 1,5.

Se il sistema di base è fondato sulla bellezza, forse è possibile realizzarne uno basato su una serie di atteggiamenti ed elementi in genere (analogo ai livelli dei PUA secondo Fast Seduction: http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1608.msg16595#msg16595). In pratica si tratterebbe di individuare il livello di difficoltà del gioco con una determinata HB, cosa che sarebbe molto più utile ai fini della calibrazione.
Com es: bellezza, status al momento dell'incontro, abbigliamento, accessori, cura, amici, attrazione nei confronti di altri uomini, educazione, cultura, predisposizione al flirt... ma qui entriamo nell'ambito dei panieri poderati... ho già dato. Wink

Grande G, io a questo volevo arrivare. Wink

Satira comunque la mia 9 è Marisa Laurito. La 10 Marina Ripa di Meana.

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #12 del: 22 Luglio 2008, 20:31:33 »

Citato da: GuyMontag il 22 Luglio 2008, 19:43:10

Grande G, io a questo volevo arrivare. Wink

Satira comunque la mia 9 è Marisa Laurito. La 10 Marina Ripa di Meana.

Ok, adesso posso immaginarmi quando leggo nei tuoi report che ti rimorchi una 8 come deve essere  Laughing

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1049

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #13 del: 22 Luglio 2008, 21:16:54 »

Citato da: GuyMontag il 22 Luglio 2008, 14:24:03

Quindi regà...se facciamo un report facciamolo fatto bene anche dal punto di vista dei voti (se li vogliamo mettere), perchè rimorchiarsi la più figa della discoteca fighetta è diverso da rimorchiarsi la più fica di un centro sociale...è diverso da rimorchiarsi una che fa tv...è diverso da rimorchiarsi la bibliotecaria con gli occhialini che sotto c'ha un fisico da paura e così via...Wink

Quoto. Sapessi quanto sono più contento quando in un report leggo "ero in un locale, ho rimorchiato una donna che mi piaceva a bestia, che mi faceva ribollire il sangue" piuttosto di "ero in un locale, ho rimorchiato una HB9."

E poi ... "ogni scarrafone....." (cit.)

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Ma i voti a che servono?

« Risposta #14 del: 23 Luglio 2008, 01:35:25 »

Come scrissi qui: http://seduzioneitaliana....topic=567.msg5226#msg5226 qualche mese fa:

La votazione delle hb server esattamente a questo e cioè a valutare la percezione che ha LEI di come la percepiscono gli ALTRI in quel momento e in quel determinato contesto. In questo modo puoi valutare il BS e l' ASD.
Una 8 al centro dell'attenzione a un party studentesco è una 10.

O almeno è quello che scriveva Mystery 10 anni fa

In teoria è questo... in pratica l'unica cosa che conta, è quanto piace a TE.

C'è anche da dire che ragazze di un certo livello, hanno dei comportamenti tipici che difficilmente hanno i cessi... questo a priori e al di fuori di ogni contesto. Smile
E molto spesso, non è necessario che siano strafighe per avere un comportamento ad "alto valore", magari sono molto sexy o porche. E quindi i maschi ci provano in continuazione comunque. (Sperano di trombare più facilmente con una così).

In realtà bene o male, si è sempre in un contesto. Quindi forse è impossibile slegare la situazione circostante dal concetto...

« Ultima modifica: 23 Luglio 2008, 01:39:22 da SunBeam »

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: