Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il vero PUA - 01

(Letto 932 volte)

Il vero PUA - 01

« del: 25 Dicembre 2008, 18:43:47 »

Il vero PUA, se vuole, piange quando vede "Cars".

Non sono necessari i singhiozzi, bastano le lacrime o anche gli occhi lucidi.

Loggato

pippo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Posts: 121

Re: Il vero PUA - 01

« Risposta #1 del: 26 Dicembre 2008, 00:02:19 »

Citato da: pippo il 25 Dicembre 2008, 18:43:47

Il vero PUA, se vuole, piange quando vede "Cars".

e io che pensavo che un pua rimorchiava e basta

Loggato


Robin Hood,scopa le ricche per dare...cazzate...scopa pure le povere:)

robin

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 108

Re: Il vero PUA - 01

« Risposta #2 del: 26 Dicembre 2008, 14:35:52 »

Citato da: Kleos il 25 Dicembre 2008, 21:16:03

2) Nel senso che ... ha una sensibilità superiore agli altri?

Si, nel senso che, almeno IMHO, un PUA per forza di cose deve essere una persona sensibile. Non è
necessario avere una sensibilità superiore a quella di qualcun'altro: basta essere sensibili.
Inoltre non deve aver timore di mostrare la sua sensibilità in presenza di una HB.

Citato da: Kleos il 25 Dicembre 2008, 21:16:03

3)Perché?

Perchè se si cerca di far capire che si è una persona sensibile attraverso il pianto (è solo uno dei modi), non
è necessario piangere come un bambino. Bastano gli occhi lucidi, ed il messaggio viene immediatamente recepito
dalle HB.

Loggato

pippo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Posts: 121

Re: Il vero PUA - 01

« Risposta #3 del: 26 Dicembre 2008, 18:17:42 »

@Kleos
Allora, la dico diversamente: quello che penso è che la sensibilità è una grandissima qualità di un PUA, è
una potente arma in più che il PUA ha nel suo arsenale. Non è di certo indispensabile per portarsi a letto le ragazze:
probabilmente tutti conosciamo almeno un amico/conoscente insensibile, ma che tromba come un riccio.

Diventa invece un'arma indispensabile nel caso in cui si parla del PUA ideale, il PUA davvero irresistibile, di
quelli che non sbagliano un colpo: il PUA che credo qui dentro tutti vorremmo essere (quello che ho chiamato
"il vero PUA").

Citato da: Kleos il 26 Dicembre 2008, 17:12:36

Ma anche qui ti chiedo: sensibilità reale o simulata?

Secondo me simulare in maniera credibile la sensibilità, non dico che è impossibile, ma lo ritengo difficilissimo.
A meno che non parliamo di ragazzine, le HB in generale si accorgono da un miglio di distanza quando qualcuno simula sensibilità.
E la figuraccia che si rimedia in questo caso ti segna...

Ovviamente sono aperto a qualsiasi smentita: se qualcuno di voi conosce delle tecniche per simulare (in maniera credibile)
sensibilità, io sono il primo a volerne sapere di più  Wink

ciao

Loggato

pippo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Posts: 121
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: