Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Essere troppo alpha può nuocere?

(Letto 7585 volte)

Essere troppo alpha può nuocere?

« del: 13 Aprile 2012, 12:46:58 »

Salve amici, mi rivolgo a voi per un dubbio che recentemente mi sta arrovellando il cervello e che non riesco a risolvere in maniera definitiva. Naturalmente la strada della seduzione è l'essere(apparire) Alpha(relativo). Bene, io baso i miei comportamenti con il gentil sesso su questo presupposto ma ultimamente sto iniziando a credere che le donne siano attratte dall'alpha ma stentino ad innamorarsene.
Questa mia conclusione si basa su osservazioni empiriche e sperimentazioni anche personali. Io ho avuto due storie importanti e varie storielle di passaggio; non ho difficoltà ad attrarre femmine, ci riesco con facilità e disinvoltura credo perchè riesco in maniera naturale ad essere alpha. Il problema si pone quando voglio mantenere una relazione: la mia prima storia è finita perchè ero troppo forte e dominante nel rapporto. Lei diceva frasi del tipo: "se morissi tu io non vivrei più mentre se morissi io tu continueresti la tua vita normalmente"; questo senso di insicurezza che lei provava l'ha portata a farmi ingelosire per attirare attenzioni e mettermi alla prova per vedere quanto ci tenessi a lei; tipo "non andare a fare questo viaggio se ci tieni a me ecc ecc". Alla fine questa incrinazione del rapporto ha portato alla rottura perchè io non mi piegavo e abbiamo litigato definitivamente.
Ora dopo varie avventure sto rivivendo una storia bella ed intensa ma da qualche settimana inizio ad avvertire nella mia partner le stesse paure della vecchia... mi dice cose del tipo: "tu nella vita non ti accontenti mai vuoi sempre il meglio, significa che se trovi una più bella di me mi lasceresti subito" oppure "io non potrei mai bastarti tutta la vita" o "tu per me non hai mai pianto significa che in fondo non mi ami" o "sei troppo sicuro di te, se ci lasciassimo tu saresti convinto di sostituirmi subito e non staresti neanche male".
Ora visto che invece io tengo a lei molto non so bene come comportarmi: da una parte vorrei continuare ad essere alpha e continuare a dare l'impressione di avere tutto sotto controllo e che niente mi può spaventare (perchè in fondo è questo che vogliono le donne); dall'altra però mi viene il dubbio che facendo così lei si allontani perchè ha paura che questa mia sicurezza mi porti a non aver bisogno di lei.
Secondo voi come dovrei comportarmi e più in generale chiedo: nelle relazioni durature bisogna sacrificare parte del proprio essere alpha per far avvertire all'altra persona che si ha bisogno di lei? Senza questa impressione forse non si sente amata, voi cosa ne pensate?

Loggato

Uannabe

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 4

Re: Essere troppo alpha può nuocere?

« Risposta #1 del: 13 Aprile 2012, 14:25:37 »

Secondo me è il concetto di alpha che è sbagliato e nel tuo caso c'entra poco..Essere Alpha come dici tu, non è uno stato che puoi accendere e spegnere a tuo piacimento, il vero Alpha è semplicemente se stesso, ha seguito un percorso per arrivarci, o è natural(molto raro).
Puoi fingere di essere alpha per una sera magari, ed è comunque sbagliato perchè reggeresti poco ad un confronto.Ma nel tuo caso lascia stare ste cose, io ti direi di essere semplicemente te stesso, e se c'è qualcosa di te che non ti piace di lavorarci per risolvera.Se ci tieni a questa ragazza dimostrale con i fatti che può fidarsi di te in ogni caso.Che poi secondo me un pò di incertezza nel rapporto aiuta solo a restare più uniti, ma un minimo eh, non paranoie assurde... Wink

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: Essere troppo alpha può nuocere?

« Risposta #2 del: 22 Aprile 2012, 20:42:46 »

Citato da: Uannabe il 13 Aprile 2012, 12:46:58

"tu nella vita non ti accontenti mai vuoi sempre il meglio, significa che se trovi una più bella di me mi lasceresti subito" oppure "io non potrei mai bastarti tutta la vita" o "tu per me non hai mai pianto significa che in fondo non mi ami" o "sei troppo sicuro di te, se ci lasciassimo tu saresti convinto di sostituirmi subito e non staresti neanche male".

Da niubbo in materia vi sollevo un quesito: non pensate che tutte queste domande/affermazioni sono dei piccoli test per valutare quanto ci tiene a lei? La prima cosa che mi verrebbe in mente sarebbe di rassicurarla di fronte a queste sue paure. Che ne dite?

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1237

Re: Essere troppo alpha può nuocere?

« Risposta #3 del: 27 Aprile 2012, 22:18:18 »

Cosa intendete esattamente quando parlate di "maschio alpha", un tipo con caratteristiche "dominanti"?
Io credo che una persona realmente sicura di sè stessa, non dovrebbe preoccuparsi di adeguare troppo il proprio comportamento ad un ideale maschile, che si presume piaccia alle donne. Non ho ben capito se questo sia il tuo caso, perchè comunque dici che ti riesce naturale affascinare l'altro sesso, ma percepisco dalle tue parole molta consapevolezza, che non è un fattore negativo.
Non credo che il problema sia l'eccessiva sicurezza che dimostri nei rapporti, potrebbe esserlo solo nel caso in cui le donne che scegli, abbiano loro qualche problema di autostima, in tal caso ti consiglierei solamente di relazionarti con persone alla tua altezza. Posso assicurarti che una donna intelligente, con una buona considerazione di sè stessa, indipendente e sicura, non ti dirà mai di non partire per un viaggio o di piangere per lei come dimostrazione d'amore.
Però c'è un'altra possibilità da valutare...mi è capitato di essere attratta da ragazzi diciamo "alpha" (non mi fa impazzire il termine), tre volte su tre, la storia non è durata a lungo, perchè avevo l'impressione che fossero poco spontanei alla fine dei conti e non lasciassero spazio per costruire qualcosa in due. Quando si inizia una storia, è importante aprire delle piccole crepe nel muro che ci siamo costruiti per difenderci dal mondo, affinchè l'altra persona possa entrare in relazione con noi e non con l'immagine che di noi vogliamo dare. Se penso alle persone di cui mi sono innamorata, non ricordo mai la loro sicurezza o ambizione personale, piuttosto ricordo tutti quegli aspetti del rapporto che mi permettevano di interagire con la persona che amavo. Il resto sono solo sovrastrutture secondo me.
Il mio consiglio è semplicemente quello di aprirti un po' di più con questa ragazza se ci tieni...ma sappi che non condivido assolutamente le frasi che hai riportato, trovo veramente assurde certe richieste, la tua autostima da cui derivano sicurezza e ambizione, è un gran pregio, che nessuno dovrebbe mai mettere in discussione.  Credo semplicemente che tu abbia ancora delle riserve nel farti conoscere meglio e in modo più profondo, andando oltre la storia del maschio alpha o beta che sia  Wink

Loggato

Ellen

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 11

Re: Essere troppo alpha può nuocere?

« Risposta #4 del: 27 Aprile 2012, 22:48:36 »

Citato da: Ellen il 27 Aprile 2012, 22:18:18

Cosa intendete esattamente quando parlate di "maschio alpha", un tipo con caratteristiche "dominanti"?
Io credo che una persona realmente sicura di sè stessa, non dovrebbe preoccuparsi di adeguare troppo il proprio comportamento ad un ideale maschile, che si presume piaccia alle donne.

Tanta stima, hai ragionissima. Un + Thumbs Up nel Karma te lo meriti per l'ottimo discorso.

Loggato


Il fallimento è la via più veloce che porta al successo. Se fallisci qualcosa sai bene cosa non fare e come agire in futuro.

Cooper

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: MILANO
  • Posts: 130

Re: Essere troppo alpha può nuocere?

« Risposta #5 del: 01 Maggio 2012, 16:28:59 »

Citato da: Ellen il 27 Aprile 2012, 22:18:18

Quando si inizia una storia, è importante aprire delle piccole crepe nel muro che ci siamo costruiti per difenderci dal mondo, affinchè l'altra persona possa entrare in relazione con noi e non con l'immagine che di noi vogliamo dare. Se penso alle persone di cui mi sono innamorata, non ricordo mai la loro sicurezza o ambizione personale, piuttosto ricordo tutti quegli aspetti del rapporto che mi permettevano di interagire con la persona che amavo. Il resto sono solo sovrastrutture secondo me.
Il mio consiglio è semplicemente quello di aprirti un po' di più con questa ragazza se ci tieni...

Ellen: se avessi letto prima questo tua risposta tutta la mia vita sarebbe diversa....  Wink

Per quel che ho capito io delle relazioni (è ancora ho un grande casino nella testa e nel cuore) a volte per poter avere bisogna dare. Il "piegarsi" di tanto in tanto a qualche richiesta del partner non è un fatto di debolezza ma è da considerarsi come un gesto "alpha" in quanto dimostri alla tua ragazza che ci tieni a lei e sei disposto a proteggerla e a rassicurarla come un vero "alpha". Ma affrontando il discorso in modo più profondo, come dice Ellen, quel che è veramente importante all'interno della relazione di coppia è la comunicazione, e per comunicazione non si intende solo le parole che si dicono o quel che si fa... ma per comunicazione si intende anche l'emozione che siamo in grado di trasmettere e l'emozione la trasmetti solo con la spontaneità e la comprensione... e spontaneità/comprensione non sono l'opposto di essere alpha: spontaneità/comprensione e alpha sono due modi sovrapposti che possono benissimo convivere assieme  Afro
Dammi retta se riesci a infondere sicurezza a una ragazza, indipendentemente dal cedere o non cedere alle sue richieste, tu ti puoi considerare un vero "alpha"... e se le dai sicurezza vedrai che le sue richieste saranno sempre meno... Afro

Loggato

Galaad

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Posts: 15

Re: Essere troppo alpha può nuocere?

« Risposta #6 del: 07 Maggio 2012, 10:43:46 »

A meno che non sia particolarmente insicura di carattere, secondo me ha paura che tu la possa lasciare da un momento all'altro, che non sei affidabile. E se non si fida avrai sempre questa spada di Damocle sulla testa...

Dimostrale il contrario, mostra qualche lato debole di te, falle capire che ci tieni a lei e che vuoi investire... falle capire perchè è "unica".

Loggato


L'attrazione non è una scelta.

Il gioco non è uno schema ma nasce e si evolve.

The Legend

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 758
  • Forza ragazzi!

Re: Essere troppo alpha può nuocere?

« Risposta #7 del: 11 Luglio 2012, 06:46:10 »

Io ti consiglio di usare il tuo alpha per sopportare quello che lei ti chiede, per farla sentire allegra e felice, per supportarla nelle sue volontà anche se sono diverse dalle tue (le donne sono note per avere mille desideri e altrettanti ideali), ovviamente non se ti chiede di buttarti dalla finestra, ma di sostenerla in quello che crede quello si, di non negargli le cose perchè hai delle regole personali, non ne vale la pena.
Io per comportarmi da alpha come lo intendevo io, ho perso varie ragazze e l'ho capito dopo il perchè. E nel mentre le perdevo mi sono arrabbiato con loro, non le chiamavo per giorni...sperando che tornasse a loro la voglia di chiamarmi... fino a che non sono più tornate.

Loggato

Antistalker

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 16
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: