Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

E' davvero game?

(Letto 1379 volte)

E' davvero game?

« del: 14 Novembre 2008, 12:54:09 »

Mi capita spesso di vedere FR molto belli sia qui che negli altri forum..E mi danno grande emozione..
Un field report quando è scritto bene è come una bella storia, è come leggere un bel libro.

Però non ci dimentichiamo che lo scopo secondo me primario del FR è quello di offrire alla community degli spunti per il game.

Che poi sia anche un occasione per condividere le proprie gioie e i propri successi ben venga.

C'è però un' osservazione che voglio fare..Molti Fr mi sembrano non avere niente di seduzione...
Senza andare a mettere in dubbio l'onestà di chi li scrive, mi sembra però che alcuni postino FR prendendosi meriti da seduttore che non hanno.So che c'è stato un periodo in cui nei vari forum giravano FR falsi (ora non so chi ne fossero tutti gli autori per cui potrebbe essere che quanto sto dicendo sia limitato a quelle persone) però anche alcune persone che ritengo valide mi sembra che a volte non abbiano bene la concezione del loro game..
 Il mio invito è cercare di essere quanto più obiettivi possibile nel postare.Capire se effettivamente il risultato del rimorchio si può attribuire a quanto appreso dal game.

Non escludo che ci possano essere le percentuali di fortune o altro..
Però sarebbe bene essere obiettivi e dirlo..

Altrimenti anche io potrei postare le ONS di quando ero SOF,ma a quel punto non so che vantaggio darebbero alla community.

Io non posto molti FR anche per questo motivo..
Però sarebbe opportuno che chi lo facesse in cuor proprio sia sicuro delle cause che hanno portato alla chiusura.

Perchè mi sembra di vedere molti close che sono dovuti ad attrazione pregressa, fisica o meno, oppure a una determinata tipologia di Hb molto propensa a darla o Comunque altri episodi di scacco del barbiere.

Altrimenti non si capirebbero tutte le chiusure che ho letto in cui però non si riscontrano i classici passaggi.

Attrazione diretta senza accettazione, comfort senza attrazione, niente qualificazione.
caxxo ho letto addirittura di report in cui praticamente c'era un overnegging mostruoso poi un po' di comfort e poi K step.

Si insomma forse è il caso di essere un po' obiettivi, anche per dare modo a chi vuole imparare di trovare qualche spunto utile.

Questo non l'ho riscontrato solo iuo ma anche altra gente con cui ho parlato.

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: E' davvero game?

« Risposta #1 del: 14 Novembre 2008, 13:49:25 »

Citato da: Dally85 il 14 Novembre 2008, 12:54:09

Perchè mi sembra di vedere molti close che sono dovuti ad attrazione pregressa, fisica o meno, oppure a una determinata tipologia di Hb molto propensa a darla o Comunque altri episodi di scacco del barbiere.

Altrimenti non si capirebbero tutte le chiusure che ho letto in cui però non si riscontrano i classici passaggi.

Attrazione diretta senza accettazione, comfort senza attrazione, niente qualificazione.

Non capisco una cosa: le tre proposizioni che citi sarebbero i classici passaggi?
a) che significa "attrazione senza accettazione?"
b) Chi ha detto che non c'è comfort senza attrazione?
   E' una colossale cazzata, che parte dal considerare assoluto lo schema attract comfort seduce.
   Prova ad aprire in confort, e ti renderai conto della differenza.
c) Se sei costretto a far qualificare una donna, imho sei un dilettante.
   Le donne, se sei bravo, si qualificano da sole.
   In questo caso non puoi più definire  "qualifing" il fatto che parlino
   spontaneamente, semplicemente perchè non hai detto nulla per "farle qualificare"
   Esse "partecipano all'interazione", non si qualificano.

Aggiungo un ulteriore paio di considerazioni: i report probabilmente fasulli, sono proprio quelli più
caratterizzati da termini presi dal "game", proprio perchè apparentemente più tecnici
e quindi credibili.
Il gioco, non è l'applicazione di tecniche, ma il riuscire a scoparsi una tizia attraendola.
E' gioco anche quello dei natural.
Compito dell'osservatore erudito, dovrebbe essere il capire perchè il gioco, di qualsiasi tipo esso
sia, funziona e va a segno.
Quindi, a parte i report evidentemente strutturati su attrazione pregressa, sono oggetto di studio,
e rappresentano materiale estremamente interessante.
Certo, ce ne sono tre o quattro assolutamente fantascentifici.
Ma grazie agli admin, per gli autori è fantascenza tornare a postare...

TermYnator

« Ultima modifica: 14 Novembre 2008, 14:01:00 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: E' davvero game?

« Risposta #2 del: 14 Novembre 2008, 13:56:14 »

Citato da: Dally85 il 14 Novembre 2008, 12:54:09

Altrimenti anche io potrei postare le ONS di quando ero SOF,ma a quel punto non so che vantaggio darebbero alla community.

Io non posto molti FR anche per questo motivo..

Veramente d'accordo con te su ciò!

Posterei più volentieri una serata di sarge in solitario con 0set più che una ONS giocata da SOF, a chi gioverebbe? a nessuno
mentre la prima ipotesi mi garantisce di ricevere consigli sul dove sbaglio.

Loggato


"Per questo, l'apprendere l'arte della seduzione non può essere ridotto allo studio di tattiche, ma deve partire dalla costruzione di un uomo che si fidi di se stesso"

"... liberandoti da quei caxxo di schemi mentali che ti impongono di essere "un superseduttore", quando in realtà ti basterebbe una sola donna che ti coccola e ti fa sentire al centro del mondo."

"ora se vedi sto campo fiorire di giorno in giorno, vuol dire che qualcuno lo ha seminato dopo aver tolto con le proprie mani le ortiche"
METAFORE OBBLIGATE!

nuke

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 50
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Somewhere, United Kingdom
  • Posts: 443
  • IlTuoDiploma InFallimento è UnaLaurea Per Reagire

Re: E' davvero game?

« Risposta #3 del: 14 Novembre 2008, 14:00:58 »

A mio avviso (oddio, sto cominciando ad usare dei francesismi) è praticamente impossibile, in un rimorchio andato a buon fine, distinguere chiaramente contesto favorevole, capacità innate, capacità apprese e semplice culo.
Resta il fatto che se l'obiettivo è raggiunto, conoscere i mille modi attraverso i quali gli altri hanno ottenuto quanto si prefiggevano è utilissimo.
Anch'io inizialmente rimanevo frustrato dal leggere FR-LR in cui mi sembrava che dopo tutto il motivo principale fosse stata la semplice prestanza fisica... poi ho capito che occorre accettare con tranquillità il fatto che non tutti abbiamo gli stessi doni, e che esistono decine di modi diversi per sedurre ai quali noi non avremo mai accesso.
E qui l'utilità dei report personalmente irriproducibili, semplicemente ti danno una visione d'insieme del game che da soli non svilupperemmo mai neanche con tutta l'esperienza di una vita.

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: E' davvero game?

« Risposta #4 del: 14 Novembre 2008, 14:59:48 »

Citato da: TermYnator il 14 Novembre 2008, 13:49:25

Non capisco una cosa: le tre proposizioni che citi sarebbero i classici passaggi?
a) che significa "attrazione senza accettazione?"
b) Chi ha detto che non c'è comfort senza attrazione?
   E' una colossale cazzata, che parte dal considerare assoluto lo schema attract comfort seduce.
   Prova ad aprire in confort, e ti renderai conto della differenza.
c) Se sei costretto a far qualificare una donna, imho sei un dilettante.
   Le donne, se sei bravo, si qualificano da sole.
   In questo caso non puoi più definire  "qualifing" il fatto che parlino
   spontaneamente, semplicemente perchè non hai detto nulla per "farle qualificare"
   Esse "partecipano all'interazione", non si qualificano.

A parte che le tue obiezioni partono dalla tua visione della seduzione, nello specifico sul tuo metodo, in cui le fasi sono invertite, chiamate in modo differente o altro.
Quello che volevo dire io (ed ammetto di essere stato un po' sbrigativo nel definire questi passaggi) è che, in un gioco in cui il seduttore è veramente degno di questo nome , si parte da una situazione in cui l'uomo arriva in un set senza che la donna lo abbia invitato in alcun modo, instaura un interesse in una donna e struttura una reciproca conoscenza..
Fin qui ci siamo oppure sto ancora parlando troppo tecnicamente??
Escludiamo quindi di parlare di A1,2,3 o territorio virtuale..

Si vede gente nei Fr che va da un Hb,come l'ha aperta già dopo due parole riceve un interesse incredibile..Ancora un paio di discorsi, quattro chiacchere del caxxo..Di lei non si sa niente e lui non le chiede niente..Eppure nell'arco di 5 minuti il numero di lei compare dal nulla e la sera dopo F close..

Bene..sono contento per lui..Io però non ho capito un caxxo tu si?
Forse tu ti metti a studiare il report per capire cosa ha funzionato e lo capisci, ma allora devi essere molto più intelligente di me perchè io un report di questo tipo posso passarci ore a rileggerlo eppure non capisco un caxxo di cosa ha funzionato.

Volendo tornare ancora sullo schematico:
a)Attrazione senza accettazione significa che se prima non hai fatto in modo che un Hb abbia piacere a parlare con te,se non ha interesse ad iniziare neppure una conversazione non vedo come tu possa fare in seguito a proseguire l'interazione e a chiudere.
E non mi dire che ogni Hb è disposta a concederti una conversazione a priori, altrimenti io non sarei qui nella community.

b)Chi l'ha detto che non c'è comfort senza attrazione:questa obiezione come già detto si basa sul tuo metodo.Quella che per mystery è attrazione se non sbaglio tu la definisci come "curiosità" o qualcosa di simile.
Terminologia a parte tutta la mia vita sof ho aperto le donne in comfort..E l'unica differenza di cui mi sono accorto è stata quando ho smesso di cercare di costruire comfort ed invece creare attrazione (mi riferisco alla terminologia del MM ora)

c) la qualificazione è da dilettanti non serve farla qualificare.. Anche questo è un punto di vista tuo (che condivido pure in parte).. Per qualificazione io però intendo che l'Hb fa in modo di farmi capire di possedere le caratteristiche che io cerco..Se però non le dico ciò che cerco mi spieghi come fa a qualificarsi?Quindi anche questa tua obiezione parte dalla tua visione della seduzione.

Quando tu, Termy, posti i tuoi Fr o spieghi le tue teorie, sei dettagliato nello spiegare il perchè una cosa funzioni o ha funzionato,addirittura molte volte la arricchisci con una spiegazione scientifica.E così uno può capire che cosa abbia funzionato.

I Fr a cui faccio riferimento, che certamente avrai visto anche tu, non offrono alcun tipo di spiegazione.

E allora la spiegazione è dovuta a quanto detto da me all'inizio....non è vero game.

Se io sono un manager e mi scopo una ragazza che lavora per me per farla diventare letterina è vero game?Magari è game perchè non le ho promesso esplicitamente di farla diventare velina?Su dai.. Smile

Se io vado in Brasile e f chiudo una perchè la illudo di sposarla quello è vero game?Boh non so..magari per qualcuno si perchè poi tra se e se pensa "beh ma io mica l'ho sposata sul serio" Smile

Ovviamente qui come esempi sono andato sull'estremo ma credo tu comunque abbia capito ciò che voglio dire.

« Ultima modifica: 14 Novembre 2008, 15:07:50 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: E' davvero game?

« Risposta #5 del: 14 Novembre 2008, 15:03:58 »

Citato da: ^X^ il 14 Novembre 2008, 14:00:58

è praticamente impossibile, in un rimorchio andato a buon fine, distinguere chiaramente contesto favorevole, capacità innate, capacità apprese e semplice culo.

Per te che lo leggi si, ma chi invece metter il report dovrebbe chiedersi in cuor suo quali sono le circostanze e le cause reali che lo hanno portato a chiudere..

Altrimenti siamo tutti seduttori..Voglio dire anche alcuni sof scopano, ma non scopano perchè seducono. Questo però è un forum di seduttori.In teoria Smile

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: E' davvero game?

« Risposta #6 del: 14 Novembre 2008, 15:19:15 »

Ciao Dally!
In un certo senso capisco dove vuoi arrivare.
Leggendo un report si ha spesso la sensazione che tutto fili liscio come l'olio senza capire perchè, in altri invece ci sono set che rispondono malissimo fin dal principio... ed apparentemente non c'è differenza nel modo in cui si è iniziato.

Personalmente preferisco il report "letterario" a quello "scientifico".
Quest'ultimo è più utile ai fini pratici, ma immensamente ARIDO.
Considerando che gran parte della comunicazione è non-verbale, ti rendi conto di quanto sia assurdo pensare di comprendere la situazione da un report. Credo infatti che quello che conta in uno scritto siano le emozioni che è in grado di suscitare. Te ne accorgi fin dalle prime righe se il PUA in questione è sicuro di sè o no, e da lì puoi immaginare perchè le stesse frasi dette da due persone diverse hanno effetti diversi (su persone diverse, in contesti diversi). Smile

In conclusione, siamo ancora una volta divisi in due correnti: quelli che vedono la seduzione come una scienza, e quelli che la vedono come arte. Che dire? De gustibus.

P.S.: c'è un qualche tuo report da qualche parte? Me lo linki? Cheesy

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: E' davvero game?

« Risposta #7 del: 14 Novembre 2008, 17:25:15 »

Bel topic, molto interessante.

A parte un po' la mancanza di tempo, questo e' uno dei motivi per cui non ho praticamente mai postato LR in questo forum: e cioe' pur chiudendo spesso (fra lavoro, contatti da lavoro, organizzazione del tempo libero invernale) quasi mai mi sembra di avere utilizzato tecniche particolari sufficientemente utili da postare e dare spunti di apprendimento ai lettori.
Ogni volta che inizio un'interazione con una ragazza improvviso e mi adatto al contesto, traendo comunque spunto da cio' che la scienza della seduzione suggerisce.

(scusate gli accenti-apostrofi...  Wink ricordandomi del topic sulla grammatica italiana, ma sulle tastiere thai non trovo le letterine gia' accentate)

Loggato


°°°MyMethod°°°


F-chiudo come stile di vita  distorsione cerebrale  attitudine irreversibile  filosofia exceliana...

DylanDj: "La neve per i miei capelli è come la criptonite per Superman..."
Humanist: "A me non piace la figa... a me piace F-chiudere"
Sexypit: "...basta non perdere tempo a scopare"

yowriter

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 183
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 41
  • Residenza: Cesena - Rimini - Resto del Mondo
  • Posts: 520
  • °°°Life Revolution°°° °°°Winter Project°°°
  • WWW

Re: E' davvero game?

« Risposta #8 del: 14 Novembre 2008, 18:15:33 »

Questo è un bel post, ma credo che ci si addentri in un discorso un pò troppo complicato e che se portato agli estremi potrebbe addirittura mettere in discussione il ruolo di questa community.

Di tutti i commenti che ho letto, quello a cui mi sento più vicino è il punto di vista di acqua: sargiare non è una questione di tecnicismi [che non mancano, per carità, ma prima di tutto ci sono altri fattori], quindi un report pieno di tecniche lette di qua o di la non ti rende grande idea di come sia andata la sargiata. Potremmo parlare anche degli acronimi e di tutti i termini "scientifici" utilizzati in questo forum: utili, per carità, ma io riserverei la loro utilità a fatti prettamente pratici, nel senso che è molto più semplice esprimere un concetto complesso attraverso un acronimo condiviso da tutti, che non migliaia di parole per spiegare quello che più o meno tutti i membri della community già sanno. Bisogna però stare attenti a non abusarne: un report pieno di sigle non ha niente da insegnarti [perchè appunto le sigle sono già spiegate altrove], diventa di difficile lettura e, a mio modo di pensare, non ti lascia nessuna...emozione...quello che invece provo, e anche molto fortemente, in alcuni altri report magari lunghissimi ma che non stanno a spiegare per filo e per segno cosa succede dal punto di vista tecnico [prendo ad esempio i report di deeabolik]

I report sono esperienze di Vita [uso volutamente la v maiuscola], positivi o negativi...è inutile tentare di metterle su un letto di procuste e ridurle ai minimi termini per poi creare schemi coi quali è possibile descrivere OGNI sargiata, io ci vedo poco senso

Loggato


Chiunque giochi in campo dovrà assaporare l'umiliazione una volta o due, non esiste atleta che non abbia dovuto affrontare delle difficoltà. Un atleta di prima qualità è colui che fa ricorso a tutte le proprie forze per rialzarsi subito in piedi, un atleta mediocre ha bisogno di più tempo per riprendersi. I perdenti, a loro volta, sono coloro che restano sempre a terra -Darrel Royal-

!Bleach!

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Modena
  • Posts: 182

Re: E' davvero game?

« Risposta #9 del: 14 Novembre 2008, 20:33:55 »

Citato da: Acqua il 14 Novembre 2008, 15:19:15

Considerando che gran parte della comunicazione è non-verbale, ti rendi conto di quanto sia assurdo pensare di comprendere la situazione da un report.

Giustissimo..Infattti utile è anche che chi riporta spenda due parole anche sul Bl e la tonalità..
 

Citazione

Credo infatti che quello che conta in uno scritto siano le emozioni che è in grado di suscitare.

Questo è giustissimo, infatti è bello leggere i FR a prescindere (a meno che essi non siano finalizzati al puro vanto)..
In molti io mi immedesimo anche.
Però sai io cerco di capire anche quelli che leggono i Fr per trarne degli spunti e poi rimangono così, perplessi..

Citazione

P.S.: c'è un qualche tuo report da qualche parte? Me lo linki? Cheesy

Devo averne fatti tre o quattro sul TAF, ma di quando ero ancora agli inizi..Scritti male peraltro e non di LR..Non ti perdi granchè  Wink

P.S. non sono neanche in grado di fare link, solo quelli a u tube  Grin

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: E' davvero game?

« Risposta #10 del: 14 Novembre 2008, 20:38:47 »

Citato da: !Bleach! il 14 Novembre 2008, 18:15:33

I report sono esperienze di Vita [uso volutamente la v maiuscola], positivi o negativi...è inutile tentare di metterle su un letto di procuste e ridurle ai minimi termini per poi creare schemi coi quali è possibile descrivere OGNI sargiata, io ci vedo poco senso

E io come ho appunto detto sono d'accordo con te..La mia intenzione non è quella di ridurli a tecnicismi, ma se si vuole che qualcuno impari qualcosa da un FR che ha avuto successo bisogna secondo me fornirgli qualche strumento in più.
Non voglio certo far rientrare ogni singolo report in uno schema, non sarebbe oltretutto neppure possibile  Wink

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: E' davvero game?

« Risposta #11 del: 14 Novembre 2008, 20:40:59 »

Citato da: yowriter il 14 Novembre 2008, 17:25:15

A parte un po' la mancanza di tempo, questo e' uno dei motivi per cui non ho praticamente mai postato LR in questo forum: e cioe' pur chiudendo spesso (fra lavoro, contatti da lavoro, organizzazione del tempo libero invernale) quasi mai mi sembra di avere utilizzato tecniche particolari sufficientemente utili da postare e dare spunti di apprendimento ai lettori.

Credo infatti che siano molti nella tua stessa situazione e la pensino come te..

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565

Re: E' davvero game?

« Risposta #12 del: 15 Novembre 2008, 00:08:55 »

Citato da: Dally85 il 14 Novembre 2008, 14:59:48

A parte che le tue obiezioni partono dalla tua visione della seduzione, nello specifico sul tuo metodo, in cui le fasi sono invertite, chiamate in modo differente o altro.

Puntiglioso mode [ON]
Le tue osservazioni partono da un preciso modo di vedere la seduzione, esistono altri modi (non solo il mio)
Le fasi del mio modo non sono invertite, casomai è qualcun altro che le ha invertite non capendo fino in fondo quello che succedeva.
La mia visione della seduzione è cronologicamente precedente a quella del qualcun altro, quindi, ristabiliamo i ruoli.
Puntiglioso mode [OFF]

Citazione

Quello che volevo dire io (ed ammetto di essere stato un po' sbrigativo nel definire questi passaggi) è che, in un gioco in cui il seduttore è veramente degno di questo nome , si parte da una situazione in cui l'uomo arriva in un set senza che la donna lo abbia invitato in alcun modo, instaura un interesse in una donna e struttura una reciproca conoscenza..

Ma non necessariamente: ci sono decine di situazioni che sfuggono a questo schema.
Può esserci una cugina che non si vedeva da molto tempo (Credit by Deabolik), una amica con la quale si è
stabilita una relazione sessuale sovvertendo completamente un rapporto che durava da anni, una tipa
che hai visto decine di volte, ma che non avevi mai avuto il coraggio di affrontare.
Il gioco non è solo "Esco Rimorchio Trombo", che era il motto della defunta prima community di seduzione italiana,
il gioco è tante altre cose.

Citazione

Si vede gente nei Fr che va da un Hb,come l'ha aperta già dopo due parole riceve un interesse incredibile..Ancora un paio di discorsi, quattro chiacchere del caxxo..Di lei non si sa niente e lui non le chiede niente..Eppure nell'arco di 5 minuti il numero di lei compare dal nulla e la sera dopo F close..

Bene..sono contento per lui..Io però non ho capito un caxxo tu si?
Forse tu ti metti a studiare il report per capire cosa ha funzionato e lo capisci, ma allora devi essere molto più intelligente di me perchè io un report di questo tipo posso passarci ore a rileggerlo eppure non capisco un caxxo di cosa ha funzionato.

Io non ti do torto su questo. Ma mi permetto di farti notare una cosa.
Ho scritto decine di volte che scrivere, non serve tanto agli altri, quanto a se stessi in una fase di crescita.
Esporre le proprie idee tramite la scrittura, fa si che le si debba organizzare, ed impacchettare, per renderle
comprensibili agli altri.
Questo processo ha un effetto secondario sull'autore: lo aiuta a razionalizzare quello che ha fatto.
Forse il suo apporto non sarà facilmente comprensibile, ne didattico, ma tramite il forum sarà comunque cresciuto,
anche se non ha dato nulla, ne ha preso nulla postando quel report.
Considera inoltre, che non tutti sono dei letterati, o hanno avuto la fortuna di dedicare tempo all'imparare a scrivere
con una forma avvincente e descrittiva: buttano li un report come meglio viene, e lo fanno per rendere partecipe il mondo
del loro piccolo successo.
INsomma, nonostante sia d'accordo con te sulla non didatticità di certi report, spero di continuare a leggerne.
Uno dei motivi per i quali ho fortemente insistito affinchè fossero divise in tre le sezioni dei rapporti sul campo,
è proprio dovuto al voler dare uno spazio ai novizi, in modo da sfuggire a questo tipo di valutazioni.

Citazione

a)Attrazione senza accettazione significa che se prima non hai fatto in modo che un Hb abbia piacere a parlare con te,se non ha interesse ad iniziare neppure una conversazione non vedo come tu possa fare in seguito a proseguire l'interazione e a chiudere.
E non mi dire che ogni Hb è disposta a concederti una conversazione a priori, altrimenti io non sarei qui nella community.

Potrebbe ad esempio non riuscire a conversare per problemi linguistici o tattici:
http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1703.0
O esser stata rimorchiata ancora prima di parlarci:
http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1703.0

Citazione

b)Chi l'ha detto che non c'è comfort senza attrazione:questa obiezione come già detto si basa sul tuo metodo.Quella che per mystery è attrazione se non sbaglio tu la definisci come "curiosità" o qualcosa di simile.

Quello che io uso per far si che una donna acconsenta ad ascoltarmi è curiosità, un concetto legato alla ratio.
Quello che lui ha definito qualche anno dopo con "attrazione" è un concetto legato al sesso.
Due cose completamente diverse.
L'attrazione intesa come sesso, è attrazione che scaturisce dall'essere piaciuto a priori, fisicamente.
Ben altra cosa rispetto al generare curiosità.

Citazione

Terminologia a parte tutta la mia vita sof ho aperto le donne in comfort..E l'unica differenza di cui mi sono accorto è stata quando ho smesso di cercare di costruire comfort ed invece creare attrazione (mi riferisco alla terminologia del MM ora)

Perchè l'hai fatto nel modo errato. Probabilmente non era neanche "confort" (che secondo Mystery è la fase dove si da il primo bacio)
ma qualcos'altro.

Citazione

c) la qualificazione è da dilettanti non serve farla qualificare.. Anche questo è un punto di vista tuo (che condivido pure in parte).. Per qualificazione io però intendo che l'Hb fa in modo di farmi capire di possedere le caratteristiche che io cerco..Se però non le dico ciò che cerco mi spieghi come fa a qualificarsi?Quindi anche questa tua obiezione parte dalla tua visione della seduzione.

E qui viene fuori un'altra delle pecche rivelatrici della vera natura dei successi dovuti al MM.
Quando una donna cerca di dimostrare ad un uomo di possedere le caratteristiche che lui cerca?
Quando si sente inferiore, ma lo vuole comunque. Ma lo vuole da prima, quindi era attratta (sessualmente) da prima,
ovvero i  A2 (visto che l'A1, è poco o nulla)
il Mystery method, funziona solo su donne attratte a priori, ovvero che avresti rimorchiato con qualsiasi
altra tecnica che non sia sputargli in un occhio.
Le donne normali, presumono che tu sappia perfettamente cosa vuoi, e che nel momento in cui vai da loro,
tu ci stia andando perchè sai quello che vuoi. Se vai da una che non è interessata a te, se ne sbatterà
altamente di dimostrarti che lei ha le qualità che servono a te: non ha motivo di farlo.

Citazione

Quando tu, Termy, posti i tuoi Fr o spieghi le tue teorie, sei dettagliato nello spiegare il perchè una cosa funzioni o ha funzionato,addirittura molte volte la arricchisci con una spiegazione scientifica.E così uno può capire che cosa abbia funzionato.

Ti ringrazio del complimento, ma io ho la pretesa di trasmettere la mia esperienza perchè sono convinto di averne una,
e che da questa io abbia tratto un metodo. I miei report sono la testimonianza di come questo metodo sia stato
applicato praticamente, per eliminare la componente astratta tipioca di un metametodo.
Il ragazzo che innocentemente posta un report non la pensa così: è contento e posta la sua esperienza.
Non deve dimostrare nulla!

Citazione

Se io sono un manager e mi scopo una ragazza che lavora per me per farla diventare letterina è vero game?Magari è game perchè non le ho promesso esplicitamente di farla diventare velina?Su dai.. Smile

Per me no, ma qualcuno l'ha chiamato "gioco di SP"...

Citazione

Se io vado in Brasile e f chiudo una perchè la illudo di sposarla quello è vero game?Boh non so..magari per qualcuno si perchè poi tra se e se pensa "beh ma io mica l'ho sposata sul serio" Smile
Ovviamente qui come esempi sono andato sull'estremo ma credo tu comunque abbia capito ciò che voglio dire.

Dally, questi ultimi due esempi non credo che calzino: non mi sembra ci sia un solo report attinente a questi due casi.
Comunque, un forum è per tutti, e tutti devono trovare un loro spazio.
Soprattutto coloro che sono agli inizi.
miglioreranno.

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Re: E' davvero game?

« Risposta #13 del: 15 Novembre 2008, 12:38:38 »

Vorrei dire un po di cose, ma probabilmente lo farei in maniera confusa e quindi non dirò un caxxo, anche perchè, sono sincero, non ne ho voglia. Prendetemi così  Wink

Dico solo che sono d'accordissimo con Dally.
C'è che viene da la "vecchia scuola", the game, il taf, Is, ecc.. che fa le cose in un modo, c'è chi le fa in un'altro.

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: E' davvero game?

« Risposta #14 del: 15 Novembre 2008, 14:59:15 »

Citato da: TermYnator il 15 Novembre 2008, 00:08:55

La mia visione della seduzione è cronologicamente precedente a quella del qualcun altro, quindi, ristabiliamo i ruoli.

Beh io dubito fortemente che mystery abbia esaminato il tuo metodo prima di fare il suo  Smile
Quello che hai detto è comunque giustissimo,forse la mia considerazione è dovuta anche a una precisa visione del game che ormai ho interiorizzato.Ma non volevo discutere di metodi (non basterebbe un topic), solamente di modi di postare.

Citazione

Ma non necessariamente: ci sono decine di situazioni che sfuggono a questo schema.
Può esserci una cugina che non si vedeva da molto tempo (Credit by Deabolik), una amica con la quale si è
stabilita una relazione sessuale sovvertendo completamente un rapporto che durava da anni, una tipa
che hai visto decine di volte, ma che non avevi mai avuto il coraggio di affrontare.
Il gioco non è solo "Esco Rimorchio Trombo", che era il motto della defunta prima community di seduzione italiana,
il gioco è tante altre cose.

Pure questo è verissimo,però si suppone che la stragrande maggioranza dei Fr descriva Cold approach..ed è ovviamente a quelli che mi riferivo.. Wink

Citazione

Io non ti do torto su questo. Ma mi permetto di farti notare una cosa.
Ho scritto decine di volte che scrivere, non serve tanto agli altri, quanto a se stessi in una fase di crescita.
Esporre le proprie idee tramite la scrittura, fa si che le si debba organizzare, ed impacchettare, per renderle
comprensibili agli altri.
Questo processo ha un effetto secondario sull'autore: lo aiuta a razionalizzare quello che ha fatto.
Forse il suo apporto non sarà facilmente comprensibile, ne didattico, ma tramite il forum sarà comunque cresciuto,
anche se non ha dato nulla, ne ha preso nulla postando quel report.
Considera inoltre, che non tutti sono dei letterati, o hanno avuto la fortuna di dedicare tempo all'imparare a scrivere
con una forma avvincente e descrittiva: buttano li un report come meglio viene, e lo fanno per rendere partecipe il mondo
del loro piccolo successo.
INsomma, nonostante sia d'accordo con te sulla non didatticità di certi report, spero di continuare a leggerne.
Uno dei motivi per i quali ho fortemente insistito affinchè fossero divise in tre le sezioni dei rapporti sul campo,
è proprio dovuto al voler dare uno spazio ai novizi, in modo da sfuggire a questo tipo di valutazioni.

E qui sono d'accordissimo con te, nulla da obiettare..Però io volevo solo dire che se uno si sforza di inserire qualche particolare in più nei Fr oltre a se stesso fa del bene anche agli altri  Wink

Citazione

Potrebbe ad esempio non riuscire a conversare per problemi linguistici o tattici:
http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1703.0
O esser stata rimorchiata ancora prima di parlarci:
http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1703.0

Ovviamente io faccio sempre riferimento al cold approache, come ho precisato anche qualche riga sopra..

Citazione

Quello che io uso per far si che una donna acconsenta ad ascoltarmi è curiosità, un concetto legato alla ratio.
Quello che lui ha definito qualche anno dopo con "attrazione" è un concetto legato al sesso.
Due cose completamente diverse.
L'attrazione intesa come sesso, è attrazione che scaturisce dall'essere piaciuto a priori, fisicamente.
Ben altra cosa rispetto al generare curiosità.

Attrazione è solo una parola..Per te è un concetto sessuale ma chi lo ha detto che è così?
"La calamita attrae il ferro" il verbo è lo stesso, ma non c'è nulla di sessuale..
Mystery si è sentito di descivere quella fase come ATTRACTION, ma magari avrebbe potuto utilizzare un'altra parola..
Non è neanche giusto però che tu analizzi il concetto di attrazione solo dalla tua personale visione del termine, nello specifico "desiderio sessuale".Per inciso, sono d'accordo con te che forse la parola attrazione sia più idoneo usarla nel modo in cui la usi tu, ma questo è un altro discorso.

Citazione

Perchè l'hai fatto nel modo errato. Probabilmente non era neanche "confort" (che secondo Mystery è la fase dove si da il primo bacio)
ma qualcos'altro.

Il comfort per mystery è vulnerabilità,comunanza e connessione (ovvero realtà condivisa)
Se tu apri una ragazza così, a meno che non sia UG o poco più hai il posto pronto per la friendship zone..
Non voglio fare una critica al tuo metodo, che ritengo valido, ma nonostante sia un ragazzino in confronto a te credo comunque di aver aperto abbastanza set da accumulare sufficiente esperienza.
E' pur vero che conta anche il modo in cui si fanno le cose, però allora vedi che il mio invito ad essere un po' più precisi nel postare è valido.Se uno mi apre in comfort, almeno che descirva bene ciò che ha fatto..altrimenti la gente qui non capisce un caxxo..  Wink

Citazione

E qui viene fuori un'altra delle pecche rivelatrici della vera natura dei successi dovuti al MM.
Quando una donna cerca di dimostrare ad un uomo di possedere le caratteristiche che lui cerca?
Quando si sente inferiore, ma lo vuole comunque.

Beh TermY perdonami, ma questo concetto è molto opinabile...

Citazione

il Mystery method, funziona solo su donne attratte a priori, ovvero che avresti rimorchiato con qualsiasi
altra tecnica che non sia sputargli in un occhio.

Bah, qui proprio non saprei che obiettarti..Io non ho mai sputato negli occhi alla Hb, ma i numeri o day 2 che ho visto dopo aver cominciato ad applicare il MM non sono neanche lontanamente paragonabili a quelli dei tempi da sof.. quindi facendo uno più uno... Smile

Citazione

Le donne normali, presumono che tu sappia perfettamente cosa vuoi, e che nel momento in cui vai da loro,
tu ci stia andando perchè sai quello che vuoi. Se vai da una che non è interessata a te, se ne sbatterà
altamente di dimostrarti che lei ha le qualità che servono a te: non ha motivo di farlo.

Non so che vuol dire "donna normale"..però da quanto tu dici sembra tu non conosca bene il MM..
A quanto dici sembra che il mysteryano entri nel set e cominci a far qualificare la donna..Se fosse così sarei d'accordo con te che se non le piaci fisicamente lei non ti vuole dimostrare proprio niente..
Ma infatti prima c'è la fase A2 che è quella mediante la quale tu generi interesse e dovresti indurre la donna a volerti e quindi a qualificarsi per te.E' proprio su questo punto che non capisco perchè continui a dire che il MM si basa solo su attrazione pregressa.Comunque ribadisco che l'intento di questo topic non è una discussione sui metodi..

Citazione

Ti ringrazio del complimento, ma io ho la pretesa di trasmettere la mia esperienza perchè sono convinto di averne una,
e che da questa io abbia tratto un metodo. I miei report sono la testimonianza di come questo metodo sia stato
applicato praticamente, per eliminare la componente astratta tipioca di un metametodo.
Il ragazzo che innocentemente posta un report non la pensa così: è contento e posta la sua esperienza.
Non deve dimostrare nulla!

Non ho mai detto che i report debbano dimostrare qualcosa, il mio era solo un piccolissimo consiglio..

Citazione

Per me no, ma qualcuno l'ha chiamato "gioco di SP"...

Mi dispiace proprio TermY ma chi ha parlato di SP non intendeva certo questo

Citazione

Dally, questi ultimi due esempi non credo che calzino: non mi sembra ci sia un solo report attinente a questi due casi.

Infatti ho precisato che erano esempi estremi  Wink

Citazione

Comunque, un forum è per tutti, e tutti devono trovare un loro spazio.
Soprattutto coloro che sono agli inizi.
miglioreranno.

TermYnator

Mi fa piacere constatare che abbiamo questa visione comune..

Il mio era semplicemente un invito, un piccolo consiglio che chi vuole può seguire e chi non vuole faccia a meno..

Per me ci possono essere anche FR con scritto "ragazzi ieri sera sono uscito e mison fatto una ONS.Punto."
e io sono felice per loro.

Il mio era un semplice invito per coloro che desiderano che altri, leggendo i loro report, possano migliorare..Tutto qui.

Questo non vuol dire necessariamente parlare tecnicamente di fasi o di schemi..

Ma anche solo descrivere un po' con più precisione le modalità dell'interazione, BL, espressione del viso, tonalità, per chi scrive è poco ma per chi legge può essere un grande aiuto  Wink

« Ultima modifica: 15 Novembre 2008, 15:05:21 da Dally85 »

Loggato


BANNATO

Dally85

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 565
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: