Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Scoliosi e Body building

(Letto 18704 volte)

Scoliosi e Body building

« del: 08 Aprile 2011, 03:43:58 »

Cari esperti di Fitness, ho qualche domanda per voi.

A 12 anni ho notato di avere la spalla sinistra più bassa rispetto all'altra e poichè la cosa era di lieve entità non ho approfondito la cosa. Fatto sta che da quando ho cominciato ad andare in palestra (circa un annetto fa), mi sono reso conto di avere difficoltà ad allenare la parte sinistra della parte superiore del mio corpo e sentivo spesso i muscoli del lato destro tirare di più.  Però anche se utilizzavo i manubri invece del bilancere e dei macchinari  il risultato era lo stesso. Durante e dopo il workout avevo la sensazione (causa affaticamento) di avere allenato la parte destra più della sinistra. All'inizio ho pensato che fosse perchè io sono particolamente destrorso, ma poi leggendo sui vari siti internet, ho iniziato a farmi un idea precisa. La causa della spalla sinistra più bassa e quindi dei miei fallimenti in palestra era la scoliosi.
Così sono andato da un ortopedico il quale ha confermato la scoliosi. Ho la colonna vertebrale a forma di S, il che spiega la spalla sinistra più bassa ed anche il fianco destro più alto. Il medico mi ha confermato che è di lieve entità, che non può peggiorare e che posso andare in palestra e fari pesi tranquillamente.
Credo che poichè la posizione della spalla sinistra è diversa rispetto alla destra, anche i muscoli per lavorare hanno necessità di compiere muovimenti diversi.

Domande:
Tra di voi c'è qualcuno esperto in materia che puo' darmi dritte in generale?

come faccio ad isolare completamente il muscolo della spalla sinistra che è quello che mi da più problemi?

Grazie
J

ps. Il mio obiettivo non è diventare un professionista del BB, ma solamente avere un fisico più tonico e mettere su un pò di massa.

« Ultima modifica: 08 Aprile 2011, 04:04:34 da drJerry »

Loggato

Berluscoma

  • Visitatore

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #1 del: 08 Aprile 2011, 09:28:05 »

Citato da: Kleos il 08 Aprile 2011, 06:30:18

Hai provato ad andare da un bravo osteopata?

Quoto, un bravo osteopata in questi casi può fare miracoli. Poi ci sono anche degli esercizi che aiutano a migliorare la scoliosi.

Per quanto riguarda gli esercizi che fai in palestra la questione, a mio parere, è un pò delicata. I macchinari della palestra sono stati progettati per corpi umani simmetrici, ma essendo che nessuno di noi è perfettamente simmetrico, a dipendere dai casi, si deve fare più o meno attenzione a quali esercizi fare e come farli.

Citato da: drJerry il 08 Aprile 2011, 03:43:58

Il mio obiettivo non è diventare un professionista del BB, ma solamente avere un fisico più tonico e mettere su un pò di massa.

In questo caso ti suggerisco di fare uno sport (tipo: calcio, nuoto, pallacanestro, pallavolo, ecc) anziché andare a fare pesi. Se proprio vuoi andare in palestra, cerca una palestra dove fanno cross-fit (esercizi con il kettlebell) che preferisco di gran lunga agli esercizi fatti con i pesi per diversi motivi, metterai un pò meno massa ma ti aiuterà molto nei movimenti. Personalmente, quando posso, agli sport che faccio, ci aggiungo ben volentieri qualche esercizio con il kettlebell.

Loggato


Non prendere la vita troppo sul serio... comunque vada non ne uscirai vivo.
Le questioni belliche seguono il Dao dell'inganno. (Sun Tzu - L'arte della guerra)

bit

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 99
  • S.P.S

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #2 del: 08 Aprile 2011, 13:18:59 »

Citato da: drJerry il 08 Aprile 2011, 03:43:58

come faccio ad isolare completamente il muscolo della spalla sinistra che è quello che mi da più problemi?

Le scoliosi, oltre all'aspetto estetico, presentano degli inconvenienti funzionali:
le superfici delle vertebre sono "progettate" per lavorare con angoli precisi. Se questi angoli vengono alterati, inevitabilmente la pressione sui dischi intervertebrali risulta anomala, ed aumenta il rischio sia ldi esioni, sia di schiacciamenti o spanciamenti (ernie) dei dischi stessi.

Le scoliosi, inoltre, non sono di un unico tipo: per scoliosi si intende infatti una qualsiasi alterazione (assiale o torsionale) delle normali curve della spina dorsale. A seconda del grado di alterazione, si parla di scoliosi lieve, o di scoliosi grave.
Se la scoliosi è lieve, spesso deriva da una postura errata (tipica quella assunta sul banco di scuola). Qualcosa in questi casi si può fare aumentando asimmetricamente il tono muscolare dei muscoli più deboli, curando tutta la linea dei muscoli della stazione eretta.
Gli esercizi sono abbastanza noiosi, spesso con la schiena sul suolo, e vengono prescritti da un insegnante di correttiva (uno bravo, perchè è pieno di mezze seghe in giro).

Altro problema è la debolezza muscolare di un lato del corpo.
In questo caso, spesso si tratta semplicemente di controllo muscolare, ovvero della non abitudine a controllare tutte le fibre del muscolo.
Si può procedere con i pesi, facendo movimenti selettivi, oppure più naturalmente facendo uno sport perfettamente simmetrico. Tutti gli sport dove comunque lavori asimmetricamente, non vanno bene.
Nota, che gli sport dove colpisci qualcosa, sono sempre asimmetrici.

Il consiglio più semplice da realizzare, è quindi quello di iscriverti in piscina, e praticare stili simmetrici:
rana, delfino e farfalla.
Il Crawl classico, è ovviamente escluso: a meno che tu non lo faccia prendendo aria alternativamente a destra e poi a sinistra.

« Ultima modifica: 08 Aprile 2011, 13:23:30 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #3 del: 08 Aprile 2011, 17:32:36 »

Citato da: TermYnator il 08 Aprile 2011, 13:18:59

Gli esercizi sono abbastanza noiosi, spesso con la schiena sul suolo, e vengono prescritti da un insegnante di correttiva (uno bravo, perchè è pieno di mezze seghe in giro).

Io stesso ho problemi di scoliosi, sono andato da una brava dottoressa specializzata in postura e scoliosi, che mi ha detto "se tua mamma non ti ha mai fatto fare ginnastica  correttiva da piccolo non ti preoccupare, perchè si è scoperto che non serve a nulla. Piuttosto, pratica tanti sport, di qualsiasi tipo, ma tanti sport"

Citazione

Tutti gli sport dove comunque lavori asimmetricamente, non vanno bene.
Nota, che gli sport dove colpisci qualcosa, sono sempre asimmetrici.

Come dicevo, la dottoressa mi ha detto praticamente l'opposto. "qualsiasi sport va bene, pure quelli asimmetrici come il tennis"

« Ultima modifica: 08 Aprile 2011, 17:39:12 da dragonfly »

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #4 del: 08 Aprile 2011, 18:44:15 »

Citato da: dragonfly il 08 Aprile 2011, 17:32:36

Io stesso ho problemi di scoliosi, sono andato da una brava dottoressa specializzata in postura e scoliosi, che mi ha detto "se tua mamma non ti ha mai fatto fare ginnastica  correttiva da piccolo non ti preoccupare, perchè si è scoperto che non serve a nulla. Piuttosto, pratica tanti sport, di qualsiasi tipo, ma tanti sport"

Non serve a nulla se non lavori sul tono muscolare in modo asimmetrico, e se non usi carichi.
Il sistema tradizionale, fatto di esercizin a corpo libero e clavette, è infatti inefficiente.

Citazione

Come dicevo, la dottoressa mi ha detto praticamente l'opposto. "qualsiasi sport va bene, pure quelli asimmetrici come il tennis"

Eh, ma tu hai scritto una cosa un po' diversa:

Citato da: bit il 08 Aprile 2011, 09:28:05

In questo caso ti suggerisco di fare uno sport (tipo: calcio, nuoto, pallacanestro, pallavolo, ecc) anziché andare a fare pesi.

 
Il consiglio che ti è stato dato (fare molti sport) è di natura diversa. Non ti conosco, ma in genere il consigliare molti sport (contemporaneamente) si da a persone che hanno problemi posturali dovuti ad una muscolatura poco sviluppata come gli ectomorfi. In tali persone, la postura errata deriva da un deficit muscolare rispetto all'altezza. Per tali persone, è quindi utile muoversi molto ed in modo vario per toccare tutta la muscolatura.

Consigliare uno sport asimmetrico ad uno scoliotico, ( a meno che non dici ad un destro di fare uno sport asimmetrico usando la sinistra) è un controsenso. Soprattutto se non conosci il soggetto.

« Ultima modifica: 08 Aprile 2011, 18:46:05 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #5 del: 08 Aprile 2011, 21:35:20 »

a meno che non ci si dedichi alcune ore tutti i giorni e sempre al  massimo dell'intensità, nessuno sport "asimmetrico" causa squilibri posturali, muscolari o di altro genere

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #6 del: 09 Aprile 2011, 01:22:07 »

Citato da: Dylan il 08 Aprile 2011, 21:35:20

a meno che non ci si dedichi alcune ore tutti i giorni e sempre al  massimo dell'intensità, nessuno sport "asimmetrico" causa squilibri posturali, muscolari o di altro genere

Ci sono "sport" asimmetrici che causano persino cecità e squilibri mentali...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #7 del: 09 Aprile 2011, 01:41:31 »

Citato da: TermYnator il 08 Aprile 2011, 18:44:15

Il consiglio che ti è stato dato (fare molti sport) è di natura diversa. Non ti conosco, ma in genere il consigliare molti sport (contemporaneamente) si da a persone che hanno problemi posturali dovuti ad una muscolatura poco sviluppata come gli ectomorfi. In tali persone, la postura errata deriva da un deficit muscolare rispetto all'altezza. Per tali persone, è quindi utile muoversi molto ed in modo vario per toccare tutta la muscolatura.

Molti sport li ho fatti per il semplice motivo che ero molto rigido nei movimenti. Poi il consiglio era riferito al fatto che drJerry non voleva fare il BodyBuilder professionista ma solo avere un fisico più tonico e mettere su un pò di massa, non per correggere la postura (essendo che è un campo che conosco ben poco preferisco evitare di dare dei cosidetti consigli).

Loggato


Non prendere la vita troppo sul serio... comunque vada non ne uscirai vivo.
Le questioni belliche seguono il Dao dell'inganno. (Sun Tzu - L'arte della guerra)

bit

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 8
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: torino
  • Posts: 99
  • S.P.S

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #8 del: 09 Aprile 2011, 01:48:53 »

edit

va be, piantiamola con gli spam e le cazzate...

« Ultima modifica: 09 Aprile 2011, 03:04:06 da Nad »

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #9 del: 09 Aprile 2011, 15:25:51 »

Citato da: drJerry il 09 Aprile 2011, 06:02:17

Mi ha anche detto che i muscoli della spalla hanno terminazioni nervose ( forse ho capito male io) che arrivano fino alla colonna vertebrale, quindi  è possibile che il fatto di non riuscire ad allenare il muscolo bene sia conseguenza della scoliosi.

Alò...
Ridimensiona un po' il tutto ( poi chiedi conferma ad un ortopedico, così ti tranquillizzi completamente).
La farò molto semplice.
Ogni muscolo umano è innervato da tipi di nervi: uno che muove i muscoli, l'altro che è preposto a recepire il dolore la tensione ed altre cosette. Tali nervi, partono dal midollo spinale, che è un cordone che sta attaccato alla colonna vertebrale. SE (Se) a causa di un processo degenerativo (ernia, vertebra spostata, vertebre artitiche che formano grosse calcificazioni o anchilosi) c'è una compressione del midollo, i nervi perdono efficienza, fino a paresizzarsi. Ovvero a non funzionare più.
Ad esempio, il mio occhio destro, si era chiuso perchè la quarta ernia premeva sul sistema simpatico. Che in quel punto è responsabile della apertura della palpebra. Il parasimpatico non è stato toccato, percui l'occhio si chiudeva, ma non riuscivo ad aprirlo completamente. Il primo oculista disse che avevo la palpebra infiammata... Vabeh.
A meno che tu non abbia ernie grossolane, o una vertebra particolarmente incasinata, (avresti male alla base del collo però...)  mi sembra estremamente improbabile che la difficoltà ad allenare la spalla sinistra abbia origine neuronale. Cmq, vai da un ortopedico e fatti prescrivere una risonanza, così passa pure il dubbio.

Citazione

Quando ho spiegato al medico  che avevo difficoltà ad allenare la parte sinistra del corpo, mi ha detto che tutti hanno più facilità (o meglio una migliore sensibilità) ad allenare un lato rispetto all’altro e che con tutta probabilità la mia difficoltà è dovuta a questo.  Quindi mi ha detto: “vai in palestra e fottitene”.

Ti ha detto la verità.
Cmq, i neuroni motori (così si chiamano i nervi preposti a far muovere i muscoli) vengono comandati dal cervello. Il cervello, però, alla nascita non ha  il programma esatto per muovere correttamente tutti i muscoli.
Se osservi un bambino piccolo, noti che non controlla la sua forza. Ma noti anche che a pochi mesi comincia a specializzare un emisfero cerebrale più dell'altro, usando prevalentemente uno degli arti.
Con la crescita impari, ma tendi comunque a sviluppare meglio una parte rispetto all'altra.
Per correggere un po' questa tendenza (soprattutto se non hai mai esercitato la manualità da piccolo), devi in qualche modo fare un "upgrade" delle tue capacità motorie. E' quindi una forma di rieducazione motoria quella che devi fare. Si può fare compiendo movimenti molto vari fra loro da qui il consiglio di fare "molti sport") oppure fare quello che io consigliavo ai miei ragazzi:
prendere un qualsiasi esercizio fa farsi con manubri (alzate laterali, curls, tricipiti con manubrio, etc etc), metterci su un carico minimo (2/3 kg per le spalle, 5 per i bicipiti, 3 per i tricipiti, 5 per le croci su panca piana), poi compiere la fase attiva del movimento (quella dove alzi il peso) in 6/8 secondi (ovvero lentissimo), e quella negativa in 8/10 secondi.
Serie piccole (max 8 ripetizioni) riposi normali (60 secondi), max tre serie  e solo per il braccio incriminato.Nota che fatte così, anche serie così basse nel carico ti portano a bruciore muscolare.
Quindi occhio a non esagerare per non infiammare i muscoli.
Per fare questi esercizi, devi essere in posizione stabile, e non gravare sulla spina dorsale. Ovvero seduto su panca dritta, schiena in appoggio, tenendoti con il destro alla base del sedile.
Noterai che le prime volte il braccio trema spaventosamente e va a scatti: quella è la mancanza di controllo.
Piano piano, questo "tremore" finisce. Quando vedi che è finito, noti pure che è aumentato il carico massimo che riuscivi a sollevare con il braccio sifolo.
E' aumentato il controllo... Smile

Edit: Per i tempi, considera che i primi risultati le vedi dopo un mese di applicazione con costanza.

« Ultima modifica: 09 Aprile 2011, 15:36:48 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #10 del: 10 Aprile 2011, 04:23:23 »

Citato da: drJerry il 10 Aprile 2011, 03:50:45

I miei dubbi sono sorti dopo parecchie prove effettuate in palestra. Mi spiego meglio:
facendo spalle, alzate laterali con manubri, notavo che nonostante il peso relativamente piccolo 3 kg ed il movimento lento (3 secondi in fase attiva e 4 in fase negativa), a parità di movimento sentivo molto più bruciore nel muscolo della spalla destra rispetto a quella sinistra. Ma ho iniziato a preoccurmarmi seriamente quando ho notato che il muscolo della spalla destra è cresciuto di più rispetto a quello della spalla sinistra.

Questo però testimonia l'opposto di quello che hai scritto: il muscolo che va in lattacido (brucia) per primo, è quello meno allenato. A meno che, tu non alzi con costanza solo il destro, usando lo slancio per il sinistro.
In caso di squilibri veri, succede un'altra cosa: una delle braccia, dopo un certo carico, si pianta, e non riesci più ad alzare il peso che pur faticando, continui a sollevare con l'altro braccio.
Peraltro, la spalla più bassa è generalmente la destra nei destri. Il che mi fa sospettare qualcos'altro.
Se dopo aver cambiato i denti da latte sei stato dal dentista (occlusioni, o capsule) fai questo test:
da un vasetto di yogurt, taglia una striscetta di plastica nel senso dell'altezza lunga tre centimetri.
Poi, metti la striscetta in bocca, tra i molari superiori e quelli inferiori della parte sinistra.
A tratti, stringila, e poi rilasciala leggermete, ma senza rilasciare la dentatura.
Fatto ciò, denudati senza levare la striscetta, e guardati allo specchio.
Le spalle sono come al solito?

Se si, cambia lato alla striscetta, rimettiti la maglietta (senza levare la striscetta) e ripeti l'operazione.
Se le spalle sono come al solito, mi sono sbagliato.
Ma se qualcosa è cambiato, forse è il caso che tu vada da un ortodontista, perchè il problema potrebbe essere un adattamento posturale da malocclusione dentale.

Sulle alzate laterali, possono anche esserci altri motivi, legati alla natura del movimento.
La cosa migliore, è fare le alzate davanti allo specchio, prendendo dei riferimenti ottici.
Ti piazzi con le spalle alla stessa altezza, poi cominci l'esercizio stando attenmto al fatto che le spalle rimangano alla stessa altezza fra loro.

Citazione

Credo di non aver capito cosa tu voglia dire.  devo allenare un braccio solo finchè non avrò la stessa capacità motoria dell'altro braccio?

Esattamente.

« Ultima modifica: 10 Aprile 2011, 04:52:37 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: Scoliosi e Body building

« Risposta #11 del: 19 Ottobre 2012, 15:25:56 »

Ciao,
come altri ti consiglio di rivolgerti ad un medico specializzato in (Broken Link) (posturologo o ortopedico) che valutando il tuo caso specifico saprà consigliartigli sport migliori e quelli da evitare. Personalmente il medico per il mio caso di scogliosi mi ha sconsigliato il tennis e il nuoto mentre mi ha consigliato la pallavolo.

« Ultima modifica: 25 Marzo 2017, 03:36:47 da TermYnator »

Loggato

polly

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 1
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: