Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Essere reattivi può fare la differenza

(Letto 3668 volte)

Essere reattivi può fare la differenza

« del: 26 Gennaio 2010, 12:37:38 »

Facevo qualche riflessione su ciò che mi è capitato poco fa.
Ero in azienda, scendo le scale di fretta a causa di un incombenza lavorativa e mentre giro l'atrio principale in una frazione di istante il mio sguardo incrocia quello di una ragazza molto carina, anzi una gran bella figa...
Il tutto avviene in una frazione di tempo stimata all'incirca tra i 4 ed i 6 secondi mentre proseguo per la mia strada verso la sala macchine...

Allo scoccare del sesto secondo realizzo di aver già visto quella tipina...

Pranzo di Natale con la mia famiglia in questo ristorante... lei è la cameriera bona a cui lancio occhiatine ogni volta che passa, provo ad aprirla a fine pranzo ma a causa della fretta (ristorante pieno) lei non può fermarsi per più di una 30iuna di secondi...
tra me e me ricordo che pensai "Cavolo... sarebbe bello se la beccassi fuori da qui" solo che il ristorante era parecchio lontano da casa mia quindi mi pareva improbabile poterla incontrare per caso.

Ad ogni modo, passa 1 minuto, torno indietro sperando fosse ancora li e con l'apertura già pronta (maturata nei restanti 54 secondi)

SPARITA

CONCLUSIONE: Se fossi stato più reattivo ora forse avrei un N-Close oppure un palo... ma qualcosa l'avrei ottenuta.

Come gestite voi questa reattività ?
Pensate costantemente per tutto il giorno che ad ogni angolo potrebbe esserci una tipa da aprire e quindi siete mentalmente impostati ? è una cosa naturale che viene col tempo ?

pensandoci bene il miglior modo di essere reattivi dovrebbe essere quello del "ciao" automatico... ovvero se avessi collegato "espressione familiare"=>"ciao" forse avrei potuto anche sbagliare persona ma cosa mai poteva succedere di così grave ?
nella peggiore delle ipotesi avrei preso un palo da una sconosciuta... ma magari no.

L' eccessivamente riflessivo.
A.

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #1 del: 26 Gennaio 2010, 13:03:58 »

Citato da: Maschio Alpha il 26 Gennaio 2010, 12:37:38

Pensate costantemente per tutto il giorno che ad ogni angolo potrebbe esserci una tipa da aprire e quindi siete mentalmente impostati ? è una cosa naturale che viene col tempo ?

pensandoci bene il miglior modo di essere reattivi dovrebbe essere quello del "ciao" automatico... ovvero se avessi collegato "espressione familiare"=>"ciao" forse avrei potuto anche sbagliare persona ma cosa mai poteva succedere di così grave ?
nella peggiore delle ipotesi avrei preso un palo da una sconosciuta... ma magari no.

beh dipende dal momento della giornata:
in un club od una festa e' piu' facile avere la prontezza di reazione di aprire al volo con un "ciao" od una "battuta", a lavoro con il cervello impegnato in altre faccende meno.

Nel tuo caso magari sarebbe bastato un "Ciao, cerchi qualcuno?" o "posso aiutarti" Rolling Eyes

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 95
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1209

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #2 del: 26 Gennaio 2010, 13:20:27 »

Citato da: Maschio Alpha il 26 Gennaio 2010, 12:37:38

Come gestite voi questa reattività ?
Pensate costantemente per tutto il giorno che ad ogni angolo potrebbe esserci una tipa da aprire e quindi siete mentalmente impostati ? è una cosa naturale che viene col tempo ?

Ho avuto l'ennesima esperienza di questo tipo poco fa al supermercato. C'era una ragazza mora che mi interessava, però volevo giocarmela bene. C'è stato un pochino di spy-game tra i corridoi, lei forse stava aspettando l'approccio, in ogni caso era nel gioco.

Mi sono arrovellato il cervello per cercare qualcosa di originale, finchè non sono passato vicino ad uno scaffale di articoli di carnevale. Ho indossato un naso da maiale ed mi ero preparato ad aprire con un info opener facendo finta di niente.
Purtroppo era troppo tardi, quando l'ho vista stava andando via dalla cassa e ci siamo pure fatti EC per l'ultima volta.

Imho è questione di allenamento, di non arrendersi, di gestire bene l'emotività in pochi istanti.
NO PAIN, NO GAIN

Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #3 del: 26 Gennaio 2010, 14:24:01 »

Io ho notato di non essere per niente reattivo quando ad aprire sono le HB Idiot ! una me la sono giocata giusto un paio di mesi fa....

Dovevo rifare la sim e quindi per 3gg di seguito mi sono recato presso un centro TIM, ero stampellato causa incidente in moto....intravedo la cassiera HB7, ma non ero nel giusto frame ero troppo incazzato per il tempo perso (ora ho WIND). Tre settimane dopo ritrono allo stesso negozio per comprare dei DVD arrivo in cassa per pagare e la HB mi fa " Ah bene non hai più le stampelle ! stai meglio così ! " rimango stupito e non riesco a fare battute e in più c' era anche la fila, ejecto con un " sisi sono quasi aggiustato "...sono tornato 4gg dopo ma lei non c ' era più  Cry

Loggato


Non guardare mai indietro...

yoshi

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: milano
  • Posts: 17

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #4 del: 26 Gennaio 2010, 14:30:11 »

Azzo, il 3d delle occasioni perse.
Un'altra clamorosa che mi è capitata è stata in un agenzia di viaggi, la tipa mi ha descritto gli orari dei treni proponendo il migliore, poi mi ha guardato con la faccia da gattina e ha detto: "allora, lo facciamo?" (ovviamente si riferiva al biglietto, ma l'atmosfera non sò perchè era caldissima)
Sono rimasto lì come un ebete senza dire una sega...

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #5 del: 26 Gennaio 2010, 14:31:21 »

Già una volta raccontai in un topic....la mia tendenza a trovare l'opener quando ormai le ragazze se ne vanno via. Secondo voi c'è qualche trucchetto per migliorare la propria reattività nel trovare l'opener?
Stavo pensando di magari cercare di trovare un'apertura per ogni ragazza che si vede in un tot di secondi prestabilito.

Loggato

Despotes

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: alla ricerca dell topa incantata
  • Posts: 156

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #6 del: 26 Gennaio 2010, 14:35:44 »

Direi allenamento.
Ma allenamento alla reattività, il che significa non cercare un opener per ogni ragazza mettendoci 3 minuti a opener. Anche se lo fai 100 volte non raggiungerai la reattività necessaria.
Bisogna invece cercare gli opener in pochissimi secondi senza giudicarne troppo la bontà (tipo brainstorming).
All'inizio verranno fuori opener banali o stupidi, poi pian piano con un po'di giudizio (e raffinando quelli precedentemenre trovati) diventeranno migliori.

Per allenarsi ai 100 metri non ha senso correre 3 km al giorno. Va ANCHE fatto, ma è necessario allenarsi correndo i 100 metri.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #7 del: 26 Gennaio 2010, 14:44:53 »

"Ciao piacere Festa" e tendi la mano (sorridi, eh)

« Ultima modifica: 26 Gennaio 2010, 14:47:14 da festadanzante »

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #8 del: 26 Gennaio 2010, 14:49:42 »

Citato da: Acqua il 26 Gennaio 2010, 14:30:11

Azzo, il 3d delle occasioni perse.

 Laughing

in ogni caso la risposta più banale è anche quella più giusta, la si può dire in milioni di modi la la sostanza è sempre la stessa

INIZIO => APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO, APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,
APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,
APPROCCIO->PALO, APPROCCIO->N-CLOSE,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->K-CLOSE,APPROCCIO->PALO, APPROCCIO->FCLOSE, APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO, APPROCCIO->PALO, APPROCCIO->K-CLOSE,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->F-CLOSE, APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->F-CLOSE, APPROCCIO->PALO,APPROCCIO->PALO, APPROCCIO->K-CLOSE ETC.... ETC...

spero se ne sia capito il senso...  Grin

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #9 del: 26 Gennaio 2010, 15:00:58 »

per te c'è la variante "piacere, kleos" ma non lo dire a nessuno

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #10 del: 27 Gennaio 2010, 00:43:18 »

Citato da: Acqua il 26 Gennaio 2010, 13:20:27

Ho avuto l'ennesima esperienza di questo tipo poco fa al supermercato. C'era una ragazza mora che mi interessava, però volevo giocarmela bene. C'è stato un pochino di spy-game tra i corridoi, lei forse stava aspettando l'approccio, in ogni caso era nel gioco.

Mi sono arrovellato il cervello per cercare qualcosa di originale, finchè non sono passato vicino ad uno scaffale di articoli di carnevale. Ho indossato un naso da maiale ed mi ero preparato ad aprire con un info opener facendo finta di niente.
Purtroppo era troppo tardi, quando l'ho vista stava andando via dalla cassa e ci siamo pure fatti EC per l'ultima volta.

Imho è questione di allenamento, di non arrendersi, di gestire bene l'emotività in pochi istanti.
NO PAIN, NO GAIN

Acqua

A me è capitato di recente, in supermercato, di aver incrociato una tipa sulla quarantina, ma ancora piacente, che mi ha sorriso, io ho ricambiato, poi mi ha rifatto EC, ma io sono rimasto come un ebete. Uglystupid

E  giovedì scorso , dopo aver perso un'altra occasione, già nei minuti successivi, mi sono detto: "che coglione!" .

In genere, non so voi, ma sulla reattività ho notato una cosa : in posti e situazioni in cui mi trovo a mio agio, sono costantemente in modalità "ON", il difficile è esserlo sempre, e cogliere al volo l'occasione in un contesto non propriamente usuale per il rimorchio (come ho fatto nel report sulla mora ricciola), evidentemente occorre un salto di qualità.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #11 del: 27 Gennaio 2010, 09:35:31 »

Ragazzi cari, un'occhiata e un sorriso sono gli elementi base della normale e automatica capacità sociale umana... mi sembra eccessivo il castello di teorie che leggo!
E' vero che un EC e un sorriso puo' essere un invito all'approccio in una discoteca, ma certo non lo è in supermercati, luoghi lavorativi e cosi' via...

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #12 del: 27 Gennaio 2010, 11:01:55 »

Citato da: ^X^ il 27 Gennaio 2010, 09:35:31

Ragazzi cari, un'occhiata e un sorriso sono gli elementi base della normale e automatica capacità sociale umana... mi sembra eccessivo il castello di teorie che leggo!
E' vero che un EC e un sorriso puo' essere un invito all'approccio in una discoteca, ma certo non lo è in supermercati, luoghi lavorativi e cosi' via...

Ma è anche vero che a essere più reattivi e cercare di cogliere la palla al balzo, non ci si rimette nulla. Afro

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #13 del: 27 Gennaio 2010, 12:26:44 »

Partendo dalla risposta di X, che trovo giustissima, esprimo il mio pensiero:

la reattività in contesti di rimorchio è maggiore non tanto perchè siamo in SARGE ON (  Laughing ), ma perchè un invito all'approccio più o meno sottile come uno sguardo o un sorriso spesso è effettivamente tale. Ciò ci dà maggiore sicurezza.

In contesti come lavoro o supermercato, un sorriso o uno sguardo può non voler dire, e qui riprendo X, assolutamente nulla pertanto ci facciamo (anche inconsciamente) maggiori menate mentali del tipo "ma che caxxo vado ad approcciarla solo per un sorriso, me paio un maniaco", ed evitiamo di approcciare.

IMHO.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Essere reattivi può fare la differenza

« Risposta #14 del: 27 Gennaio 2010, 12:39:57 »

@^X^ e James:
Siamo d'accordo sul non soffermarsi troppo su un solo sguardo, però...
Dopo ANNI di osservazine del BL lo sguardo da AI lo si distingue benissimo da quello incuriosito, da quello infastidito o da quello del tutto casuale. Soprattutto osservando i pattern del BL e non il semplice sguardo (ossia includendo varie parti del corpo, prossemica, movimenti, nonchè considerazioni sul contesto).

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: