Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

essere multiorgasmico

(Letto 3712 volte)

essere multiorgasmico

« del: 23 Aprile 2008, 18:35:28 »

Cari PUA, AFC e anche voi incalliti Natural,
                                                         Visto che non ho nessun report degno di essere raccontato (causa fb che mi fa fchiudere 3 volte al giorno...) ma che adoro questo forum, ho deciso di svelarvi alcuni segreti che ho imparato 10 anni fa e che ho potenziato in questo periodo di rivoluzione spirituale. Come sapete, lo spirito passa per i sensi, e il nirvana lo si raggiunge non negando essi, ma vivendoli al meglio.

Come avrete capito dal titolo, parlerò dell'essere multiorgasmici, ovvero della capacità di provare un orgasmo senza eiaculare, protraendo l'erezione a lungo, almeno fino a quando lei verrà, per poi venirle, per esempio, in bocca: cosa che ci garantisce spesso il suo ritorno...

Innanzitutto, fate i kegels...

Ora l'importante: quando fate sesso, dopo che siete entrati nella vagina e state muovendo il vostro lingam avanti ed indietro, dovete percepire assolutamente a che punto siete. Molti per durare di più contano...io trovo che sia una perdita di piacere...
 sentite invece tutte le vostre sensazioni, il piacere che arriva e sale e PRIMA DI RAGGIUNGERE IL PUNTO DI NON RITORNO,  fermatevi, spalancate la bocca, con cui farete ampi respiri, aprite gli occhi e fissate possibilmente qualcosa, meglio se luminoso, e stringete il più possibile il muscolo pubo coccigeo (vedi wikipedia, AFC poco esperto di anatomia). Stringetelo per 10 secondi, momento in cui non muoverete nemmeno il vostro lingam. Se lei vi chiede perché non datele spiegazioni. Dopo il vostro momento, ricominciate a entrare ed uscire, e vi accorgerete che lo spasmo che porta al godimento è finito completamente! Già! Potete fare sesso per altri 10, 15 30 minuti, garantendo il di lei orgasmo Smile

Mi raccomando non fermatevi troppo tardi o basteranno a volte due gocce di sperma per farvi perdere l'erezione...e poi spiegatele perché avete perso l'erezione senza eiaculare...a volte io ho eiaculato poco, altre nemmeno un po'. Qualche volta potrete eiaculare ma senza fuoriuscita di sperma in quanto, la vostra frazione di ritardo, ha fatto sì che lo sperma uscisse dalla prostata ma andasse nella vescica. Anche in questo caso perderete l'erezione in quanto il vostro cervello ha registrato l'eiaculazione.

Potete ritardare l'eiaculazione per quanti orgasmi volete ma una cosa ve la assicuro:
QUANDO DECIDETE DI VENIRE E DI NON TRATTENERVI, IL VOSTRO ORGASMO SARà IL PIù SPETTACOLARE E BELLO DI TUTTI I TEMPI! FICO FICO FICO...e lei si sentirà gratificata pensando di avervi dato tanto piacere...e ve la ridarà finché voi vorrete Wink

Mi raccomando chiedete e soprattutto praticate. è facile e causa orgasmi vaginali, che sono i preferiti delle donne!!!

Con amore per tutti voi

Tuntrasy
pardon,
Funtasy

« Ultima modifica: 23 Aprile 2008, 18:42:49 da Funtasy »

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #1 del: 23 Aprile 2008, 19:18:02 »

Non tutti riescono ad avere orgasmi in questa maniera, ma solo un coito interrotto. Per avere orgasmi senza eiucaluzione bisognerebbe saper dirigere l'energia sessuale lungo il corpo.

Loggato

SAKU39

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 7
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: VERSILIA!!!!
  • Posts: 203

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #2 del: 23 Aprile 2008, 22:33:29 »

alla prossima ci provo, cioe' tra un paio d'anni, data della prossima volta in cui (se e solo se dio vorra') potro avere la fortuna di trovare qualcuna (magari bruttina o con seri problemi fisici) che si faccia toccare da me e successivamente infilare Wink

Loggato

extreme

  • Sbrodolino
  • SI-Creators
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 92
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 32
  • Residenza: florence
  • Posts: 1241
  • Scemo chi legge
  • WWW

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #3 del: 24 Aprile 2008, 10:59:24 »

Io ho il problema opposto, duro praticamente troppo  Razz

Loggato

vertigoOne

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 24
  • Offline Offline
  • Posts: 110

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #4 del: 24 Aprile 2008, 16:42:17 »

Citato da: SAKU39 il 23 Aprile 2008, 19:18:02

Non tutti riescono ad avere orgasmi in questa maniera, ma solo un coito interrotto. Per avere orgasmi senza eiucaluzione bisognerebbe saper dirigere l'energia sessuale lungo il corpo.

Il tuo spirito o inconscio dirigerà l'energia. Tu fai quello che ti dico. Con un poco di pratica, sentirai l'energia...che altro non sono che sensazioni, spasmi muscolari e via dicendo, o meglio così si manifesta.

Assolutamente provate, mai dovete lasciare che il dubbio vi fermi!

Grazie Saku per la risposta, anche se un poco smontante nei confronti dei neofiti Smile

Funtasy

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #5 del: 24 Aprile 2008, 16:43:58 »

Citato da: vertigoOne il 24 Aprile 2008, 10:59:24

Io ho il problema opposto, duro praticamente troppo  Razz

sei poco sensibile? In caso, penetrala nella vagina da dietro. L'affondo è maggiore e anche le sensazioni ricevute Smile

Funtasy

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #6 del: 24 Aprile 2008, 16:52:23 »

Citazione

Il tuo spirito o inconscio dirigerà l'energia. Tu fai quello che ti dico. Con un poco di pratica, sentirai l'energia...che altro non sono che sensazioni, spasmi muscolari e via dicendo, o meglio così si manifesta.

Assolutamente provate, mai dovete lasciare che il dubbio vi fermi!

Grazie Saku per la risposta, anche se un poco smontante nei confronti dei neofiti Smile

Sono anni che pratico meditazione taoista. E conosco bene anche molti libri di occidentali sul come essere uomini multiorgasmici. Non è per smontare, è solo la realtà. Molti noteranno che anche se fanno sesso senza eiuaculare e applicando le semplici tecniche "muscolari" per bloccare la fuoriuscita non noteranno un vero orgasmo. Per essere sicuri bisognerebbe saper dirigere l'energia sessuale (molto forte e pericolosa se non si sa gestirla). Chiaramenet uno può provare, però attenzione  Wink

Loggato

SAKU39

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 7
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: VERSILIA!!!!
  • Posts: 203

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #7 del: 25 Aprile 2008, 01:20:09 »

Citato da: SAKU39 il 24 Aprile 2008, 16:52:23

Sono anni che pratico meditazione taoista. E conosco bene anche molti libri di occidentali sul come essere uomini multiorgasmici. Non è per smontare, è solo la realtà. Molti noteranno che anche se fanno sesso senza eiuaculare e applicando le semplici tecniche "muscolari" per bloccare la fuoriuscita non noteranno un vero orgasmo. Per essere sicuri bisognerebbe saper dirigere l'energia sessuale (molto forte e pericolosa se non si sa gestirla). Chiaramenet uno può provare, però attenzione  Wink

Ok meditazione taoista. Ti hanno insegnato a muovere il Qi? Lo senti? Beato te...io conosco un solo maestro in grado di fare ciò: uno in tutta italia, e parlo di vero Qi, non del reiki che impari in un week end...

 Quanto alla mia esperienza, ho praticato yoga, taichi e altre cosucce anni orsono. Poi 10 anni fa mi ero comprato un libro sul Tantra e sull'essere multiorgasmico, e leggendolo alla perfezione ci ero riuscito, anche se alla mia ltr di allora non piaceva perché lo vedeva come una trasformazione del sesso. Infine, per fortuna, nel dicembre 2006 ho conosciuto HBTantra, una ragazza di 38 anni che praticava da anni il tantra e che mi ha insegnato quello che sommariamente vi dico. Ti dirò che lei non mi ha mai detto di muovere il Qi nel mio corpo, ma semplicemente di fare sesso e di sentirlo e viverlo. Forse questa è la maniera migliore per la pratica. Certo che meditare ogni tanto fa bene, e per questo vi rimando alla sezione inner game. Infatti stimolare Mooladhara permette di sentire migliori sensazioni e capire quando stringere il muscolo, spalancare gli occhi e respirare forte. Ma anche in periodi di assenza di meditazione, sono riuscito a praticare bene...

Funtasy

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #8 del: 25 Aprile 2008, 07:57:58 »

Citazione

Ti hanno insegnato a muovere il Qi? Lo senti? Beato te...io conosco un solo maestro in grado di fare ciò: uno in tutta italia, e parlo di vero Qi, non del reiki che impari in un week end...

Qi è un termine giapponese, Chi è cinese. Comunque saper sentire e dirigere il "chi" nell'orbita microcosmica non è per nulla difficile, e tra l'altro è solo il primo passo, l'ABC di tutta una serie di esercizi di meditazione, che arrivi a fare anche cose assurde tipo chi kung (esempio quello che fanno i monaci shaolin nei loro spettacoli). Ed io purtroppo, per mancanza di tempo o di motivazione mi sono solo fermato all'abc  Rolling Eyes

Loggato

SAKU39

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 7
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: VERSILIA!!!!
  • Posts: 203

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #9 del: 25 Aprile 2008, 08:39:01 »

Citato da: SAKU39 il 25 Aprile 2008, 07:57:58

Qi è un termine giapponese, Chi è cinese. Comunque saper sentire e dirigere il "chi" nell'orbita microcosmica non è per nulla difficile, e tra l'altro è solo il primo passo, l'ABC di tutta una serie di esercizi di meditazione, che arrivi a fare anche cose assurde tipo chi kung (esempio quello che fanno i monaci shaolin nei loro spettacoli). Ed io purtroppo, per mancanza di tempo o di motivazione mi sono solo fermato all'abc  Rolling Eyes

Precisiamo: Qi e Chi sono entrambi cinesi ma (credo) con traslitterazioni diverse, dovute (credo) alla distinzione tra mandarino e cantonese. La pronuncia è "ci".
L'equivalente giapponese è Ki, la cui pronuncia è "chi".

 Wink

Loggato


Estìlo!  Si legge Estìlo, con l'accento sulla "i".

Estilo_

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 17
  • Offline Offline
  • Posts: 328

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #10 del: 25 Aprile 2008, 09:53:39 »

Citato da: SAKU39 il 25 Aprile 2008, 07:57:58

Qi è un termine giapponese, Chi è cinese. Comunque saper sentire e dirigere il "chi" nell'orbita microcosmica non è per nulla difficile, e tra l'altro è solo il primo passo, l'ABC di tutta una serie di esercizi di meditazione, che arrivi a fare anche cose assurde tipo chi kung (esempio quello che fanno i monaci shaolin nei loro spettacoli). Ed io purtroppo, per mancanza di tempo o di motivazione mi sono solo fermato all'abc  Rolling Eyes

Qi è cinese mandarino, Chi cinese semplificato, Ki giapponese.
Perché non posti, magari nella sezione offtopic, la tua meditazione nell'orbita microcosmica? Io l'ho praticata ma di sentire il Qi/Chi/Ki...non me sento di dirlo...

Funtasy

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #11 del: 25 Aprile 2008, 10:32:41 »

Citazione

L'equivalente giapponese è Ki

E' vero, ho fatto casino  Uglystupid

Citazione

Perché non posti, magari nella sezione offtopic, la tua meditazione nell'orbita microcosmica? Io l'ho praticata ma di sentire il Qi/Chi/Ki...non me sento di dirlo...

Sì, beh, a spiegarla certo ci vorrebbe un pò. Meglio trovarsi un buon libro.
Esempio
http://www.internetbooksh...erdsp.asp?e=9780877280675
http://www.internetbooksh...chia-mantak/tao-yoga.html

Loggato

SAKU39

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 7
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: VERSILIA!!!!
  • Posts: 203

Re: essere multiorgasmico

« Risposta #12 del: 24 Ottobre 2008, 01:15:28 »

Ho trovato un ebook per caso sull'argomento tempo fa e lo sto leggendo un po' ora.
Spiega un paio di cose e ci sono esercizi, troppo lunghi ora da spiegare.
Se a qualcuno interessa comunque è di Barbara Keesling  "How To Make Love All Night"

ps: spero di non aver infranto nessuna regola del forum dando il titolo...

Loggato


Guardare negli occhi di una persona e volerla possedere, dopo aver studiato a lungo le tecniche per agevolare la cosa, aver personalizzato il processo, aver messo continuamente in discussione se stessi... non è arte da dilettanti, questa.
-Acqua

tuono

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Parma
  • Posts: 192
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: