Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

controllare il desiderio

(Letto 2752 volte)

controllare il desiderio

« del: 24 Gennaio 2010, 18:47:17 »

Ciao!
Lo so che questo messaggio potrebbe essere un po' atipico, ma vediamo se riuscite a darmi un vostro parere/una mano.
Vengo spesso "tentato" dalle belle ragazze, e qua credo non ci sia nulla di male, anzi!  Grin Ma a volte diventa eccessivo.
Sono felicemente fidanzato con una ragazza da 7 mesi, ed ho una regolare attività sessuale (praticamente ogni volta che ci vediamo). Però quando sono in giro e vedo altre belle ragazze, la "voglia" cresce in modo esponenziale! Ma è voglia di una sola notte di sesso, non di una relazione, anche perchè il tutto si basa sul suo aspetto fisico. A volte ho pensato di passare la notte con altre ragazze, ma è una cosa che non voglio fare. Non per un motivo moralista-bigotto, ma per una questione di rispetto verso la mia ragazza, che non merita proprio di essere tradita! (mentre in passato con altre ex non ho mai avuto grossi problemi a farlo).
E' come quando ero in astinenza da 3 anni, ero alla disperata ricerca di una ragazza da portare a letto. adesso non ho più problemi di astinenza, ma è rimasta l'irrefrenabile voglia che avevo all'epoca  Grin
Inoltre, non so se è un problema di assuefazione, ma durante il f-close non provo più così tanto piacere. Cioè, è più un desiderio psicologico. Poi, una volta finito, mi si abbassa l'umore, tutta la voglia cala improvvisamente, e non è che divento triste, ma quasi...
In passato ho anche pensato "è perchè scopo poco, devo migliorarmi in quest'ambito". E' così che ho scoperto il mondo della seduzione, e del miglioramento personale a 360°. Sono migliorato. Poi ho iniziato a sognare di fare una cosa a 3. Sono riuscito a concludere anche quello. E ho avuto anche varie avventure di una notte. Al momento sei contento, ma subito dopo ti accorgi che non ti ha lasciato nulla. Senti comunque un vuoto. Ed è tutto come prima. E' per questo che ora voglio controllarmi, evitare di lasciarmi andare ad avventure. Non risolverebbe il mio problema, e rovinerei la mia attuale relazione, a cui tengo veramente tanto!

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: controllare il desiderio

« Risposta #1 del: 24 Gennaio 2010, 18:55:53 »

Per quanto riguarda la prima parte:
"eh ma sai, a mangiare sempre aragosta, aragosta e solo aragosta, dopo un po'ti vien voglia di una bella bistecca!" (cit.)

Per quanto riguarda la seconda parte, sul fatto che non provi più così tanto piacere quando fai l'amore con la tua ragazza (un po'meglio rispetto all' f-close con la propria LTR), bè, non è proprio una bella cosa, e forse spiegherebbe anche il perchè di questa tua apertura verso l'esterno (avventure con altre ragazze).

Forse le vuoi molto bene, sei legato a lei, non vuoi farla soffrire, però è probabile che l'alchimia e la chimica che vi legano stiano svanendo.

Tutto ciò, rigorosamente IMHO.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: controllare il desiderio

« Risposta #2 del: 24 Gennaio 2010, 19:24:10 »

Citato da: dragonfly il 24 Gennaio 2010, 18:47:17

Al momento sei contento, ma subito dopo ti accorgi che non ti ha lasciato nulla. Senti comunque un vuoto. Ed è tutto come prima.

Esistenzialismo? +1

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: controllare il desiderio

« Risposta #3 del: 24 Gennaio 2010, 20:08:16 »

Citato da: james.mar il 24 Gennaio 2010, 18:55:53

Per quanto riguarda la prima parte:
"eh ma sai, a mangiare sempre aragosta, aragosta e solo aragosta, dopo un po'ti vien voglia di una bella bistecca!" (cit.)

E' vero, però bisogna anche saper apprezzare l'aragosta che si ha. Altrimenti si rimarrà insoddisfatti a vita

Citazione

Per quanto riguarda la seconda parte, sul fatto che non provi più così tanto piacere quando fai l'amore con la tua ragazza (un po'meglio rispetto all' f-close con la propria LTR), bè, non è proprio una bella cosa, e forse spiegherebbe anche il perchè di questa tua apertura verso l'esterno (avventure con altre ragazze).

Lo so che non è una bella cosa. Ma non è che non provo più piacere con lei, è una cosa in generale. Anche quando sono a casa da solo e vado di pippe... una volta mi piaceva, adesso il piacere è lieve, quasi impercettibile. Però il desiderio di farlo è tanto, ed è più piacevole il desiderio dell'atto in se
Poi è vero che la mia ragazza non è così esperta nell'ambito sessuale, ma non credo dipenda da lei. E' una cosa mia.

Citazione

Forse le vuoi molto bene, sei legato a lei, non vuoi farla soffrire, però è probabile che l'alchimia e la chimica che vi legano stiano svanendo.

Anche io ci ho pensato. Può essere... Non c'è più quel sentimento che c'era inizialmente, ma credo sia normale. Ad ogni modo, non credo sia collegato a tutto questo desiderio che ho nei confronti di altre ragazze. Quello che voglio ce l'ho già. Non potrei chiedere di più.

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: controllare il desiderio

« Risposta #4 del: 24 Gennaio 2010, 20:32:12 »

Citato da: dragonfly il 24 Gennaio 2010, 20:08:16

Anche io ci ho pensato. Può essere... Non c'è più quel sentimento che c'era inizialmente, ma credo sia normale. Ad ogni modo, non credo sia collegato a tutto questo desiderio che ho nei confronti di altre ragazze. Quello che voglio ce l'ho già. Non potrei chiedere di più.

No. A 21 anni e dopo 7 mesi di fidanzamento non lo reputo normale.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: controllare il desiderio

« Risposta #5 del: 24 Gennaio 2010, 20:50:14 »

Grazie per aver aperto questo topic. Proprio in questi giorni mi stavo ponendo simili domande.

Il conflitto è dualistico. Da un lato c'è la ragazza che ti da amore, ti coccola, ti fa sentire importante. Dall'altro c'è la tua natura di uomo che... incrocia lo sguardo di una ragazza, la credi già cotta e pensi a cosa le faresti se fossi single, ma sei fidanzato. N'est pas?

J.

« Ultima modifica: 25 Agosto 2010, 16:32:45 da Juan »

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Re: controllare il desiderio

« Risposta #6 del: 24 Gennaio 2010, 21:30:05 »

Citato da: Kierkegaard il 24 Gennaio 2010, 20:50:14

Grazie per aver aperto questo topic. Proprio in questi giorni mi stavo ponendo simili domande.

Il conflitto è dualistico. Da un lato c'è la ragazza che ti da amore, ti coccola, ti fa sentire importante. Dall'altro c'è la tua natura di uomo che... incrocia lo sguardo di una ragazza, la credi già cotta e pensi a cosa le faresti se fossi single, ma sei fidanzato. N'est pas?

K.

E se devo essere sincero, questo non mi capita soltanto con le donne! Ma anche in altri campi della vita.
Ho bisogno di più stabilità. Di più controllo su ciò che voglio.
Ma quello che non ho ancora capito, è come raggiungere questo mio obiettivo

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: controllare il desiderio

« Risposta #7 del: 24 Gennaio 2010, 23:56:43 »

Citato da: dragonfly il 24 Gennaio 2010, 20:08:16

E' vero, però bisogna anche saper apprezzare l'aragosta che si ha. Altrimenti si rimarrà insoddisfatti a vita

non e' vero che devi sempre apprezzare l'aragosta o la bistecca o tutta la carne che vuoi! penso che tu sia semplicemente in un momento della tua vita nella quale cerchi di razionalizzare un istinto!
una cosa e' vedere una bella tipa e dire (anche con la tua ragazza li) "quella e' una bella ragazza" e farla finire li, un'altra e' pensare nella tua testa in quali posizioni te la faresti!!
se la cosa non e' un episodio isolato allora significa che devi ancora risolvere qualcosa con te stesso, che non penso sia dipendente dalla tua ragazza perche' per come ne parli e' fantastica (e non ho dubbi a riguardo)!

non reprimere il tuo "istinto" perche' ogni volta che lo fai sprechi energie per mandare via qualcosa dalla tua mente che alla fine non andra' via! cerca invece di capire perche' lo pensi e cosa ti fa pensare cosi'!

Citato da: dragonfly il 24 Gennaio 2010, 21:30:05

E se devo essere sincero, questo non mi capita soltanto con le donne! Ma anche in altri campi della vita.
Ho bisogno di più stabilità. Di più controllo su ciò che voglio.
Ma quello che non ho ancora capito, è come raggiungere questo mio obiettivo

e qui confermi la mia teoria Wink

come raggiungerlo?
1) hai gia' fatto il primo passo aprendo il topic e parlandone
2) datti tempo
3) non reprimere i tuoi pensieri/desideri ma guardali e capiscili
4) guarda come mai questo accade anche agli altri ambiti della tua vita...qual'e' l'anello comune??
5) non essere naïve Wink

Citato da: dragonfly il 24 Gennaio 2010, 20:08:16

1) Però il desiderio di farlo è tanto, ed è più piacevole il desiderio dell'atto in se

2) Poi è vero che la mia ragazza non è così esperta nell'ambito sessuale, ma non credo dipenda da lei. E' una cosa mia.

3) Quello che voglio ce l'ho già. Non potrei chiedere di più.

1) allora com'e' il desiderio con la tua tipa?
2) non c'entra di chi sia, tua o sua. lei e' cosi' per i motivi suoi e tu sei cosi' per i motivi tuoi! non pensarti sbagliato o strano, puo' essere che per te non e' semplicemente il momento giusto di essere in una relazione...uomo c'hai 21 anni!!
3) forse dici cosi' perche' non sai ancora cosa vuoi, ci hai mai pensato?

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217

Re: controllare il desiderio

« Risposta #8 del: 25 Gennaio 2010, 02:32:20 »

Citato da: Seb il 24 Gennaio 2010, 23:56:43

se la cosa non e' un episodio isolato allora significa che devi ancora risolvere qualcosa con te stesso, che non penso sia dipendente dalla tua ragazza perche' per come ne parli e' fantastica (e non ho dubbi a riguardo)!

Anche secondo me è un problema mio, che devo risolvere. Il problema è il come Smile

Citazione

non reprimere il tuo "istinto" perche' ogni volta che lo fai sprechi energie per mandare via qualcosa dalla tua mente che alla fine non andra' via! cerca invece di capire perche' lo pensi e cosa ti fa pensare cosi'!
e qui confermi la mia teoria Wink

Ci ho pensato. Forse a volte è una questione fisica. La mia ragazza è fisicamente carina, ma nella media. Una HB6. E in giro ci sono ragazze fisicamente molto più belle (anche se poi magari sono vuote)! [faccio una piccola parentesi però: Le ragazze appena conosciute sembrano tutte più belle. Quando inizio a frequentarle, la loro bellezza ai miei occhi diminuisce, e non mi fa quasi più nessun effetto. Per esempio la mia ex, appena vista ho pensato "mamma cosa ti farei, ti salterei addosso e..." poi dopo 2 mesi non provavo più nulla nei suoi confronti, neanche fisicamente]
La mia LTR mi piace molto per il suo carattere! E' molto simpatica, scherosa, ma soprattutto diversa dalla maggior parte delle ragazze: Non architetta i classici machiavellici intrighi femminili. E' molto semplice, niente "shit-test", non ama farsi desiderare, non ama provocare i ragazzi col corpo, non sculetta e non mostra le tette in cambio di favori. E' sempre presente al momento giusto, senza essere un mostro-colloso opprimente che ti impone la propria presenza. Era molto gelosa; sa che mi danno fastidio le persone gelose, e si è impegnata, con successo, per correggere questo suo difetto. Stupisce sempre.. e mi da sempre tanto!
Non sto qua a fare tutta la descrizione, e lo so che è presto per dirlo, però credo sia il prototipo di ragazza che voglio al mio fianco.

Ma quando vedo una figona in minigonna, super sexy... i miei stanchi ormoni diventano dei bambini, si risvegliano, e non li trattiene più nessuno  Grin Questo è istinto. E razionalmente credo sia giusto farlo smettere. So già che se ci passo una notte insieme sarà bella, però poi non mi lascia nulla. Non mi potrà dare quello che mi sta dando la mia ltr. Lo dico perchè è già successo, un k-close con un'altra. E col senno di poi, è stata una grande delusione!

Citazione

3) forse dici cosi' perche' non sai ancora cosa vuoi, ci hai mai pensato?

Si, ci ho già pensato Smile
O magari è una mia insicurezza, che mi porta sempre a mettere in discussione quello che ho, e confrontarlo con altro. Continuamente. Ed è una cosa logorante.
Quello che voglio, in questo periodo della mia vita, è un po' di stabilità (anche e soprattutto emotiva). Ho bisogno di riorganizzare la mia vita, su basi solide. Ci sono troppi aspetti da migliorare e restrutturare.

Ma ci sono le fighette in minigonna che disturbano questo mio equilibrio interno, maledizione alle loro corna! Cheesy

Ciao e grazie per l'aiuto alla riflessione! Voglio andare in fondo, capire come risolvere il problema, per poi agire!

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: controllare il desiderio

« Risposta #9 del: 25 Gennaio 2010, 02:51:24 »

Citato da: dragonfly il 25 Gennaio 2010, 02:32:20

Ci ho pensato. Forse a volte è una questione fisica. La mia ragazza è fisicamente carina, ma nella media. Una HB6. E in giro ci sono ragazze fisicamente molto più belle (anche se poi magari sono vuote)!

dov'è che avevo letto che il sesso è il termometro dell'amore?
Sarò schietto, ma purtroppo non c'è molto da fare. Non sembri attratto da lei, la reputi carina ma non abbastanza, non ti fa sangue (nè te lo fa scendere dove dovrebbe).
Quando viene meno l'attrazione sessuale è segno che qualcosa non va.

Cavolo, è' la tua ragazza! Dovresti guardarla la mattina quando ti svegli mentre lei dorme ancora e pensare che è la più bella del mondo.
Le altre sciacquette potranno anche essere oggettivamente più fighe, ma soggettivamente non dovrebbero poter reggere il confronto.
Nel tuo caso non è più la differenza tra aragosta e bistecca di cui parlavo prima: sembra essere più la differenza tra sogliola e aragosta.

Il romantico e schietto, James

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: controllare il desiderio

« Risposta #10 del: 25 Gennaio 2010, 05:12:47 »

Citato da: james.mar il 25 Gennaio 2010, 02:51:24

Cavolo, è' la tua ragazza! Dovresti guardarla la mattina quando ti svegli mentre lei dorme ancora e pensare che è la più bella del mondo.
Le altre sciacquette potranno anche essere oggettivamente più fighe, ma soggettivamente non dovrebbero poter reggere il confronto.

questo e' meglio della bibbia  Afro Afro

Loggato


Life is a process of learning!

Seb

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Buffalo, NY
  • Posts: 217

Re: controllare il desiderio

« Risposta #11 del: 25 Gennaio 2010, 12:45:26 »

Citato da: james.mar il 25 Gennaio 2010, 02:51:24

dov'è che avevo letto che il sesso è il termometro dell'amore?
Sarò schietto, ma purtroppo non c'è molto da fare. Non sembri attratto da lei, la reputi carina ma non abbastanza, non ti fa sangue (nè te lo fa scendere dove dovrebbe).
Quando viene meno l'attrazione sessuale è segno che qualcosa non va.

Cavolo, è' la tua ragazza! Dovresti guardarla la mattina quando ti svegli mentre lei dorme ancora e pensare che è la più bella del mondo.
Le altre sciacquette potranno anche essere oggettivamente più fighe, ma soggettivamente non dovrebbero poter reggere il confronto.
Nel tuo caso non è più la differenza tra aragosta e bistecca di cui parlavo prima: sembra essere più la differenza tra sogliola e aragosta.

Il romantico e schietto, James

Forse hai ragione. Mi sa che mi prendo del tempo per vedere come va, come evolve, e se migliora qualcosa.

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134

Re: controllare il desiderio

« Risposta #12 del: 25 Gennaio 2010, 15:19:52 »

Citato da: dragonfly il 25 Gennaio 2010, 02:32:20

Ci ho pensato. Forse a volte è una questione fisica. La mia ragazza è fisicamente carina, ma nella media. Una HB6.
La mia LTR mi piace molto per il suo carattere! E' molto simpatica, scherosa, ma soprattutto diversa dalla maggior parte delle ragazze: Non architetta i classici machiavellici intrighi femminili. E' molto semplice, niente "shit-test", non ama farsi desiderare, non ama provocare i ragazzi col corpo, non sculetta e non mostra le tette in cambio di favori. E' sempre presente al momento giusto, senza essere un mostro-colloso opprimente che ti impone la propria presenza. Era molto gelosa; sa che mi danno fastidio le persone gelose, e si è impegnata, con successo, per correggere questo suo difetto. Stupisce sempre.. e mi da sempre tanto!

Tutto questo in un donna è apprezzabile, ma una donna deve essere anche sexy, altrimenti è un amica. Una femmina deve anche sapersi comportare da femmina. Deve provocare, sculettare, mostrare le tette, altrimenti che donna è? Forse basterebbe che la tua donna si comportasse in modo leggermente più provocante e saresti travolto dal desiderio nuovamente. Se è così intelligente come dici prova a parlarci. Altrimenti, scopati qualche hb, non saresti ne il primo ne l'ultimo, poi fai i conti con la tua coscienza, cosa che personalmente ho smesso di fare da secoli.

Loggato


Dice il Budda, se hai una pentola piena di riso e acqua, puoi anche stare a pregare davanti a essa per tutto il giorno. Ma se non ti alzi e accendi il fuoco, non avrai mai il riso bollito...

elango

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 66
  • Offline Offline
  • Posts: 337

Re: controllare il desiderio

« Risposta #13 del: 28 Gennaio 2010, 16:04:51 »

Citato da: elango il 25 Gennaio 2010, 15:19:52

Tutto questo in un donna è apprezzabile, ma una donna deve essere anche sexy, altrimenti è un amica. Una femmina deve anche sapersi comportare da femmina. Deve provocare, sculettare, mostrare le tette, altrimenti che donna è? Forse basterebbe che la tua donna si comportasse in modo leggermente più provocante e saresti travolto dal desiderio nuovamente. Se è così intelligente come dici prova a parlarci. Altrimenti, scopati qualche hb, non saresti ne il primo ne l'ultimo, poi fai i conti con la tua coscienza, cosa che personalmente ho smesso di fare da secoli.

E' quello che ho notato anche io leggendo il topic. L'amico dragonfly dice che la sua ragazza è simpatica e, passatemi il termine antiquato, "seria", poi però resta affascinato dalle tipe in minigonna Grin .. forse è proprio questo il punto su cui lavorare, dagli elementi in ballo emerge che lei non è abbastanza desiderabile sotto un profilo fisico per te, e il rischio per certi versi è di fare una distinzione probabilmente inconscia tra la donna con cui va bene avere una relazione perché moralmente ok e quella che invece risveglia l'ormone e torna utile solo per scopare. In una LTR la ragazza prescelta dovrebbe rivestire entrambi i ruoli, quindi essere intellettualmente gradevole e al tempo stesso fisicamente desiderabile (se manca una delle due cose è difficile arrivare alla completezza della coppia).

Loggato

Pdor

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 47

Re: controllare il desiderio

« Risposta #14 del: 28 Gennaio 2010, 19:26:13 »

Citato da: Pdor il 28 Gennaio 2010, 16:04:51

E' quello che ho notato anche io leggendo il topic. L'amico dragonfly dice che la sua ragazza è simpatica e, passatemi il termine antiquato, "seria", poi però resta affascinato dalle tipe in minigonna Grin .. forse è proprio questo il punto su cui lavorare, dagli elementi in ballo emerge che lei non è abbastanza desiderabile sotto un profilo fisico per te, e il rischio per certi versi è di fare una distinzione probabilmente inconscia tra la donna con cui va bene avere una relazione perché moralmente ok e quella che invece risveglia l'ormone e torna utile solo per scopare. In una LTR la ragazza prescelta dovrebbe rivestire entrambi i ruoli, quindi essere intellettualmente gradevole e al tempo stesso fisicamente desiderabile (se manca una delle due cose è difficile arrivare alla completezza della coppia).

la trovassi una ragazza così! Smile
Però solo all'idea di lasciarla, è come se stessi male io... soprattutto perchè mi dispiacerebbe per lei. E ho paura di fare una cazzata di cui mi pentirò, per ripensamenti.

Loggato


Walk! There's not tape you can rewind.

dragonfly

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Posts: 134
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: