Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

come eccitare una donna??

(Letto 4460 volte)

come eccitare una donna??

« del: 10 Maggio 2010, 11:49:31 »

ragazzi come fate voi ad eccitare una donna?magari ponete il caso uscite con una ragazza,lei è indecisa se andare oltre o meno,perche vi conosce poco,perche non si fida,perche è presto e tante altre cazzate del genere,come fate per farla eccitare?

Loggato

kaka89

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Posts: 121

Re: come eccitare una donna??

« Risposta #1 del: 11 Maggio 2010, 13:30:39 »

Renditi conto che non hai fatto una domanda da "botta&risposta", qui ci sarebbe da scrivere un tema  Grin

Comunque, almeno per mia esperienza....

Cerco di essere funny, ho la fortuna di avere una voce (a detta di altri) molto calda e profonda
quindi a volte enfatizzo il tono e provo ad essere esplicitamente sensuale nel parlare...
Eye contact, sorriso, prossimità e leggera kino fatta di piccoli gesti lenti e carezze rubate... nulla di più.
Inutile che ti dica io quali possono essere le migliori zone erogene per le carezze...
su google ci sguazzi dentro e comunque è una cosa che capisci ad istinto quando sei davanti alla tua donna.

La confidenza si crea con il contatto prolungato e con la naturalezza con la quale lo esegui,
non stai chiedendo il permesso, deve essere velato ma genuino e non artefatto...
quando accarezzi un leone lo osservi con aria sospettosa per paura tenti di divorarti,
quindi cerca di non avere quella espressione.

Immagina la sensualità come un ingrediente insapore, inodore ed invisibile...
puoi trovarlo però in tante cose e situazioni, è nell'atmosfera,
è nelle candele accese e nella goccia di cera che cola sull'argento del candelabro,
è nel morso ad una fragola, nel dolce succo che ne fuoriesce
è nella coppa di champagne, nelle vispe bollicine
è nelle melodie che in quel momento state ascoltando,
nel lento e romantico quanto nel selvaggio e trasgressivo
è nella raffinata seta nera delle lenzuola quanto rude nel tappeto del salotto davanti al camino.

Se vuoi eccitarla devi non solo essere sensuale... ma trasmettere sensualità
e posso assicurarti che non v'è nulla di più passionale e piacevole
che lasciarsi trasportare dalle parole, dagli sguardi e dall'atmosfera.

A.

Loggato


...ovviamente IMHO


=> Se ti sei sentito infastidito da questa mia risposta,
se pensi che io sia presuntuoso,
saccente o più semplicemente un rompicoglioni...
invece di guaire sterili offese da BETA,
mandami un PM e dai un senso alla tua protesta !!!
 Ci conto !!! Smile <=

Maschio Alpha

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 114
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 36
  • Posts: 917

Re: come eccitare una donna??

« Risposta #2 del: 11 Maggio 2010, 14:22:34 »

la devi guidare... non essere insistente... tatto avvolgente ma delicato non da polipone, prima di baciarla guardala intensamente negli occhi, toccale il viso, sposta i capelli, baciale il collo e falle sentire il tuo respiro, mani sui fianchi, accarezza... non chiedere...
se tu sei sciolto e ti lasci andare lo trasmetti anche a lei.
se lei non vuole andare oltre non pressarla, prima di tutto rispetto.

Loggato


conosco una donna che continua a comprare puzzle puzzle cinesi cubi cavi pezzi che alla fine si incastrano
in qualche ordine. ci lavora matematicamente risolve tutti i suoi puzzle vive giù in riva al mare mette lo zucchero fuori per le formiche e crede da qualche tempo in un mondo migliore. ha i capelli bianchi
li pettina di rado ha i denti storti e indossa ampi copritutto senza forme su un corpo che molte donne vorrebbero avere. per anni mi ha irritato con ciò che consideravo le sue eccentricità -come i gusci d'uovo a mollo (per nutrire le piante col calcio) ma infine quando penso alla sua vita e la paragono ad altre vite
più eccitanti, più belle e originali mi accorgo che lei ha ferito meno gente di tutti quelli che conosco
(e per ferire intendo semplicemente ferire).ha passato periodi tremendi, periodi in cui avrei forse potuto
aiutarla di più perché è la madre del mio unico figlio e siamo stati un tempo grandi amanti, ma ne è uscita, come ho detto ha ferito meno gente di tutti quelli che conosco,e se guardi le cose così, be',
ha creato un mondo migliore.ha vinto.
Frances, è tua questa poesia.
H. C. Bukowski

http://www.youtube.com/watch?v=v-N5KyfsnDk
http://www.youtube.com/watch?v=o7qHMYLk7EE

matilde

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 81
  • is this love
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: