Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

x TermY: Paura di deludere le aspettative

(Letto 1050 volte)

x TermY: Paura di deludere le aspettative

« del: 12 Febbraio 2013, 19:17:55 »

Ciao termY, ti scrivo perchè da ieri mi sono ricominciati i corsi e ho modo di applicare la teoria sul campo.
In particolare seguo un corso di storia delle religioni, strapieno di gnocche di tutti i tipi e gusti.
Ieri mi sono seduto vicino ad una ragazza molto molto carina (anche perchè era uno dei pochissimi posti liberi) chiedendole se il posto fosse libero. Dopo di quello il vuoto, lei continua a gettarmi occhiate furtive di tanto in tanto che noto, senza però ricambiarle (guardarla direttamente negli occhi avendola a 10cm di distanza non mi riesce, specie senza averci scambiato neanche due parole.)
Cosa curiosa, notavo che assumeva le mie stesse posizioni di volta in volta (credo sia una specie di ricalco per quelli che cagano un po' di pnl), praticamente mi stava dicendo "e parla con me coglione!", ma niente, vuoto.
Idem oggi, affianco a me una moretta deliziosa che continua a mandarmi occhiate, anche se con questa riesco a scambiarci due parole a fine lezione, chiedendole informazioni su cosa avesse spiegato il prof ieri; lei è piacevolmente sopresa dallo "sbloccarsi della situazione" e si offre di passarmi gli appunti, ci salutiamo e ci diamo appuntamento alla lezione di domani.
Tornando a casa in autobus una ragazza in piedi di fronte a me continua a mangiarmi con lo sguardo e ogni tanto ricambio, evitando però di guardarla dritta negli occhi (erroraccio?)
Insomma, ho capito di aver un bell'aspetto, però in presenza di una ragazza vistosamente interessata mi assale ogni volta un'ansia da prestazione assurda, come se avessi paura di valere meno di quel che appaio. Paradossalmente mi sento più sicuro a scambiare quattro chiacchiere con una tizia che non mi caga per nulla. Diagnosi?

Loggato


Vi amo

Blixa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 193
  • deep

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #1 del: 13 Febbraio 2013, 01:04:36 »

Citato da: Blixa il 12 Febbraio 2013, 19:17:55

...Paradossalmente mi sento più sicuro a scambiare quattro chiacchiere con una tizia che non mi caga per nulla. Diagnosi?

Paura di chiudere per il timore (probabile) di non saper gestire correttamente quello che viene dopo.  Afro

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #2 del: 13 Febbraio 2013, 19:12:50 »

Citato da: TermYnator il 13 Febbraio 2013, 01:04:36

Paura di chiudere per il timore (probabile) di non saper gestire correttamente quello che viene dopo.  Afro

Alludi al sesso?

Loggato


Vi amo

Blixa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 193
  • deep

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #3 del: 16 Febbraio 2013, 13:50:53 »

Citato da: Blixa il 13 Febbraio 2013, 19:12:50

Alludi al sesso?

Credo che il TermY alludesse a ciò che viene dopo l'apertura, ovvero il TV e la gestione dell'interazione fino al bacio. E poi sì, al sesso.
Però voglio farti una domanda: da 1 a 100, quanto ti senti sicuro del tuo corpo? Perchè io mi accorgo di "bloccarmi" anche se una tipa molto bella cerca un contatto con me, per il semplice fatto che non mi sento affatto sicuro del mio corpo e ho paura di non piacere. Ed è come se sabotassi tutto inconsciamente, perchè ho paura di non piacere una volta che finiremo (ipoteticamente a letto).

« Ultima modifica: 16 Febbraio 2013, 13:53:37 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #4 del: 16 Febbraio 2013, 19:48:50 »

Citato da: Lupo il 16 Febbraio 2013, 13:50:53

Credo che il TermY alludesse a ciò che viene dopo l'apertura, ovvero il TV e la gestione dell'interazione fino al bacio. E poi sì, al sesso.
Però voglio farti una domanda: da 1 a 100, quanto ti senti sicuro del tuo corpo? Perchè io mi accorgo di "bloccarmi" anche se una tipa molto bella cerca un contatto con me, per il semplice fatto che non mi sento affatto sicuro del mio corpo e ho paura di non piacere. Ed è come se sabotassi tutto inconsciamente, perchè ho paura di non piacere una volta che finiremo (ipoteticamente a letto).

100. Non è un problema di fisico e neanche di non piacere.
Non so cosa sia, forse paura di sbagliare e di rovinare il gioco, forse non mi piacciono le cose semplici, forse sto a diventa froscio.
Fattostà che mi sento terribilmente giù per questa cosa da un paio di giorni, senza motivo.

Loggato


Vi amo

Blixa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 193
  • deep

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #5 del: 16 Febbraio 2013, 21:11:51 »

E quando interagisci, ti senti sicuro di quello che fai? O vai un po' a tentoni?

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #6 del: 17 Febbraio 2013, 13:38:38 »

Citato da: Lupo il 16 Febbraio 2013, 21:11:51

E quando interagisci, ti senti sicuro di quello che fai? O vai un po' a tentoni?

A parlare parlo... ma non riesco ad entrare in empatia con le persone, mi sembra di viverla in terza persona, alla lunga diventa un peso per me

Loggato


Vi amo

Blixa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 193
  • deep

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #7 del: 18 Febbraio 2013, 19:17:35 »

Citato da: Blixa il 17 Febbraio 2013, 13:38:38

A parlare parlo... ma non riesco ad entrare in empatia con le persone, mi sembra di viverla in terza persona, alla lunga diventa un peso per me

Perchè non ci metti passione.
Non dipende solo da te. Ci sono varie tappe nella carriera di un seduttore: all'inizio, serve che l'interlocutrice ti incoraggi con continui segnali di consenso, che ti "fomentano" e ti fanno sentire in empatia.
Con il tempo, riesci ad entrare in empatia "di default", o meglio "per mestiere", arrivando a modificare il tuo valore nell'interazione in funzione della persona che hai davanti. Questo eventuale "calo" non è percepito negativamente se esiste un controbilanciamento legato all'estetica della tipa.
In sintesi, una bellissima cretina che ci sta, può farti perdere la brocca come se capisse qualcosa...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #8 del: 18 Febbraio 2013, 21:27:46 »

Citato da: TermYnator il 18 Febbraio 2013, 19:17:35

In sintesi, una bellissima cretina che ci sta, può farti perdere la brocca come se capisse qualcosa...

Perle di saggezza made in TermY Thumbs Up
Ma come si fa a "fomentarsi" con continui segnali di consenso? Non puoi mica andare dalla tipa e dire "senti abbi pazienza, ma mentre parliamo devi darmi più segnali di consenso, altrimenti non riesco" Confused e se ti metti in modalità "bisogno di consenso" inizi a fare delle cagate pazzesche.

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #9 del: 18 Febbraio 2013, 21:54:29 »

Citato da: Lupo il 18 Febbraio 2013, 21:27:46

Perle di saggezza made in TermY Thumbs Up
Ma come si fa a "fomentarsi" con continui segnali di consenso? Non puoi mica andare dalla tipa e dire "senti abbi pazienza, ma mentre parliamo devi darmi più segnali di consenso, altrimenti non riesco" Confused e se ti metti in modalità "bisogno di consenso" inizi a fare delle cagate pazzesche.

attenzione: il principiante non può palliare a questo stato di cose se non cercando donne più "facili" o ricettive, che manderanno segnali di consenso molto più facilmente e continuativamente.
Da qui l'importanza del periodo di facchinaggio: non serve a fare "tacche" tanto per vantarsi, ma serve a costruire (tramite i consensi ricevuti) l'abilità necessaria all'adeguarsi alla situazione, ed all'affinare la sensibilità necessaria all'interpretare i segnali (molto più velati) che mandano le donne di grande valore..
Un principiante che voglia diventare un asso, IMHO non può quindi essere troppo selettivo: l'eccessiva selettività renderà le sue interazioni sporadiche, con lunghe pause fra l'una e l'altra che vanificheranno il processo di apprendimento..

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #10 del: 18 Febbraio 2013, 22:27:18 »

Citato da: TermYnator il 18 Febbraio 2013, 19:17:35

[...]
arrivando a modificare il tuo valore nell'interazione in funzione della persona che hai davanti. Questo eventuale "calo" non è percepito negativamente se esiste un controbilanciamento legato all'estetica della tipa.
In sintesi, una bellissima cretina che ci sta, può farti perdere la brocca come se capisse qualcosa...

Non sono sicuro di aver capito bene questa parte.. Praticamente intendi dire che ho più margine di errore con una tipa bruttina rispetto ad una con un'estetica piacente?

Citato da: TermYnator il 18 Febbraio 2013, 21:54:29

Un principiante che voglia diventare un asso, IMHO non può quindi essere troppo selettivo: l'eccessiva selettività renderà le sue interazioni sporadiche, con lunghe pause fra l'una e l'altra che vanificheranno il processo di apprendimento..

E qui mi ci ritrovo in pieno, sono in una di quelle lunghe pause in cui mi sta ritornando l'apatia e la sensazione di non farcela. Il problema è che non sono motivato neanche ad aprirle le tipe bruttine, non mi coinvolgono e sono punto e accapo.
Quindi devo tapparmi il naso e iniziare ad andare con loro a scopo terapeutico?

Loggato


Vi amo

Blixa

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 193
  • deep

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #11 del: 18 Febbraio 2013, 22:55:12 »

Citato da: TermYnator il 18 Febbraio 2013, 21:54:29

attenzione: il principiante non può palliare a questo stato di cose se non cercando donne più "facili" o ricettive, che manderanno segnali di consenso molto più facilmente e continuativamente.
Da qui l'importanza del periodo di facchinaggio: non serve a fare "tacche" tanto per vantarsi, ma serve a costruire (tramite i consensi ricevuti) l'abilità necessaria all'adeguarsi alla situazione, ed all'affinare la sensibilità necessaria all'interpretare i segnali (molto più velati) che mandano le donne di grande valore..
Un principiante che voglia diventare un asso, IMHO non può quindi essere troppo selettivo: l'eccessiva selettività renderà le sue interazioni sporadiche, con lunghe pause fra l'una e l'altra che vanificheranno il processo di apprendimento..

Comprendo perfettamente, e quoto. Penso che sia una sorta di iniziazione che ti prepari ad un futuro più florido, ma anche più impegnativo: non puoi arrivare in Paradiso senza esser prima passato per l'Inferno e il Purgatorio. Io la vedo così.

Citato da: Blixa il 18 Febbraio 2013, 22:27:18

E qui mi ci ritrovo in pieno, sono in una di quelle lunghe pause in cui mi sta ritornando l'apatia e la sensazione di non farcela. Il problema è che non sono motivato neanche ad aprirle le tipe bruttine, non mi coinvolgono e sono punto e accapo.
Quindi devo tapparmi il naso e iniziare ad andare con loro a scopo terapeutico?

Secondo me sì. È come laurearsi, o prendere il diploma: per ottenerlo, dovrai studiare, anche materie brutte ed estremamente trifolapalle. Ma quelle materie TI SERVONO, perchè sono propedeutiche a quelle più affascinanti che troverai in seguito, volente o nolente. E finchè non lo accetti, continuerai a non laurearti, perchè continuerai a studiare materie delle quali non potrai dare gli esami finchè non ti sarai scassato le palle su quelle noiose.
Anche io ero estremamente selettivo prima, però ho capito che senza "accontentarmi" all'inizio, non farò mai esperienza e continuerò a fare come il gambero... e quando mi troverò davanti proprio la ragazza dei miei sogni, non sarò capace di farla mia. E finirò sui porno lesbici più avvilito di prima. Non era meglio abbassare il tiro? Non era meglio capire che il fatto di rimorchiarmi le bruttine oggi, non implica che le rimorchierò anche domani? Le bruttine sono solo il trampolino di lancio per MdP che vogliono smettere di esserlo: se vali, nella piscina poi troverai le Dee Passere. Giusto il tempo del salto Wink

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: x TermY: Paura di deludere le aspettative

« Risposta #12 del: 19 Febbraio 2013, 15:12:05 »

Citato da: Blixa il 18 Febbraio 2013, 22:27:18

Non sono sicuro di aver capito bene questa parte.. Praticamente intendi dire che ho più margine di errore con una tipa bruttina rispetto ad una con un'estetica piacente?

Più che di bellezza o bruttezza, devi ragionare in termini di popolarità e di quantità di approcci subiti.
Una strafiga (o un cesso che si crede strafiga) è abituata ad un elevato numero di approcci. E' quindi educata a capire subito le intenzioni del maschio ed il suo valore. Questa capacità è un plusvalore pari a quello di un uomo che sa giocare perfettamente. La tipa in questione, se non gli vai a genio, ti liquida in un batter di ciglia.
Va da se, che se non sei ancora al top, una di queste ti brucia subito se non soddisfi i suoi standard.
Ma ci sono anche altre donne (magari più belle) che non se la tirano così tanto e che conseguentemente sono più "ingenue" nel fare le loro valutazioni. Su queste il gioco è più facile, anche se tendono ad essere prudenti, ovvero a prendere tempo. In ultimo ci sono le donne brutte (o meglio quelle che ricevono pochi approcci), che chiaramente hanno un livello di pretese basso. Notasi che una pin up anni '60 (ovvero una gnocca da paura) ai giorni nostri potrebbe farsi dei complessi visto che i modelli feminili li scelgono gli stilisti finocchi...

Citazione

E qui mi ci ritrovo in pieno, sono in una di quelle lunghe pause in cui mi sta ritornando l'apatia e la sensazione di non farcela. Il problema è che non sono motivato neanche ad aprirle le tipe bruttine, non mi coinvolgono e sono punto e accapo.
Quindi devo tapparmi il naso e iniziare ad andare con loro a scopo terapeutico?

Scegli fra quelle che ricevono meno approcci una ragazza che abbia un forte sex appeal. Oppure una con la quale ti trovi particolarmente bene a parlare. Non è necessario che tu affondi il colpo però: devi semplicemente allenarti a sedurre, finchè i loro segnali di consenso non diventino evidenti.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: