Location: nizza, costa azzurra. Ho conosciuto una tipa HB8 ventenne, russa ma che parla bene l'inglese e che ora e' qui da sola per una vacanza ed alloggia nello stesso albergo dove sto io.
Ci stiamo frequentanto da due giorni e dal primo giorno c'e' stata subito confidenza e kino soprattutto da parte di lei. Io inizialmente ho assunto un atteggiamento da cucciolo per "ridurre" la differenza di eta' che c'e' tra di noi (lei 20 io 32). Gli IOI da parte sua sono stati molti, sia quando siamo in gruppo con gli altri miei amici che da soli.

Il problema e' che .... si tira indietro.

Mi spiego, la prima sera eravamo in una disco sul mare con gli altri miei amici, ad un certo punto l'ho isolata e siamo stati a parlare sulla ringhiera della disco che dava sul mare. La tenevo con una mano al suo fianco (non sul culo  Grin) e un paio di volte mi sono avvicinato come per baciarla per poi ritrarmi e vedere la sua reazione, lei non si ritraeva. Quando ho tentato di darle un bacio si e' ritirata dicendo di no. Io non ho dato peso alla cosa, ho tolto il mio braccio dal suo fianco e sono rimasto vicino a lei appoggiato sulla ringhiera della disco. Lei subito si e' avvicinata appoggiandosi sulla mia spalla e abbiamo continuato a parlare. In seguito ho pensato solo a divertirmi fino all'alba e non ho piu fatto altri tentativi con lei (anche perche' poi si e' addormentata sul divanetto del tavolino al quale eravamo seduti  Grin).

Ieri sera siamo stati da soli in riva al mare fino alle 4 di notte. Lei si avvicinava, ci sono stati kino ed abbracci. Ad un certo punto mi sono alzato e mi sono messo seduto davanti a lei, la guardavo ed intanto le tenevo le gambe, accarezzandole. Mi sono avvicinato a lei, lentamente, molto lentamente, per vedere la sua reazione, lei continuava a guardarmi, poi le ho dato un bacio sulla labbra. E' rimasta un attimo stupita e poi ha detto  "no...", spiegandomi poi che queste cose le fa solo in una relazione duratura, altrimenti non le piace. Senza dimostrare importanza alla cosa, mi sono seduto accanto a lei, le ho sorriso e le ho detto che siamo fatti per fare quello che ci piace e dobbiamo fare solo quello che ci piace. Poi abbiamo parlato di altro ma sempre rimanendo uno accanto all'altro abbracciati.

Ora la domanda e' ... perche' questo atteggiamento da parte sua?

Il dubbioso e vacanziero AlterEgo