Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Sentirsi sotto esame

(Letto 1355 volte)

Sentirsi sotto esame

« del: 08 Giugno 2009, 21:15:28 »

Ciao a tutti!
Perchè ogni volta che esco con una tipa mi sento come fossi sotto esame? Per quando mi imponga di vedere il tutto come un gioco, un divertimento, e per quanto, consciamente, sono consapevole che non sono sotto esame e che non è una gara... ogni volta ecco che spunta la paura di sbagliare, su ogni parola che dico e ogni gesto che faccio. Una paura che qualche volta riesco a gestire, ma che comunque si affaccia sempre... e mi sa che la tipa lo nota.
Suggerimenti su come imparare a godermi una serata con una tipa invece che navigare nell'ansia?

Thanks

AlterEgo

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Online Online
  • Posts: 1374

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #1 del: 08 Giugno 2009, 22:30:31 »

Credo che ci siamo passati tutti, non c' è nulla di strano . Wink

L' errore sta nel predisporsi mentalmente, fin dal momento in cui ti vesti e ti spruzzi il profumo, come se dovessifare chissà cosa per impressionare la tipa, o di acquisire la sua approvazione, quando entrambi questi obiettivi sono scorretti.

Comincia con il vestirti sì in modo curato, ma tale che ti senti a tuo agio, e non stressarti per nulla riguardo alla scelta del posto dove la vuoi portare ; inoltre, per i primi tempi, dimenticati il proposito di rimorchiare la tipa, anzi, al contrario, cerca di fare di tutto per farla scappare, senza ovviamente fare nulla di stupido e volgare. Se riuscirai in questo intento, sarai stato comunque tu a gestire l'appuntamento e avrai conseguito lo scopo prefissato, se "fallirai", non si esclude l'effetto collaterale di combinarci qualcosa ! Cheesy

Ho forse estremizzato il ragionamento, ma credo si sia capito cosa intendo...

Ciao

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #2 del: 09 Giugno 2009, 10:24:37 »

Citato da: Shark72 il 08 Giugno 2009, 22:30:31

cerca di fare di tutto per farla scappare, senza ovviamente fare nulla di stupido e volgare

 Grin questo potrebbe essere divertente.  Laughing Bravo, mi hai dato davvero uno stimolo, ora mi do da fare per trovare qualche cavia per provare questo sistema

un +1 te lo passo volentieri  Cool

p.s. Mi viene in mente un'apertura caxxona: "ciao! NON ti voglio conoscere, quindi non dirmi il tuo nome altrimenti me ne vado".

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Online Online
  • Posts: 1374

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #3 del: 09 Giugno 2009, 11:28:12 »

Citato da: Kierkegaard il 09 Giugno 2009, 10:49:52

L'esercizio che ti ha proposto Shark ha anche un nome: appuntamento cinese

thanks Wink

Citato da: Kierkegaard il 09 Giugno 2009, 10:49:52

Però questo riguarda l'appuntamento non le aperture. Poi magari ti va pure bene, ma ci tenevo a fare questa precisazione.

Si, l'apertura mi era semplicemente venuta in mente così, e ho voluto postarla Smile

Citato da: Kierkegaard il 09 Giugno 2009, 10:49:52

Il mio consiglio, ed è come ho superato io questo problema, è di fare sempre la prima cosa che ti viene in mente. Dare spazio al proprio estro.

Sarà quello che farò, ora mi serve solo una cavia  Rolling Eyes

Grazie mille!

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Online Online
  • Posts: 1374

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #4 del: 09 Giugno 2009, 13:33:46 »

appoggio kierkegaard e aggiungo: a bocce ferme, pensa a come fare. Stabilisciti una scaletta di azioni che ti convinca e seguila quando sarai in azione... questo ti semplifica le cose parecchio, perchè
1. ti rende più sicuro di te all'atto dell'appuntamento, in quanto devi solo ripercorrere mentalmente la scaletta che avevi tracciato e DIVERTIRTI
2. riduce il margine di errore dettato dall'inesperienza associata all'improvvisazione, che è comunque più che valida.
In sintesi: preparati prima; agli imprevisti rispondi con il tuo estro e la tua creatività, di certo non sarai banale!  Wink

Loggato

a to z

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Roma
  • Posts: 422

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #5 del: 09 Giugno 2009, 14:14:44 »

Citato da: AlterEgo il 08 Giugno 2009, 21:15:28

Perchè ogni volta che esco con una tipa mi sento come fossi sotto esame?

Perchè SEI sotto esame!
Puoi sentirlo più o meno in base a quanto ti accetti e ti ami. Se tu fossi in pace con te stesso non avresti tanti problemi a constatare che una tipa si fa domande su di te e cerca di capire se sei il suo uomo o meno... non è forse la stessa cosa che fai tu con lei?
Quindi IMHO mettici tanta pazienza e tanta voglia di capire, instaura una connessione umana invece di pensare ai test a crocette, e le cose scivoleranno via come l'olio.

Nessuno è esente dall'essere giudicato, dipende da come la si prende.
In bocca al lupo :*

Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #6 del: 09 Giugno 2009, 16:13:27 »

Citato da: Acqua il 09 Giugno 2009, 14:14:44

Quindi IMHO mettici tanta pazienza e tanta voglia di capire, instaura una connessione umana invece di pensare ai test a crocette

Acqua, sarà una domanda banale... ma cosa intendi per "connessione umana" ?

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Online Online
  • Posts: 1374

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #7 del: 09 Giugno 2009, 17:32:51 »

Citato da: AlterEgo il 09 Giugno 2009, 16:13:27

Acqua, sarà una domanda banale... ma cosa intendi per "connessione umana" ?

Forse posso rispondere per Acqua:
<Nell'uso comune, empatia è l'attitudine a offrire la propria attenzione per un'altra persona, mettendo da parte le preoccupazioni e i pensieri personali. La qualità della relazione si basa sull'ascolto non valutativo e si concentra sulla comprensione dei sentimenti e bisogni fondamentali dell'altro.>
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Empatia

« Ultima modifica: 09 Giugno 2009, 17:34:39 da antel »

Loggato


Vedi ragazzo… ci sono due cose per cui vale la pena di vivere, al primo posto c'è la figa, ma al secondo posto, seppur con grande distacco, c'è la Ferrari. [Frank Slade(Al Pacino) - Profumo di Donna]

Per me un quadro di un videogioco non vale una scoreggia di una figa. - TermYnator

antel

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Posts: 139
  • Chi semina amore, raccoglie patate.

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #8 del: 09 Giugno 2009, 17:57:39 »

Citato da: antel il 09 Giugno 2009, 17:32:51

Forse posso rispondere per Acqua:
<Nell'uso comune, empatia è l'attitudine a offrire la propria attenzione per un'altra persona, mettendo da parte le preoccupazioni e i pensieri personali. La qualità della relazione si basa sull'ascolto non valutativo e si concentra sulla comprensione dei sentimenti e bisogni fondamentali dell'altro.>
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Empatia

Ottimo! questo diventerà puro allenamento!
e grazie per il link Wink

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Online Online
  • Posts: 1374

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #9 del: 09 Giugno 2009, 18:32:52 »

Citato da: antel il 09 Giugno 2009, 17:32:51

<Nell'uso comune, empatia è l'attitudine a offrire la propria attenzione per un'altra persona, mettendo da parte le preoccupazioni e i pensieri personali. La qualità della relazione si basa sull'ascolto non valutativo e si concentra sulla comprensione dei sentimenti e bisogni fondamentali dell'altro.>
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Empatia

Grazie Antel Wink
Effettivamente l'empatia è una caratteristica molto importante, la via maestra per comprender ele persone e offrirgli qualcosa di concreto (in cambio della patata... ahahah!).
Suggerisco di leggere "il Carisma: questo sconosciuto", post storico del TermYnator leggermente avanzato, ma utilissimo.

L'empatico antipatico,
Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #10 del: 09 Giugno 2009, 19:53:29 »

guarda io onestamente ti capisco, però la cosa che devi fare quando esci con una ragazza è ESSERE TE STESSO!!! Certo quando tieni davvero a una persona la cosa cambia, ma non tieni ad una conosciuta 5 minuti fa. Se esiti, balbetti o dimostri paura e incertezza, insicurezza, insomma come la chiami la chiami, lei lo capisce e ti prende per Mdp...
supera questa paura, pensa che l' hai conosciuta ora, non hai nulla da perdere, anche se a fine serata la stai per baciare, ed hai paura di una sua reazione, stai certo che se non ci sta non perdi nè un' amica nè una persona a te cara.

GODITI TUTTE LE SERATE SENZA PAURA!!

Loggato


blu eyes

Aner

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: roma
  • Posts: 75

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #11 del: 10 Giugno 2009, 14:18:57 »

Direi che le vostre risposte le stampo, le leggo e le rileggo finchè non le interiorizzo. Grazie a tutti!!  Afro

AlterEgo e il suo alter ego

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Online Online
  • Posts: 1374

Re: Sentirsi sotto esame

« Risposta #12 del: 11 Giugno 2009, 12:17:08 »

Si chiama ansia da prestazione, consiste nel non sentirsi all'altezza, lei la vede come totale mancanza di fiducia in te stesso, e ti considera pipparolo, l'unica cosa è fregartene di voler fare bella impressione, ma proprio totalmente.
Fai quello che fai di solito, come lo fai di solito, senza nessuno scopo, in pratica non considerarlo un esame, vedrai che essendo più rilassato, sarai anche più spontaneo e sicuro di te, con tutto il V+ che ne consegue. Smile

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: