Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Semplice sfogo

(Letto 793 volte)

Semplice sfogo

« del: 17 Maggio 2013, 14:58:53 »

Ciao a tutti,
volevo solo sfogarmi un po'.
Non si va oltre il primo appuntamento.
Ne ho le scatole piene (e non bestemmio perché probabilmente verrei bannato a vita dal forum per quanto sono furente).
Sono 3 anni che va avanti così.
Dove sbaglio?
Cerco di fare con calma, di osservare senza giudicare.
Ma è possibile che a una richiesta di secondo appuntamento ci sono sempre problemi, scuse e mancate risposte?
Non sono una persona insistente, credo che se una persona ha un minimo di interesse, in un modo o nell'altro deve farlo capire. Non mi va di martellare una persona che fondamentalmente se ne sta per i cazzi propri.
Io credo che al di là di tutte le tecniche che uno possa usare, c'è una paura diffusa a mettersi in gioco, un precariato dei rapporti.
Che ne pensate? Sono davvero arcistufo, ho bisogno di essere consolato!!!

Loggato

Geppo

  • SI-Reliable User
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68

Re: Semplice sfogo

« Risposta #1 del: 17 Maggio 2013, 15:09:26 »

parlaci di te. potrebbero venirci delle idee.

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Semplice sfogo

« Risposta #2 del: 17 Maggio 2013, 16:39:26 »

Rusty, se tutte le volte che hai un primo appuntamento, e poi non ne segue un secondo, è evidente che nel modo in cui gestisci gli appuntamenti c'è più di qualcosa che non quadra. Ti invito a raccontare in modo dettagliato qualche episodio, in modo che possiamo capire di più.

Di sicuro, trincerarti dietro un' ipotetica "paura di mettersi in gioco" , o "precariato nei rapporti" da parte ddegli altri , è una posizione poco obiettiva che non ti aiuta. Molto meglio una sana autocritica finalizzata a capire cosa c' è che non va, per poter rimediare.

S.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Semplice sfogo

« Risposta #3 del: 17 Maggio 2013, 17:41:16 »

La paura di mettersi in gioco è diffusa e c'è, specialmente se vivi in grandi centri (qui a Milano è la regola). Tuttavia 3 anni senza day 3 sono davvero tanti. Sicuramente devi rivedere qualcosa. Come dicono gli altri dovresti descriverci, più che le situazioni specifiche, il tuo atteggiamento e i tuoi stati d'animo e come maturano questi appuntamenti.

Cmq, consiglio buttato là: parla di meno, anzi, il meno possibile, ascolta molto e poi prova a non richiamare per chiedere il secondo appuntamento....magari si fanno risentire loro

Loggato

tizzone

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 21
  • Offline Offline
  • Posts: 223

Re: Semplice sfogo

« Risposta #4 del: 18 Maggio 2013, 14:31:57 »

Citato da: tizzone il 17 Maggio 2013, 17:41:16

La paura di mettersi in gioco è diffusa e c'è, specialmente se vivi in grandi centri (qui a Milano è la regola). Tuttavia 3 anni senza day 3 sono davvero tanti. Sicuramente devi rivedere qualcosa. Come dicono gli altri dovresti descriverci, più che le situazioni specifiche, il tuo atteggiamento e i tuoi stati d'animo e come maturano questi appuntamenti.

Cmq, consiglio buttato là: parla di meno, anzi, il meno possibile, ascolta molto e poi prova a non richiamare per chiedere il secondo appuntamento....magari si fanno risentire loro

Rispondo a tutti e tre, ma cito tizzone dato che parla di Milano, dove vivo da un po' di tempo. Per cui forse può capire di cosa parlo.
Sto lavorando a 360° su me stesso.
Faccio sport, corsi, contesti che mi permettono di conoscere ragazze. Faccio poco approccio a freddo, è vero, ma se capita cerco di non farmi scappare delle occasioni.
Sto studiando meditazione e consapevolezza. Ho imparato ad ascoltare e a parlare meno. Nei primi appuntamenti ora faccio esattamente ciò che dici tu. Con un po' di contatto fisico, il minimo indispensabile per far capire che non ho intenzione di avere un'amicizia.
Questo per quanto riguarda il mio atteggiamento e il mio stato d'animo.
Sono un ragazzo pieno di interessi, che cerco di lasciar trapelare in modo da incuriosire il prossimo, senza fare lo sborone a riguardo.

Volendo fare ancora autocritica:

1) mi rendo conto che il lungo periodo di astinenza non aiuta e quindi questo mi porta ad avere fretta di portarmele a letto
2) aggiungerei che sono piuttosto selettivo. Mi ritengo una persona colta e intelligente e mi rendo conto di essere un po' frettoloso nei giudizi

Insomma, tanto schifo non mi faccio e credo che mi sto impegnando seriamente per superare i miei limiti!

(Oggi va un po' meglio, anche perché la ragazza in questione ha rimandato il secondo appuntamento solo perché non sta bene, quindi a breve dovrebbe seguirne un altro, nel frattempo la caccia continua  Wink )

In generale però sono interessato alla vostra opinione. Credete che il mio percorso debba essere migliorato in qualcosa?

Loggato

Geppo

  • SI-Reliable User
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68

Re: Semplice sfogo

« Risposta #5 del: 19 Maggio 2013, 11:49:31 »

Citato da: Rusty il 18 Maggio 2013, 14:31:57

In generale però sono interessato alla vostra opinione. Credete che il mio percorso debba essere migliorato in qualcosa?

In base alla tua autodefinizione di "selettività" io direi che prima si parte da pane e porchetta, poi si arriva alla finale di masterchef.
Tu che ne pensi di quello che ho detto?

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Semplice sfogo

« Risposta #6 del: 19 Maggio 2013, 12:33:34 »

Citato da: Spartacvs il 19 Maggio 2013, 11:49:31

In base alla tua autodefinizione di "selettività" io direi che prima si parte da pane e porchetta, poi si arriva alla finale di masterchef.
Tu che ne pensi di quello che ho detto?

Beh, direi che sono d'accordo.
Quando però parlo di selettività, non è una questione prettamente fisica. Più che altro si tratta di connessioni emotive che non riesco a trovare. Ossia, ho la fastidiosa e presuntuosa tendenza a giudicare "ignorante" o "stupida" o "deficiente" o "superficiale" buona parte della gente. Ci sto lavorando.
Aggiungerei che ho questa strana tendenza masochista a interessarmi di ragazze introverse, con un profondo dialogo interiore, che il più delle volte però si è rivelata un'arma a doppio taglio: ragazze piene di problemi, difficili da gestire per evidenti sbalzi di umore. Ma non voglio più incolparle, perché credo che buona parte delle colpe ce le abbia io e la mia incapacità a gestire situazioni simili.
Insomma, se non sono un po' matte non mi dicono nulla  Wink Questo forse perché devo lavorare di più sull'ascolto attivo. E magari troverei qualcosa di speciale anche in una donna "normale" (le virgolette sono volute, cosa vuol dire alla fine "normale"?).
Sono alla prima fase del TermYpensiero: suscitare interesse. Sono assolutamente convinto di risultare interessante, ottengo appuntamenti senza troppi problemi, soprattutto in contesti "a caldo" (circoli sociali, approcci a freddo, come dicevo, sono scarico, fuori allenamento).
Quello che mi manca è il secondo step: trasformare l'interesse in attrazione. Motivo per cui negli ultimi tempi accadono due cose: o si ferma tutto al primo appuntamento (anche perché sono io che mollo il colpo dato che le ragazze in questione non mi interessano minimamente) oppure il tutto si trasforma in un'amicizia e quindi...end of the story  Wink (edit: in realtà il secondo step è il Territorio Virtuale, chiedo venia a TermY)
Sono qui per cacciare fuori le palle e superare questa dannata paura di apparire uno stalker o un maniaco nel momento in cui faccio un passo un po' più audace. Oltre al fatto di liberarmi dalla sindrome del bravoragazzoamicodelledonne.
Grazie dell'attenzione  Wink

Rusty

« Ultima modifica: 19 Maggio 2013, 12:42:21 da Rusty »

Loggato

Geppo

  • SI-Reliable User
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68

Re: Semplice sfogo

« Risposta #7 del: 19 Maggio 2013, 19:27:40 »

Citato da: Rusty il 19 Maggio 2013, 12:33:34

Aggiungerei che ho questa strana tendenza masochista a interessarmi di ragazze introverse, con un profondo dialogo interiore, che il più delle volte però si è rivelata un'arma a doppio taglio: ragazze piene di problemi, difficili da gestire per evidenti sbalzi di umore. Ma non voglio più incolparle, perché credo che buona parte delle colpe ce le abbia io e la mia incapacità a gestire situazioni simili.

A meno di problemi psichici dal quale dovresti tenerti alla larga, io credo che il 90% dei casi in questione sia che le ragazze che citi non abbiamo risolto il "Montone perduto" (RMP) ovvero il maschio che le ha fatte innamorare, che hanno idealizzato e non possono più avere.
Forse non è un caso se, statisticamente, te ne capitano tante.
Perchè? Quello non lo so. Guardati dentro e rispondimi tu, magari sbaglio. Smile

Citato da: Rusty il 19 Maggio 2013, 12:33:34

Sono alla prima fase del TermYpensiero: suscitare interesse. Sono assolutamente convinto di risultare interessante, ottengo appuntamenti senza troppi problemi, soprattutto in contesti "a caldo" (circoli sociali, approcci a freddo, come dicevo, sono scarico, fuori allenamento).
Quello che mi manca è il secondo step: trasformare l'interesse in attrazione. Motivo per cui negli ultimi tempi accadono due cose: o si ferma tutto al primo appuntamento (anche perché sono io che mollo il colpo dato che le ragazze in questione non mi interessano minimamente) oppure il tutto si trasforma in un'amicizia e quindi...end of the story  Wink (edit: in realtà il secondo step è il Territorio Virtuale, chiedo venia a TermY)

Se,sempre statisticamente, le ragazze ti risultanto sempre della tipologia "volubili, rmp e problematiche" non sarà che invece cei proprio tu a mandare segnali di scarsa convinzione?

Citato da: Rusty il 19 Maggio 2013, 12:33:34

Sono qui per cacciare fuori le palle e superare questa dannata paura di apparire uno stalker o un maniaco nel momento in cui faccio un passo un po' più audace.

Fregatene, se te lo senti (a fine serata) mettiglielo in mano. ma con atmosfera, territorio virtuale e con stile.
Al massimo ti dirà no grazie.

Leggiti il mio post "Dagli il via", mi interesserebbe una tua opinione se già non l'hai data.

« Ultima modifica: 19 Maggio 2013, 19:31:32 da Spartacvs »

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: Semplice sfogo

« Risposta #8 del: 20 Maggio 2013, 19:43:50 »

Citato da: Spartacvs il 19 Maggio 2013, 19:27:40

A meno di problemi psichici dal quale dovresti tenerti alla larga, io credo che il 90% dei casi in questione sia che le ragazze che citi non abbiamo risolto il "Montone perduto" (RMP) ovvero il maschio che le ha fatte innamorare, che hanno idealizzato e non possono più avere.
Forse non è un caso se, statisticamente, te ne capitano tante.
Perchè? Quello non lo so. Guardati dentro e rispondimi tu, magari sbaglio. Smile

Questo non so dirtelo...le ragazze in questione non mi hanno mai parlato dei loro ex.
A parte una rizzacazzi che ho sporadicamente frequentato un annetto fa...ma era abbastanza incasinata di suo e soprattutto estremamente riservata. Credo che però questo sia dovuto al fatto di non averla messa sufficientemente a suo agio (quanto è terapeutico scrivere su questo forum, santo Dio!  Laughing )

Citato da: Spartacvs il 19 Maggio 2013, 19:27:40

Se,sempre statisticamente, le ragazze ti risultanto sempre della tipologia "volubili, rmp e problematiche" non sarà che invece cei proprio tu a mandare segnali di scarsa convinzione?

Certo. Credo proprio che sia così...
Il più delle volte sono io che mollo il colpo per mancanza di connessioni o eccesso di problematicità (figlie di genitori oppressivi/carcerieri, ragazze che a 32 anni vivono ancora con il fratello di 40, etc etc etc)

Citato da: Spartacvs il 19 Maggio 2013, 19:27:40

Fregatene, se te lo senti (a fine serata) mettiglielo in mano. ma con atmosfera, territorio virtuale e con stile.
Al massimo ti dirà no grazie.

Ci proverò!

Citato da: Spartacvs il 19 Maggio 2013, 19:27:40

Leggiti il mio post "Dagli il via", mi interesserebbe una tua opinione se già non l'hai data.

Fatto  Wink

Loggato

Geppo

  • SI-Reliable User
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 68
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: